Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015
Spaventoso incidente stradale, ieri pomeriggio, a Teggiano. Per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della Stazione di Auletta infatti, una Fiat Punto si è scontrata violentemente contro una Ford Focus sulla via Provinciale del Corticato, in località Piedimonte. Tre il bilancio dei feriti i quali sono stati trasportati immediatamente presso l’ospedale di Polla grazie al tempestivo intervento dei sanitari del 118. Al momento, per fortuna, le condizioni dei tre non sembrano destare preoccupazione. I primi a giungere sul luogo dell’incidente sono stati gli agenti della Polizia Municipale di Teggiano che hanno coadiuvato i Carabinieri nella gestione del sinistro e del traffico che è stato interrotto per circa due ore.
 – Tania Tamburro ondanews –

Presunti danni alla rete ferroviaria: assolto l’ex sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari

Assolto perché il fatto non sussiste. L’ex sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari è stato assolto dall’accusa di occupazione di demanio pubblico ferroviario e danneggiamento. La vicenda riguarda il presunto danneggiamento della linea ferroviaria in seguito all’allargamento di una strada comunale in località Santa Maria della Misericordia di Sala Consilina con relativa occupazione di un terreno di proprietà delle Ferrovie dello Stato. Il tutto partì per una denuncia del Codacons Vallo di Diano nel marzo del 2010 quando – secondo quanto riportato nelle denunce – durante la costruzione del viadotto dell’ autostrada A3 in località Quattro Querce a Sala Consilina fu provocato un danneggiamento della linea ferroviaria Sicignano-Lagonegro. La vicenda processuale ha visto la richiesta di archiviazione portata avanti dalla Procura della Repubblica al Gip, richiesta che aveva visto l’opposizione del Codacons, Da qui il rinvio a giudizio. E ora l’assoluzione per il primo cittadino e il tec…

Ingiunzione del Tribunale: il Consorzio Centro Sportivo Meridionale deve pagare quasi 700mila euro all’Ergon

Tra l’Ergon e alcuni enti interessati alla gestione del ciclo dei rifiuti gestita dalla società partecipata è battaglia a colpa di ingiunzioni. Dopo il caso di Sala Consilina con l’ingiunzione al pagamento di oltre un milione di euro, ora il Tribunale di Lagonegro ha ingiunto il pagamento addirittura al Consorzio di Bacino Sa Tre. Ovvero il partner pubblico della partecipata. Il giudice Laura Speranza una volta “studiato” gli incartamenti e il ricorso della Ergon Spa guidata da Pasquale Capozzoli ha ritenuto la domanda sufficientemente giustificata. Per questo motivo si ingiunge “al Consorzio Centro sportivo meridionale Bacino Salerno 3 – si legge sul documento – al commissario della gestione liquidatoria del ramo rifiuti del Consorzio di pagare alla Ergon Spa la somma di 696mila euro”. Il Consorzio ha 40 giorni per poter presentare opposizione. Ricordiamo che nei giorni scorsi, sempre il Tribunale di Lagonegro aveva ordinato la sostituzione come custode giudiziario di Vittorio Espos…

Maxi- rissa a Sala Consilina, a Lagonegro si è svolto il rito per direttissima per i 6 maggiorenni coinvolti

Rimessi subito in libertà dopo la maxi rissa a seguito dell’udienza di convalida e contestuale direttissima. Si è svolto questa mattina presso il Tribunale di Lagonegro il giudizio direttissimo richiesto dalla Procura per la vicenda della maxi-rissa verificatasi ieri pomeriggio a Sala Consilina, e nella quale le persone coinvolte sono ben 7, di cui 6 maggiorenni ed un minorenne.Dopo l’intervento dei Militari della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina per i 6 maggiorenni erano scattati gli arresti domiciliari, mentre il minorenne era stato deferito in stato di libertà al Tribunale dei minorenni di Potenza. Il rito direttissimo si è svolto regolarmente questa mattina a Lagonegro, ed ha visto la convalida degli arresti.Successivamente sono state accolte le eccezioni degli avvocati, tra i quali l’avvocato Massimo Puglia di Sala Consilina, difensore di due delle persone coinvolte: un maggiorenne di 47 anni (G.N.), e suo figlio minorenne di 14 anni. Tutte le persone coinvolte sono stat…

Ancora furti nei cimiteri del Vallo di Diano. Ladri in azione a Sala Consilina e Atena Lucana Rubate dalle auto parcheggiate una borsa ed un borsello

Dopo il furto messo a segno a Polla nel parcheggio del cimitero comunale, sempre nella giornata di oggi sono stati messi a segno altri due colpi, questa volta però nei parcheggi dei cimiteri di Atena Lucana e Sala Consilina. Se a Polla il bottino era stato di circa 100 Euro, negli altri due casi complessivamente i ladri sono riusciti a “racimolare” poche decine di Euro. La tecnica utilizzata è sempre la stessa. I malviventi hanno infranto il vetro di uno dei finestrini delle auto ed hanno portato via le borse che erano state lasciate sul sedile. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della Stazione di Sala Consilina comandata dal luogotenente Cono Cimino. Ad Atena è stata rubata una borsa ad una donna del posto invece a Sala Consilina a farne le spese è stato un uomo che era andato a fare visita ai propri cari ed aveva lasciato un borsello sul sedile dell’auto. A rendere difficoltosa l’individuazione dei ladri è la mancanza di impianti di videosorveglianza a circuito ch…

Teggiano: nelle festività natalizie la seconda edizione del premio “Diano Sport” Promosso da Adevents

Tutto pronto per la seconda edizione di “Diano Sport”, l’evento ideato da Adevents in collaborazione con Ondanews, nato per omaggiare giovani atleti e società che si sono distinti nelle più disparate attività sportive, contribuendo a proporre un’immagine sana e dinamica della nostra magnifica terra, il Vallo di Diano. Come si ricorderà, nella prima edizione sono stati premiati Luigi Liguori, campione Italiano Kick Boxing Light, Michele Amendola Campione Mondiale Under 20 Pankration, le ginnaste del Centro Sportivo Kodokan per la medaglia di bronzo agli europei, Carmine Cardinale e Daniele Morea, presidente e bomber del Valdiano, promossa nel campionato di calcio di Eccellenza, l’arbitro di Lega Pro Massimo Manzolillo di Teggiano e infine due riconoscimenti alla carriera, il primo a Domenico Morena, giocatore di basket teggianese che ha giocato in serie A e in nazionale e il giornalista Gerardo Lo Bosco, storico volto e voce dello sport valdianese. La novità dell’edizione 2016 viene…

