Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

Padula, Comune in controtendenza. L’Amministrazione Imparato abbassa le tariffe

“Su proposta dell’assessore al bilancio e ai tributi Dott. Comuniello il Consiglio Comunale di Padula, nel corso della seduta svoltasi ieri, ha approvato il piano tariffario per l’anno 2015 che prevede non solo la riduzione della TARI, ma anche una serie di agevolazioni e una più equa ed equilibrata ridistribuzione delle tariffe”. Questo quanto si apprende da un Comunicato stampa del Comune di Padula, guidato dal sindaco Paolo Imparato, che va contro il trend della maggioranza dei Comuni del Vallo di Diano ed abbassa le tariffe. “Tutte le altre tariffe TASI –IMU- ACQUA- ADDIZIONALE IRPEF-sono rimaste invariate e pertanto nessun aumento, prosegue la nota. Quindi continua l’attento lavoro teso al contenimento della spesa pubblica e alla riduzione delle imposte comunali”. “In Consiglio Comunale, afferma il sindaco Imparato, anche i Consiglieri di opposizione, dopo una breve discussione di ordine procedurale, votando a favore, indirettamente hanno dovuto ammettere l’ottimo lavoro del…

Anonymous colpisce a Nocera. Violati i sistemi informatici di 28 Tribunali italiani

Il gruppo italiano di Anonymous ha violato i sistemi informatici di 28 Tribunali italiani. Tra questi anche quello di Nocera Inferiore. Il database è stato attaccato dagli hacker e sono stati rubati tutti i dati relativi ai procedimenti giudiziari che sono in corso a Palazzo di Giustizia”. La notizia è riportata dal “corrieredelmezzogiorno.it” “Pay attention justice, we’re watching you” è il messaggio che hanno lasciato i pirati informatici – i tribunali italiani e quelli di Nocera Inferiore nel mirino degli hacker. Prestare attenzione alla giustizia, ti stiamo guardando. Il gruppo si è definito Iag – Italian Anonymous Group, ramificazione territoriale della più famosa organizzazione mondiale di hacker.-italia2tv-

Buonabitacolo off limits per i colombi. Il Sindaco Rinaldi emana un’ordinanza

Troppi piccioni scelgono di nidificare nel territorio comunale di Buonabitacolo ed il Sindaco Elia Rinaldi si vede costretto ad emanare un’ordinanza ad hoc per cercare di ridurre gli incovenienti igienico sanitari provocati dalla presenza degli uccelli nel centro storico del paese. Nell’ordinanza si parla di una vera e propria “colonizzazione di colombi” nella cittadina, favorita dalle condizioni microclimatiche , dalla disponibilità di stazzi di nidificazione e anche dalla disponibilità di alimenti.”Il colombo urbano si legge ancora nell’ordinanza , rappresenta un reale pericolo si per l’uomo che per gli animali domestici, sia diretto, come possibile veicolo di microorganismi patogeni, si indiretto con fecalizzazione ambientale conseguente proliferazione di batteri” Da qui la necessità di mettere in atto una serie di misure a tutela della salute e del decoro urbano spesso messo a dura prova dalle deiezioni su immobili pubblici e privati. Per questo, nell’ordinanza il Sindaco viet…

In auto con la droga: tre patenti ritirate nel Vallo di Diano

Nella mattinata di oggi, i carabinieri della stazione di Buonabitacolo, nell’ambito di servizi per reprimere la guida in stato di alterazione psicofisica hanno segnalato alla Prefettura cinque giovani, quattro provenienti dal Napoletano e uno del Vallo di Diano, i quali, a seguito di perquisizione veicolare sono stati trovati in possesso di 2 grammi di cocaina, 3,5 di marijuana, 5 di hashish. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro. Ai tre conducenti delle auto sono state ritirate le patenti. Nell’ultima settimana – secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine – sono state 11 le persone segnalate per uso di stupefacente e 10 le patenti ritirate
-italia2tv-

San Rufo, dal 1°Agosto sarà attivo il servizio “Bike Sharing”

