Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2014

Nove ore al Pronto Soccorso di Polla (SA). La vergogna delle bugie e la mediocrità della politica.

Polla (SA) - Può capitare a tutti. E’ capitato a me. Ti svegli una mattina, un dolore forte, lancinante, al petto. Lo spavento ma anche la responsabilità di non far trapelare a chi ti sta intorno la preoccupazione. Quindi ti rechi di gran lena dal medico curante. Una visita, le domande di circostanza. Poi la decisione: “vai al pronto soccorso; meglio verificare con maggiore attenzione questi sintomi”. Ti metti in macchina e per quel che puoi, corri. Destinazione Polla. Fai prima che puoi; quindi varchi la soglia del “Luigi Curto” per anni un punto di riferimento per la sanità nel salernitano. Ma qui inizia la storia senza fine del degrado in cui è sprofondata la sanità del Vallo di Diano. Ma andiamo per ordine. Appena entro, mi metto in coda per il necessario Triage , dove l'infermiera di turno, ti ascolta e poi assegna un codice colore provvisorio per la priorità all'accesso alle sale visita. C’è confusione, mi giro, colgo la presenza di almeno 24 persone in attesa. Sono le …

Caso Piccolo Francesco: a Sant’Arsenio, manifestazione di solidarietà, venerdì, 28 febbraio

Continua la battaglia di Sergio Solimo per poter riabbracciare il figlio Francesco, il bambino conteso tra l’Italia ed il Venezuela, che non vede da tre anni. Con sostegno, e solidarietà i cittadini di Sant’Arsenio e dell’intero Vallo di Diano si uniranno alla lotta di Sergio Solimo, con una fiaccolata di solidarietà che si terrà venerdì, 28 febbraio, alle ore 17,00 a Sant’Arsenio. Gli amici di Sergio, hanno inoltre costituto un comitato dal nome “Uniti per Sergio”, con lo scopo di portare forte attenzione sul caso anche a livello nazionale. Tante sono le persone che lo stanno sostenendo in questa battaglia e che si ritroveranno a Sant’Arsenio per questa fiaccolata a cui tutti sono invitati a partecipare. Il figlio di Sergio Solimo è stato portato in Venezuela dalla madre e da oltre tre anni non è più stato ridato al padre, nonostante tutti i gradi di Giustizia sia in Italia che in Venezuela abbiano dato ragione a Sergio. Sergio più volte è andato in Sud America per riprendersi il fi…

Teggiano: puntano pistola contro commerciante, la donna urla ed i banditi scappano

Tentata rapina in un negozio di Teggiano. Due persone armate e con il volto coperto hanno fatto irruzione in un negozio ed hanno puntato la pistola contro la titolare di un negozio. La donna alla vista dell’arma spaventata ha cominciato ad urlare a squarciagola. I malviventi, temendo l’arrivo di qualcuno hanno rinunciato al colpo facendo perdere le proprie tracce.tratto da: www.salernonotizie.it

Eseguite 8 misure cautelari dai Carabinieri di Sala Consilina (SA). Sgominata banda di topi d'appartamento

Operazione della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina (SA), che da questa mattina all'alba ha eseguito 8 misure cautelari, di cui 4 in carcere e altrettante agli arresti domiciliari per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine e furti in abitazioni. I provvedimenti sono stati emessi dal GIP presso il Tribunale di Lagonegro, su proposta della locale Procura della repubblica che ha pienamente condiviso le risultanze delle indagini condotte dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della citata Compagnia.I destinatari dei provvedimenti, quasi tutti di nazionalità croata, dimorano nelle province di Roma, Napoli, Latina e Catanzaro. L’attività investigativa è stata avviata a seguito di un furto in abitazione - poi degenerato in rapina - commesso il 28 dicembre 2009, in Montesano sulla Marcellana (SA). In quella circostanza, gli autori del fatto hanno violentemente percosso l’anziana vittima 80/enne, che, nei giorni successivi all’evento è poi decedu…

Sanza: Scappa di casa con la fidanzata minorenne. 20enne accusato di plagio

Un ventenne, accusato di circonvenzione di minorenne ed allontanamento con minore, se pur consenziente, è stato denunciato. E’ successo Sanza, a causa di un amore conteso e contrastato. Protagonisti una ragazza di 17 anni e un ragazzo di 20 che in passato ha già difeso la relazione nel corso di una rissa per la quale ci sono denunce e fascicoli aperti presso il Tribunale di Lagonegro. L’ultimo capitolo della storia d’amore contrastata vede la giovane fuggire di casa per raggiungere il fidanzato. La minorenne ha anche chiamato il telefono azzurro per denunciare presunti maltrattamenti del padre nei suoi confronti. Dopo due giorni, la 17enne è stata ritrovata ed affidata ad una casa famiglia. Nel frattempo, il magistrato ha aperto un fascicolo a carico del giovane fidanzato che avrebbe operato un serio condizionamento sulla ragazza al fine di farla allontanare di casa e probabilmente anche della denuncia a carico del padre da parte della stessa minorenne. - redazione -