Polla: rubata borsa all’interno di un’auto parcheggiata al cimitero E' il sesto dall'inizio dell'anno

Ha fruttato un bottino di circa 100 Euro in contanti il furto messo a segno questa mattina poco prima delle 10 nel parcheggio del cimitero di Polla. A farne le spese è stata una donna di nazionalità rumena di 35 anni che aveva lasciato la sua borsa all’interno dell’auto, una Mercedes Classe A, parcheggiata nei pressi dell’ingresso del cimitero. Il ladro appena la donna si è allontanata è entrato in azione e dopo aver infranto il vetro di uno dei finestrini della vettura si è appropriato della borsa. La vittima appena si è accorta dell’accaduto si è subito recata dai Carabinieri della Stazione di Polla per sporgere denuncia contro ignoti. Non è la prima volta che un furto del genere viene commesso nei pressi del cimitero. Dall’inizio dell’anno sono stati almeno sei e tutti compiuti con la stessa tecnica. Un ottimo deterrente sarebbe l’installazione di un impianto di videosorveglianza, sia all’esterno che all’interno del cimitero, alla luce anche di alcuni atti vandalici che sono sta…

Sala Consilina: consegnati i lavori alla scuola materna San Rocco, “gioiello” dell’amministrazione comunale

Consegnati ieri mattina i lavori della Scuola dell’Infanzia ubicata in via San Rocco a Sala Consilina, che si propone come un vero e proprio fiore all’occhiello dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Cavallone. Presenti alla firma del verbale di consegna della regolare esecuzione dei lavori il Dirigente scolastico Rocco Colombo, il Direttore dei servizi generali della scuola Alfonso Lauria, il progettista dei lavori commissionati dal comune di Sala Consilina Giovanni Calandriello ed i responsabili della impresa edile che ha eseguito l’opera con i fondi FESR gestiti dai comuni per l’efficientamento energetico delle scuole. L’opera, costata 180.000euro, progettata dai responsabili dell’Ufficio tecnico Comunale di Sala Consilina, ha permesso la realizzazione oltre che della messa in sicurezza della scuola, di un’area giochi posizionata all’esterno attrezzata e costruita con materiale tecnicamente avanzato, del piazzale esterno e di un laboratorio ludico attrezzato …

Tamponamento a catena sulla SS19 ad Atena Lucana. Tre mezzi coinvolti

Tamponamento a catena sulla SS 19, nel comune di Atena Lucana, poco distante dall’ingresso dell’A3 Salerno-Reggio Calabria di Sala Consilina. Il sinistro con nessuna grave conseguenza per gli occupanti delle vetture, ha coinvolto tre mezzi: una Bmw, un furgone ed una Fiat Panda. Le cause, probabilmente sono da attribuire all’asfalto reso viscido dalle forti precipitazioni che nelle ultime ore stanno interessando tutto il territorio del Vallo di Diano. Per questo si raccomanda prudenza e velocità moderata.-italia2tv-

Polizia sequestra 50 kg di materiale esplosivo illegale nel Vallo di Diano Segnalati titolare e collaboratore di un deposito di prodotti esplodenti

Personale della Polizia di Stato appartenente alla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Salerno, nella giornata di ieri, nell’ambito di una specifica attività di verifica della detenzione di armi e materiale esplodente, ha segnalato all’Autorità Giudiziaria tre persone per irregolarità emerse nel corso dei controlli. In particolare, un cittadino salernitano è stato segnalato per non aver tenuto una condotta diligente nella custodia delle armi, avendo smarrito due carabine detenute con regolare licenza. Due cittadini residenti in un Comune del Vallo di Diano, rispettivamente titolare e collaboratore di un deposito di prodotti esplodenti, sono stati segnalati avendo violato alcune norme in materia. Nella fattispecie hanno omesso di riportare sul registro di carico e scarico di prodotti esplodenti la cessione di 13.413 kg di materiale attivo contenuto in artifizi pirotecnici di IV e V categoria, hanno detenuto prodotti esplodenti privi del riconoscimento minis…

Presidenza Parco. Consensi unanimi del Pd del Vallo di Diano alla nomina di Pellegrino

L’indicazione del nome del sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino, da parte del Ministro dell’Ambiente Galletti, per la Presidenza del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano è motivo di grande orgoglio e soddisfazione per tutto il PD del Vallo di Diano da parte dei sindaci e degli amministratori locali del Vallo di Diano. Ad esprimere la propria soddisfazione è stato, per primo, il coordinatore del PD Vallo di Diano, Mimmo Cartolano. “Parlo non solo a nome mio – ha dichiarato Cartolano – ma di tutto il PD del Vallo di Diano e siamo tutti estremamente entusiasti per l’indicazione da parte del Ministro Galletti del nome di Tommaso Pellegrino. Siamo certi a questo punto che anche il Presidente della Regione Campania darà il suo assenso affinchè il sindaco di Sassano possa diventare il nuovo presidente del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. Certezza questa che arriva dall’impegno preso da Vincenzo De Luca quando a Gennaio è venuto nel Vallo di Diano in occasione dell…

Sala Consilina, emozionante commemorazione dei defunti dell’Ass. “Operatori di Polizia in Congedo”

La lettura dei nomi degli uomini che, dopo aver dedicato la propria vita al servizio del bene comune, oggi non ci sono più, è stato uno dei momenti più sentiti ed emozionanti della cerimonia commemorativa in onore dei defunti dei soci dell’Associazione “Operatori di Polizia in Congedo”, sezione “Vallo di Diano”La cerimonia si è svolta presso la chiesa di Sant’Antonio a Sala Consilina, con la Santa Messa celebrata dal parroco don Luciano La Peruta.Oltre al responsabile dell’Associazione Vincenzo Porpora, ai membri dell’associazione e ai loro familiari, presenti e commossi a rappresentare i rispettivi corpi di appartenenza c’erano tra gli altri il Luogotenente Cono Cimino, comandante della Stazione Carabinieri di Sala Consilina, il Luogotenente Giuseppe Iannarelli, al comando della Tenenza della Guardia di Finanza di Sala Consilina, Luigi Morello, responsabile dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina, il Vice Questore Aggiunto Biagio Ferrara, Dirigente del Centro Operat…

