Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

Frode fiscale. Indagato il deputato salernitano Gerardo Soglia

Il deputato salernitano Gerardo Soglia, del gruppo misto, è una delle quattro persone indagate nell'ambito dell'inchiesta della Guardia di Finanza relativa ad una presunta frode fiscale che stamani ha portato al sequestro di beni per 2,5 milioni di euro.

A Soglia, passato al gruppo misto nel gennaio scorso, sono state sequestrate quote in società operanti nel settore turistico-alberghiero, conti correnti bancari e attività finanziarie per un valore di circa 950 mila euro.

Il parlamentare è indagato in qualità di legale rappresentante pro tempore della società Tenesa, proprietaria di un albergo a Nocera Terinese, insieme ad altre tre rappresentanti della stessa società che si sono succeduti nel corso del tempo. Un avviso di garanzia è stato inviato anche alla società per responsabilità amministrativa.

La Finanza avrebbe accertato un’evasione in materia di imposte sui redditi ed Iva di 1,4 milioni di euro nonché una indebita percezione di rimborsi Iva per più di 500mila euro

-u…

Tentato furto la notte scorsa a Polla

Ancora un tentativo di furto la notte scorsa nel Vallo di Diano. Nel mirino dei topi d’appartamento, questa volta, un’abitazione ubicata in via Codone a Polla.
I soliti ignoti, utilizzando probabilmente un "piede di porco", sono riusciti ad entrare all’interno dell’abitazione occupata da due pensionati.
Per fortuna il figlio della coppia, che abita con la sua famiglia al piano superiore, avvertendo alcuni rumori, ha acceso la luce, e i ladri, per paura di essere scoperti, si sono dati alla fuga.
Ad una prima ricognizione sembra che i ladri non abbiano rubato niente di importante proprio perché, evidentemente, è mancato il tempo necessario per mettere in atto il loro piano.

- ondanews -

Condividi

Congresso provinciale PDL : E’ ufficiale, si vota il 10 e l'11 marzo

La direzione nazionale del Popolo della Libertà, così come auspicato dal coordinatore provinciale, Antonio Mauro Russo e dal vicario, Antonio Iannone, ha ufficializzato la data per il primo congresso provinciale di partito, indicando il 10 e 11 marzo prossimi.
Il primo giorno (sabato) sarà dedicato alla fase dibattimentale, mentre il secondo (domenica) all'elezione del coordinatore del vice vicario e dei 30 componenti della direzione provinciale.
“Si tratta – dichiarano Russo e Iannone – di un'importante occasione di confronto interno al partito. Un momento di riflessione e di dialogo che coinvolgerà tutti gli iscritti al Popolo delle Libertà”.

-ondanews-

Condividi

Teggiano, Ripetitore radio-tv. Arriva "Striscia la Notizia"?

Potrebbero esserci imprevisti quanto clamorosi sviluppi, anche dal punto di vista mediatico, sulla questione relativa al ripetitore radio-televisivo presente nel centro storico di Teggiano. I rilevamenti dei tecnici dell’Arpac effettuati ad inizio gennaio, in relazione all’emissione delle onde elettromagnetiche, sembrava potessero mettere la parola fine alla vicenda, segnando, in un verso o nell’altro, il destino dell’impianto e delle piccole e grandi parabole presenti.

I dati delle misurazioni sono stati trasmessi all’ASL, in attesa di un responso chiaro da parte dell’azienda sui provvedimenti da adottare.

Ma i residenti lamentano il fatto che gli stessi dati arrivati negli uffici comunali e poi inviati al Distretto sanitario, siano più bassi rispetto a quelli emersi nel corso dei rilevamenti dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Campania e vorrebbero capirne di più.

Anche per questo pare che, alla luce del protrarsi delle operazioni, alcuni cittadini abbiano ri…

Tragedia sulla strada :Muore Fra Damiano Lanzone. Ha vissuto nel convento di Padula per 5 anni

Un frate francescano Damiano Lanzone, 65 anni è morto in un incidente stradale avvenuto sulla statale 407 «Basentana», nei pressi di Ferrandina vicino Matera.
Secondo quanto si è appreso, l'uomo era alla guida di una Fiat Punto che - per cause da accertare - ha sbandato ed è finita fuori strada.
Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, i Carabinieri, personale dell'Anas e i sanitari del 118, ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione: l'uomo è morto all'istante. Damiano Lanzone per circa 5 anni ha vissuto nel convento di Padula.
Attualmente operava nel convento di Angri e ricopriva la carica di Consigliere nazionale di “Giustizia Pace e Integrità del Creato”.

- ondanews -

Condividi

Il Comitato No al petrolio nel Vallo di Diano: "Chiediamo l'intervento del Parco, Coldiretti e Consorzio di Bonifica"

- Riceviamo e pubblichiamo -

La giornata di ieri ha sancito la gravità di quanto sta accadendo in questi giorni nei nostri territori. Una veste di ufficialità l'ha data il duplice appuntamento di ieri a Sala Consilina.
In mattinata le telecamere di Ambiente Italia, approfondimento settimanale di Rai 3 su temi ambientali, sono giunte nel comune di Sala, al centro degli obiettivi estrattivi della multinazionale del petrolio Shell.
La giornalista Francesca Ghidini ha potuto rilevare la gravità di quanto sta avvenendo sulla linea di confine che separa la Campania dalla Basilicata, dove la Shell sta cercando di intraprendere una rovinosa campagna di estrazioni petrolifere dai risvolti in tutto e per tutto simili a quelli ben noti della vicina Val D'Agri.
Nel pomeriggio i sindaci ed i tecnici di tutti e 12 i comuni sono usciti con un comune e convinto NO al petrolio.
Anche in questo caso non possiamo che accogliere con favore la loro decisione.
Essi produrranno entro un mese, pr…

Il Presidente Cirielli cade e si lussa una spalla.