A San Rufo parte dal prossimo 1° agosto parte ufficialmente il servizio “Bike Sharing”, ossia la possibilità di usufruire di diverse biciclette messe a disposizione dal Comune di San Rufo per percorrere le strade del paese, conoscere la cittadina e vivere le sue bellezze naturalistiche . Un progetto reso possibile da un finanziamento ottenuto con la misura 313 della Regione Campania e con il contributo economico dell’ imprenditore Antonio Biscotti consigliere del Cda della Conad e proprietario del Cassiopea Shopping Center di Sant’Arsenio, che ha finanziato interamente la struttura nella quale vengono custodite le biciclette.-italia2tv-

Tragedia a Teggiano: l’imprenditore Antonio De Paola muore nella sua azienda

Antonio De Paola, 73 anni, è morto mentre era al lavoro nella sua lavanderia industriale a San Marco di Teggiano. L’imprenditore è stato trovato privo di vita da alcuni operai nella sua azienda, vicino a un macchinario. L’ipotesi più probabile sembra essere quella del malore mentre lavorava. Quindi il decesso potrebbe essere stato causato dal malore e non dall’essere stato schiacciato dalle macchine industriali dell’azienda “Europa”. Sul caso, comunque, indagano i carabinieri guidati dal capitano Emanuele Corda. Il corpo è nella camera mortuaria dell’ospedale di Polla in attesa delle decisioni della Magistratura.-italia2tv-

Polla, ambulante abusivo multato per 5100 euro. Sequestrate 260 paia di calze

A Polla sono state sequestrate 260 paia di calze ad un ambulante abusivo, proveniente dal napoletano, a cui e’ stata anche elevata una sanzione amministrativa pari a 5mila e 100 euro circa. Ad operare i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina.-italia2tv-

Sala Consilina, piace il nuovo look della Casa Comunale. Risparmi energetici garantiti

Volgono al termine i lavori di efficientamento energetico che hanno interessato negli ultimi mesi la Casa Comunale di Sala Consilina. Quasi 579mila euro (compresi gli oneri di sicurezza) l’importo dei lavori affidati alla ditta Zambrotta Costruzioni srl di Montesano sulla Marcellana, e finanziati in gran parte dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con fondi POI- Energie Rinnovabili Risparmio energetico FESR 2007/2013 Obiettivo Convergenza. Il vetusto edificio a 5 piani sito in via Mezzacapo che ospita il Municipio è stato ristrutturato con grande perizia sia esternamente che internamente: man mano che le impalcature vengono rimosse diventa palese la nuova facciata a cappotto termico, efficace dal punto di vista del risparmio energetico ma anche capace di donare nuova dignità di rappresentanza alla Casa Comunale di Sala Consilina. I lavori hanno riguardato tra le altre cose anche la sostituzione dei vecchi infissi con quelli nuovi ad alte prestazioni en…

Appello degli Animalisti del Vallo: “Una ciotola d’acqua per i cani, tanti muoiono di sete”

Nel lontano 1877 un avviso pubblico del Magistrato Civico di Trieste ricordava ai proprietari di negozi, botteghe ed officine l’obbligo di tenere costantemente, durante tutta la stagione calda, esposto davanti ai propri esercizi commerciali, un recipiente pieno d’acqua pulita, per dar modo ai cani vaganti di potersi dissetare.“In caso di mancata ottemperanza – recita l’avviso- i trasgressori saranno puniti con adeguate penali”. 138 anni dopo, in un delle estati più calde che la storia ricordi, dobbiamo purtroppo constatare che il nostro senso civico su questi temi ha compiuto parecchi passi indietro. Lo conferma l’Associazione Animalista del Vallo di Diano, il cui portavoce Isa Gallo ha tentato inutilmente, nelle scorse settimane, di sensibilizzare gli amministrazioni valdianesi sul problema in particolare dei cani vaganti condannati in questo periodo a morire di sete, chiedendo iniziative di sensibilizzazione della popolazione Il risultato –da quanto racconta la Gallo- è stato pari …