Chiusura carcere di Sala Consilina, interrogazione della Carfagna al ministro Orlando: “Revisionare la decisione”

La portavoce del Gruppo Forza Italia alla Camera, l’onorevole Mara Carfagna, ha presentato al ministro della Giustizia Andrea Orlando una interrogazione a risposta scritta sul decreto che prevede la soppressione della Casa circondariale di Sala Consilina, in provincia di Salerno, chiedendo di rivederne la decisione. Secondo il provvedimento adottato, la struttura sarebbe antieconomica ma la parlamentare azzurra, sentiti anche – come si legge in un comunicato di Forza Italia provinciale – i protagonisti della vita istituzionale, sociale e politica del territorio, tra questi Valentino Di Brizzi vice segretario provinciale di Forza Italia, anch’egli impegnato in questa battaglia, ha evidenziato al ministro che: “Differentemente da quanto viene ritenuto nel provvedimento rispetto all’antieconomicità del complesso, in termini di costi benefici, nonché della sua modesta ricettività e la grave inadeguatezza, quest’ultima ha ospitato detenuti in celle di grandi dimensioni composte ognuna d…

Polla: l’Amministrazione Comunale richiede l’istituzione del Liceo Sportivo

L’Amministrazione Comunale di Polla, guidata dal primo cittadino Rocco Giuliano, con una delibera di Giunta ha proposto di istituire nel Comune amministrato un Liceo Sportivo, come previsto dal decreto del Presidente della Repubblica n.52/2013 “Regolamento di organizzazione dei percorsi della sezione ad indirizzo sportivo del sistema dei licei”. La proposta del sindaco Giuliano nasce anche in considerazione del fatto che il Comune di Polla possiede i locali, le attrezzature e gli impianti sportivi che consentono di ospitare questo genere di istituto scolastico a servizio del Vallo di Diano e dei territori limitrofi. Nella fattispecie si tratta di locali, arredo, attrezzature e impianti sportivi (palestre, campo di calcio in erba a 11, campo di calcetto in erba sintetica, campo da tennis, pallavolo, basket) che il Comune mette a disposizione dell’istituendo Liceo Sportivo. L’atto che delibera questa decisione è stato trasmesso alla Giunta Regionale della Campania, alla Giunta Prov…

Atena Lucana: principio d’incendio alla stazione Agip. I Vigili del Fuoco evitano il peggio

Un principio d’incendio, subito sedato, si è verificato presso la stazione di servizio Agip di Sergio Annunziata ad Atena Lucana Scalo. A causa di un corto circuito è andato in fumo un angolo della pensilina, dove sono posizionate le insegne del distributore. L’immediato intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina ha evitato che l’incendio coinvolgesse il deposito di carburante. E’ stato lo stesso Annunziata ad annunciare con un “Tutto ok!” la fine positiva delle operazione dopo la definitiva messa in sicurezza da parte dei Vigili del Fuoco, il cui intervento è durato circa tre ore. – ondanews-

Pericolo soppressione Giudice di Pace a Polla: il 25 novembre tavolo tecnico degli enti interessati

Il Comune di Polla chiama a raccolta gli altri comuni per cercare di salvare l’Ufficio del giudice di Pace. Per questo motivo è stato convocato per mercoledì 25 novembre alle ore 18:30, un tavolo tecnico con gli altri enti interessati per approvare lo schema di convenzione per la gestione associata dell’Ufficio del Giudice di Pace di PolIa. Una richiesta firmata congiuntamente sia dai consiglieri comunali di maggioranza che di minoranza del comune di Polla. La vicenda, dovrà essere definita entro e non oltre il prossimo 30 novembre al fine di scongiurare la soppressione dell’Ufficio del Giudice di Pace così come accaduto, di recente, per gli Uffici di Sapri e di Lauria. “Il Comune di Polla, si legge in una nota, non può da solo i costi per la gestione dell’Ufficio pari a circa 25mila euro, per questo invita tutti gli enti a partecipare all’incontro”. -italia2tv-

Il Vallo di Diano ed il Cilento protagonisti del “Giro d’Italia Amatori 2016″

Arriva anche nel salernitano il “Giro d’Italia Amatori 2016″: la corsa rosa riservata alle categorie amatoriali, aperta anche a tutti gli enti della consulta, presentata sabato scorso a Polla presso il Centro Sociale Don Bosco. giromatori211115 040Il Giro d’Italia Amatori è una manifestazione che grazie alla sua formula innovativa, permette di far conoscere gli scenari più belli del nostro Paese. Si parte venerdì 3 Giugno 2016: prima tappa cronometro individuale Padula – Montesano sulla Marcellana da 11 km . Sabato 4 Giugno 2016: seconda tappa Montesano sulla Marcellana – Montesano sulla Marcellana prova in linea di 86 km. L’organizzazione della prima e seconda tappa è curata dall’Asd Marco Pantani Montesano sulla Marcellana. Il presidente, fondatore e sponsor del sodalizio è Maurizio Radesca, che dalla stagione 2005 organizza ininterrottamente a Montesano sulla Marcellana il Campionato nazionale Us Acli specialità Montagna. Domenica 5 Giugno 2016, la terza tappa di terrà a Polla, d…

Presidenza del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni: il ministro Galletti ha scelto Tommaso Pellegrino

Il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha scelto il nome per la presidenza del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E’ quello di Tommaso Pellegrino. Il sindaco di Sassano infatti è il favorito numero uno per la presidenza. In una lettera il ministro ha definito al governatore della Regione Campania, Vincenzo de Luca, il nome dell’ex parlamentare. Ora occorrerà il sì del presidente e poi l’approvazione delle Camere con l’approvazione della commissione ambiente del parlamento. La scelta su Pellegrino è stata fortemente voluta dal Pd. Pellegrino – secondo alcune indiscrezioni – avrebbe battuto la concorrenza di un altro valdianese, Corrado Matera, già vice presidente dell’ente. Quest’ultimo in base a un accordo tra Partito democratico e Udc potrebbe aspirare a un altro incarico di alto profilo. Ricordiamo che in questo momento il Parco è guidato da Amilcare Troiano, presidente uscente e attualmente commissario (fino a marzo prossimo). Commissariato che verrà “cancellato” n…