Questa volta la sua passione gli è stata fatale. L’amore che nutre nei confronti della neve, della montagna e dello sci lo ha tradito. Ed alla vigilia di una settimana importante per una serie di ragioni e per una serie di incontri fondamentali. Il Presidente della Provincia di Salerno EDMONDO CIRIELLI è tornato da una breve vacanza in montagna, in compagnia della famiglia, con una brutta lussazione alla spalla. Una caduta nel corso di una discesa, un ruzzolone sulla neve che gli è costato un lunedì di incontri rinviati o annullati per un consulto medico su quanto capitatogli. Politica provinciale e regionale, sull’agenda del Presidente Cirielli che avrebbe dovuto mettere a punto intese e strategie in vista della celebrazione del congresso provinciale del PDL (oggi da Roma arriverà l’ok definitivo sulla data, 10 ed 11 Marzo) e poi una riunione a Napoli, con il Governatore CALDORO, preparatoria della Giunta Regionale che, oggi, a partire dalle 18:00, sarà chiamata a decidere sul fut…

Elezioni RSU Tribunale di Sala Consilina: ecco i candidati

Nei giorni 5-6-7 marzo 2012 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo delle cariche RSU (Rappresentanze Sindacali Unitarie ) del pubblico impiego in tutti gli uffici,scuole ed enti pubblici (Tribunali, agenzie delle Entrate, ecc..)
La RSU è l’organismo di rappresentanza sindacale che garantisce un equilibrio sostanziale tra il potere decisionale del dirigente e quello dei lavoratori. La RSU resta in carica tre anni sulla base delle modalità stabilite dal Regolamento attuativi. Le condizioni attuali di lavoro dei dipendenti pubblici hanno bisogno ormai di interventi rapidi che, individuando precise priorità, le perseguano con strumenti in grado di essere efficaci e condivisi. Per questo tutte le sigle sindacali sono pronto a scendere in campo non solo per difendere i diritti dei lavoratori, ma anche il posto di lavoro, come accade nel Tribunale di Sala Consilina, infatti i candidati delle tre liste sindacali CISL-FP,UIL e CGIL, unanimi hanno dichiarato che la prima ed urgente priorità…

Comunità Montane : Il Gruppo PSI alla Regione contro il governatore Caldoro

Il Gruppo PSI alla Regione Campania contro il governatore Caldoro sulle Comunità Montane.“Caldoro rispetti le Comunità Montane: Tavolo Forestale, subito in Commissione Ambiente- dice, infatti, il consigliere regionale Gennaro Oliviero - L’ennesima offesa, da parte di Caldoro, al lavoro portato avanti, con passione, dignità e regolarità dai lavoratori e dalle loro Comunità Montane, non deve passare sotto. È nostro preciso dovere porre rimedio ai disastri amministrativi del centrodestra. Le sabbie mobili di questa gestione che subiamo, conducono unicamente alla compromissione di paesaggio ed ecosistema della Regione Campania.
La convocazione urgente del “Tavolo Forestale”, in Commissione Ambiente, è assolutamente doverosa per individuare le risorse necessarie alla copertura finanziaria del Progetto Forestale 2012/2013.
L’assoluta mancanza di programmazione, ha permesso che si tralasciasse, sia l’individuazione degli interventi prioritari, che quelli di ordinaria manutenzione.
Identica…

Buonabitacolo,Fienile in fiamme nella notte. Morti alcuni capi di bestiame

In fiamme nel corso della notte a Buonabitacolo un fienile, ubicato nella periferia cittadina. Sul posto i Vigili del Fuoco della Compagnia di Sala Consilina, allertati da alcuni residenti, impegnati per circa quattro ore per domare completamente le fiamme e mettere in sicurezza la zona. Il fienile è stato completamente distrutto dall’incendio ed i danni, dalle prime stime, ammonterebbero ad oltre diecimila Euro. Nell’incendio sono andate disrtrutte circa duecento balle di fieno, ed il crollo del tetto del fienile ha causato la morte di alcuni capi di bestiame all’interno della struttura. Sul posto anche i Carabinieri della Stazione di Buonabitacolo, che indagano sulle cause dell’incendio.