A Polla inaugurata la piazzetta “adottata” e curata da tre cittadini

A Polla da diverso tempo è stata portata avanti, dall’Amministrazione comunale, una iniziativa denominata “adotta un’aiuola”. Privati cittadini prendono in “consegna” una area del paese per curarla e tenerla in buono stato. Ma – a dirla tutto – questa iniziativa era stata presa già da alcuni cittadini prima delle delibera del comune prendendo in cura la piazzetta in via Fornaci, a qualche decina di metri dalla stazione di Polla. Insomma un influenzarsi a vicenda che ha fatto bene a quest’area. E nei giorni scorsi la piazzetta è stata ufficialmente denominata “piazzetta delle Fornaci” alla presenza del sindaco Rocco Giuliano, degli amministratori e di molti cittadini. E soprattutto Giuseppe di Donato, Gerry Tramontano e Franco Cipresso, ovvero i tre cittadini che curano la piazzetta con amore e dedizione. A loro soprattutto sono andati gli applausi dei cittadini. Il nome della piazzetta prende spunto dal passato: la via infatti era “dedicata” alle fornaci, ovvero ad aziende artigianal…

Sala Consilina, il M5S propone il “baratto amministrativo”. Lavori sociali in cambio di sgravi fiscali

Il Movimento Cinque Stelle Vallo di Diano, attraverso il portavoce Antonio Gallo propone l’istituzione nella cittadina di Sala Consilina, per le persone che versano in difficoltà economiche, del baratto amministrativo. “Una soluzione spiega Gallo, che trova in nome nella legge statale 164/2014 di “Misure di agevolazione della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio”. La mozione mira ad offrire a quei cittadini che non riescono a pagare le imposte, l’opportunità di poter svolgere lavori di manutenzione urbana. Il baratto amministrativo prevede la possibilità di deliberare riduzioni o esenzioni di tributi a fronte di interventi per la riqualificazione del territorio, da parte di cittadini singoli o associati, quali la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati e in genere la valor…

Sito di stoccaggio di prodotti petroliferi a Polla. Atena Lucana non ci sta: “Scelte contrarie alla vocazione del Vallo di Diano”

Torna alla ribalta il sito di stoccaggio di prodotti petroliferi da costruire nell’area Pip di Polla. E ancora una volta è il Comune di Atena Lucana che si oppone al progetto. In un documento diretto al Comune di Polla, il vice sindaco Sergio Annunziata, dice di no e lo fa con toni duri. “Chiediamo al Responsabile dell’Area tecnica di rigettare la richiesta della ditta Fratelli Criscuolo e al sindaco di intervenire a breve per meglio regolamentare la propria zona Pip indicando a monte le attività che legittimamente il Comune di Polla vorrà ritenere divergere con le esistenti attività e con il territorio del Vallo di Diano”. Ma per arrivare a queste conclusioni, Annunziata, ha elencato una serie di osservazioni (scritte in seguito all’invito del Comune di Polla di partecipare al procedimento) partendo dal cambio della figura apicale del Responsabile dell’Area tecnica di Polla (ora è Michele Napoli). “Si tratta di scelte politiche – scrive Annunziata in merito al progetto di delocaliz…

Serie di controlli dei carabinieri sulle strade del Vallo di Diano: nei guai tre giovani

Nella nottata i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, guidati dal capitano Emanuele Corda, nell’ambito di servizio tesi a reprimere la guida in stato di alterazione psicofisica ha effettuato dei controlli a Sassano. Sono due le persone cadute nella rete dei controlli per guida in stato di ebbrezza. Si tratta di un neopatentato e di un cittadino rumeno. Nel complesso sono state identificate circa 70 persone. Questa mattina, invece, i carabinieri della stazione di Buonabitacolo hanno segnalato alla prefettura come quale assuntore un giovane trovato in possesso poco più di due grammi di hashish e due spinelli. Al giovane è stata sequestrata la patente di guida.
-italia2tv-

Sala Consilina: parrocchiani in rivolta contro il trasferimento di don Vincenzo Gallo

“Don Vincenzo Gallo non si tocca”. Sono queste le parole sulla bocca dei parrocchiani di San Pietro Apostolo dopo aver appreso la notizia della decisone da parte del Vescovo Mons. Antonio De Luca di trasferire il parroco a Teggiano. Oggi il Vescovo era atteso proprio nella chiesa di San Pietro Apostolo per celebrare la Santa Messa in onore della Madonna del Carmelo, ma nonostante la sua presenza fosse stata già annunciata da diverso tempo e indicata anche sulle locandine della festa, nella chiesa di San Pietro non c’era.madonna del carmine processione proteste don vincenzo 03 I parrocchiani hanno sistemato lungo il percorso della processione diversi striscioni con frasi dedicate a don Vincenzo e l’invito al Vescovo a ritornare sui suoi passi. “Noi non abbiamo nulla contro don Elia Guercio (il sacerdote che dal 1° settembre prenderà il posto di don Vincenzo) ma non abbiamo intenzione di accettare una decisione che non ha nè capo nè coda. Non ci fermeremo agli striscioni e abbiamo in…