Polla, domani la presentazione del 5° Giro d’Italia Amatori

Sarà presentata a Polla domani sabato 21 novembre alle ore 17.30 presso il Centro Sociale Don Bosco la 5° edizione del Giro d’Italia Amatori, che quest’anno farà conoscere ai partecipanti le bellezze della Campania, in particolare quelle della provincia di Salerno. La manifestazione, aperta ai ciclisti tesserati dagli Enti della Consulta, sarà un’occasione non solo per gli appassionati del pedale, ma anche per le loro famiglie, di poter scoprire il territorio e le sue eccellenze. La partenza ufficiale sarà venerdì 3 giugno da Padula, per proseguire poi alla scoperta del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni-italia2tv-

Auto nel fiume a Sala Consilina, trovato il proprietario. Resta da chiarire come sia caduta nel torrente

E’ stato avvolto, per alcune ore, da un alone di mistero il ritrovamento a Sala Consilina, questa mattina, in Via Fossato Maggiore, di un’automobile riversa in un torrente, affluente del fiume Tanagro.L’auto, una Fiat 600 è stata rinvenuta da alcune persone che stavano facendo footing sulle rive del fiume. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi e subito alcuni dei passanti sono scesi nel torrente per verificare la presenza o meno di persone nell’abitacolo. Ma, fortunatamente, non è stato trovato nessuno a bordo. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Sala Consilina ed i Carabinieri della Stazione di Sala Consilina al Comando del Luogotenente Cono Cimino. I dubbi naturalmente hanno riguardato le persone a bordo dell’autovettura. Inizialmente si è pensato ad un probabile incidente avvenuto nella notte o all’alba e nel fatto che chi era a bordo dell’auto era andato autonomamente in ospedale o si trovava presso la sua abitazione, senza aver presentato alcuna denuncia ai Ca…

Il Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è stato inserito nell’elenco dei siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità nella categoria geoparchi.

Il parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è stato inserito nell’elenco dei 120 siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità nella categoria geoparchi mondiali. L’area naturale protetta di circa 181mila ettari, compresa tra la piana del Sele a Nord, la Basilicata a Est e a Sud, e il mar Tirreno ad Ovest, in provincia di Salerno, nel 2010 è diventata geoparco. Tutti i Geoparchi esistenti – come ha stabilito la 38esima Sessione Plenaria della Conferenza Generale dell’Unesco, riunitasi a Parigi – rientrano nella rete internazionale dei Geoparchi nella categoria Global Geoparks (Geoparchi mondiali Unesco). Si tratta di 120 oasi naturali sparse in 33 Paesi nel mondo e 4 continenti. Tra questi c’è anche il Parco nazionale del Cilento. Ecco i geoparchi italiani nell’elenco Unesco: Parco Naturale Regionale delle Madonie (Sicilia) Distretto di Rocca di Cerere (Sicilia); Parco Naturale Regionale del Beigua (Liguria); Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna (Sardegna); Parco Natu…

Sala Consilina & Rifiuti, decreto ingiuntivo da Ergon per 1milione di euro. Garofalo: “Pretese assurde”

I rifiuti rischiano di costare molto cari al Comune di Sala Consilina: è arrivato infatti il decreto ingiuntivo della Ergon al Comune salese, per il pagamento di 1milione e 62mila euro. Lo si apprende dall’Albo Pretorio on line, dove è stata pubblicata la determina con la quale il Comune salese conferisce l’incarico legale all’Avv. Francesco Alliegro di Padula per rappresentare e difendere l’Ente nel giudizio in questione. Il decreto ingiuntivo della Ergon risale al 14 Agosto scorso, ed è stato notificato pedissequamente al ricorso per ingiunzione di pagamento, con il quale il Tribunale di Lagonegro ha ingiunto al Comune di Sala Consilina di pagare, entro il termine di quaranta giorni dalla notifica, alla ERGON spa in liquidazione la somma di 1milione 62mila 138 euro. Il Comune di Sala Consilina ha deciso di opporsi al decreto, come la legge gli consente, e con delibera dell’1 Ottobre scorso l’Ente si è costituito dinanzi al Tribunale di Lagonegro. L’atto ingiuntivo della Ergon al …

La Bcc di Sassano spazza via i dubbi: “Nessuna migrazione, campagna denigratoria nei nostri confronti”

La Bcc di Sassano interviene in merito alle voci sulla situazione dell’istituto di credito. E scaccia ogni possibile equivoco sull’instabilità dello stesso. Il presidente facente funzioni della BCC di Sassano, Rosa Lefante: “Non lasceremo il Vallo di Diano per il Cilento, si tratta di informazioni errate e valutazioni personali, la cui diffusione ha una ricaduta diretta sul patrimonio . Non è stata decisa, né mai discussa alcuna trasmigrazione di uffici e personale verso Vallo della Lucania. La BCC di Sassano continuerà ad operare stabilmente ed assiduamente nelle sedi di competenza di Sassano, Sala Consilina, Polla, Sant’Angelo le Fratte e Tito”. Il Presidente f. f. Lefante rassicura i clienti: “Al contrario di quello che si vuol far credere -sottolinea- la BCC di Sassano è una banca che brilla di luce propria, e anche dopo la fusione continuerà ad operare stabilmente ed assiduamente nelle sedi di competenza. Dalla fusione nascerà una banca nuova, più sana e solida, che rafforzerà l…

Sala Consilina, ciclista 66enne investito da auto sulla SS 19 nel tratto Trinità-Fonti

Ciclista investito questa mattina sulla SS 19 Trinità – Fonti. L’ennesimo incidente sulle strade del Vallo di Diano si è verificato poco dopo le 10. L’uomo, un 66 enne pensionato di San Pietro al Tanagro, stava percorrendo in bicicletta la SS 19 Trinità-Fonti in direzione Padula. Ad un certo punto, nei pressi del cortile di una concessionaria di auto, il ciclista si sarebbe spostato –da quanto si apprende- verso il centro della carreggiata, forse per evitare un’auto che si stava immettendo sulla Statale. La manovra però avrebbe causato l’impatto della bicicletta contro un’auto che era in fase di sorpasso. Inevitabile lo scontro, e la rovinosa caduta del ciclista sull’asfalto. Le condizioni del 66enne non sarebbero sembrate gravi ai primi soccorritori. L’uomo, che anche dal suo abbigliamento sportivo sembrerebbe essere un appassionato di ciclismo, appariva cosciente. Ma ovviamente, a causa dei traumi subiti, è stato trasportato dai sanitari del 118 presso l’Ospedale di Polla per tutt…