-unotv-

Condividi

Dibattito sullo Sviluppo Sostenibile a eboli

Si terrà martedì 28 febbraio alle ore 10,30 a Eboli presso il Liceo Artistico Statale “Carlo Levi” in Via Pescara un dibattito sul progetto “Endorsement Action For Governance of Local Environment” finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Life+.Il progetto che coinvolge i territori delle Regioni Campania, Basilicata Puglia, Molise, Sud Epiro in Grecia e Malta ha come struttura capofila la Seconda Università di Napoli e come partner l’ANCI Campania e il CRAET oltre a 200 Enti locali; ha come obiettivo strategico l’attuazione di buone pratiche per il contenimento dei consumi energetici, lo sviluppo sostenibile, la valorizzazione del patrimonio naturalistico e forestale anche a fini occupazionali e l’attuazione del protocollo di Kyoto.L’incontro fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di Eboli ha in programma gli interventi di Giovanni Giordano, Dirigente Scolastico del Liceo Statale Carlo Levi, che introdurrà ai lavori, e di Vincenzo Quagliano consulente ANCI Cam…

Sviluppo sostenibile nuove opportunita se ne parla a castelcivita (sa)

Presso la Sala Manifestazioni del Comune di Castelcivita (SA), si è tenuto il Convegno sulla “Gestione delle Foreste come occasione di sviluppo sostenibile locale”. L’iniziativa è stata promossa dalla Comunità Montana Alburni partner del progetto Life+ SUN EAGLE che interessa oltre 200 Enti locali del Sud Italia ed ha una dimensione transnazionale per il coinvolgimento della regione Sud Epiro in Grecia e Malta.Il Life + SUN EAGLE è tra i più importanti progetti dell’Unione Europea in materia di sviluppo sostenibile e coinvolge la Seconda Università di Napoli, struttura capofila, l’ANCI Campania, il CRAET.
I saluti di benvenuto sono stati affidati al Sindaco del Comune di Castelcivita Mario Tedesco, l’apertura dei lavori al Presidente della Comunità Montana Alburni Biagio Marino; a seguire gli interventi del Direttore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni Angelo De Vita e del Direttore Tecnico della Comunità Montana Serafino Pugliese. Le opportunità di sviluppo l…

Teggiano: la GdF sequestra un distributore di carburante per illecito

La Guardia di Finanza di Sala Consilina, nell’ambito delle attività di monitoraggio economico del territorio finalizzate al contrasto delle frodi in materia di accise sugli oli minerali, ha sottoposto a sequestro preventivo a Teggiano (SA) un impianto stradale di distribuzione carburanti, 3.588 litri di gasolio e 2.507 litri di benzina di provenienza illecita.

Sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Sala Consilina due persone che gestivano l’impianto in questione. Il servizio ha avuto origine da mirata attività di intelligence svolta nello scorso mese di gennaio quando, in concomitanza dei blocchi stradali verificatisi a seguito della protesta degli autotrasportatori, si è verificato il rapido esaurimento delle scorte di carburanti di gran parte degli impianti di distribuzione su scala nazionale.

Dagli accertamenti svolti, infatti, è emerso che nel periodo in questione l’impianto sequestrato aveva comunque la disponibilità di una notevole giacenza di car…

Montesano sulla Marcellana : Grande successo per il II Festival dell'organetto Diano-Cilento-Bussento-Tanagro

Si è svolta presso l'hotel “Venezuela” di Montesano Scalo, la II edizione del Festival dell’Organetto, organizzata dall'associazione "La voce dell'organetto"di Arenabianca, costituitasi da due anni e formata da dodici famiglie di ragazzi che s' impegnano nello studio di questo strumento,sotto la direzione del Maestro Angelo Piccolo, proveniente da Frosinone.La manifestazione ha visto l'esibizione di ragazzi delle varie frazioni di Montesano e di altri partecipanti dei comprensori limitrofi. Il presidente dell'associazione, Emilio Romano, si è detto soddisfatto per il successo di questa manifestazione e per l'importanza di questa associazione che opera a livello interregionale e promuove lo scambio culturale,oltre a far divertire i ragazzi. Presenti alla manifestazione, fra gli altri, anche il sindaco di Montesano sulla Marcellana Dino Fiore, il consigliere provinciale Rocco Giuliano, il parroco don Fernando Barra e il vicesindaco Giuseppe Rinaldi…

Al via "Il sentimento dei luoghi", un progetto della Fondazione MIdA e dell’Osservatorio permanente sul dopo sisma

"Il sentimento dei luoghi" è un progetto della Fondazione MIdA e dell’Osservatorio permanente sul dopo sisma. L’idea è quella di comporre in progress una “mappa sentimentale”, un racconto corale dei luoghi. Con sentimento, ma anche con ri-sentimento. Senza indulgere in facili bozzetti oleografici, senza cedere alla tentazione della sfiducia e del pessimismo.La sfida è creare network sempre più ampi di condivisione, di connessione, di discussione collettiva. In primo luogo attraverso la rete con il sito www.felicitainternalorda.it, un portale che raccoglierà le voci, le idee, i pensieri di chiunque vorrà dare il suo contributo civile e “sentimentale”.Una narrazione polifonica, policroma, che non teme la contaminazione tra linguaggi, discipline, prospettive variabili.
Gli squarci, i paesi, le persone, i borghi saranno fermati in sguardi di volta in volta diversi. Occhi che guardano oltre la superficie delle cose. Occhi che cercano di penetrare l’anima dei luoghi. E di raccont…

Sant’Arsenio : Domani Seminario sul tema "Le malattie sessualmente trasmissibili"

