Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2014

Sanza, sabato 3 gennaio, l'evento di sensibilizzazione "Un Sorriso per Sanza"

Sabato 3 gennaio, alle ore 20:00 in piazza XXIV Maggio, si terrà in occasione delle "Notte delle Stelle" un grande spettacolo di sensibilizzazione dal titolo "Un sorriso per Sanza". L'evento, organizzato dall'associazione Ansabbio con il patrocinio del Comune di Sanza e della Bcc di Buonabitacolo sarà un grande spettacolo di sensibilizzazione con canti, balli, cabaret e ...un sorriso per tutti. Ospiti della serata saranno: Giacomo e Katia Celentano; Danilo Vizzini di Zelig circus; il sosia del noto Adriano interpretato da Relly Celentano; il maestro Nunzio Casiero e l'artista Anthony Trotta. Presenterà la serata il dr. Sorpresa Dario Cirrone. L’Associazione Nazionale Spettacolo a Beneficio dei Bambini in Ospedale "il Sogno di Dario C" fondata nel 1995, ha lo scopo di rivitalizzare la vita culturale e sociale all'interno dell'ospedale, esorcizzando quella patina di bieco pietismo e tristezza di cui è permeata l'idea comune dell…

Sala Consilina, comunità in lutto per la morte dell’artista Francesco Scialpi

Grave lutto nel mondo dell’arte a Sala Consilina, per la morte del ceramista Francesco Scialpi. Il cuore dell’artista ha cessato di battere dopo che un ictus alcuni anni fa aveva gravemente compromesso la sua salute. Scialpi era amatissimo e stimato per la sue qualità artistiche ed umane, nel Vallo di Diano e non solo: le sue splendide opere in ceramica e creta erano richiestissime. Tra le sue tantissime opere anche il Presepe in esposizione in Corso vittorio Emanuele, nella mostra allestita dall’Associazione Allegra Core.-italia2tv-

Sant’Arsenio, importanti novità sulla raccolta differenziata

Importanti novità in arrivo a Sant’Arsenio nell’ambito della raccolta differenziata dei rifiuti. Le innovazioni, volute dall’amministrazione comunale per incentivare i cittadini in una più corretta e produttiva differenziazione dei rifiuti, saranno ufficializzate nel corso di una conferenza stampa in programma lunedì 29 Dicembre alle ore 11, presso la sede municipale di Sant’Arsenio. Le novità riguardano in particolare l’installazione di nuovi raccoglitori automatici predisposti dal Comune di Sant’Arsenio e destinati alla raccolta di plastica e di lattine. Nel corso dell’incontro con la stampa di lunedì saranno anche rese note le modifiche apportate al calendario settimanale della raccolta differenziata. “L’intento – sottolinea il sindaco Antonio Coiro - è quello di cambiare il rapporto dei cittadini con la raccolta differenziata, introducendo meccanismi di premialità capaci di stimolare gli utenti a partecipare attivamente alla realizzazione di un circolo sempre più virtuoso, con …

Polla: presunti brogli alle elezioni direttivo provinciale infermieri (IPASVI). Sequestrate schede elettorali e registri

Sequestrate le schede elettorali e i registri utilizzati per le operazioni di voto finalizzate al rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei revisori dei conti all’interno del Collegio provinciale dell’IPASVI per il triennio 2015 – 2017. L’IPASVI è una federazione nazionali che raggruppa infermieri professionali, assistenti sanitari e vigilatrici di infanzia. I votanti in provincia di Salerno sono circa novemila. Alle elezioni hanno preso parte circa duemila iscritti, le operazioni di voto sono iniziate nella mattinata di venerdì scorso per poi concludersi ieri sera. Alcuni candidati della lista che si opponeva a quella espressione del Consiglio direttivo uscente hanno sporto una querela presso la locale Stazione dei Carabinieri per presunti brogli elettorali. I Militari dell’Arma si sono quindi recati presso il seggio elettorale, allestito all’interno della biblioteca comunale “Don Lorenzo Milani”, nel comune di Polla, ed al termine dello spoglio hanno sequestrato tutte …