Terremoto in Grecia, avvertite scosse anche nel Cilento e Vallo di Diano

Questa mattina, intorno alle 8,10, in Grecia, a 400 km da Atene, sulla costa est dell’isola di Leùcade, nel mar Egeo, l’Istituto di Geodinamica greco ha registrato una prima scossa di terremoto, magnitudo 6.7, a soli 5 km di profondità, con epicentro nel nord-ovest di Nidri, una seconda alle 8,18 di magnitudo 4,0 e una terza , di magnituddo 3,8, alle 8,29. Al momento, i media greci parlano di due morti, uno rimasto sotto le macerie e l’altro colpito dal crollo di un palo della luce, nonchè di ingenti danni arrecati alle strade dell’isola. Le scossa, avvenute ad una profondità di 10 km, localizzate anche dalla Sala Sismica INGV-Roma, è stata avvertita anche in Italia, in particolar modo in Sicilia, Calabria e Puglia. Momenti di paura in Calabria, dove alcuni comuni hanno chiuso le scuole e fatto ritornare gli studenti a casa. Avvertita, con una blanda intensità anche in Campania, dal Cilento al Diano, fino a Napoli.-trekkingtv.it-

Furto di olive a San Rufo, azienda agricola in ginocchio. Caccia a un’auto di grossa cilindrata

E’ caccia a un’auto di grossa cilindrata con a bordo 4 persone che questa notte ha destato sospetti nel territorio valdianese. Infatti a San Rufo è stato rubato un intero raccolto di olive, diversi quintali per un valore di quasi cinquemila euro. E’ possibile che l’auto sospetta non sia collegata a questo furto ma l’attenzione delle forze dell’ordine è alto. Il colpo è avvenuto in una zona agricola di San Rufo nella parte bassa del paese intorno a mezzanotte. Sono immediatamente scattate le indagini da parte dei militari che ha ieri sera perlustrano il territorio. Inoltre sono stati portati via alcuni attrezzi agricoli. Le aziende agricole nel territorio valdianese sono, purtroppo per i contadini, sempre di più e con danni molto ingenti per una economia già in difficoltà del momento.-italia2tv-

Controlli nei night club di Colliano e Contursi Terme: scoperti 26 lavoratori in nero. Scattano le maxi sanzioni

Nell’ambito di un’articolata attività di controllo del territorio, pianificata e disposta dal Comando Compagnia di Eboli diretta dal capitano Alessandro Cisternino, i carabinieri delle stazioni di Colliano e Contursi Terme hanno eseguito numerosi controlli di circoli ricreativi, night club e pub. L’operazione, svolta sui territori di Eboli e Colliano, con l’ausilio dei carabinieri ispettorato del lavoro di Salerno e Nucleo Cinofili di Sarno, ha portato al controllo di 32 posizioni lavorative, 26 delle quali risultate in nero. Per tutti sono state elevante maxi sanzioni per lavoro in nero. Nel corso dei controlli attuati nel fine settimana sono stati predisposti numerosi posti di blocco che hanno portato al sequestro di 15 autoveicoli sprovvisti di assicurazione obbligatoria e due motocicli condotti da giovani privi di patente di guida. Alcuni autoveicoli risultavano già sottoposti a fermo amministrativo ma di fatto continuavano a circolare liberamente.-italia2tv-

Teggiano:”Spostate il centro di accoglienza da San Marco”. La petizione dei cittadini

“Si sta lavorando per trasferire il centro d’accoglienza di San Marco di Teggiano”. E’ quanto traspare da ambiente ecclesiastici. E sembra che la decisione sia stata presa prima di quanto successo a San Marco di Teggiano, da dove è partito l’appello di numerosi cittadini affinchè venga spostato il centro di accoglienza. I cittadini, infatti, hanno avviato una petizione che vede tra i promotori il consigliere comunale di Teggiano, Lisa Babino, residente inoltre proprio a San Marco. La struttura gestita dalla Caritas della Diocesi di Teggiano Policastro, in realtà non è un centro d’accoglienza per rifugiati ma una struttura che ospita tra l’altro persone in attesa di giudizio o con misure cautelari alternative al carcere. La protesta dei cittadini ha avuto inizio quando, per due volte, un uomo di origini marocchine ai domiciliari per violenza sessuale, nella struttura di San Marco, è riuscito a scappare per poi essere arrestato una volta a Teggiano e l’ultima volta, pochi giorni f…

Il club Rotary Vallo di Diano organizza “Un pomeriggio per la Rotary Foundation” per sconfiggere la poliomielite. Domani a Sant’Arsenio

Il Club Rotary Sala Consilina-Vallo di Dian organizza la manifestazione “Un pomeriggio per la Rotary Foundation” che si terrà domenica, 15 novembre (ore 17,30), all’Auditorium Comunale “Giuseppe Amabile” di Sant’Arsenio La manifestazione rientra nella serie di iniziative organizzate dal Rotary International per raccogliere fondi da destinare alla Rotary Foundation, da anni impegnata nel “Progetto Polio Plus” che si prefigge lo scopo di debellare la poliomielite nel mondo “ovunque e per sempre”. Testimonial della manifestazione il CROSSOVER Quintet formato dai Maestri Antonio Cimino, flauto; Francesco Langone, chitarra; Fabio Schiavo, pianoforte; Cosimo Lingardo, contrabbasso e Lucio Miele, batteria. Avviato alla fine degli anni ’70 del secolo scorso da un Club della Lombardia, nel 1985 il progetto è stato fatto proprio dal Rotary International e fin dall’inizio ha avuto come partners l’UNICEF, l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e, da qualche anno, il sostegno della Fonda…

Spalti, impianto di riscaldamento, copertura e nuova pavimentazione: in arrivo 150mila euro per il complesso sportivo dei Cappuccini a Sala Consilina