Domani, lunedì 27 febbraio, alle ore 10:30, presso l'Auditorium dell' I.T.C. "A. Sacco" di Sant'Arsenio si terrà un seminario sul tema "Le malattie sessualmente trasmissibili", al quale parteciperanno gli studenti delle classi seconde e terze dell' I.P.S.A.R. e delle classi prime e seconde dell' I.T.C.
L'incontro vedrà la partecipazione di specialisti medici quali il ginecologo Dott. Domenico Romano del Gemelli di Roma, il Dott. Sergio De Paola, specialista in Malattie Sessualmente Trasmissibili, il Biologo Dott. Cutolo e la Dott.ssa Carrazza, pediatra, che relazioneranno con l’obiettivo di sensibilizzare, informare e far comprendere ai giovani l'importanza di una corretta, sana e responsabile vita sessuale.
L’iniziativa è inserita nel progetto “Un investimento per il futuro. La cura di sé” , avviato nel corso dell’anno scolastico dal Prof. Andrea d'Arienzo, Funzione Strumentale Area alunni, con il D.S. Cono Alberto Rossi, la Prof…

Pertosa : Al MIdA 01 un’esperienza unica al sapore di formaggio

Ieri sera, alle ore 19.00, presso il museo MIdA01 a Pertosa si è tenuta la seconda prova-degustazione dei formaggi ottenuti attraverso tecniche innovative di trasformazione dei prodotti lattiero-caseari.
L’iniziativa, che vede promotori la Fondazione MIdA e la direttrice scientifica dei Musei MIdA Mariana Amato, rientra nella realizzazione del progetto Novorod (Psr Campania 2007-2013)- Misura 124 HC.
Il progetto coinvolge la Fondazione MEDES, aziende agricole, zootecniche e cinque caseifici del Vallo di Diano, tra cui il Caseificio Campolongo srl e partners scientifici come l’Università della Basilicata, il Centro per la ricerca e la sperimentazione in Agricoltura nonché il Centro di ricerca per l’orticoltura.
La finalità del progetto è immettere elementi di innovazione lungo tutta la filiera di produzione del settore lattiero-caseario bovino nel Vallo di Diano, contribuendo ad aumentarne la competitività sul mercato.
Nel corso della serata, alla quale hanno preso parte molti “…

Questione petrolio: Per l’Associazione Imprenditori del Vallo di Diano:“I nostri politici fino ad oggi ci hanno raccontato solo favole”

L’Associazione Imprenditori del Vallo di Diano, tramite il suo Presidente Valentino Di Brizzi, difende la sua scelta iniziale in merito alla richiesta della Shell, di indagare se il sottosuolo del comprensorio possiede dei giacimenti petroliferi.
“Dalla lettura del documento “NO al Petrolio” redatto e diffuso dai Sindaci del Vallo di Diano, dopo l’incontro tenutosi alla Comunità Montana lo scorso giovedì, nasce forte l’esigenza di fare delle precisazioni- riferisce in un comunicato stampa il presidente dell’Assimprenditori Valentino Di Brizzi - Gli amministratori del nostro Vallo di Diano, che per lo più sono gli stessi amministratori di 15 anni fa, continuano a portare avanti, a spada tratta, la loro convinzione a non voler, in alcun modo, consentire l’eventuale verifica dell’esistenza del petrolio nel Vallo di Diano.
“Lo fanno – afferma il Presidente dell’AIV Valentino Di Brizzi – elencando una serie di iniziative, poste in essere nel Vallo di Diano per favorire lo sviluppo del te…

Cobellis (UDC) contrario alle trivellazioni nel Vallo di Diano; “Tutela Parco prima del petrolio”

“Sono fortemente contrario alle trivellazioni nel Vallo di Diano. La tutela dell'area parco non è compatibile con lo sfruttamento petrolifero che, come abbiamo visto in altre zone del sud, ad esempio in Basilicata, non determina affatto nuove forme di sviluppo”.

Con queste parole Luigi Cobellis, capogruppo dell'Udc in Regione Campania, ha commentato l'ipotesi ventilata dalla Shell di condurre sondaggi esplorativi nel Vallo di Diano alla ricerca di petrolio.

“L'impatto ambientale sarebbe devastante - ha continuato Cobellis - Dobbiamo, invece, continuare ad investire sul brand "Parco", facendolo pero' in maniera continua e seria. La legge 394 dispone che le risorse comunitarie, nazionali e regionali siano investite in maniera prioritaria proprio nelle aree tutelate. Questa norma, fino ad ora mai rispettata, rappresenterebbe l'equivalente delle royalties che le aree tutelate dovrebbero ricevere dal resto del paese per la loro funzione di polmoni verdi. …

Rapporto Unioncamere. Il vicepresidente della Provincia Iannone: “Imprenditoria giovanile, un patrimonio da preservare”

“Un patrimonio produttivo da preservare”.
Così Antonio Iannone, vicepresidente della Provincia e assessore alle Politiche giovanili, commenta il risultato dell’osservatorio sull’imprenditoria giovanile di Unioncamere, che pone la provincia di Salerno al sesto posto per numero di imprese guidate da under 35.
“Si tratta di un risultato apprezzabile – continua – per il quale va reso merito ai circa 18 mila giovani imprenditori, impegnati attivamente nella crescita del tessuto economico e produttivo della nostra provincia”.
“Il nostro territorio – conclude – si caratterizza, da sempre, per l’operosità delle piccole e medie imprese. Una ricchezza per l’intera provincia che deve essere aiutata e supportata dalle Istituzioni locali e nazionali, anche in un momento così difficile per l’Italia e il Mezzogiorno. In tal senso, l’Amministrazione provinciale ha inteso intavolare un discorso sinergico con Assindustria e Camera di Commercio a sostegno delle imprese giovanili”.

