Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

Polla: Caos in ospedale. Medico denuncia aggressione da parte di un collega

Medico del reparto di Chirurgia dell’ospedale di Polla denuncia un’aggressione ai suoi danni da parte di un collega di un altro reparto.La vicenda, della quale il medico che ha riferito dell’aggressione ha deciso di denunciarne i particolari alle Forze dell’ordine ed ai vertici dell’Asl Salerno, è sorta in seguito a dei problemi causati dalla rigida turnazione alla quale sono costretti i medici dell’ospedale di Polla, dove da tempo si registra una carenza cronica di personale. I medici erano in una riunione improvvisata nella loro stanza del reparto di Chirurgia quando, improvvisamente, il livello della discussione si è alzato oltre il consentito, facendo registrare qualche offesa di troppo e qualche spintone. L’immediato intervento degli altri professionisti ha evitato che la situazione degenerasse ma il gesto non è andato giù ad uno dei due contendenti che ha minacciato la denuncia ai Carabinieri ed ai vertici dell’Azienda sanitaria locale per l’adozione di eventuali provvedimenti …

Sala Consilina (SA): incidente stradale in via San Golfo. Ferite due persone.

Sala Consilina (SA) – E’ di due feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto poco dopo mezzogiorno in via San Golfo nei pressi dello stadio comunale “Osvaldo Rossi”. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina due auto, una Toyota Yaris ed una Fiat Punto si sono scontrate ed la Punto è finita contro la vetrata di un magazzino che si trova lungo la strada. Da una prima ricostruzione della dinamica sembra che la Yaris a bordo della quale si trovava una dottoressa di Sala Consilina mentre procedeva in direzione Trinità si è fermata per svoltare a sinistra. Nel frattempo nello stesso senso di marcia è sopraggiunta la Fiat Punto condotta da un uomo, anch’egli di Sala Consilina, forse si è reso conto all’ultimo momento che l’auto che lo precedeva era ferma in attesa di poter svoltare a sinistra e per evitarla si ha sterzato anche lui verso sinistra finendo poi a pochi centimetri dalla vetrata di un deposito. Sul posto oltre ai…

Sant’Arsenio: Studentessa ferita da un autobus. La Polizia Municipale indaga sulla vicenda

Studentessa di 15 anni, frequentante l’Istituto Tecnico commerciale di Sant’Arsenio, originaria di Sala Consilina, vittima di un incidente all’uscita della scuola.L’episodio si è verificato alla fermata dell’autobus. La ragazzina, infatti, era in attesa del pullman per il ritorno a casa quando, inaspettatamente, il suo piede è rimasto schiacciato dalla ruota del pesante automezzo.La giovane studentessa è stata trasportata con l’ambulanza presso l’ospedale di Polla.Gli agenti della Polizia Municipale, intanto, intervenuti prontamente, sono impegnati a stabilire la causa che ha determinato l’incidente, non escludendo nessuna pista. Non è escluso che la ragazza possa essere stata involontariamente spinta da qualcuno. - Tania Tamburro - ondanews -

Teggiano: Professionista rapinato in casa. Immobilizzato e malmenato da quattro banditi

Gli rubano la macchina dopo averlo immobilizzato e minacciato. E’ la disavventura capitata, nella notte tra mercoledì e giovedì scorso, ad un medico di Teggiano.Era notte inoltrata quando l’uomo, rientrato nella sua casa ubicata in contrada Matinelle, è stato seguito da quattro persone incappucciate e con i guanti, che l’hanno sorpreso alle spalle e si sono introdotte nell’abitazione. I malviventi lo hanno bloccato in cucina e schiaffeggiato e dopo aver messo a soqquadro l’abitazione, hanno portato via, tra le altre cose, una pelliccia e vari capi di abbigliamento. Non contenti, prima di andare via, hanno rubato anche l’auto del malcapitato, una Mercedes acquistata di recente. Solo dopo diverso tempo l’uomo è riuscito a liberarsi e a chiamare i soccorsi. La vicenda ha destato molto scalpore a Teggiano, dove il professionista è molto noto. Sono in corso le indagini dei Carabinieri per risalire ai responsabili dell’aggressione e del furto.- Cono D'Elia - ondanews -

Furti a ripetizione nel Vallo di Diano. Rapina al distributore Agip di Atena Lucana e furto in un bar di Sant'Arsenio

Ladri in azione nelle ultime 24 ore nei comuni di San Rufo, San Pietro al Tanagro, Atena Lucana e Sant’Arsenio.Professionisti che, con molta probabilità, vengono da altri territori, aiutati e supportati da basisti che curano i piani di intervento. A farne le spese, nelle ultime ore, è stata un’anziana coppia di San Rufo, dalla cui abitazione i ladri hanno portato via denaro e oggetti preziosi, due famiglie di San Pietro al Tanagro (dove è stato registrato un furto ed uno sventato grazie alla presenza dell’allarme) una famiglia ed il titolare del bar "Garden Cafè" ubicato in pieno centro di Sant’Arsenio. I malviventi, dopo aver forzato una porta che si trova sul retro dell'edificio, hanno scassinato e prelevato l'incasso dalle slot machines e dalla macchinetta utilizzata per il cambio monete. Hanno poi portato via anche il denaro contenuto nel registatore di cassa. La refurtiva ammonterebbe a circa mille euro. A scoprire quanto accaduto sono stati, questa mattina, i …

Il sindaco di New York De Blasio e la passione per Dante. "Verrò a vedere uno dei tre spettacoli a sud di Salerno"

Il sindaco italoamericano di New York, Bill De Blasio, onora nuovamente l’Italia ed, in particolare, il nostro territorio. Dopo l’apprezzato saluto ed il ringraziamento rivolto da neo-eletto alla sua città d’origine Santa Agata dei Goti, in provincia di Benevento, ora De Blasio pensa di venire nel nostro paese, accogliendo anche l’invito della compagnia teatrale Tappeto Volante. Infatti, come racconta il regista Domenico Corrado sulla sua pagina facebook, ci sono buone probabilità che il sindaco newyorkese si rechi a Pertosa per assistere allo spettacolo “L’Inferno di Dante nelle Grotte”: “Sapevo che il neo sindaco di New York, ha una passione sfrenata per La Divina Commedia di Dante Alighieri, tanto da chiamare il suo primo figlio, Dante. Così – spiega Corrado - quasi per gioco ho inviato una mail al suo comitato elettorale per presentargli la nostra attività e per invitarlo ad assistere all'Inferno di Dante nelle Grotte di Pertosa-Auletta, oppure al Purgatorio nella Certosa di …