L’Amministrazione comunale di Sala Consilina comunica che è stato accolto, nell’ambito di “Mille cantieri per lo Sport”, il progetto, che prevede la copertura, il rifacimento della pavimentazione, la realizzazione degli spalti e dell’impianto di riscaldamento del campo polivalente del complesso sportivo sito nell’Area dei Cappuccini. Si tratta di un intervento che consentirà una maggiore fruizione dell’impianto e che si inserisce in una sinergica attività politica e amministrativa, che pone l’accento sull’ importanza dello sport anche nella realizzazione del proprio programma politico.“L’implementazione delle strutture per favorire la pratica sportiva a tutte le età in condizioni di sicurezza, in strutture idonee confortevoli e rispettose dell’ambiente, come fondamentale diritto di cittadinanza e strumento di diffusione di valori educativi è uno degli obiettivi primari di questa Amministrazione”, si legge sul comunicato. Si tratta di un contributo pari ad 150.000 euro, che andrà a co…

Strage di Parigi. Tanti valdianesi in Francia, Rossana racconta: “Dovevo essere in centro ma alla fine ho deciso di non uscire, poi è successo di tutto”

Rossana ha 26 anni, è di Atena Lucana, è laureata in Lingue e letterature straniere e aveva un grande sogno, la Francia. Sogno che grazie alla sua tenacia e alla sua forza di volontà ora è diventato realtà. Vive in Francia da qualche anno e quella che prima vedeva come la città più bella del mondo, ora è la sua città, la sua casa. Qui ha un lavoro, degli amici e tutto ciò che fino a qualche anno fa sognava di fare a Parigi, ora rappresenta la sua quotidianità. Ed è proprio una serata normale quella che stava trascorrendo ieri sera Rossana. “Avevo terminato il mio turno all’Hotel Felicien, dove faccio lavoro alla reception, alle 21 – racconta – e con un’amica avevamo pensato di uscire, come facciamo di solito il venerdì sera. Poi all’improviso abbiamo cambiato idea e sono ritornata a casa, nel XV arrondissement. Ed è proprio lì che ho appreso di quanto stava accadendo a qualche fermata di metro da dove abito. Ho iniziato a ricevere messaggi e chiamate dai familiari in Italia e da tant…

Sala Consilina, Colucci e Galiano in Consiglio: “Dimettiamoci tutti”.

“Il Consiglio Comunale di Sala Consilina delibera di esprimere forte protesta e dissenso sulla chiusura della Casa Circondariale, e di attivare tutte le iniziative necessarie al ripristino del Carcere e del Tribunale”.Inizia così la delibera approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale di Sala Consilina al termine di un dibattito in alcuni momenti molto aspro tra maggioranza e minoranza, che ha visto la presenza di alcuni dei sindaci del Vallo di Diano –invitati dal primo cittadino Francesco Cavallone- e di un pubblico per una volta molto folto.Il dato politico più rilevante è stata la richiesta di dimissioni del sindaco, della Giunta e di tutto il Consiglio Comunale da parte del consigliere di Progetto Sala Giuseppe Colucci. Una proposta avallata anche dal Consigliere Michele Galiano di Sala ai Cittadini, che aveva già intrapreso una iniziativa simile in occasione della soppressione del Tribunale. Una richiesta respinta al mittente dal sindaco di Sala Consilina Cavallone, che ha s…

Milano: la Banca Monte Pruno partecipa al Meeting Executive Club con il grande economista Andrea Boltho

La Banca Monte Pruno ancora una volta presente ad un importantissimo evento di livello nazionale.È stata, infatti, invitata, ed è intervenuta, con il Direttore Generale Michele Albanese, a Milano, nella giornata di ieri, 12 novembre 2015, presso l’Excelsior Hotel Gallia, al Meeting Executive Club con il famoso economista di caratura internazionale Andrea Boltho, professore e director di Oxford Economies University of Oxford, per dibattere sul tema “Mercati Globali e Imprese. Scenari, strategie e fattori critici di successo.” L’economista Andrea Boltho, dal suo osservatorio privilegiato della Oxford University, con il suo brillante intervento, ha analizzato le aree da cui possono derivare le principali minacce o le opportunità per lo sviluppo delle attività di business, tracciando di scenari previsionali per la pianificazione delle strategie 2016/2018. Questa iniziativa ha offerto la possibilità di ricevere spunti interessanti su un argomento così complesso e di coinvolgimento per l…

Sant'Arsenio, Eco-Compattatori al centro di interrogazioni del consigliere Capozzolo

Il Consigliere comunale di Sant'Arsenio Rosario Capozzolo presenta alcune interrogazioni all'amministrazione comunale santarsenese guidata dal Sindaco Antonio Coiro. Dopo le polemiche dei giorni scorsi che lo ha visto, attraverso il social network facebook mostrare pubblicamente il suo contrasto alla compagine di maggioranza e la conseguente decisione del primo cittadino di revocargli la fiducia, ora Capozzolo da in via ad una serie di azioni finalizzate a chiedere delucidazioni su alcuni problemi che negli scorsi mesi si erano registrati. In primis la questione relativa all'eco-compattatore. Lo scorso mese di marzo venivano installati 3 eco-compattatori sul territorio comunale santarsenese, finalizzati alla riduzione del costo dei rifiuti a carico dei cittadini, ad un miglioramento della raccolta differenziata e ad una crescita economica per il territorio visti la possibilità di usufruire di buoni sconto attraverso la consegna presso l'eco-compattatore di lattine e b…

Sanità, i Sindacati sull’Ospedale di Polla: ”Situazione insostenibile. Necessità di risposte concrete”

Le sigle sindacali denunciano, per l’ennesima volta, il grave stato della Sanità nel Vallo di Diano, “che si trascina da anni e non sembra trovare soluzione”, precisando che l’unico presidio sanitario di questo territorio è l’Ospedale di Polla, frontaliero con la Regione Basilicata, situato tra l’altro su un’importante arteria autostradale, in considerazione anche del fatto che nel Vallo di Diano è l’unica struttura che eroga prestazioni assistenziali. “C’è necessita di personale medico in diverse branche specialistiche, si legge nel comunicato firmato da UIL FPL, CGIL FP, CISL FP e FIALS, manca il 50% dei dirigenti medici, figure del comparto ancora carenti e mai sostituite dopo i tanti pensionamenti. Non è più possibile, in base alla normativa vigente, continuare a garantire la continuità assistenziale con il solo spirito di abnegazione degli operatori”. “Da tempo le Organizzazioni Sindacali, prosegue la nota, chiedono un impegno preciso sia alla Regione Campania che all’AS…