-ondanews-

Condivid…

Sala Consilna : Si è tenuto questa mattina l'incontro pubblico “No petrolio nel Vallo di Diano” promosso dai Circoli di Sinistra Ecologia Libertà del Vallo di Diano

Si è tenuto questa mattina l'incontro pubblico “No petrolio nel Vallo di Diano” promosso dai Circoli di Sinistra Ecologia Libertà del Vallo di Diano
Si è tenuto questa mattina, nell’Aula Consiliare del Comune di Sala Consilina, l’incontro pubblico “No petrolio nel Vallo di Diano”, promosso dai Circoli di Sinistra Ecologia Libertà del Vallo di Diano.
All’incontro erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari, il Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano Raffaele Accetta, i sindaci di Sassano ed Atena Lucana Tommaso Pellegrino e Sergio Annunziata, Michele Ragosta (presidenza Nazionale SEL), Erminia Pinto (Assemblea Nazionale SEL), Ottavio Romanelli (Assemblea Provinciale SEL) e Grazia Francescato (ex presidente WWF, Coordinamento Nazionale SEL).
Durante l’incontro sono stati spiegati i motivi del fermo NO di SEL alle trivellazioni e sono state presentate proposte alternative di sviluppo del territorio.
“Quella dei sindaci di dire NO alle trivell…

La bicicletta di Brumotti di “Strisca la notizia” arriva a Sassano

E’ giunta fino a Sassano la bicicletta di Vittorio Brumotti, l’inviato di “Striscia la notizia” che ha scorazzato in lungo e in largo sui cornicioni della struttura ubicata nel cuore del centro storico, meglio conosciuta come “l’ecomostro”.
Un servizio-denuncia riferito proprio a quei sei piani della struttura in cemento armato che, eretta dal 2002 in seguito ad un concorso di idee, è diventata in questi dieci anni oggetto di asperrime polemiche.
Il servizio registrato a Sassano sarà mandato in onda tra due settimane.
Nel suo tour salernitano, Brumotti ha fatto tappa anche a Vallo della Lucania per “visitare” il centro della Biodiversità in località Montisani e a Torre Orsaia.

- ondanews-

Condividi

Campania, Pensioni da fame: 400 euro al mese per 300mila anziani

Le pensioni più basse dell’intero Paese. Questo il triste record che vede in prima fila la Campania, dove quasi 340mila anziani vivono con 400 euro al mese. L’indagine, condotta dall’associazione di volontariato Auser su dati Istat, compara la media delle pensioni su tutto il territorio nazionale: su un milione e 300mila over 65 campani, la media delle retribuzioni è di 598 euro. Dato molto più basso rispetto alle altre regioni del Paese: in Lombardia e Lazio, ad esempio, le pensioni raggiungono, rispettivamente, 914 e 830 euro mensili.

Come ha spiegato la presidente dell'Auser Napoli-Centro Giuliana Caruso "se la crisi colpisce ovunque, a Napoli colpisce ancora di più. Pensiamo all'aumento dei prezzi di alcuni beni di prima necessità e delle utenze energetiche. Sul nostro territorio purtroppo gli anziani poveri stanno aumentando ogni anno, anche al di là dei dati statistici che possiamo intercettare. Trecentomila pensionati con retribuzioni minime vivono difficoltà che…

NO AL PETROLIO NEL VALLO DI DIANO Si costituisce il Comitato per dire no alle trivellazioni Shell

-Riceviamo e Pubblichiamo-

Il 15 febbraio scorso è nato a Sala Consilina il comitato spontaneo “No al Petrolio” nel Vallo di Diano. Questo punto d'incontro tra cittadini, associazioni culturali e di categoria, ordini professionali, artigiani ed agricoltori nasce dall’esigenza di contrastare il nuovo assalto che l'industria petrolifera sta portando al nostri territorio, 15 anni dopo la Texaco a Sala Consilina.

Come in quella occasione, ravvediamo un grave pericolo per l'ambiente e per le circa 70mila persone che abitano in un comprensorio composto da 14 comuni, tutti ricadenti in area parco o in zona contigua. Peggio di allora, la Shell ha chiesto di effettuare sondaggi in 8mila ettari circa di territorio interamente protetti dall'UE che l'ha individuati come Sito di Interesse Comunitario (SIC).

Per i componenti di questo comitato, il petrolio rappresenta una scelta anacronistica, economicamente inconsistente ed in conflitto con lo sviluppo raggiunto dal territorio…

Padula (SA): incontro CMVD, tutti i sindaci compatti contro le trivellazioni della Shell.