Erminia Pinto:Lettera aperta agli amministratori del Vallo di Diano

Consigliere, ma sta TASI la dobbiamo pagare? Così comincia l’approccio ogni giorno con le persone che vedo per strada e saluto. E sì, la TASI si deve pagare, purtroppo. E mi dispiace dire sì, perché molte persone che me lo chiedono, proprio non potrebbero, ma pure ci proveranno a pagarla, in silenzio, col decoro giusto che ci ha insegnato la nostra terra, quella che viene dalle mani contadine, che ha accolto popoli antichi e nasconde rovine pregiate e abbandonate, dinosauri di petrolio e acqua purissima. La terra nostra, che pure se tutti ci lamentiamo, abbiamo paura che “chissàcchecistassotto”, in fondo ci fidiamo, perché è la terra dei nostri padri, dignitosa, giusta, fertile, che ci accoglie e ci regala cibo e mitezza.Ma io sono consigliere comunale, io devo rispondere che “sì, si paga, tutto si paga”. Rispondo così pure se le persone con cui parlo sono arrabbiate, pure se dicono che poi chi se li mangia quei soldi?”E no, non se li mangia nessuno, spariscono nella gestione delle ec…

Inaugurata a Polla la sede della Croce rossa italiana: sono circa 60 i volontari

La Croce italiana ha trovato casa a Polla. E’ stata inaugurata, ieri, infatti, la sede in piazza Ritorto. I locali sono stati messi a disposizione dal Comune. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Rocco Giuliano, il consigliere regionale Donato Pica, il presidente del comitato provinciale della Cri, Renato del Mastro e il primo cittadino di Sant’Arsenio, Antonio Coiro. Nei mesi scorsi, sempre a Polla si sono tenuti dei corsi per la formazione dei volontari. Sono circa 60 i volontari che fanno parte della sezione distaccata di Polla. Inoltre sono già stati attivati dei progetti. La delegata per l’area pollese è Teresa Calvino.-italia2tv-

“E’ una terra di grandi risorse”: il bilancio degli ospiti di “Vallo a conoscere”

Si è chiusa ieri la seconda edizione dell’evento “Vallo a conoscere”, ideato da Pasquale di Maria e Daniele Pugliese e voluto da Casartigiani Salerno con la collaborazione della Camera di Commercio e dell’Università di Napoli, dipartimento di Architettura. I venti ospiti – che per tre giorni hanno visitato il Vallo di Diano – ieri hanno tenuto il bilancio finale di quanto visto nel nostro territorio. “Abbiamo scoperto una terra ricca di storia e di risorsa e che ha grandi potenzialità per poter far bene”. E’ stato questo il resoconto finale dei vari ospiti arrivati da tutta Italia e che hanno visitato Montesano, Polla, Pertosa, Auletta, Caggiano e Teggiano. Gli organizzatori, sotto la spinta di Luca Andresano (Casartigiani), sono già al lavoro per la terza edizione dell’evento.-italia2tv-

Sanza: acqua nel carburante. La Esso riconosce i danni ma del risarcimento neanche l’ombra

6.000 euro di danni. A tanto ammonta il risarcimento riconosciuto dalla Esso al farmacista di Sanza, Pino Citera, la cui autovettura, nel periodo compreso tra dicembre e gennaio scorso, ha subito seri danni al sistema di alimentazione, a causa del carburante composto da acqua mista a gasolio introdotto nel serbatoio della macchina presso una stazione di servizio ubicata nel territorio comunale di Caselle in Pittari. La Esso, titolare dell’impianto, tre mesi fa ha riconosciuto il danno subito ad una decina di automobilisti ma, almeno fino ad ora, del risarcimento neanche l’ombra.“Stiamo assistendo ad un grottesco rimpallo di responsabilità – dice il dottor Pino Citera, difeso dall’avvocato Assunta Antonucci- la Esso, pur riconoscendo il danno arrecato alla mia autovettura, ancora non ha provveduto a risarcirmi di quanto dovuto e la sensazione è che, alla fine, tutto finisca nel dimenticatoio. Ovviamente – continua il dottore Citera- d’accordo con il mio legale, continuerò questa batta…

San Pietro al Tanagro: una donna indagata per il rilascio di diplomi “facili” da parte di una scuola paritaria di Eboli