Incidente sulla Mingardina: ragazza incinta di Sala Consilina perde il bimbo

Una ragazza di 30 anni di Sala Consilina, P.C., ha perso il bimbo che portava in grembo in seguito ad un incidente avvenuto nella mattinata di ieri sulla Mingardina nel Comune di Camerota. La ragazza, che era al quinto mese di gravidanza, è ricoverata in prognosi riservata presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania ma fortunatamente non è in pericolo di vita. La ragazza in seguito all’impatto con l’altra auto è rimasta intrappolata con una gamba tra il volante e il sedile ed è stato necessario l’intervento dei soccorritori per poterla estrarre dall’abitacolo. Sul posto oltre ai soccorritori del 118 sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco. Alla ricostruzione della dinamica stanno lavorando i Carabinieri della locale Stazione. - ondanews –

La Salernitana Primavera in ritiro a Sassano. Pellegrino: “Grande occasione per il territorio”

La squadra Primavera della Salernitana allenata da Marco Savini sosterrà il ritiro pre-campionato a Sassano da Lunedì 10 a giovedì 20 agosto. “L’U.S. Salernitana 1919 e il Comune di Sassano – si legge nel comunicato – sono lieti di comunicare quanto deciso”. “Sono molo soddisfatto dell’intesa raggiunta con la Salernitana e ringrazio i dirigenti granata per averci scelto – ha dichiarato il sindaco Tommaso Pellegrino – Sassano è da sempre la città del calcio, ne è un esempio una bandiera come Giuseppe Bruscolotti, c’è grande attenzione per lo sport e questa ritengo possa essere una grande occasione per avvicinare i più giovani alla nostra realtà. Siamo il paese delle orchidee, della biodiversità e della musica e ci faremo trovare pronti per tutti colori che vorranno cogliere l’occasione per visitare il nostro paese”.-italia2tv-

Padula, spaventoso incidente stradale: Multipla fuori controllo sradica pali della luce e si capovolge

Ancora uno spaventoso incidente stradale sulle arterie del Vallo di Diano. Questa volta teatro del sinistro, per fortuna senza gravi conseguenza per le persone, è stata la Strada Statale 19, nel tratto compreso tra Padula Scalo e Montesano.L’incidente si è verificato questa mattina poco prima delle 6:00, ed ha visto coinvolta una Fiat Multipa con alla guida un giovane di 21 anni di San Rufo, che viaggiava in direzione Montesano SM. Per cause ancora in corso di accertamento la Multipla è andata fuori controllo, sbandando e uscendo fuori dalla carreggiata, ed impattando violentemente contro i pali della pubblica illuminazione e la cartellonistica stradale.La corsa impazzita dell’auto si è conclusa ai margini della carreggiata, con la vettura che si è capovolta. Impressionante lo scenario che si presentato ai primi automobilisti di passaggio che hanno immediatamente dato l’allarme: parte del motore della Multipla era stato totalmente divelto dall’auto ed è rimasto incastrato ad uno dei …

Estate & Viabilità, riapre la Cilentana: week-end a senso unico

La strada provinciale 430 Cilentana riaprirà venerdì prossimo a senso unico, in direzione sud, nel tratto compreso tra gli svincoli di Agropoli Sud e Prignano Cilento, interdetto alla circolazione da oltre un anno e mezzo per il cedimento di due piloni del viadotto Chiusa. Il tratto, come già accaduto durante l’estate precedente, sarà riaperto a senso unico in direzione sud, solo dalle 7 del venerdì alle 13 del lunedì. “Cerchiamo di aiutare in questo modo i cilentani ed i turisti”, spiega il consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Paolo Imparato. Per l’attuazione del provvedimento, sarà garantita anche quest’anno la vigilanza sul tratto interessato attraverso l’impiego della polizia provinciale e di personale tecnico della stessa Provincia. Non potranno, infatti, circolare sul viadotto i mezzi pesanti superiori alle 35 tonnellate. Il Tale dispositivo sarà attivo ogni fine settimana, fino al primo week-end di settembre. Nei giorni di esodo e controesodo, ossia fine Luglio …