Tutti uniti contro il progetto della Shell Italia finalizzato a delle trivellazioni esplorative nel Vallo di Diano per verificare la presenza di petrolio. E’ questa la posizione dei sindaci dei comuni appartanenti alla Comunita’ Montana Vallo di Diano emersa oggi pomeriggio nel corso di un incontro tenutosi presso la sede dell’Ente Montano nella Certosa di San Lorenzo. Al termine dell’incontro convocato dal presidente della Comunita’ Montana Raffaele Accetta e’ stato anche deciso di convocare in ogni comune, possibilmente nello stesso giorno e nella stessa ora, un consiglio comunale monotematico sull’argomento per poi fare un consiglio intercomunale congiunto. Particolarmente determinato nel dire No e’ stato il sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino che si e’ detto pronto a rassegnare le dimissioni da sindaco se all’interno del suo consiglio comunale dovesse prevalere un orientamento favorevole al progetto della Shell. Ancora piu’ dura la posizione del vicesindaco del comune di Sala…

Questione petrolio. Simone Valiante, delegato nazionale Anci per i Parchi e le riserve naturali:“Trivellazioni nel Vallo di Diano dannose per l’ambiente”

“Il Vallo di Diano è un territorio a vocazione agricola e ricco di risorse paesaggistiche. Il paventato progetto della Shell di un’ installazione di pozzi petroliferi nei comuni che rientrano nel progetto “Monte Cavallo” è, dunque, paradossale”. Così, Simone Valiante, delegato nazionale Anci per i Parchi e le riserve naturali, interviene sulla ipotesi di trivellazioni nel Vallo di Diano da parte della Shell.
“Esprimo contrarietà al progetto- continua- e mi associo al coro dei “no” espresso dai sindaci valdianesi interessati dalla questione e fortemente preoccupati dal rischio insito nell’operazione”.
“Il comprensorio del Vallo di Diano- aggiunge- non può essere al servizio di una multinazionale che non ha ritenuto opportuno informare neanche il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano o mettere al corrente su modi e tempi del progetto le otto amministrazioni interessate.
Il segnale di forte preoccupazione dei sindaci è, dunque, condivisibile, visto che sarà difficile controllar…

Il Comitato Se non ora quando – Vallo di Diano contro le dimissioni in bianco. L'obiettivo è sollecitare il ripristino della legge 188/2007

- Riceviamo e pubblichiamo -

Per restituire al Paese una legge di civiltà oggi delegazioni di donne consegneranno a tutte le Prefetture d’Italia una lettera per chiedere norme efficaci contro le dimissioni in bianco, missiva già inviata al Presidente del Consiglio, ai Presidenti di Camera e Senato, alla ministra Fornero ed alle parlamentari di entrambi i rami del Parlamento.
In tal modo si intende sollecitare il ripristino della legge 188/2007, attraverso la quale nel recente passato si era contrastato l’abuso di potere, spesso compiuto nei confronti di giovani lavoratrici e lavoratori al momento dell’assunzione, abuso che consiste nell’aggirare il divieto di licenziamento, vigente nel nostro ordinamento, in assenza di giusta causa e giustificato motivo (art.18 dello Statuto dei lavoratori).
Infatti capita che al momento dell’assunzione venga richiesto di firmare una lettera di dimissioni volontarie, definite in bianco perché senza data.
La data verrà messa successivamente, quando…

Ripristinata la delega della forestazione alle Province. Soddisfazione da parte dell'On.Donato Pica

Con la Legge finanziaria regionale 2012 le Province erano state escluse dalle delega in materia di forestazione.
Questo, oltre a causare un vuoto normativo, avrebbe determinato significative ripercussioni negative per il personale in forza ai predetti Enti.
Grazie ad un emendamento alla legge regionale per il sostegno alla castanicoltura, proposta dai componenti della Commissione Agricoltura (on. Donato Pica firmatario) e approvata all’unanimità dal Consiglio nella seduta di ieri, 22 febbraio, è stata ripristina la delega della forestazione alle Province.
“Con tale provvedimento, fortemente sollecitato dal nostro gruppo consiliare – ha affermato Pica - saranno garantiti i livelli occupazionali; un lungo lavoro che in questi mesi ha visto direttamente impegnati i componenti della commissione agricoltura, con proposte di legge ed emendamenti.
La problematica complessiva degli Enti Montani rimane ovviamente aperta – ha concluso Pica - in quanto la soluzione individuata risolve in par…

Petrolio, Fortunato: “No alle trivellazioni nel Vallo di Diano”

“Gli introiti economici derivanti da una possibile trivellazione da parte della multinazionale Shell nel Vallo di Diano sarebbero di gran lunga inferiori ai danni che l’operazione arrecherebbe all’ambiente”. Così, il consigliere regionale Giovanni Fortunato. “Sono solidale con la posizione assunta dai sindaci valdianesi- continua- che in questi giorni si sono schierati contro l’ipotesi di una eventuale installazione di pozzi petroliferi nei comuni che rientrano nel progetto “Monte Cavallo” della Shell. “Il Vallo di Diano- aggiunge- ricco di eccellenze agricole e paesaggistiche, di prestigiosi siti culturali tra cui spicca su tutti la Certosa di San Lorenzo in Padula dichiarata patrimonio dell’Umanità, e di falde acquifere vera risorsa del comprensorio, non può essere bersaglio prescelto di un progetto scellerato che danneggerebbe l’immagine di un’area geografica in cui sono riscontrabili produzioni di qualità e circuiti turistici imperniati su un paesaggio ancora incontaminato”. “E’ …

Dimissioni dell’assessore Ammaccapane al comune di Sant’Arsenio. Per il consigliere d’opposizione Capozzolo:“Il sindaco deve nominare subito il vice sindaco”