Furti nel Vallo di Diano, blitz dei carabinieri. Sgominata banda di “topi” d’appartamento

Colpo grosso dei carabinieri del Comando Provinciale di Salerno che all’alba di oggi sono riusciti a mettere le mani su una pericolosa banda di malviventi che erano diventi il terrore dei cittadini residenti perlopiù nel Vallo di Diano e negli Alburni. Nella rete dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del tenente Emanuele Corda, sono finite ben 14 persone che sono state associate alla casa Circondariale di via Gioberti su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro. I provvedimenti sono stati eseguiti in Campania, Calabria e Lazio dove risiedono i destinatari delle misure. Maggiori dettagli saranno resi noti in una conferenza stampa convocata nella caserma della Compagnia dei carabinieri di Sala Consilina. - redazione -

Processo Chernobyl. Il Giudice apre ufficialmente il procedimento a carico dei 38 imputati

Erano passate da poco le 16 quando si è conclusa al tribunale di Salerno l’ultima udienza preliminare del processo Chernobyl sullo sversamento e smaltimento illecito di rifiuti tossici e pericolosi. Il Gup Dolores Zarone dopo diverse ore di attesa ha rinviato tutti i 38 imputati a giudizio per tutti i reati contestati, tranne i due di cui al capo c ed e cioè i reati di smaltimento illecito di rifiuti e deturpamento delle bellezze naturali. Il reato più grave è senza alcun dubbio il disastro ambientale e dunque è stato ritenuto sussistente per il rinvio. “Risultato ottimo” è il primo commento a caldo dei presenti in aula- ora si potrà instaurare il processo vero e proprio. Si apre pertanto il prossimo 9 aprile alle 9:30 la fase dibattimentale e pertanto si entra nel vivo del processo che ha suscitato malcontento, polemiche, disagio e allarmismo dato che si parla di sversamento illecito nei terreni agricoli che danno poi quella frutta e verdura che portiamo in tavola e che quindi inger…

Pertosa: Donna di 93 anni picchiata e derubata

Shock a Pertosa. Due malviventi, a volto coperto, fanno irruzione all’interno dell’abitazione di un’anziana donna di 93 anni e dopo averla picchiata e legata ad una sedia, le derubano dei pochi soldi che aveva in casa e di tutti i suoi preziosi. Un’azione criminale che ha lasciato tutti sgomenti, nel piccolo centro del Vallo di Diano, per le modalità compiute nel corso della rapina. Addirittura i polsi dell’anziana nonnina hanno lasciato un solco visibile dai lacci utilizzati per legarla sulla sedia. “Un fatto inquietante – ha riferito il sindaco di Pertosa Michele Caggiano appena diffusasi la notizia- che lascia sgomenti e senza parole”. Sul brutale atto di violenza registrato nella città delle grotte sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della compagnia di Sala Consilina
- ondanews -

Buonabitacolo (SA): in fiamme la quarta automobile nel centro valdianese

Ancora un’ automobile bruciata. Si tratta del quarto caso che avviene nel comune valdianese. Le fiamme hanno avvolto l’automobile di un consigliere comunale intorno alla mezzanotte di ieri. Sul posto per domare le fiamme i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina allertati da alcuni cittadini. I caschi rossi, sono intervenuti insieme ai carabinieri della locale stazione, che hanno avviato le indagini per capire se l’incendio sia di natura accidentale o dolosa. -italia2tv-

San Rufo: Struttura per prestazioni socio-sanitarie a favore di cittadini con disagio psichico

Un immobile da adibire a struttura pubblica che consenta l’erogazione di prestazioni socio sanitarie a carattere residenziale in favore di cittadini adulti che presentino problemi di disagio psichico e che non siano sostenuti dalla presenza di un nucleo familiare. E’ quanto predisposto dal Comune di San Rufo, in relazione ad una struttura, sita in via Filomeno Pellegrini, interessata da lavori di adeguamento realizzati dal Comune di Sala Consilina, quale ente capofila del Piano Sociale di Zona S4 “Vallo di Diano – Tanagro”. I lavori sono stati ultimati e l’immobile è stato consegnato al Comune che ha previsto l’opportunità di concedere la gestione delle attività e dei relativi servizi, a titolo gratuito ed in via sperimentale per due anni, a soggetti in possesso dei requisiti previsti, a condizione che curino anche la parte amministrativa necessaria, inclusa l’individuazione del personale. Il progetto, che rientra nel percorso predisposto e condiviso dall’Ufficio di Piano con il Di…