Polla, il sindaco ordina lo sgombero di un “bar abusivo”

Aveva creato un vero e proprio “bar” dove riceveva gli “avventori”, nel mercato coperto di Polla. Ma il sindaco, Rocco Giuliano, dopo i controlli messi in atto dalla polizia municipale di Polla, si è visto costretto a causa “dell’occupazione abusiva di suolo pubblico” ad emanare un’ordinanza con la quale ha stabilito la rimozione “del locale pollese”. L’uomo, del posto, aveva “occupato, senza la prescritta autorizzazione, il suolo pubblico in località Campo San Giovanni, con posizionamento di tavoli, una piantana da esterno, un lavabo e delle sedie”, era in possesso di “un’autorizzazione per l’esercizio di attività di commercio su area pubblica in forma itinerante”. Dovrà,quindi, secondo quanto prescritto dall’ordinanza, rimuovere quanto realizzato, provvedere al ripristino dello stato dei luoghi e addebitarsi tutte le spese.-italia2tv-

Marsico Nuovo, Pozzo Pergola 1: il Vallo di Diano ribadisce il suo “no” alle estrazioni petrolifere

Non cala l’attenzione dei Comuni del Vallo di Diano sulla controversa questione delle estrazioni petrolifere nella confinante Val d’Agri. L’occasione per ribadire nuovamente il proprio “no” e la ferma volontà di difendere il territorio e il suo patrimonio naturalistico, è arrivata in seguito alla presentazione da parte di ENI S.p.a. al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dello Studio di Impatto Ambientale e Studio di Incidenza relativamente alla messa in produzione del Pozzo Pergola 1 nel comune di Marsico Nuovo (PZ) e della realizzazione di condotte di collegamento all’Area Innesto 3. Nel dettaglio, l’avviso di avvio prevede presso il Comune di Marsico Nuovo l’allestimento a produzione del pozzo Pergola 1 e la realizzazione di tre nuove condotte di collegamento (circa 8,3 km) per il convogliamento degli idrocarburi estratti all’area di Innesto 3, anche questa di nuova realizzazione, e di qui tramite condotte già esistenti al Centro d’Oli di Val d’Agri. …

Teggiano, un viaggio di fede e musica con Annalisa Minetti: “La vita è un dono di Dio. Essa è la vera ricchezza"

Un viaggio di parole e musica, un cammino di emozioni e di fede intriso di messaggi pieni di speranza quello intrapreso, ieri, nella chiesa “San Giuseppe operaio” nella frazione Pantano di Teggiano che ha ospitato l’artista milanese Annalisa Minetti. L’incontro dal titolo “Fede e tenacia” si è aperto con i saluti del parroco don Carmine Tropiano, ideatore della serata e del Presidente dell’Associazione Monte Pruno giovani, Giuseppe Nese. Annalisa è non vedente, ma riesce a sognare “a colori”. L’artista, ieri, di fronte ad un pubblico numeroso ed incantato dalla magia delle sue parole, ha raccontato la sua vita utilizzando la metafora dell’arcobaleno. L’iride, infatti è legato ad un episodio che riconduce la Minetti alla sua infanzia e alla sua mamma. Aveva dodici anni quando prese coscienza che i suoi occhi non avvertivano più quello che tutti guardavano senza nessuna difficoltà. Sua madre le indicava un arcobaleno e lei si rese conto di non individuarlo, riusciva a vedere il ciel…

Teggiano: ladri a casa del sindaco. Il rientro “inaspettato” del figlio manda all’aria il furto

E’ stato il rientro a casa del figlio a mandare all’aria i piani dei ladri che, nella notte scorsa, hanno preso di mira l’abitazione del sindaco di Teggiano Rocco Cimino. Erano circa le tre di questa mattina, infatti, quando il figlio del primo cittadino di Teggiano, rientrando a casa dopo una serata trascorsa con gli amici, ha notato nel giardino la sagoma di una persona e lo sportello aperto di un’autovettura di proprietà del sindaco, una Fiat Punto, già con le chiavi inserite nel cruscotto. Senza lasciarsi prendere dal panico, il giovane ha immediatamente fatto scattare l’allarme e, unitamente ai Carabinieri, presso la villa ubicata in via Perillo si sono recati in pochi minuti in massa anche gli amici del figlio mandando, così, all’aria il piano dei ladri. Vistisi braccati, infatti, i malviventi, probabilmente due, che erano riusciti ad entrare all’interno del giardino dopo aver forzato il cancello elettrico, se la sono data a gambe attraverso la campagna, impossibilitati ad u…