Altro che motivi personali. Per il consigliere comunale d’opposizione al comune di Sant’Arsenio, le dimissioni da assessore del signor Nicola Ammaccapane sarebbero da ricercare verso altre direzioni.
“E’ dall’ultimo rimpasto della primavera scorsa che il comune di Sant’Arsenio è privo del vice sindaco- dice l’avvocato Capozzolo – Dopo che per ben due volte ho chiesto al sindaco di provvedere alla nomina, che è un atto dovuto, senza avere tuttavia avuto fino ad oggi nessun riscontro alla mia richiesta, sono stato costretto a rivolgermi alla Prefettura. A questo punto - è l’analisi di Capozzolo – dovendo il sindaco adempiere a tale atto e subodorando che l’incarico non sarebbe toccato probabilmente a lui, il signor Ammaccapane ha pensato di dimettersi, perché, probabilmente, era un incarico al quale aspirava dopo le dimissioni di Antonio Biscotti. E’ opportuno,ora, che il sindaco Nicola Pica esca allo scoperto e provveda in tempi congrui a nominare sia il sostituto dell’assessore dimi…

Fondazione MIDA: chiuso il bando di concorso per il parco a Ruderi di Auletta. Attesa per il workshop di aprile

Sono 57 le proposte pervenute entro i termini previsti dal bando di concorso “Co/Auletta. Le tue idee abitano qui”. Aperto ufficialmente il 26 novembre 2011, “Co/Auletta” è un bando partecipativo volto raccogliere idee a livello internazionale per la ristrutturazione del Parco a ruderi di Auletta, comune salernitano gravemente danneggiato dal terremoto del 1980. Il progetto, promosso dalla Fondazione MIDA e dal comune di Auletta, è stato ideato e coordinato da RENA con la collaborazione di Snark – space making.
La partecipazione durante tutto il periodo di vita del concorso ha superato le aspettative: dall’apertura del bando (26 novembre 2011) la pagina del concorso ha ricevuto 27.700 contatti e un tempo di permanenza medio sule pagine di 2 minuti. Il sito è stato frequentato da utenti provenienti da oltre 50 paesi. Il bando, pubblicato sulla piattaforma www.europaconcorsi.com �] principale portale italiano ed europeo per concorsi pubblici �] ha raggiunto i 530 download, ben oltre l…

L’Associazione Artigiani e Piccoli Imprenditori contro il canone Rai sui computer aziendali

L’ASSO A.P.I. (Associazione Artigiani e Piccoli Imprenditori) Salerno interviene con parole di biasimo contro la norma che impone il pagamento del canore Rai su computer aziendali e smartphone.
"E’ un’esagerazione – dichiara il segretario provinciale di ASSO A.P.I. Salerno, Carlo Mauro - Adesso ci stanno facendo arrabbiare davvero. E’ ingiusto da parte dello Stato pretendere che le imprese paghino il canone Rai sui computer dei quali si servono per lavorare o su qualsiasi altro strumento che potenzialmente può ricevere il segnale della Rai".
Oltre ad attaccare il nuovo tributo, che definisce «vergognoso e indecente», Mauro annuncia che ASSO A.P.I., in collaborazione con altre associazioni a difesa del contribuenti, è pronta a sottoscrivere i ricorsi contro la norma.
"Imprese e professionisti si ritroveranno a dover pagare da 200 euro fino a seimila euro per un canone illegittimo, inserito nel decreto Monti, definito “speciale” ma che ha solo l’intento di rubare i so…

Gestione rifiuti. Auletta esce dall’Ergon. Il sindaco Pessolano: “Finalmente”

L’Ergon, la società che gestisce la raccolta differenziata nell’ambito del Consorzio del Bacino Salerno 3, perde un altro pezzo del suo mosaico.
Il Consiglio comunale di Auletta, infatti, ha deciso di sciogliere il rapporto con l’azienda di Camerino di San Rufo, sottoscrivendo una convenzione con la ditta privata di raccolta dei rifiuti “Di Palma” di Sicignano degli Alburni.
"Una decisone- ha detto il sindaco di Auletta Pietro Pessolano- che comporterà un notevole risparmio alle casse del comune"

-ondanews-

Condividi

Vallosport, Ciclismo: prima della gara rubano le bici del Team Meridiana, gesto di solidarietà degli altri team che prestano le proprie per gareggiare

Durante una trasferta sportiva del Meridiana Kamen Team, squadra di ciclisti professionisti con sede nel Vallo di Diano, alla società, nella notte tra il 17 e 18 febbraio, sono state rubate le costose biciclette che servivano agli atleti per gareggiare al trofeo Laigueglia, scopo della trasferta, che si è tenuto il 18 febbraio a Laigueglia (SV). I sette atleti della Meridiana Kamen Team solo al risveglio hanno potuto constatare lo sgradevole episodio. Le loro bici sono state rubate nella notte da malviventi che si sono intrufolati nel parcheggio dell’albergo dove alloggiava la squadra.Nota positiva della giornata è stato il gesto che gli altri team partecipanti hanno fatto nei confronti della squadra del team manager Giallorenzo, un vero e proprio gesto di solidarietà sportiva, da esempio per tutto lo sport nazionale: gli altri team si sono privati delle proprie biciclette di riserva per far partecipare gli atleti della Meridiana alla gara ciclistica che si sarebbe tenuta qualche ora…

Vicenda "Petrolio": l' Associazione Sicurezza Consumatori di Sapri manifesta solidarietà ai Sindaci Vallo di Diano

L’Associazione Sicurezza Consumatori manifesta piena solidarietà ai Sindaci del Vallo di Diano che si stanno opponendo, con coerenza e coraggio, al progetto di trivellazioni petrolifere proposto dalla SHELL Italia spa, le ricerche petrolifere effettuate su di un territorio a vocazione agro-turistica, avrebbero un impatto ambientale dannoso sulla qualità della vita, sull’integrità delle falde acquifere e sull’economia in generale.