Abusivismo edilizio: Forestale scopre 4 fabbricati abusivi. Denunciate 7 persone a Petina e Sanza

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Vallo della Lucania hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria sette persone nei comuni di Petina e Sanza, responsabili di aver commesso abusi edilizi e deturpamento di bellezze naturali. I reati ambientali venivano perpetrati in una zona sottoposta a vincolo idrogeologico, paesaggistico-ambientale, all’interno dell’area Protetta del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, ricadenti nel Sito d’Interesse Comunitario e Zona a Protezione Speciale. Nel dettaglio, il Comando Stazione Forestale di Petina, in località “S. Biagio”, ha riscontrato la realizzazione di strutture in cemento armato non ancora ultimate. Le indagini condotte e le verifiche effettuate durante il sopralluogo hanno consentito di scoprire che la residenza tri- familiare era stata realizzata con il permesso a costruire e altre autorizzazioni scadute, oltre che realizzata in modo difforme da quanto originariamente progettato ed autorizzato. Accertato l’abuso, i…

Sala C.na (SA): il cons. Paladino attacca a 360° l’amministrazione Ferrari

Non risparmia nulla alla amministrazione Ferrari, il Consigliere Comunale di Sala Consilina, Angelo Paladino. Dure le critiche dell’avvocato all’operato quinquennale della giunta guidata dal sindaco Gaetano Ferrari. “Dalle spese inutili, agli incarichi d’oro, al collasso del commercio, al problema sicurezza in città, fino alle tasse e tributi raddoppiati”. Ma l’accusa che sicuramente toccherà maggiormente l’Amministrazione Ferrari è quella relativa alle responsabilità connesse alla chiusura del Tribunale di Sala Consilina. “La disoccupazione, soprattutto quella giovanile, ha scritto su un volantino distribuito questa mattina nel corso di una conferenza stampa, ha raggiunto limiti insopportabili e moltissime famiglie vivono in una condizione di povertà, priva di assistenza”.-italia2tv-

Sala C.na (SA): ieri incontro politico del M5S. Gallo pronto per una lista cittadina a “cinque stelle”

Cambiamento, chiarezza, onestà, risparmio, coerenza e rinnovamento: sono queste le parole chiave che hanno dominato il dibattito del Movimento Cinque Stelle, promosso ieri presso l’Aula Magna delle Scuole Elementari di Sala Consilina. Tantissimi giovani e professionisti hanno affollato la sala, per prendere parte insieme ai rappresentati del Movimento, ad un interessante dibattito. A fare gli onori di casa, Antonio Gallo rappresentante locale dei M5S. Un intervento molto atteso dello stesso Gallo, visto che negli ultimi giorni a Sala Consilina si rincorrono delle voci che riguardano una possibile lista “Cinque Stelle”, che potrebbe partecipare alle prossime elezioni amministrative, in quanto un eventuale elenco di nomi interessati con relativi certificati di non compromissione a livello giudiziario, dovrà essere prima sottoposta all’approvazione del leader politico. A prendere parte all’incontro anche Silvia Giordano, segretario affari sociali della XII commissione e Angelo Tofalo,…

Montesano: Guida senza patente. Denunciato dai carabinieri

Questa mattina, nell’ambito di specifici controlli della circolazione stradale, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro un cittadino di nazionalità marocchina. L’uomo, infatti, è stato fermato a Montesano sulla Marcellana da una pattuglia del Nucleo Operativo Radiomobile mentre si trovava a bordo di un autocarro senza aver mai conseguito la patente di guida, con evidente pericolo anche per l’incolumità degli altri automobilisti. - ondanews -

Sala Consilina: Si allaccia abusivamente a cabina dell’Enel. Denunciato cittadino polacco

Nella tarda serata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno denunciato un polacco. L’uomo, infatti, durante un servizio di perlustrazione da parte dei carabinieri nel centro storico, è stato notato armeggiare nei pressi di una cabina dell’Enel. Gli uomini dell’Arma, insospettiti dalle manovre del cittadino straniero, lo hanno fermato e, da successivi controlli, hanno scoperto che il polacco aveva creato un allaccio abusivo alla propria abitazione. Il tutto era stato fatto collegando un cavo dal contatore dell’abitazione alla cabina dell’Enel. L’uomo, dovrà rispondere del reato di furto aggravato di energia elettrica, mentre l’allaccio abusivo è stato rimosso. - ondanews -