C’è anche una donna di San Pietro al Tanagro tra le 50 persone iscritte nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Salerno, nell’ambito dell’inchiesta relativa al conseguimento di diplomi “facili” rilasciati da una scuola paritaria di Eboli. Stando a quanto emerso dalle indagini sui registri di classe, gli aspiranti maturandi risultavano presenti in aula quando invece materialmente erano altrove. Al centro dell’indagine sono finiti anche il legale rappresentante, la coordinatrice didattica e 15 docenti dell’istituto. L’inchiesta è partita nel 2010, quando è stata sporta una denuncia ai Carabinieri in merito all’iscrizione “anomala” di numerosi studenti, provenienti da altre regioni, presso la scuola. - Erminio Cioffi ondanews –

“Divorzio facile” dal Sindaco con soli 16 euro. Buonabitacolo primo nel Vallo a deliberare

A partire dallo scorso 11 dicembre, in seguito all’entrata in vigore del Decreto Legge 132/2014 (convertito in L. 162/2014), ha avuto inizio la vigenza della normativa sul cosiddetto “divorzio facile“. La possibilità cioè, per i coniugi che siano in procinto di separarsi in maniera consensuale, di accedere ad una procedura semplificata che permette di chiudere la pratica di divorzio presso gli uffici del Comune, davanti al Sindaco o a un Ufficiale dello Stato Civile (in alternativa è previsto l’affidamento ad un unico legale che, raggiunto l’accordo tra i coniugi, trasmette copia autenticata all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune in cui il matrimonio è stato registrato). Dopo 30 giorni i coniugi sono invitati a ripresentarsi per confermare la scelta. Ci si potrà recare presso il Comune di residenza di uno dei due o presso quello in cui è iscritto o trascritto l’atto di matrimonio. I coniugi che non desiderano più stare insieme “finchè morte non li separi”, al momento di doversi …

Polla: furto alla Metalfer. I ladri rubano soldi in contanti e assegni

Furto alla Metalfer di Polla. Il furto, secondo gli inquirenti, sarebbe stato compiuto sicuramente da professionisti in quanto l’azione dei ladri è stata alquanto rapida e repentina. Secondo quanto acquisito dai carabinieri della Stazione di Polla, che stanno indagando sulla vicenda, i ladri sarebbero riusciti ad entrare all’interno degli uffici della Metalfer, ubicata nella zona industriale della città, riuscendo a portare via denaro contante per oltre seimila euro, nonché assegni presenti in quel momento nei tiretti della scrivania. Immediata è stata la denuncia del furto e le telecamere che sono presenti sull’intera area potrebbero essere molto utili agli inquirenti per risalire alla identificazione eventuale dei ladri. - ondanews –

Vicenda Distretto Sala Consilina: Tommaso Pellegrino si dimette da Presidente della Conferenza dei sindaci del Distretto 72

Dopo la decisione del Direttore Generale dell’Asl di Salerno Antonio Squillante di trasferire la sede amministrativa del Distretto sanitario da Sala Consilina, creando un profondo disagio in particolare ai cittadini dell’area sud del Vallo di Diano, il sindaco di Sassano comunica le proprie dimissioni dalla carica di Presidente della Conferenza dei Sindaci del Distretto. “Non ha piú senso fare il Presidente di un Organo che produce delibere con proposte sul funzionamento della Sanitá nel nostro territorio che puntualmente non trovano riscontro da parte di Dirigenti della Sanitá della nostra Provincia che hanno come unico obiettivo quello di fare politica, restando completamente sordi alla domanda di salute che viene rappresentata dai Sindaci del nostro territorio. Ritengo inaccettabile che si continui a fare politica di basso profilo proprio su temi di alta sensibilità quale la salute della gente” – dichiara il sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino – “La sanità del Vallo di Diano st…

“Andiamo al ristorante” e scattano i furti nel Vallo di Diano. Ecco l’intercettazione

Stasera andiamo al ristorante”. E’ la frase per dare il via alla giornata di furti. Questo è uno dei particolari emersi durante l’operazione “easy gold” con la quale i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina guidati dal capitano Emanuele Corda hanno arrestato tre persone dedite ai furti nelle abitazioni nel Vallo di Diano. La banda – le indagini continuano per cercare nuovi componenti – partiva dall’interland Napoletano per mettere a segno i furti. E proprio per dare il via all’operazione i ladri al telefono annunciavano. “Andiamo al ristorante”. O ancora “Andiamo al mercato”. Le intercettazioni dei carabinieri sono chiare. E anche grazie all’ascolto delle conversazioni tra i malviventi che gli inquirenti sono riusciti a capire il modus operandi e ricostruire i movimenti dei tre ladri. Ogni qual volta annunciavano una serata al ristorante ecco che scattava l’azione criminale nel Vallo di Diano molto spesso ma anche nel Casertano e perfino in Toscana.-italia2tv-