Sala Consilina: ai domiciliari ma viene trovato in giro su un motorino, arrestato 21enne

I Carabinieri della stazione di Montesano sulla Marcellana, coordinati dalla compagnia di Sala Consilina, hanno tratto in arresto un giovane di 21 anni in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il giovane già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato arrestato nei giorni scorsi dai militari per il reato di evasione, essendo stato trovato a bordo di un motociclo. Ora in esecuzione di questo aggravamento di pena, il ragazzo è stato associato presso la casa circondariale di Sala Consilina, a disposizione dell’autorità giudiziaria. tratto da: www.salernonotizie.it

Sala Consilina (Sa) Convegno dal titolo: “Mutamenti climatici e dissesto idrogeologico la risorsa albero”

Sabato 30 novembre alle ore 10 presso l’Aula Magna dell’ITIS “G. Gatta” di Sala Consilina (Sa) si terrà il Convegno sul Tema “Mutamenti climatici e dissesto idrogeologico – la risorsa albero”.Dopo i saluti del Dirigente scolastico Maria Antonietta Trotta, interverranno: Angelo Paladino, Presidente Osservatorio Europeo del Paesaggio; Stefano Pisano, Sindaco di Pollica; Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania; Stefano Sorvino, Commissario Autorità di Bacino Regione Campania; Donato Pica, Consigliere Regionale. Nel corso del convegno sarà consegnato il premio Giovanni Spadolini “Eco And The City” al Sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino per il progetto “Valle delle orchidee” -quasimezzogiorno.org-

Maltempo. Vallo di Diano. Disagi sulle strade e scuole chiuse a Teggiano, Monte San Giacomo, Montesano capoluogo e Tardiano a causa della neve

Il ciclone "Attila" arriva anche nel Vallo di Diano e i primi disagi non tardano ad arrivare. A Teggiano, Monte San Giacomo, Montesano capoluogo e Tardiano le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse per l’intera giornata di martedi 26 novembre, a causa della neve caduta in abbondanza nelle ultime ore. Intanto sono già tantissimi i disagi causati dalla neve alla circolazione, soprattutto sul tratto stradale che collega Sala Consilina a Teggiano dove alcune auto sono rimaste in panne. - ondanews -

Controlli da parte dei carabinieri. Denunciato rumeno a Sala Consilina e pregiudicato napoletano a Sant'Arsenio

Nella giornata di oggi, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno denunciato due persone.Un cittadino di nazionalità rumena dovrà rispondere del reato di guida in stato di ebbrezza: l’uomo, infatti, nella tarda serata di domenica ha perso il controllo della propria automobile, a Sala Consilina, andando ad impattare contro un muro nella corsia opposta. Sul posto sono intervenuti i militari del NOR che hanno immediatamente sottoposto l’uomo ad accertamenti tesi a stabilire il tasso alcolemico che è risultato superiore ad 1g/l. All’uomo, inoltre, è stata immeditamente ritirata la patente. Questa mattina, invece, a Sant’Arsenio, i carabinieri del NOR hanno controllato un pregiudicato proveniente dall’hinterland di Napoli. Sottoposto a perquisizone veicolare, i militari hanno rinvenuto alcuni monili con segni contraffatti d'oro, posti sotto sequestro, l’uomo dovrà rispondere dinnanzi all’autorità giudiziaria di Lagonegro del reato di contraffazione di segni distintivi. L…

Sala Consilina: Una targa con epigrafe per ricordare tutti i giovani defunti

Una targa recante un’epigrafe da collocare in Piazza Trinità in memoria di tutti i giovani defunti. E’ quanto disposto dall’amministrazione comunale di Sala Consilina, su proposta del parroco Don Gabriele Petroccelli.Lo scorso 17 novembre, al riguardo, nella Parrocchia della SS.Trinità, si è celebrata la tradizionale veglia di preghiera in suffragio dei giovani scomparsi. Nell’occasione Don Gabriele, delegato da alcune famiglie della comunità, ha chiesto l’autorizzazione per installare in Piazza Trinità, nelle adiacenze dell’ingresso, a sinistra della prima aiuola, una targa con relativa epigrafe, da collocare su basamento in pietra avente dimensioni di circa un metro cubo. Richiesta accolta dalla giunta comunale “in quanto – si legge nelle delibera - l’iniziativa proposta è finalizzata a sensibilizzare la cittadinanza in merito ad eventi tragici che colpiscono frequentemente le famiglie di questa Città e non solo”.- Cono D'Elia - ondanews -

La Società Operaia Torquato Tasso di Sala Consilina compie 146 anni. Ieri i festeggiamenti.

Presso il Borgo Lucano di Atena Lucana, ieri, si sono svolti i festeggiamenti per il 146° anniversario della fondazione della Società Operaia Torquato Tasso di Sala Consilina. Dopo il tradizionale concerto di musica classica tenuto dai maestri Vincenzo De Filpo al pianoforte e di Michele Lallo al fagotto, il Presidente Michele Calandriello ha fatto gli onori di casa, con un discorso iniziale: “Si parla di valori ed è superfluo ricordarlo che si esprimono nell’affermazione della solidarietà della dignità e della moralità nella famiglia e nella Comunità in cui si vive e muovono al confronto con la società, con le Istituzioni con le aggregazioni culturali e con le formazioni anche politiche”, ha detto. Un percorso più che secolare iniziato con i soci fondatori che hanno continuato il cammino fino a oggi. Noi siamo quella generazione che si vuole dedicare al sodalizio per programmare iniziative sempre più vitali per il territorio di appartenenza senza ambizioni di sorta ma avendo nel cuo…

Sant’Arsenio (SA): istituita Commissione sulla Sicurezza Urbana

I recenti fatti di cronaca, furti, scippi e atti vandalici, che sono accaduti nell’intero territorio del Vallo di Diano hanno suscitato allarmare non solo tra i cittadini ma anche tra i Sindaci i quali, in alcuni casi, hanno cominciato a porre in essere misure atte ad assicurare al paese che amministrano maggiore sicurezza e soprattutto maggior controllo del territorio. E’ il caso ad esempio dell’iniziativa intrapresa dall’Amministrazione Comunale di Sant’Arsenio, che con una delibera pubblicata sull’albo pretorio on line del comune lo scorso venerdì, ha deciso di istituire una Commissione Consiliare sulla Sicurezza Urbana composta da 4 componenti( il Sindaco, e 3 consiglieri comunali, uno per ogni gruppo consiliare presente), oltre alla partecipazione del Comandante della Polizia Locale in qualità di Responsabile del Servizio. Maggiore sicurezza, è quello che chiede la comunità santarsenese, soprattutto dopo il soggiorno, del latitante calabrese proprio nel piccolo paese del Vallo d…