Il territorio del Vallo di Diano si legge in una nota del Presidente Avv. Antonio Domenico Ferrante - già martoriato dallo sversamento illegale di rifiuti pericolosi, oggetto di inchieste della magistratura, non può essere danneggiato ulteriormente dagli interessi di multinazionali petrolifere che operano senza considerare le conseguenze, in territori che non possono essere considerati marginali.

I Sindaci degli otto Comuni Valdianesi interessati che si sono opposti alle richieste di autorizzazione per le ricerche petrolifere avanzate dalla SHELL Italia spa, …

Sala Consilina (SA): la Cooperativa Orsa Minore chiede all’amministrazione comunale di mantenere gli impegni economici.

I dipendenti ed i lavoratori della Cooperativa Sociale Orsa Minore di Sala Consilina sono sul piede di guerra e minacciano una manifestazione di protesta per domani mattina davanti a Palazzo di Città. La Cooperativa, infatti, sostiene che il Comune non abbia ancora corrisposto la somma di 150mila Euro dovuti ma solo un acconto nel mese di settembre con il quale è stata pagata parte degli stipendi degli operatori per il mese di gennaio. “Abbiamo sollecitato più volte l’amministrazione, fa sapere la cooperativa, ma se non avremo risposte concrete, domani mattina alle 11.00 manifesteremo davanti al comune”. Dal canto suo il sindaco Ferrari si dice molto preoccupato per la difficile situazione lavorativa dell’Orsa Minore così come per altre situazioni simili. “Abbiamo già fatto alcuni dei mandati di pagamento, fa sapere il primo cittadino di Sala Consilina, e speriamo di poter risolvere al più presto questa situazione che teniamo particolarmente in considerazione. Il momento è difficile…

Teggiano: Grande successo del carnevale amidiano

Grande successo per la seconda edizione del carnevavale Amidiano, svoltosi a teggiano nei giorni 12 e19. L'associazione amidia ha progettato e realizzato un evento da sempre nel cuore del popolo teggianese, quello del carnevale,anche grazie al sostegno del liceo artistico Pomponio Leto, del comune di teggiano del forum dei giovani e alle forze dell'ordine che insieme ai volontari hanno coordinato il traffico locale. Otto carri allegorici hanno animato le frazioni di teggiano, strappando anche qualche lacrima ai nostalgici e regalando un mare di coriandoli e sorrisi alle numerossissime persone che nonostante l'inclemenza del tempo hanno deciso di riversarsi sulle strade teggianesi. Nelle principali piazze della città museo del Vallo di Diano la sputa fuoco Sara Azzato e le dalmate amidiane hanno stravolto un'ordinaria domenica,portando un atmosfera magica che ha regalato ai piccini la possibilità di esibirsi in balli e giochi di gruppo. Grande e' la so…

Tentativo di suicidio ieri sera a Pertosa

Ha tentato il suicidio ma, per fortuna, il tentativo è andato a vuoto.
Vittima dell’insano gesto è stato un cittadino di Pertosa, originario dell’Albania, sposato e padre di una bimba.
Erano le 18.00 di ieri sera quando uno sparo ha squarciato la tranquilla quiete di Pertosa.
Immediatamente soccorso, l’uomo è stato trasportato presso l’ospedale di Polla dai sanitari del 118.

Successivamente, a causa della gravità della ferita riportata dal colpo d'arma da fuoco, l'uomo è stato trasferito presso l'ospedale di Vallo della Lucania.
Oscuri, al momento, i motivi che hanno condotto l’uomo a fare uso della pistola, su cui stanno indagando i carabinieri della stazione di Auletta.

- ondanews. -


Condividi

Intervista a Claudio Cantiani, sindaco di Marsicovetere.“In Val d’Agri il petrolio è stato un vantaggio ma nei confronti dell’ambiente uno scotto bisogna pagarlo”

- Sindaco, altri due pozzi in Basilicata

"Si, la Regione ha concesso all’ENI l’autorizzazione alla perforazione di due pozzi proprio qualche giorno fa.Il mio comune, circondato dai 37 pozzi petroliferifinora presenti in Val D’Agri,era l’unico a non possederne alcuno"

- E’ una vantaggio avere pozzi petroliferi nel proprio territorio?

“Ripeto quanto ho appena detto. Il comune di Marsicovetere e la frazione di Villa d’Agri sono circondati da ben 37 pozzi. Due in più non è che facciano tanta differenza”

- Ma il petrolio nella val d’Agri è un’opportunità oppure no?

“Il discorso è serio e non si può affrontare in poche battute. Diciamo che