Vallo di Diano: 13 aziende presenti in 6 comuni mettono i lavoratori in cassa integrazione

13 aziende, 65 dipendenti, 6 comuni, 300mila Euro e 31.455 ore di lavoro. Sono questi i numeri che emergono dalle richieste di cassa integrazione in deroga accolte dalla Direzione Generale del Dipartimento Istruzione, Ricerca, Lavoro e Politiche sociali della Regione Campania. Il trattamento a favore dei lavoratori è garantito fino al 31 dicembre 2014. Dall’analisi delle singole richieste accolte emerge un quadro della crisi nel Vallo di Diano che abbraccia 6 comuni e diversi settori ( concessionarie auto, manifatturiero nel campo dell’abbigliamento, sanitario, edilizio, distribuzione e alberghiero). Complessivamente saranno erogati 300mila Euro per coprire un totale di 31.455 ore di lavoro. Dei 65 lavoratori cassaintegrati, quasi la metà, 32, sono donne. I settori maggiormente in crisi, in base ai dati delle richieste di cassa integrazione accolto dalla Regione sono quello dell’edilizia e dei settori affini e quello delle concessionarie automobilistiche. Dei 65 dipendenti che usuf…

A.S.L. Salerno P.O. di Sapri:la gradita visita del Procuratore di Lagonegro

L’11-12 Dicembre 2014,presso la Direzione Sanitaria dell’Ospedale di Sapri e nell’aula magna,si è tenuto un Corso di Formazione Aziendale dal titolo “Terapie non convenzionali per il controllo dell’ansia e dello stress nei pazienti e negli operatori” organizzato dal Distretto n. 71 Sapri-Camerota e dove il 12 dicembre 2014 mattina ha visto come ospite ed l'intervento del Procuratore di Lagonegro (dove è situato anche il Tribunale ed il Cav. De Lisa pochi giorni fa ha avuto il piacere e l’onore di conoscere il Presidente Dott. Matteo Claudio Zarrella) in Provincia di Potenza della Regione Basilicata e quindi del Dottor Vittorio Russo (originario di Napoli in Regione Campania) con“terapie non convenzionali: lo stato dell’arte dal punto di vista giuridico”. Ad onorare la sua presenza che è di grande stima e rispetto c’è stata anche quella del Cav. Attilio De Lisa di Sanza (originario di San Rufo in Provincia di Salerno) della Diocesi di Teggiano Policastro ed in qualità di dipendent…

Teggiano, sabato l'investitura di nuovi cavalieri templari. Onoreficenze alle personalità presenti

Si è svolta sabato presso il Castello Macchiaroli a Teggiano la cerimonia di investitura di nuovi cavalieri templari da parte del Supremus Civilis et militari Ordo Templi Hiersololymitani. L’evento, patrocinato dal Comune di Teggiano e dalla Banca Montepruno di Roscigno e Laurino, ha visto la presenza dei gruppi templari di Milano, Firenza, Torino, Castrovillari, Vibo Valentia, Cosenza, Cilento, Caposele e Sala Consilina. Sono stati insigniti della carica di Cavaliere: Enzo Polito, Antonio Lambiase, Leonardo Longobucco, Falciano Pasquale, Gaspare Alfisi ed Enrico Ciriaco. Inoltre, sono state date le seguenti dignità: Vincenzo Petrazzuolo (Vice Commader), Benedetto Mozzariello (Segretario), Mario Di Brizzi (Cancelliere). E’ stata conferita la Cavalleria Onoraria al sindaco di Teggiano, Rocco Cimino e a Michele Albanese, Direttore Generale della Banca Monte Pruno. Onorificenza anche per Don Gabriele Petroccelli, nominato Cappellano Onorario e Guida Spirituale dell’ordine dei Cavalieri …