Padula (SA): oggi, l’incontro “Femminicidio: Cultura e Istituzioni contro la strage”

Si è tenuto, questa mattina, presso il refettorio della Certosa di San Lorenzo a Padula il convegno dal titolo “Femminicidio: Cultura e Istituzioni contro la strage” . Al centro dell’incontro,organizzato in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la dilagante violenza nelle sue varie atroci forme. Durante l’incontro, promosso dalla Pro loco di Padula, dall’associazione Amici di Padula, dall’associazione Civicratici Pollesi, infatti, si è sviscerato il fenomeno che può avere diverse tipi di manifestazioni… Dalla violenza fisica, spesso si passa a quella verbale e psicologica. Le donne sono sempre di più al centro della cronaca di storie basate su un amore malato. L’evento si è concluso con la mostra “Sciarpe Rosso sangue senza Donne”. All’incontro ,erano presenti , tra gli altri, il primo cittadino di Padula, Paolo Imparato, il Consigliere Regionale, Donato Pica, Nicola Botta, psicoterapeute, Laura Landi, avvocato matrimonialista, o…

Montesano S.M. (SA): approvato il marchio DE.C.O.

Approvato nell’ultimo consiglio comunale di Montesano Sulla Marcellana il Regolamento per l’istituzione del marchio De.C.O. A darne notizia il Vice Sindaco Giuseppe Rinaldi, relatore in Consiglio del Regolamento: “L’approvazione all’unanimità nella ultima seduta consiliare è il primo ed imprenscindibile passo per l’istituzione del marchio De.C.O nel Comune di Montesano. Un regolamento che l’Amministrazione ha voluto per valorizzare fortemente le tipicità locali, in senso ampio, in un’ottica di marketing territoriale tanto urgente quanto economicamente e culturalmente rilevante”. La De.c.o. (Denominazione Comunale di Origine) è un percorso di sviluppo integrato e di marketing territoriale, che ogni Comune può intraprendere per valorizzare quei prodotti, agroalimentari o artigianali, locali e caratteristici realizzati all’interno dei confini comunali. La De.c.o. si concretizza nel marchio che viene attribuito ad un determinato prodotto previa approvazione che sancisce e regola l’attr…

Teggiano: “Buca letale a Via Mezzana”. La denuncia degli automobilisti

Transitare ad una velocità media su una strada non principale e rischiare di lasciarci…le ruote. E’ ciò che capita agli automobilisti che percorrono Via Mezzana I a Teggiano. Circa a metà del tratto che collega il comune teggianese a quello di Sala Consilina, infatti, è presente e ben visibile una buca alquanto profonda, accompagnata da due buche minori, che attraversa quasi per intero il manto stradale e che provoca intensi “sussulti” a chi procede ignaro con la propria automobile. I maggiori disagi si registrano soprattutto di notte e quando le condizioni meteo sono sfavorevoli, come in questi giorni. Sul tratto in questione, utilizzato giornalmente da diversi utenti, transita anche un discreto numero di mezzi pesanti. Fatto che di certo non rende migliore la situazione. Sono state diverse, al riguardo, le segnalazioni e le denunce da parte dei residenti, ma soprattutto di coloro che usufruiscono quotidianamente di tale asse viario, affinché si intervenga immediatamente al fine di …

“Tassazione e finanziamenti – cosa vogliamo dall’Europa” ieri l’incontro del Comitato pro Renzi

Tassazione e finanziamenti – cosa vogliamo dall’Europa” è il titolo dell’incontro organizzato ieri dal Comitato pro Renzi di Sala Consilina. “Bisogna smetterla con questo campanilismo che non serve a niente, noi giovani già ci spostiamo per lavorare in altri paesi del Vallo e siamo di mentalità più aperta al cambiamento"- esordisce il giovane Daniele Pugliese. “Nel passato abbiamo assistito già al tentato scippo dei nostri uffici e oggi Renzi ha già abbassato a Firenze la tassazione portandola allo 0.1%, dobbiamo lottare ancora contro chi ha avallato il trasferimento del nostro tribunale a Lagonegro. Auguriamoci che ci possa essere una nuova era” fa eco l’ass. Francesco Cavallone. “Non sono stato un renziano della prima ora ma visti i risultati e l’ampio consenso che sta avendo il sindaco rottamatore grazie a una maturità acquisita nel tempo ho deciso di sostenere la sua corsa alla segreteria nazionale del Pd- dichiara il sen. Alfonso Andria nella sua complessa conclusione dei l…

Maltempo, rischio idrogeologico per le prossime ventiquattro ore nel Cilento e Vallo di Diano

Un bollettino meteorologico preoccupante quello che è stato emesso dal dipartimento della Protezione civile regionale quest’oggi, giovedi. Ma non solo, anche il Centro funzionale multi rischi – area meteorologica ha diffuso un avviso regionale di avverse condizioni meteo e un avviso di Criticità idrogeologica ed idraulica. La situazione di allerta meteo e rischio idrogeologico e idraulico parte dalle ore 20 di questa sera, per le successive 24 ore.Per questi motivi la direzione generale per i lavori pubblici e la protezione civile della regione Campania ha diramato l’avviso di allerta meteo ai sindaci del Cilento e Vallo Di Diano.Cilento Per quanto riguarda la zona della piana del Sele, Alto Cilento e basso Cilento la situazione meteorologica è la seguente:Precipitazioni: sparse tendenti a diffuse anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di forte intensità.Visibilità: ridotta sulle zone montuose e nelle precipitazioni più intense.Venti: forti sud-occidentali con raffiche…

Sala Consilina (SA): tutto pronto per il debutto dello spettacolo “S.U.D.”