Sindaci, assenti & presenti a Sala Consilina. Da Sassano “telegramma” al veleno a Valiante

Le presenze e gli interventi, ma anche le assenze dei sindaci del territorio al Consiglio Comunale monotematico sulla soppressione del Carcere di Sala Consilina sono molto significative per capire le varie posizioni ed il momento che il Vallo di Diano sta vivendo.Intanto va evidenziato che dei 28 sindaci afferenti all’ex tribunale di Sala Consilina invitati dal primo cittadino Francesco Cavallone, i presenti erano meno di 10. Dando per scontate le assenze dei sindaci dei comuni esterni al Vallo di Diano, quelle valdianesi sono state comunque consistenti. Sarà un caso ma a Sala Consilina è mancata tutta la parte sud del Vallo di Diano: Montesano sulla Marcellana, Casalbuono, Buonabitacolo e Sanza. Più San Pietro al Tanagro e Sant’Arsenio, anche queste due assenze significative: si tratta di due comuni spesso al centro dei riferimenti degli altri primi cittadini valdianesi, essendo gli unici che potrebbero dare il via alla procedura di modifica dello statuto del Consorzio di Bacino SA…

Teggiano, ruba portafiori nel cimitero comunale. Denunciata una donna

Nella giornata di ieri i militari della Compagnia di Sala Consilina hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lagonegro una signora di Teggiano per il reato di furto aggravato. La donna infatti è stata bloccata all’interno del cimitero del Comune di Teggiano dopo aver asportato diversi vasi portafiori, che sono stati restituiti al legittimo proprietario.-italia2tv-

L’Enel chiede circa 50mila euro per il rudere di Arena Bianca, la rabbia del Comune di Montesano: “Richiesta esosa”

Il progetto del Comune di Montesano di recuperare la “casetta” dell’Enel in località Arena Bianca si va a scontrare con le richieste economiche pervenute dalla società all’Amministrazione. Dopo le numerose segnalazioni e richieste dell’Amministrazione comunale l’Enel ha fatto pervenire una stima del costo dei lavori di consolidamento e del valore dell’immobile per una eventuale cessione al patrimonio al Comune guidato da Donato Fiore Volentini. “Come è noto, l’Amministrazione Comunale, con due note, la prima nel 2012, l’altra nel 2014, – racconta l’assessore Giuseppe Rinaldi – aveva chiesto anche il comodato dell’immobile per renderlo fruibile, decoroso e primariamente sicuro per l’incolumità pubblica e privata. A fronte della stima che valuta i lavori in 35.500 euro e il valore dell’immobile, così com’è, in 19.700 euro, ci vediamo costretti, nostro malgrado, a procedere, come per legge in materia di sicurezza degli edifici”. L’assessore commenta con amarezza il costo di quasi ventim…

Camion prende fuoco sulla Salerno-Reggio Calabria. Paura e disagi all’altezza di Lagonegro

Tanta paura sulla Salerno-Reggio Calabria all’altezza dello svincolo di Lagonegro in direzione sud. Un camion adibito a trasporto è infatti andato in fiamme per cause ancora in corso di accertamento. Il tutto si è registrato intorno alle 16 quando le fiamme hanno avvolto il mezzo partendo – secondo quanto si apprende – dalla parte posteriore. Il conducente – proveniente da Napoli – si è accorto di quanto stava avvenendo e si è messo in salve. Probabilmente l’incendio è scaturito dal carico di vernice presente all’interno del mezzo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia stradale,tre autobotti dei vigili del fuoco e i tecnici dell’Anas. Disagi per il traffico.-italia2tv-

Il Giro d’Italia Amatori verrà disputato nel Vallo di Diano. Tre tappe dal 3 giugno per l’importante manifestazione ciclistica

Il Giro d’Italia Amatori è una manifestazione che piace, intriga, stuzzica e agita i sogni di tanti appassionati del pedale, pronti ad affrontarsi in una tre giorni dedicati allo sport più affascinante, ma anche alla promozione del territorio e le sue eccellenze. Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al Giro d’Italia Amatori, la corsa rosa per appassionati organizzata dall’omonima Asd. La corsa si suddivide come al solito in tre tappe: ogni anno viene toccata una regione d’Italia diversa, al fine di far conoscere a tutti gli appassionati le varie zone dello Stivale. Quest’anno i partecipanti potranno conoscere le bellezze della Campania, in particolare quelle della provincia di Salerno. La manifestazione, aperta ai ciclisti tesserati dagli Enti della Consulta, si presenta al grande pubblico sabato 21 novembre a Polla presso il Centro Sociale Don Bosco alle ore 17,30. La città che ospiterà i cicloamatori sarà Polla. La partenza ufficiale sarà data venerdì 3 giugno a Padula. Da qui …

SALA CONSILINA, CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE CON ALL’ODG LA “SOPPRESSIONE DELLA CASA CIRCONDARIALE”

E’ stato convocato per giovedì 12 novembre, alle ore 18:00, il consiglio comunale a Sala Consilina con un unico punto all’ordine del giorno ossia la “soppressione della casa circondariale. Nei giorni scorsi il consigliere di opposizione del gruppo Progetto Sala, Giuseppe Colucci aveva fatto richiesta di un consiglio comunale monotematico sul tema “carcere” ed in particolar modo sulla possibilità di fare richiesta al Ministero della Giustizia del provvedimento di revoca della soppressione della Casa circondariale di Sala Consilina.-italia2tv-

San Pietro al T. Piera Aromando fuori dalla maggioranza: “Rinuncio alle deleghe, sarò un consigliere indipendente”