Sala Consilina: l’Ordine dei Commercialisti resterà in vita fino al 2016

L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Sala Consilina non chiuderà dopo la soppressione del Tribunale di Sala Consilina. L’ordine salese infatti, insieme ad altri 16, che in seguito della nuova geografia giudiziaria, hanno visto sopprimere il loro tribunale di riferimento (Avezzano, Bassano del Grappa, Casale Monferrato, Chiavari, Crema, Lanciano, Lucera, Melfi, Montepulciano, Nicosia, Rossano, Sanremo, Tortona, Vasto, Vigevano, Voghera) resteranno in vita fino a dicembre 2016. Data entro la quale, poi, secondo l’ordinamento della professione, si dovrà procedere al voto per il loro rinnovo con una geografia professionale, a quel punto, modificata. “Salvo colpi di scena – si legge sul quotidiano Italia Oggi - è questa, secondo fonti vicine al ministero della Giustizia, la strada per sbrogliare la matassa dell’abbinamento tra l’organizzazione della professione e la nuova giurisdizione voluta con il decreto legislativo 155 del 2012″. - Erminio Cioffi ondanews -

Lagonegro: morto questa mattina Giovanni Mango, fratello del cantante Pino, colpito da un infarto domenica sera

E’ morto questa mattina a Lagonegro Giovanni Mango, fratello del cantante Pino, morto a Policoro durante un concerto domenica sera. Giovanni, fratello maggiore di Mango, dopo un malore è stato soccorso dai sanitari dell’Humanitas e trasportato all’ospedale di Lagonegro, dove ha perso la vita. L’uomo, muratore 75enne, si sarebbe sentito male all’interno della villa del fratello, in cui da ieri è allestita la camera ardente per onorare il cantante in attesa delle esequie che si terranno domani mattina. I sanitari hanno provato a rianimarlo, ma invano. - ondanews –

Montesano S/M: rogo Bimaltex, arrestato all’alba il latitante Biagio Maceri. Deve scontare 8 anni per la morte di Giovanna Curcio e Annamaria Mercadante

Questa mattina alle prime luci dell’alba è finita la latitanza di Biagio Maceri, il titolare del materassificio Bimaltex di Montesano sulla Marcellana dove, in un incendio avvenuto il 5 luglio del 2006 persero la vita due operaie, Giovanna Curcio di 16 anni di Casalbuono e Annamaria Mercadante di 49 anni di Padula. Maceri è stato rintracciato e arrestato a Tortora in provincia di Cosenza in contrada Carro, una zona montuosa ed impervia dell’entroterra Cosentino. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Salerno e il personale della Compagnia di Sala Consilina , a conclusione di un’articolata e complessa attività d’indagine che per mesi ha portato i Carabinieri a passare a setaccio tutto il Vallo di Diano, buona parte del Cilento e le montagne che dalla Campania conducono nella provincia di Cosenza, hanno scovato Maceri, nascosto nel rustico di un casolare riconducibile ad un familiare. Dopo mesi di appostamenti e rastrellamenti, i Carabinieri hanno localizzato…

Teggiano: inaugurata la rassegna “Suggestioni di Luce”

Una cascata di luci e un’atmosfera magica: così Teggiano ieri sera ha ufficialmente accolto l’apertura della rassegna “Suggestioni di Luce, un Natale mai visto“, l’iniziativa voluta dal Comune di Teggiano e sposata dalla Banca Monte Pruno per trasformare la città medievale in un attrattore turistico per le festività natalizie. Un contenitore di eventi e animazione che ieri è partito con l’iniziativa “Zumba Christmas Vallo di Diano”, curata dalla Palestra Salus e dall’istruttrice Jennifer Saia. Il primo cittadino, Rocco Cimino, dal palco di Piazza San Cono ha salutato i concittadini presenti augurando un buon Natale e invitando tutti a combattere il freddo per approfittare della manifestazione che animerà la piazza fino a Capodanno. Ha poi voluto rimarcare che Suggestioni di Luce non graverà sulle tasche dei teggianesi, perché l’evento è interamente finanziato dalle indennità degli amministratori, presenti sul palco insieme al sindaco. A chiudere la prima serata di ieri è stato lo …

E’ morto il cantante Mango. E’ stato colpito da un infarto durante un concerto

Il cantante Mango è morto, stroncato da un infarto durante il concerto che stava tenendo a Policoro in provincia di Matera. L’artista, originario di Lagonegro in provincia di Potenza, aveva compiuto 60 anni il 6 novembre scorso. Soccorso dopo il malore è stato trasportato in ospedale ma il cuore si è fermato durante il trasporto in ambulanza. Il malore ha colpito Mango mentre stava cantando ‘Oro’, uno dei suoi brani più famosi. Sui social network sono già tantissimi i messaggi che da ogni parte d’Italia ricordano il grande artista in possesso di una voce unica e straordinaria. Nella sua entusiasmante carriera ha lavorato, tra gli altri, con Mia Martini, Lucio Dalla, Franco Battiato, Andrea Bocelli, Claudio Baglioni. Mango era conosciutissimo anche nel Vallo di Diano dove spesso si recava anche nei momenti di relax. - Erminio cioffi ondanews-