Tutto pronto per il debutto del nuovo spettacolo “S.U.D.”, diretto dal maestro Enzo D’Arco e portato in scena da La Cooperativa Culturale “La Cantina delle Arti”, che si svolgerà sabato 23 novembre, alle ore 21:00, presso l’Auditorium “G. Gatta”, a Sala Consilina. S.U.D. germoglia dalle pagine della raccolta di articoli “Fermento, al Sud c’è fermento” del giornalista Salvatore Medici. Il materiale giornalistico viene affidato alle mani dell’autore, regista ed attore Enzo D’Arco che partorisce visioni e allucinazioni emotive e ne cura la riduzione drammaturgica. Denuncia, impeto, forza, passione, verità, energia e sensualità sono gli elementi vitali dello spettacolo. In merito, guarda l’intervista realizzata ai nostri microfoni al mastro Enzo D’arco -italia2tv-

Istituto MT Cicerone di Sala C., per il Gatta e il De Petrinis "il nome è da cambiare"

Sala Consilina, l’Istituto d’Istruzione Superiore “Marco Tullio Cicerone”, che accorpa il Liceo Classico, il Geometra e l’Istituto Tecnico Statale potrebbe cambiare nome. Gli Istituti Gatta e De Petrinis chiedono la sostituzione del nome attuale con uno nuovo, rappresentativo per tutti e sotto il quale tutti e tre gli istituti superiori possano mantenere i propri nomi e la propria identità in modo paritario Uniti in un unico istituto e con un unico dirigente scolastico, ma “separati in casa” dal nome. Avviene a Sala Consilina, all’interno del Polo Liceale che sotto il nome di Istituto d’Istruzione Superiore Marco Tullio Cicerone vede accorpati dallo scorso anno –a causa dei tagli alla spesa pubblica previsti dalla spending review- il Liceo Classico “Marco Tullio Cicerone”, l'Istituto tecnico statale per Geometri “Domenico De Petrinis” e l'’Istituto Tecnico Industriale “Gerolamo Gatta”. Oggetto del contendere è proprio il nome scelto per il Polo Liceale, quel “Marco Tullio Cic…

Sala Consilina: sabato 23 novembre presentazione del volume "FERMENTO- AL SUD C'E' FERMENTO" di Salvatore Medici

Una dichiarazione d'amore verso il suo "Sud", in particolare verso il Vallo di Diano, fatta da chi da alcuni anni vive il suo indissolubile legame con le proprie radici, con la propria terra e con la propria gente fisicamente da lontano, per motivi di lavoro, ma non per questo meno intensamente. E' questo l'input alla base di "Fermento- Al Sud c'è Fermento", volume edito da Segnali Forti che raccoglie 21 articoli scritti dal giornalista Salvatore Medici a cavallo tra il Settembre 2011 e l'Aprile 2012. Il libro sarà presentato in anteprima sabato 23 Novembre a Sala Consilina presso l'Auditorium "Gatta", in occasione della Prima Teatrale del nuovo spettacolo "S.U.D.", diretto dal Maestro Enzo D'Arco e portato in scena da La Cooperativa Culturale "La Cantina delle Arti", che proprio dal volume di Salvatore Medici trae spunto ed ispirazione."Fermento- Al Sud c'è Fermento"Come nelle più grandi stori…

Parco Nazionale (SA): abusi edilizi, la forestale sequestra costruzioni a Petina e a Perdifumo

Grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, il Corpo Forestale dello Stato ha scoperto e bloccato l’esecuzione abusiva di lavori edili nei comuni di Petina e Perdifumo in territori coperti dal vincolo del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. Nel comune di Petina il Comando Stazione Forestale, ha rinvenuto la realizzazione abusiva di un locale in muratura adibito a deposito, adiacente ad struttura metallica realizzata con pilastri in ferro bullonata alla fondazione, anch’essa abusiva. Dagli accertamenti è risulta che il comune di Petina aveva già intimato al trasgressore, ora denunciato dalla Forestale, di ripristinare lo stato dei luoghi. Nel comune di Perdifumo, invece il Comando Stazione Forestale di Castellabate, ha scoperto la realizzazione di un’area di scavo e di una pista di accesso ai luoghi, per una superficie di circa 1000 mq sulla quale erano stati depositati diversi cumuli di pietra provenienti dagli scavi. Le Giubbe Verdi hanno posto sotto sequestro l…

Sassano (SA): l’amministrazione comunale riduce i costi della mensa scolastica.

A partire da quest’anno l’amministrazione comunale ha disposto la riduzione delle tariffe per il servizio della mensa scolastica. A renderlo noto attraverso un comunicato stampa è stato il sindaco Tommaso Pellegrino. Da 2,50 Euro si passerà a 2 Euro a pasto. ”Il costo del pasto per le famiglie che hanno i propri figli iscritti alle Scuole Materne ed Elementari di Sassano - si legge nel comunicato - viene ridotto determinando un risparmio mensile di ogni singolo alunno e quindi di ogni singola famiglia, di circa 10 euro, che diventa ancora piú consistente per chi ha piú di un figlio iscritto”. Il costo del buono pasto é stato bloccato per i prossimi tre anni e l’inizio del servizio mensa sará garantito a partire dal primo giorno di scuola. La notizia assume un valore ancora più rilevante se consideriamo che nei giorni scorsi, in una inchiesta di un noto quotidiano nazionale, si parlava dei notevoli aumenti del costo delle mense scolastiche per le famiglie italiane. In tale inchiesta…

Vallo di Diano: Visita a sorpresa di Striscia la Notizia. Brumotti fra le grandi “incompiute”

L’inviato di “Striscia la Notizia”, noto campione di bike trial, Vittorio Brumotti a sorpresa per un tour investigativo nel Vallo di Diano. La troupe del noto tg satirico di Canale 5, nella mattinata di ieri, ha fatto irruzione in numerosi centri del comprensorio. Di buon mattino Brumotti è stato avvistato a Polla, nei pressi della ex stazione ferroviaria, poi a Padula dove ha registrato un servizio sulla Sicignano-Lagonegro. L’inviato del programma di Antonio Ricci, sempre a bordo della sua mountain bike per denunciare sprechi e opere mai realizzate o mai completate, ha trovato qui nel Vallo di Diano pane per i suoi denti. E la grande incompiuta opera di elettrificazione della ferrovia ne è un lampante esempio.Il traffico ferroviario della tratta Sicignano-Lagonegro nel 1986 era stato temporaneamente sospeso, ufficialmente per consentire i lavori di elettrificazione della tratta. Quei lavori, tuttavia, non furono mai portati a compimento. Un anno dopo venne decretata la soppression…

Sassano: Pubblicato il bando di gara per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi comunali