Sala Consilina, condominio di Via Macchia Italiana. Incontro tra amministrazione e condomini

“Nella serata di martedì 7 Luglio, presso l’aula consiliare del Municipio di Sala Consilina, si è svolto un incontro tra il Sindaco Francesco Cavallone, i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale ed i condomini di Palazzo Bellavista, in Via Macchia Italiana. Oggetto dell’incontro il paventato trasferimento dell’Ufficio del Piano sociale di Zona S10 nell’appartamento sito al secondo piano di Palazzo Bellavista, acquistato dal Comune tramite contributi Ministeriali. Il trasferimento aveva visto nelle scorse settimane la ferma opposizione dei condomini di Palazzo Bellavista, anche in base al regolamento condominiale che evidenzia come la destinazione degli immobili sia ad uso abitativo. Nell’aula consiliare, oltre al Sindaco Francesco Cavallone, erano presenti il vice sindaco Luigi Giordano e l’Assessore Domenica Ferrari. A rappresentare i condomini, oltre ad una loro folta delegazione, era presente l’Amministratore di Palazzo Bellavista Tonino Santarsiere. L’incontro, data la deli…

Padula: incidente stradale in località Taverna di Ferrigno, ferite due persone Coinvolte due auto ed un furgone

Ancora un incidente stradale sulle strade del Vallo di Diano. Teatro del sinistro, oggi pomeriggio, la Strada Statale 19 ter, in località Taverna di Ferrigno, nel comune di Padula, dove sono stati tre i mezzi coinvolti, due auto ed un furgone. Secondo una prima ricostruzione, una Fiat Tipo che transitava in direzione Sala Consilina, per cause in corso di accertamento avrebbe invaso la corsia opposta, impattando contro il furgone e contro una Fiat Punto. Nell’impatto sono rimaste ferite due persone originarie di Arenabianca di Montesano e di Lauria, le quali sono state trasportate presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla. Le loro condizioni, per fortuna, non destano particolari problemi. Sul posto, unitamente alle Forze dell’ordine ed ai sanitari del Servizio 118, sono intervenuti anche i volontari della Protezione Civile Vallo di Diano. - Filomena Chiappardo ondanews -

Rateizzazione debiti con Equitalia, l’Aiv Vallo di Diano il 10 luglio offre assistenza negli uffici di Silla di Sassano

Continua l’attività di assistenza alle imprese predisposta dall’Associazione Imprenditori Vallo di Diano grazie alla costituzione dello Sportello ADR. In quest’ottica, considerato che il 31 luglio scade il termine per ottenere le rateizzazioni di tutti i debiti con Equitalia, anche quelli risultanti da precedenti rateizzazioni decadute e considerato che, alla luce di quanto analizzato dallo Sportello ADR, ci sono sentenze che stanno annullando i ruoli esattoriali per svariati motivi, ci sono cartelle di importi minori che non devono essere pagate, esistono nuove norme che prevedono che per il recupero crediti fino a € 50.000,00 esso deve ottenersi con la negoziazione assistita, l’AIV ha predisposto per il giorno 10 luglio., presso la sede in Via Largo Silla a Sassano, a partire dalle ore 15:30 un pomeriggio di assistenza a tutte le imprese che volessero chiedere consigli in merito ai consulenti dello Sportello ADR. Abbiamo ritenuto di organizzare questa giornata di consulenza – s…