Premio Venere d’Oro. Il 10 dicembre riconoscimenti all’imprenditoria femminile salernitana

Il Premio “Venere d’oro”, riconoscimento all’impresa femminile che si è distinta sul territorio, è giunto ormai alla VII Edizione e si terrà mercoledì’ 10 dicembre, alle ore 17,00. Promossa dalla Camera di Commercio di Salerno e dal Comitato per l’imprenditoria femminile, l’iniziativa vedrà la premiazione dell’impresa che si distingue per genialità ed originalità, a cui andrà la spilla appositamente coniata dal maestro orafo ebolitano, Rosmundo Giarletta, raffigurante la Venere di Botticelli, simbolo del Comitato. Saranno poi premiate le “Donne d’eccellenza”, imprenditrici che hanno dato una grande impronta alle proprie aziende e al territorio in cui operano, ma anche giovani donne che tentano di farsi strada nel mondo dell’impresa, con la loro modernità e la loro innovazione. La provincia di Salerno, secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio sull’imprenditorialità femminile di Unioncamere, ha un elevato numero di aziende femminili, a settembre 2014 sono infatti 27.640. All’iniziati…

Atena Lucana: inaugurata al Magic Hotel la terza edizione del Mercatino di Natale

Ha preso il via ieri sera, presso il Magic Hotel di Atena Lucana, la terza edizione del mercatino di Natale. L’ evento, organizzato dalla manager del Magic Hotel Colombina Marino con il contributo della Banca Monte Pruno, conta quest’anno importanti novità, come la nuova location al coperto completamente in legno che riproduce la tipica baita natalizia. Il mercatino di Natale sarà visitabile tutti i giorni, fino al 14 Dicembre, dalle 17 alle 22,30; nei festivi, sarà invece possibile visitarlo dalle 10 fino alle 22,30. Al taglio del nastro presente, tra gli altri, anche il sindaco di Atena Lucana Pasquale Iuzzolino, il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese e il Vice Presidente Antonio Ciniello. - ondanews -

Teggiano: "Suggestioni di Luce, Un Natale Mai Visto": Un mese di eventi per festeggiare il Natale.

L’Amministrazione comunale di Teggiano, in collaborazione con le associazioni culturali, ha previsto, durante tutto il periodo delle festività natalizie, un ricco calendario di iniziative al fine di far rivivere a grandi e piccini la magia del Natale, immersi in un’incantevole atmosfera. Mai come quest’anno sarà possibile scoprire il piccolo borgo medioevale di Teggiano sotto ‘una nuova luce’. Il centro storico, infatti, vedrà l’accensione di suggestive luminarie natalizie, realizzate dalla ditta Mariano Light, una delle aziende italiane leader del settore. Tanti gli eventi a cui sarà possibile assistere: mercatini tematici, villaggio di Natale, animazione per bambini, artisti di strada, concerti gospel, rappresentazioni teatrali, presepe vivente, ai quali si affiancheranno momenti propri della tradizione religiosa. Musica, animazione e balli saranno i protagonisti del “I° Capodanno in Piazza” che si svolgerà in Piazza San Cono e che terminerà dopo la mezzanotte con uno spettacol…

ILVD aderisce alla campagna “Contro la violenza di genere mettici la faccia” dell’Associazione Ipazia

L’Associazione Ipazia- la mente che non mente, il 25 novembre scorso dalla sua pagina facebook, ha lanciato la campagna “Contro la violenza di genere mettici la faccia”, che consiste in una raccolta di immagini e successivo allestimento di una mostra fotografica. ILVD ha aderito all’iniziativa con gli scatti del fotografo Angelo Pisaniello. “Abbiamo subito preso a cuore l’idea di aderire alla campagna “Zeroviolenza” sulle donne, un tema molto sentito ovunque in Italia. L’ Associazione Ipazia è venuta a raccontare in una riunione di ILOVD il suo progetto” – riferisce Michela Porpora, presidente dell’Associazione ILVD – “E’ un progetto nobile: donne e uomini ritratti in foto in bianco e nero con un gesto in particolare, quello della mano aperta per dire Stop, basta violenza. La mano aperta di colore rosa è anche il logo che contraddistingue la lotta contro questo terribile problema”. Domani sarà possibile sapere date e luoghi in cui recarsi per poter partecipare all’evento fotograf…