E’ stato pubblicato il bando-disciplinare di gara con il quale il Comune di Sassano intende affidare la gestione degli impianti sportivi di Via Ponte Chianche, costituiti dallo Stadio Comunale “San Giovanni” in erba naturale, con tribune e spogliatoi, e dal campo di calcio a 8 in erba sintetica e copertura pressostatica. Scopo dell’affidamento è innanzitutto quello di favorire la promozione delle attività sportive e motorie e di sviluppare sempre più i momenti di aggregazione sociale nei piccoli paesi garantiti dallo sport e dagli eventi legati a questo genere di attività.L’aggiudicazione sarà effettuata al massimo rialzo rispetto al canone annuo posto come basa di gara e il concessionario percepirà, per la gestione, il 100% delle entrate realizzate grazie alle tariffe versate dalle società sportive che faranno uso degli impianti in oggetto. Lo stesso concessionario, ogni anno, dovrà versare all’Amministrazione comunale un canone minimo di €3.500 più l’importo offerto in sede di gar…

Furti nel Vallo di Diano. Arrestati tre ragazzi a Polla e un rumeno a San Pietro al Tanagro

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina nel corso di una serie di servizi volti a prevenire la commissione di furti nel Vallo di Diano, hanno arrestato, in flagranza di reato, in due operazioni diverse, quattro persone tra i comuni di Polla e San Pietro al Tanagro. Nel dettaglio, a Polla, i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto tre ragazzi del posto, tutti giovanissimi, sorpresi mentre portavano via da un’abitazione varie cose.I malviventi, infatti, avevano già caricato su un motocarro una cucina a gas, pentolame ed una macchina da cucire, approfittando dell’assenza dell’anziana proprietaria. I movimenti sospetti dei giovani hanno però attirato l’attenzione di una pattuglia in servizio di perlustrazione che li ha bloccati immediatamente, restituendo la merce alla legittima proprietaria. I tre arrestati hanno passato la notte presso le camere di sicurezza della Compagnia di Sala Consilina, in attesa di comparire nella mattinata odiern…

Violenza sulle donne: il Vallo di Diano sensibilizza l’opinione pubblica

Al via da oggi una settimana molto intensa per le donne di tutto il mondo. Anche nel Vallo di Diano si sente molto l’importanza di dare spazio a ogni forma di solidarietà e sensibilizzazione avente al centro la violenza contro le donne, in programma una serie di eventi che culmineranno nella Giornata Internazionale del prossimo 25 novembre. “Un tema quello del femminicidio oggi punito con una legge ad hoc ancora vissuto come un tabù in molte comunità ma che invece vede ancora in quest’ultimo anno molti casi di donne uccise da un amico un marito un amante un familiare perché diventate scomode, considerate come un oggetto o senza una ragione apparente, colpa della donne forse l’eccessiva fiducia” -chiarisce l’avv. Rosy Pepe coordinatore del comitato senonoraquando? -“si tratta di una vergogna e una piaga sociale e così abbiamo organizzato un salotto a Sala dal titolo Violenza sulle donne: rompiamo il silenzio in cui confrontarci in un ambiente e clima più familiare”. Sulla stessa scia …

Monte San Giacomo: Ordinanza per i proprietari di cavalli e di altri animali

Quello dei cavalli e dei bovini incustoditi è un problema che, ormai da diversi anni, caratterizza il paese di Monte San Giacomo e che, in più occasioni, ha causato disagi ed anche incidenti stradali. Per affrontare in modo deciso la questione, l’amministrazione comunale ha emesso un’ordinanza destinata, in particolare, ai proprietari ed ai possessori di equini che, allo stato brado, invadono terreni e strade cittadine e possono costituire un serio pericolo per la pubblica e privata incolumità. “Il comportamento negligente e provocatorio di chi detiene i cavalli e/o altri animali – recita l’ordinanza - può cagionare danni irreversibili a persone o cose. I proprietari sono sempre responsabili del benessere, del controllo e della conduzione degli animali e rispondono civilmente e penalmente dei danni o delle lesioni a persone animali e cose". "Essi – si legge - sono obbligati a custodire e far pascolare il proprio bestiame nelle rispettive aziende e/o sui terreni fidati dal …

S. Arsenio (SA): ladri di bestiame in azione.

Ennesimo furto di bestiame nel Vallo di Diano. Questa volta, l’episodio increscioso, è avvenuto nella notte tra sabato e domenica in località Fosso del Mulino a S. Arsenio in campagna, nei pressi del centro cittadino. I ladri di bestiame attrezzati e a bordo di un camion adibito al trasporto animali, hanno agito indisturbati in piena notte, sotto la pioggia che non ha impedito ai malintenzionati di asportare dalla stalla di proprietà di un allevatore del posto, ben 13 bovini. I ladri giunti nelle vicinanze della stalla hanno divelto la recinzione e sono entrati da una finestra all’interno della struttura, dove era custodito il bestiame. I malviventi hanno condotto gli animali sull’automezzo e sono fuggiti senza lasciare traccia. Una volta fuori dalla proprietà privata, i ladri a bordo del loro automezzo, sono passati presumibilmente dalla strada di campagna che da S.Arsenio conduce alla zona industriale di Polla. Stesso tragitto percorso probabilmente, anche qualche ora prima dagli st…

Sant’Arsenio (SA): vicenda bambino conteso. La trasmissione “Chi l’ha Visto” dal padre del piccolo Francesco.

La vicenda del bambino conteso tra l’Italia ed il Venezuela, che vede contrapporsi il padre, un uomo di Sant’Arsenio, il quale non vede il piccolo da circa tre anni, e la madre, una donna italo venezuelana, sarà, una delle storie, protagoniste della puntata di mercoledì, 20 novembre 2013 , della nota trasmissione “Chi l’ha Visto”, in onda su Rai 3. Una troup della trasmissione, condotta da Federica Sciarelli, si è recata questa mattina a Sant’Arsenio, a casa del padre del piccolo Francesco. L’uomo, ha raccontato la triste vicenda e naturalmente chiesto aiuto, affinchè posso riabbracciare presto il suo bambino. -italia2tv-

La Nazionale italiana di Pankration guidata da Pietro Amendola è Campione d'Europa 2013