Polla: nasconde nello “scasso” auto rubata a Roma. Arrestato per ricettazione il titolare Scoperta la simulazione del reato da parte del denunciante del furto

ieri i Carabinieri della Stazione di Polla, coordinati dalla Compagnia di Sala Consilina, hanno arrestato un 60enne del posto, titolare di un’azienda autodemolitrice, in esecuzione di fermo di indiziato di delitto per il reato di ricettazione. I militari, in seguito ad una denuncia del furto di un’auto presentata a Roma da un cittadino napoletano, sono stati avvertiti della presenza nel Vallo di Diano del veicolo grazie al sistema di localizzazione GPS di cui era dotato. In seguito alla perquisizione dei carabinieri presso lo “scasso”, è stata ritrovata nascosta nella cabina di un camion una Fiat 500 L del valore di circa 20.000 euro. Successivi accertamenti, però, hanno permesso di denunciare per simulazione di reato anche il cittadino che aveva sporto denuncia perchè aveva simulato la sottrazione del mezzo per rivenderlo al titolare dell’azienda autodemolitrice, dato che la vettura non era di sua proprietà ma locata dalla società di autonoleggio “Hertz”. Ora una terza persona c…

Teggiano: pali del telefono danneggiati da una settimana. I residenti:“Si risolva prima possibile”

Lunedì scorso il danneggiamento di alcuni pali del telefono, per cause non accertate. A distanza di una settimana si registrano ancora disagi per alcune famiglie di Teggiano impossibilitate ad utilizzare il telefono di casa e la linea internet, in via Prato V, nella frazione Prato Perillo.I pali sono stati probabilmente danneggiati da un mezzo pesante che, trascinando il cavo di collegamento, ne ha spostato alcuni. Uno di essi è in bilico, tanto da rendere necessaria, nei giorni scorsi, la chiusura della relativa strada ed una piccola deviazione.“Abbiamo contattato la Telecom diversi giorni fa – sottolineano alcuni residenti – ma al di là delle rassicurazioni verbali, il problema non è stato risolto. Non ci interessa sapere chi è stato a creare il danno. Ci auguriamo soltanto che si possa intervenire tempestivamente”. - Cono D’Elia ondanews -

Va in cerca di origano sul monte Stella e precipita in un burrone. Ferito 57enne

Va in cerca di origano e precipita in un burrone.E’ accaduto questa mattina, sul monte Stella, ad un 57enne di Stella Cilento. L’uomo nella caduta ha riportato un brutto trauma cranico e solamente il tempestivo intervento da parte dei sanitari del 118 ha evitato che la situazione peggiorasse.Per riuscire a raggiungere il 57enne e tirarlo fuori dal burrone, si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza di Vallo della Lucania. - ondanews -

Sala Consilina: arrivano gli sconti sulla TARI per i cittadini virtuosi Previste riduzioni anche per aziende, ultrasessantacinquenni, studenti e lavoratori fuori sede

L’assessore all’Ambiente del Comune di Sala Consilina Vincenzo Garofalo ha reso note le date di scadenza delle quattro rate della TARI, la tassa sui rifiuti urbani. La prima rata dovrà essere pagata entro il 30 luglio 2015 e a seguire le altre 3 rate: il 30 agosto, 30 settembre e 30 novembre. Sono previste diverse tipologie di riduzione sulla tassa. È possibile, inoltre, pagare l’intero importo dovuto in un’unica rata entro il 30 luglio 2015. E’ stato fissato uno sconto pari a 0,10 centesimi di Euro per kg per le utenze domestiche che conferiscono nell’isola ecologica carta, cartone, vetro e lattine. In ogni caso l’ammontare della riduzione non può essere superiore al 50 % della quota variabile della tariffa. 3. Ai contribuenti di utenze domestiche residenti nel Comune, che effettuano il compostaggio domestico, in seguito a convenzione sottoscritta con l’amministrazione è riconosciuta una riduzione della parte variabile della tariffa, pari al 5 % per ogni componente il nucleo famili…

Sala Consilina, Convocato Consiglio comunale straordinario su “Ripiano del maggior disavanzo”

Il presidente del Consiglio Comunale di Sala Consilina Maria Stabile ha convocato il Consiglio Comunale in sessione straordinaria e pubblica per venerdì 10 Luglio alle ore 18:00, presso l’Aula Consiliare del palazzo municipale. In caso di mancanza del numero legale, la seconda convocazione è prevista per lunedì 13 Luglio con inizio alle ore 18:30. Dopo la lettura e l’approvazione delle deliberazioni adottate nella seduta precedente, uno solo il tema all’ordine del giorno: “Ripiano del maggior disavanzo di riaccertamento straordinario dei residui”
 -italia2tv-