Il Presidente Canfora riflette sulla dura realtà economica dell’Ente Provincia

Il Presidente Canfora torna a riflettere sulla difficile situazione economico-finanziaria dell’Ente Provincia di Salerno sottolineando, attraverso una nota stampa, che “nessun amministratore pubblico può rimanere estraneo ai problemi arrecati dalla scarsa disponibilità di risorse economiche”. Canfora accusa “la disamministrazione del governo provinciale guidato in passato prima da Cirielli e poi da Iannone e critica la sovrabbondanza di staffisti, la presenza dei 100 consulenti esterni nonché la numerosa quantità di consiglieri politici dichiaratamente gratuiti ma pur onerosi che si sono serviti di risorse della Provincia. Inoltre, aggiunge Canfora, la mancata o scarsa manutenzione delle strade provinciali, gestita in cambio di milioni di euro all’anno dalla partecipata Arechi Multiservice, ha portato ad una mole di sinistri per un valore complessivo di oltre 19 milioni di euro negli ultimi 5 anni. Un bilancio davvero negativo rispetto alla situazione che l’onorevole Cirielli lament…

Teggiano: il 6 dicembre sarà celebrata la cerimonia d'investitura dei templari

Il 6 dicembre 2014 il Supremus Civilis et Militaris Ordo Templi Hierosolymitani terrà la Cerimoniad’investitura di nuovi Cavalieri presso il Castello Macchiaroli di Teggiano (SA)alle ore 17,00, manifestazione patrocinata dal Comune di Teggiano e dalla BCC Montepruno di Roscigno e Laurino. E’ previsto il saluto istituzionale del Sindaco del Comune di Teggiano dott. Rocco Cimmino. Nell’occasione sarà consegnata al primo cittadino la lettera patente di “Teggiano Capitale mondiale dei templari”.Parte da Teggiano, il progetto socio-culturale “ Presenza Templare nell’antico Regno delle Due Sicilie”, che comprendeva il Regno di Sicilia citeriore o Regno di Sicilia “al di qua del faro” (il faro di Messina) che aveva come capitale Napoli e il Regno di Sicilia ulteriore o “al di là del faro” con capitale Palermo ed erano entrambi sotto un’unica Corona, quella Borbonica. La cerimonia avrà la presenza del Gran Maestro dell’Ordine dott. Roberto Amato e vedrà la partecipazione di altri ordini di r…

I giovani di Sassano ricordano Nicola, Gianni, Daniele e Luigi con un monumento

Un monumento per ricordare Nicola e Gianni Femminella, Daniele Paciello e Luigi Paciello, morti tragicamente lo scorso 28 settembre a Sassano dopo essere stati investiti dall’auto guidata da Gianni Paciello. Lo hanno voluto fortemente gli amici dei quattro giovani che hanno trovato il supporto per realizzarlo di alcune aziende private del Vallo di Diano. L’opera riproduce un pallone da calcio, lo sport che appassionava tanto i quattro giovani e riporta una dedica a “tutte le vittime della strada”.-italia2tv-

Donna uccisa a Sapri, fermato il marito

C’è un fermo per la morte di Pierangela Gareffa, di 39 anni, trovata senza vita questa mattina nella sua abitazione a Sapri. Si tratta del marito di 48 anni. L’uomo è stato portato in caserma subito dopo il ritrovamento del corpo. La donna aveva una ferita all’altezza del torace. Il fermato – secondo quanto trapelato – aveva sostenuto che si era ferita in seguito a una caduta. Secondo i carabinieri guidati dal capitano Emanuele Tammorri invece si tratta di un delitto avvenuto in seguito a un litigio tra i coniugi. Il 48enne avrebbe impugnato un coltello da cucina con il quale ha colpito la donna deceduta dopo alcune ore nella sua camera da letto. Solo in seguito al decesso l’uomo ha chiamato i soccorsi ma per la donna non c’era più nulla da fare.-italia2tv-