Straordinario successo per la Nazionale italiana agli Europei di Pankration che si sono svolti in Macedonia dal 14 al 18 Novembre. La squadra, infatti, guidata dal Maestro Pietro Amendola della New Kodokan di San Pietro al Tanagro, si è laureata Campione d'Europa 2013 di Pankration Athlima nelle classi under 20 e over 20 maschili con 4 ori, 6 argenti e 9 bronzi precedendo al medagliere la Grecia, l'Azerbaijan, la Russia e le restanti 12 nazioni partecipanti. Grande soddisfazione è stata espressa dal Maestro Pietro Amendola: "Torniamo a casa pieni di orgoglio per questo straordinario successo. Un grazie speciale va a tutti i miei ragazzi che, allenandosi con tanti sacrifici e grande determinazione, hanno vinto così tante medaglie". - ondanews -

Sala Consilina: Sventato furto d’auto alla concessionaria Fiat Autodiana

Vigilante sventa furto d’auto alla concessionaria Fiat Autodiana. L'episodio è avvenuto la scorsa notte quando una banda di malviventi ha prima reciso con la fiamma ossidrica i cancelli posteriori di recinzione e poi ha posizionato gli stessi cancelli su di un muretto in modo da utilizzarli come rampa per far uscire le auto in moto (nuove ed usate) dal varco creato da loro stessi. Intanto sul posto è giunto un vigilante che, insospettito dal fatto che le luci esterne del piazzale espositivo fossero spente, ha immediatamente avvisato il proprietario della concessionaria che è arrivato in pochi minuti. La guardia giurata, entrando nel frattempo nella concessionaria, è riuscita a mettere in fuga la banda. Poco dopo è giunta anche una pattuglia dei carabinieri ma i ladri avevano fatto già perdere le loro tracce. Sono in corso le indagini da parte degli inquirenti che stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza per risalire all'identità dei malviventi.- onda…

Atena Lucana (SA): inaugurato il sentiero naturalistico “Le Grotte dei Saraceni”

Ieri mattina nell’area Arenaccia ad Atena Lucana alla presenza di sua Eccellenza Mons. De Luca, del sindaco Pasquale Iuzzolino, del vice sindaco Sergio Annunziata e del consigliere delegato Franco Bellomo, si è inaugurato il sentiero “Le Grotte dei Sarceni”: il percorso naturalistico che permetterà ad amanti del trekking e a famiglie di godere delle bellezze naturali presenti nel territorio atanese. L’opera che si inserisce nel generale progetto di “sviluppo e valorizzazione delle risorse turistiche ambientali di Atena Lucana” ha permesso il recupero e la restituzione ai cittadini di un’area abbandonata spesso usata come discarica abusiva. Ora è possibile visitare le grotte presenti lungo il percorso ed osservare il volo del falco Lanario. Gli appassionati dell’escursione potranno godere anche di due attrezzate aree pic nic, presenti all’inizio e alla fine del sentiero, al lato del Santuario della Colomba alle spalle del centro storico e in località Arenaccia ad Atena Scalo, dove i …

Sala Consilina: Pienone per l’inaugurazione di “Cambiaverso-Vallo di Diano”. Pellegrino: “La pagina più bella da quando faccio politica”

Parte col botto la campagna “Cambiaverso Vallo di Diano”, l’iniziativa dei Rinnovatori Democratici a sostegno della candidatura di Matteo Renzi alla Segreteria del PD. Inaugurata questa mattina, in località Pendinello a Sala Consilina, la sede del neocostituito comitato che raccoglie decine e decine di giovani di tutto il Vallo di Diano. Un evento in perfetto stile renziano, sulla scia di un format che punta dritto al sodo e che mai annoia. Un rinnovamento anche nel modo di comunicare, lasciando da parte i lunghi interventi e puntando al cuore del problema. “Matteo Renzi ha il merito di aver ridestato in noi giovani del Vallo di Diano la voglia di fare politica, la voglia di credere che per questo territorio vi sia ancora una possibilità”: questo il messaggio lanciato dai Rinnovatori. “La solidarietà, il mutuo soccorso, il superamento di sterili campanilismi: sono questi i valori che ci ispirano”. Presenti all’incontro, oltre a numerosi amministratori e coordinatori di circolo del t…

Capitale europea della cultura 2019. Bocciata la candidatura del Vallo di Diano

È stata bocciata la candidatura del Cilento e Vallo di Diano a capitale europea della cultura 2019. La giuria europea, presideuta da Steeve Green e composta da membri italiani e stranieri, ha dato annuncio delle città che concorreranno all'ultima fase. Le città sono Cagliari, Lecce, Matera, Perugia- Assisi, Ravenna e Siena. La giuria tornerà poi a riunirsi a fine 2014 per valutare i progetti delle città preselezionate. Il Cilento e Vallo di Diano non accedono, dunque, alla shortlist delle sei città che, per un altro anno potranno lavorare per prepararsi all'esame finale: quello che decreterà la capitale europea della cultura 2019. Fuori dalla competizione, per citarne alcune, anche le città di Bergamo, Siracusa, Taranto, Grosseto-Maremma, Pisa e Reggio Calabria. Deluso il promotore dell'iniziativa Giacinto Curcio che bolla come "scandalosa" la decisione della Commissione. - Annachiara Di Flora - ondanews -

Padula: Allerta tra i cittadini per la costruzione di un nuovo ripetitore Wind

Allerta tra i cittadini del Vallo di Diano per la richiesta, da parte della Wind, di impiantare un proprio ripetitore in località Fabbriche, nel comune di Padula, ai confini con Montesano Scalo, vicino al centro abitato. La struttura, a quanto risulta sul progetto architettonico prot. n° 6034 presentato l’11 luglio 2013 alla città di Padula, consisterebbe in “un intervento edilizio delle dimensioni 6 per 8 metri, da realizzarsi su una porzione all’interno di proprietà privata(….) Per l’installazione sarà utilizzata una porzione di fondo per il posizionamento di un palo di trentatrè metri di altezza, sul quale saranno posizionate 4 antenne sotto le quali saranno posizionate 3 parabole. (…) Il sistema radiante in GSM 900, DCS 1800, UMTS 900, UMTS 2100, LTE 800, LTE 2100 sarà costituito da un’antenna per ciascun settore.(…) La potenza contrattuale per cui l’impianto è stato dimensionato, è pari a 15 KW”. Ad oggi, è stato già individuato ed affittato il terreno, ubicato in località Fabbri…

Vallo di Diano: 5 arresti per droga.