Terremoto politico anche a San Pietro al Tanagro dove la giovane consigliera comunale Piera Aromando ha comunicato le sue dimissioni da capogruppo consiliare di maggioranza e dall’incarico affidatole in materia urbanistica, pianificazione e tutela del territorio insieme alla contestuale uscita dal gruppo di maggioranza Pd “Avanti nel Rinnovamento”. Piera Aromando spiega nel documento inviato tra gli altri al Sindaco di San Pietro al Tanagro, Domenico Quaranta e all’intero consiglio comunale che continuerà a svolgere a svolgere il suo “ruolo di amministratore comunale ma come consigliere indipendente, sostenendo il programma della lista in cui è stata eletta, nell’interesse delle comunità, ma in modo autonomo”. I toni diplomatici del documento diventano più netti ed aspri in un post che la giovane amministratrice valdianese scrive sulla sua pagina facebook “ho deciso, scrive, dopo una seria e non facile riflessione, di dimettermi dal ruolo di capogruppo e dall’incarico affidatomi i…

Chiusura carcere. Di Brizzi “per il PD il Vallo di Diano non esiste”

Dopo l’ufficializzazione della chiusura del carcere di Sala Consilina, in molti sono intervenuti sulla vicenda. Tra questi, anche Valentino Di Brizzi, segretario provinciale di Forza Italia e coordinatore del Vallo Di Diano, ha espresso con un comunicato stampa il proprio parere su quanto accaduto. Di Brizzi sostiene che “poche sono le azioni effettive che la politica del territorio ha messo in atto per tutelare tutti i presidi che il Vallo di Diano possedeva e che in vent’anni di cattiva gestione ha drammaticamente perso”. Per il Vice-Coordinatore di Forza Italia “non è solo la chiusura del carcere il problema. Questa era ed è una conseguenza della ben più grave perdita del Tribunale di Sala Consilina. Tanti scambi di accuse e scarichi di responsabilità, ma è ora che gli amministratori locali del PD ammettano che nessun riferimento istituzionale dà loro ascolto e nessuna considerazione è riservata al Vallo di Diano, né a livello centrale né a livello territoriale”. “Se il Ministro O…

Sala Consilina, pubblicato bando per realizzazione di iniziative nel periodo natalizio

Pubblicato il Bando per la concessione di contributi per la realizzazione di iniziative nel periodo delle festività natalizie. L’Amministrazione Comunale di Sala Consilina selezionerà progetti di iniziative che avranno per obiettivo la rivitalizzazione del contesto urbano e la realizzazione di attività di animazione e svago in strade, piazze e giardini della Città, allo scopo di promuovere e ravvivare il territorio comunale, in particolar modo le aree coincidenti con il Centro Commerciale Naturale di Sala Consilina (centro storico, centro cittadino e asse viario Mezzacapo-Matteotti-Sturzo) e i centri periferici commerciali di Trinità e di Sant’Antonio. L’avviso pubblico è rivolto alle Associazioni culturali, sportive e di volontariato, singole o riunite, che hanno sede legale o sede operativa a Sala Consilina, che hanno svolto e svolgono tuttavia la loro attività a Sala Consilina e che hanno presentato domanda d’iscrizione nell’Albo Comunale delle Associazioni. Il sostegno ai progett…

Il Vallo di Diano celebra il 4 Novembre, Giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

Quasi un secolo fa, era il 4 Novembre del 1918, terminava il 1° conflitto mondiale. Il generale Armando Diaz, con il Bollettino di guerra numero 1268 alle ore 12:00 annunciò la Vittoria contro l’Austria-Ungheria: la guerra che “sotto l’alta guida di Sua Maestà il Re, duce supremo, l’Esercito Italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta ed asprissima per 41 mesi, è vinta”. Queste le parole di Diaz. In ricordo di quel giorno, ogni anno dal 1919, si celebra il Giorno dell’Unità nazionale e la Giornata delle Forze Armate. E questa mattina, anche nei comuni del Vallo Di Diano, come ogni anno, hanno avuto luogo le celebrazioni in ricordo di tutti coloro, tantissimi giovani, che hanno sacrificato la propria vita in quell’aspro conflitto, per l’ideale della Patria. Dinanzi ai monumenti dedicati ai caduti in guerra nei diversi paesi valdianesi sono state deposte delle corone d’alloro dopo l’alzabandiera avve…

Carcere chiuso. Il vescovo De Luca: “Decisione che suscita perplessità. Danno al territorio”

Con la chiusura della casa circondariale di Sala Consilina si perde una struttura importante, creando un danno ad un territorio che in questo modo diventa sempre meno vivibile”. Questo il commento, in merito al Decreto di chiusura del carcere di sala Consilina, del Vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro Mons. Antonio De Luca -italia2tv-

Lavori abusivi e occupazione di suolo demaniale per creare un’area da pascolo: 5 denunciati a Montesano

I carabinieri della stazione di Montesano sulla Marcellana hanno denunciato cinque persone per abusivismo edilizio e invasione di edifici. Secondo quanto emerso al termine delle indagini i militari hanno scoperto e accertato 5 persone del posto che hanno realizzato dei lavori di manutenzione straordinaria senza le prescritte autorizzazioni in sue fabbricati rurali e l’occupazione di suolo demaniale al fine di creare un’area di pascolo con mangiatoie per bovini -italia2tv-

Sant’Arsenio, Andrea Annunziata è il nuovo assessore al Bilancio e finanza

E’ Andrea Annunziata il nuovo assessore del Comune di Sant’Arsenio. Un nuovo assetto quindi per la Giunta comunale che da questa mattina ha al suo interno, oltre al sindaco Antonio Coiro e all’assessore con delega a Turismo, eventi e associazionismo Nicola Ammaccapane, anche il neo assessore Andrea Annunziata, con delega finanza e tributi.-italia2tv-

Carcere di Sala Consilina: Decreto di chiusura notificato alla Direttrice, domani conferenza stampa in Comune

Sembra davvero giunta al capolinea la vicenda del Carcere di Sala Consilina. Questa mattina il Decreto Ministeriale di chiusura sarebbe stato notificato alla Direttrice del Carcere Concetta Felaco. Il condizionale è d’obbligo fino all’ufficializzazione della chiusura, ed anche perché la direttrice, che al momento sarebbe l’unica ad aver ricevuto notifica del Decreto, preferisce non rilasciare dichiarazioni. Tutti i dettagli della vicenda Carcere saranno forniti domani mattina a Sala Consilina nel corso della conferenza stampa convocata dal sindaco Francesco Cavallone alle ore 9:30 presso l’Aula Consiliare.-italia2tv-