Altro sfregio alla stazione di Polla: vandali imbrattano i muri con scritte oscene

Ancora una volta i vandali hanno preso di mira la stazione di Polla. Un obiettivo che purtroppo viene colpito più volte. Stavolta ignoti hanno imbrattato con una bomboletta spray rossa i bagni della stazione con scritte volgari e simboli vari un po’ ovunque. Si tratta dell’ennesimo sfregio alla stazione di Polla da tempo, purtroppo nel mirino di balordi. La stazione – ripercorrendo la sua storia – è stata quasi abbandonata con la chiusura della tratta Sicignano-Lagonegro nel 1987. E’ stata affidata – nel corso del tempo – a diverse associazioni. Ha ricominciato davvero a essere vissuta con la Pro Loco guidata da Nicola Abate che ne ha fatto la sede. Con il cambio di presidente dell’ente promozionale, si è deciso anche il cambio di sede della stessa. E allora sono subentrati dei privati guidati da Carmine “Gerardo” Sabbatella. Questi hanno ripulito nuovamente la struttura e hanno anche ideato una sorta di pedalò ferroviario, un mezzo che – pedalando – permetteva di percorrere i binari…

Sant’Arsenio, lite all’interno di un locale pubblico. Denunciati due uomini

Lite a Sant’Arsenio all’interno di un locale pubblico. E’ successo ieri, nel tardo pomeriggio per cause che sono in fase di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. Il proprietario del locale è stato colpito ed è dovuto ricorrere alla cure del Pronto soccorso. Sono scattate due denunce ai danni dei possibili aggressori che hanno anche causato diversi danni all’interno dell’esercizio commerciale per migliaia di euro -italia2tv-

Polla,incidente stradale sull SS19 ter. Feriti due coniugi

Incidente stradale sulla SS19ter nel comune di Polla. Un’automobile con a bordo due coniugi, provenienti da una strada laterale ha impattato contro un’ altra auto con a bordo tre persone di origine rumeno. Ad avere la peggio di i due coniugi che per le ferite riportate sono stati trasportati al vicino ospedale “Curto” di Polla. Sul posto al Polizia Municipale ed il personale dell’Humanitas.-italia2tv-

Grido di allarme di Giuliano: “L’ospedale di Polla rischia di diventare una scatola vuota”. Cinque reparti a rischio

E’ un vero e proprio grido d’allarme quello del sindaco di Polla, Rocco Giuliano, in merito alla situazione dell’ospedale di Polla. Una richiesta di interventi per evitare che – come dice lo stesso primo cittadino – il nosocomio “Luigi Curto” diventi una “scatola vuota”. Il sindaco ha scritto una lettera al direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, al direttore sanitario aziendale, Angela Annechiarico e ai vertici dell’azienda sanitaria. “L’ospedale – ha sottolineato – ha bisogno urgente di personale medico per garantire l’assistenza sanitaria del territorio e lassistenza al cittadino: un diritto inviolabile”. La carenza dei medici e altri impoverimenti dovuti a scelte dall’alto fanno irritare il sindaco. “La carenza di professionisti genera una precarietà ormai insostenibile di assistenza soprattutto nelle situazioni di emergenza dove il tempo risulta prezioso”. Poi il sindaco ha snocciolato le carenze. “E’ stato chiuso il reparto di Otorinolaringoiatria, e corrono lo…

Sapri, ammazza quattro cani a bastonate. Denunciato un uomo

Raccapricciante scoperta quella fatta ieri dai Carabinieri della Compagnia di Sapri. Allertati da alcuni cittadini che udivano i lamenti disperati di alcuni cani sono giunti sul posto della segnalazione. Lì i militari hanno rinvenuto riversi a terra, in una pozza di sangue, quattro cuccioli di razza ed un uomo di circa ottanta anni, ancora con il bastone in mano l’arma dell’ignobile gesto. I militari, di fronte a quella scena straziante, si sono accorti che forse uno di quei piccoli animali poteva essere ancora vivo, pertanto hanno immediatamente interessato il servizio veterinario dell’ASL che ha sottoposto il cucciolo agonizzante alle prime cure. Nel frattempo l’uomo è stato denunciato per uccisione di animali.-italia2tv-