Sala Consilina, tesi a reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti ed i reati in genere, sono state arrestate, in due distinte operazioni, 5 persone. A Montesano Scalo, i Carabinieri della Stazione di Buonabitacolo hanno tratto in arresto 4 ragazzi di Sala Consilina per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I giovani, infatti, fermati ad un posto di controllo, sono stati sottoposti ad un’accurata perquisizione veicolare, che ha portato al rinvenimento di 115 grammi di marijuana, suddivisa in 4 involucri, occultati all’interno della macchina. Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso di rinvenire ulteriori 3 grammi di marijuana, suddivisa in dosi e pronte per lo smercio tra i più giovani. Gli arrestati, di cui uno minorenne, sono stati associati al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’ autorità giudiziaria di Lagonegro. Invece, in un’altra operazione, a Montesano sulla Marcellana, i militari della locale stazione hanno trat…

Il Comune di Sassano partecipa alla realizzazione, a Roma, di un monumento per il Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri

In vista delle celebrazioni per il Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri, che ricorrerà il 5 giugno 2014, la Giunta Comunale di Sassano, con deliberazione n°73 del 10 Ottobre 2013, ha deciso di sostenere la realizzazione di un monumento che celebri questa importante ricorrenza. Con un seppur modico contributo, Sassano ha così preso parte a un’iniziativa patrocinata dall’ANCI, che tende a dimostrare l’attaccamento dei Comuni italiani all’Arma dei Carabinieri che, come descritto in delibera, “nei suoi quasi 200 anni di vita, ha accompagnato, con la sua presenza vigile e rassicurante, generazioni di italiani, vivendo da protagonista tutti gli eventi storici che hanno caratterizzato la vita del Regno Sabaudo prima e del Regno d’Italia e della Repubblica italiana successivamente”. Un profondo legame quello tra le Stazioni dell’Arma e le comunità che si prefigge di preservare e proteggere che, già in occasione del primo centenario, fu suggellato dall’erezione di un monumento nei Giardin…

Sala Consilina (SA): l’amministrazione comunale richiede un finanziamento per l’ampliamento dell’isola ecologica.

Con una delibera di giunta, l’amministrazione comunale di Sala Consilina ha richiesto un finanziamento per realizzare i lavori di ampliamento dell’isola ecologica della città. La richiesta scaturisce da un bando emesso dalla Regione Campania e destinato ai Comuni. Una simile operazione, una volta messa in pratica, garantirebbe l’ ottimizzazione del processo di raccolta differenziata per il Comune di Sala Consilina. L’ente, stando a quanto si legge nella relativa delibera, ha già avviato la realizzazione del progetto esecutivo, denominato “lavori di ampliamento e completamento del centro di raccolta comunale dei rifiuti in via Vicinale Marrone” per l’importo complessivo di € 87.500. Il progetto sarà inserito nel programma triennale delle opere pubbliche, in fase di redazione. Tale richiesta di finanziamento, è stata eseguita non solo dal comune di Sala Consilina, ma anche da altri comuni del comprensorio valdianese -italia2tv-

Comunita' Montana: predisposizione quadri conoscitivi comunali per la condivisione delle componenti del Piano Strutturale del PTCP

Il 4 gennaio 2014 scadono i termini per i comuni del Vallo di Diano per approvare i Piani Urbanistici Comunali.Nell’incontro tenutosi il 13 Novembre 2013 presso la sede della Comunità Montana Vallo di Diano alla presenza del Presidente arch. Raffaele Accetta e degli Uffici Tecnici Comunali, l’ing. Michele Rienzo Direttore dell’Area Tecnico Urbanistica e l’arch. Michele Scavetta rappresentante della Territorio S.p.a, attuatore del Progetto hanno sottolineato l’importanza della condivisione del quadro strutturale del PTCP. Sono state, quindi illustrate le modalità tramite le quali il Centro Servizi Territoriale della Comunità Montana ha predisposto le cartografie tematiche componenti il quadro conoscitivo dei PUC consentendo ai Comuni di essere immediatamente operativi.I progetti cartografici, relativi ai singoli territori comunali, sono stati predisposti secondo le metodologie e le procedure definite dal Progetto AIRT ( Agenzia di Innovazione e Ricerca Territoriale) e già consegnati a…

San Pietro al Tanagro: Sigilli a costruzioni abusive e discarica a cielo aperto. Nei guai tre imprenditori

Centinaia di metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi provenienti da attività di demolizione di edifici e scavi, rinvenuti dal Corpo forestale di Polla in via Secchio a San Pietro al Tanagro. L’indagine, condotta dagli agenti del Corpo forestale di Polla, in collaborazione con il personale dell’Ufficio Tecnico Comunale ed il Comando di Polizia Locale di San Pietro al Tanagro, ha portato al sequestro di alcuni appezzamenti di terreni agricoli costituenti unico lotto, che rappresentavano una vera e propria discarica a cielo aperto. I controlli, inoltre, sono stati diretti in Località Mattinelle, sempre a San Pietro al Tanagro, dove due note aziende del posto avevano realizzato dei lavori abusivi in violazione alle vigenti leggi e regolamenti comunali. Nei guai tre imprenditori del posto chiamati, ora, a difendersi dai reati relativi ad abusi edilizi e gestione abusiva dell’attività esercitata. Le attività di polizia giudiziaria, dirette dal Comando provinciale del Corpo forestale …

Padula: Avevano in casa mezzi agricoli rubati. Denunciati tre giovani per furto

Ieri sera, i carabinieri della Stazone di Padula, coordinati dal Comando Compagnia di Sala Consilina, hanno denunciato tre giovani, due italiani ed uno straniero, per il reato di furto aggravato in concorso. I tre, infatti, a conclusione delle perquisizoni domicliari effettuate nelle loro abitazioni a Padula, sono stati trovati in possesso di mezzi agricoli, risultati oggetti di furto negli scorsi mesi nel Vallo di Diano. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari mentre per i tre giovani è scattata la denuncia in stato di libertà.- ondanews -

Polla (SA): amministrazione Loviso sotto accusa. Richiesto il rinvio a giudizio per la maggioranza in carica nel periodo 2003-2008

Richiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Polla, Rocco Giuliano, il vicesindaco Massimo Loviso nonché per i consiglieri comunali di maggioranza in carica nel periodo 2003-2008: Carmelino Del Bagno, Gennaro Gonnelli, Roberto Caggianese, Tiziana Medici, Antonio Lapadula, Giovanni De Lauso e Raffale Ippolito”. La notizia riportata quest’oggi sul quotidiano La Città di Salerno sta creando già molto scalpore nella cittadina. “La richiesta, si legge nell’articolo del quotidiano salernitano, riguarda anche i due segretari comunali Angelo Morrone e Lucio Carucci che si sono avvicendati al comune di Polla, ed il funzionario dell’ufficio tecnico municipale, Francesco Perciasepe. L’appuntamento davanti al giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Lagonegro è stato fissato per il 16 gennaio del 2014. I capi di imputazione: sono concorso in abuso di atti di ufficio relativamente al bilancio comunale e per Loviso, Carucci e Morrone si aggiunge anche il falso ideologico in concorso”…

A Polla al XIV incontro di Nero su Bianco sarà presentato il libro “Sala Consilina nella seconda metà del ‘700” di Angelo Sica. Ospite il giornalista Franco Bruno

Il 22 novembre prossimo si terrà a Polla il XIV incontro della rassegna “Nero su bianco” promossa da Carmelo Bufano, nel corso della giornata tutta dedicata alla cultura, sarà presentato il libro del prof. Angelo Sica “Sala Consilina nella seconda metà del ‘700”. “Perché sono pagine che possono essere lette anche al di fuori del territorio del Vallo di Diano- riferisce Bufano da anni impegnato su più fronti- raccontano una Italia che viveva un clima particolare tanto che il divario a livello economico si sentiva molto di più, ho avuto poi la certezza della presenza di un caro amico Franco Bruno, giornalista e critico teatrale della testata nazionale Il Giornale, originario del Vallo di Diano ma che vive da anni a Milano”. “Il fluire del tempo di eraclitea memoria è unico - fa eco il collega di stimata e apprezzata fama giornalistica Franco Bruno- l’evoluzione del Vallo di Diano passa anche per Sala Consilina che è stata capo in testa di un certo riscatto che ha riguardato lo sviluppo…

3000 euro trafugati dalla stazione di rifornimento Q8 di Sala Consilina

E’ di circa tremila euro il bottino trafugato intorno le 2:30 di questa notte dalla stazione di rifornimento Q8 di località Santa Maria della Misericordia di Sala Consilina. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina giunti prontamente sul posto una banda di malintenzionati ha preso di mira la colonnina del self service che fornisce gasolio e benzina e poi con un banale aspirapolvere ha prelevato la somma di denaro presente fino a quel momento composte da banconote e qualche moneta. I ladri poi indisturbati si sono dati alla fuga salendo su un’auto con a bordo forse un complice che faceva da palo facendo perdere così le tracce dietro di sé. Mentre la zona è stata interamente transennata, da qualche ora gli inquirenti stanno lavorando su diverse piste investigative per cercare di risalire agli autori del furto ma dalla modalità di scasso e dalla disinvoltura con la quale è stato effettuato il fattaccio si tratterebbe di professionisti f…

JURIMPRESA - Azienda speciale della Camera di Commercio SELEZIONA mediatori civili e commerciali

JURIMPRESA - Azienda speciale della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Salerno ha indetto una procedura per la selezione di mediatori civili e commerciali da inserire nell’elenco tenuto in qualità di Organismo di mediazione. La domanda di partecipazione potrà essere presentata entro il termine perentorio delle ore 24:00 del 25 novembre, esclusivamente on line, sul sito internet www.jurimpresa.it utilizzando l'apposito modulo d’iscrizione CLICCANDO QUI  -ondanews-

Grotte di Pertosa-Auletta protagoniste del XXII Congresso Nazionale della Speleologia che si terrà dal 30 maggio al 2 giugno 2015

Scelte per il meraviglioso patrimonio naturalistico, le Grotte di Pertosa-Auletta saranno la sede dell’importante appuntamento nazionale sulla speleologia, preparandosi così ad accogliere studiosi, ricercatori, operatori del settore e non solo. “Si tratta di una grande opportunità - sottolinea Francescantonio D’Orilia, presidente della Fondazione MIdA che gestisce le Grotte - di promozione del territorio e di divulgazione scientifica delle peculiarità speleologiche locali”. L’idea è nata nel corso del convegno “La Grotta come risorsa” a Casola Valsenio in provincia di Ravenna e dalla collaborazione della Fondazione MIdA con l’Associazione Grotte turistiche Italiane (AGTI), la Società Speleologica Italiana (SSI) e il Gruppo Speleo Alpinistico del Vallo di Diano (GSA), che ha sede a Pertosa. Nello specifico, il XXII Congresso Nazionale di Speleologia, che si terrà dal 30 maggio al 2 giugno 2015 presso le sedi della Fondazione MIdA a Pertosa ed Auletta, ha l’obiettivo di “condividere i …

Incidente stradale a Sant'Arsenio. Ferita una persona. Coinvolta un'auto di Poste Italiane

Incidente stradale questa mattina a Sant'Arsenio, in via foce, lungo il tratto di strada che collega i comuni di Sant'Arsenio e Polla. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Sala Consilina, una Fiat Panda di Poste Italiane e una Ford Fiesta si sono scontrate. Nell'impatto è rimasto ferito il conducente della Ford Fiesta, il quale è stato trasportato presso l'ospedale "L.Curto" di Polla. Stando ad una prima ricostruzione, il sinistro sarebbe avvenuto a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia.Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Sala Consilina.
- Tania Tamburro - ondanews -

Sant’Arsenio: Furto nella notte ai danni di una struttura in costruzione

Furto nella notte scorsa a Sant’Arsenio, ai danni di una struttura in costruzione. Dei malviventi, non ancora identificati, si sono introdotti nel cantiere dove sono in corso i lavori per l’ultimazione della struttura, riuscendo a portare via tubi di rame e materiale edile per un valore di circa 5 mila euro. Sul luogo dell'accaduto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Sala Consilina che hanno attivato immediatamente le indagini per risalire agli autori del furto. Durante il sopralluogo è sopraggiunto anche il sindaco di Sant'Arsenio, Nicola Pica, il quale ha dichiarato che verranno prese in esame anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza disposte dal comune di Sant'Arsenio. - Tania Tamburro - ondanews -

Nasce il Comitato Cambiare Verso Vallo di Diano. Il 16 Novembre l’inaugurazione della sede a Sala Consilina

Nasce il Comitato Cambiare Verso Vallo di Diano, costituito dai Rinnovatori Democratici Vallo di Diano, a sostegno della candidatura di Matteo Renzi alla Segreteria Nazionale del Partito Democratico.Sabato 16 Novembre, alle ore 10.30, in via Pendinello (di fronte OVS) a Sala Consilina, sarà inaugurata la sede del Comitato.Per maggiori informazioni, è possibile inviare una mail a: rinnovatoridemocratici@gmail.com - ondanews -