Sala Consilina (SA): tentato furto al sexyshop. Denunciati due giovani

Nella tarda serata di ieri, i militari della Compagnia di Sala Consilina hanno deferito in stato di libertà due giovani ragazzi del luogo, per tentato furto. Ad essere singolare e’ stato l’obiettivo scelto dalla coppia di amici. Infatti i due hanno tentato, mediante uno strumento elettronico, denominato jammer, di manomettere un erogatore automatico di articoli erotici, situato nella frazione Scalo del Comune di Atena Lucana. Andando a disturbare le frequenze elettroniche del distributore la coppia sarebbe riuscita a far erogare senza bisogno di introdurre soldi i vari articoli erotici custoditi all’interno. Repentino l’intervento di una pattuglia dei militari della Stazione di Sala Consilina, che già da giorni tenevano sotto controllo il distributore, essendo già stato oggetto di furto, con la medesima tecnica, nei giorni passati. Ora i due giovani dovranno rispondere del reato di tentato furto aggravato dinanzi all’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.-italia2tv-

Sant'Arsenio, ecco "Mobidic": un Polo Industriale ad Alta Tecnologia sulla Mobilità Sostenibile nel Vallo

La produzione di City Car ecosostenibili (elettriche/ibride), un centro ricerche & innovazione sulla mobilità sostenibile, ed un circuito di sperimentazione con annesso parco tematico: sono questi i cardini di Mobidic, (acronimo di Mobility Digital Center), progetto di mobilità sostenibile proposto da Bertone Spa per la realizzazione nel Vallo di Diano di un Polo industriale ad alta tecnologia per la produzione di veicoli ibridi elettrici. Il progetto è stato presentato presso la sede di Confindustra Salerno, e dovrebbe essere allocato in un'ampia area del Vallo di Diano compresa nel territorio del comune di Sant'Arsenio, che accoglierà innovativi impianti produttivi ed un autodromo, da utilizzare come pista di prova specializzata per veicoli elettrici ed a trazione ibrida. Per le strutture –fanno sapere da Confindustria Salerno- sono state già avviate le relative procedure autorizzative. L'area, inoltre dovrebbe accogliere un parco tematico ed un centro ricerche sull…

San Pietro al Tanagro (SA): domani, incontro “Le Unioni dei Comuni Montani …”

Domani, a partire dalle ore 18.00, presso il salone delle conferenze della Casa Municipale, si terrà un pubblico dibattito dal tema “Le Unioni dei Comuni Montani – superamento delle Comunità Montane e prospettiva di gestione del territorio”. La manifestazione è stata promossa dal movimento Progetto San Pietro – Destinazione Vallo . Prenderanno parte all’incontro, tre presidenti di commissioni del Consiglio regionale della Campania: l’On. Giovanni Baldi, Commissione attività produttive, l’On. Pietro Foglia, Commissione agricoltura, l’On. Donato Pica, Commissione prevenzione mobbing. Questi ultimi due sono anche, rispettivamente, relatore di maggioranza e relatore di minoranza del disegno di legge, già approvato in commissione, sulle Unioni dei Comuni Montani. All’appuntamento sono stati invitati tutti i sindaci del comprensorio e tutte le autorità politiche ed istituzionali nell’auspicio che il dibattito non resti fine a se stesso ma stimoli l’impegno degli amministratori locali a d…

Il GAL Vallo di Diano “La Città del IV Paesaggio” partecipa a Casa Sanremo

Il GAL Vallo di Diano “La Città del IV Paesaggio” partecipa a Casa Sanremo, l’area dedicata all’ospitalità ufficiale del Festival della Canzone Italiana. La trasmissione andrà in onda domani, 21 febbraio, a partire dalle ore 20,00, su Canale Italia, digitale terrestre 83 – Sky 913. Saranno presenti alla manifestazione alcune aziende agroalimentari del Vallo di Diano che metteranno a disposizione gratuitamente i propri prodotti, sia per la preparazione dei piatti nella gara degli chef “Cooking Show”, sia per la degustazione. In particolare, parteciperanno a Casa Sanremo: Caseificio Mediterraneo di Sanza; Santo Jacopo Salumi di Monte San Giacomo; “Luna Calante” con i fagioli di Casalbuono; Pastificio Priore di Sant’Arsenio; Giacomo e Amedeo Cancellaro di Padula, con la patata rossa di montagna. Parteciperanno, inoltre, Nino Melito Petrosino, presidente dell’Associazione Internazionale Joe Petrosino e i Fratelli Cancellaro, con la pietra di Padula. L’evento rappresenta una vetrina…

Sala Consilina: Ladri nella notte tentano di entrare in una casa scoperchiando parte del tetto

La notte scorsa, una banda di topi d’appartamento ha tentato di entrare all’interno di una casa ubicata nei pressi del quartiere Sant’Eustachio di Sala Consilina scoperchiando parte del tetto dell’abitazione. Il tentativo di furto è avvenuto intorno alle 5 del mattino. I malviventi erano forse convinti di riuscire a portare a termine il loro intento senza che nessuno si accorgesse di quanto stava accadendo. Le cose, però, non sono andate secondo i piani perchè un signore che abita nei pressi dell’abitazione dove i ladri stavano tentando di entrare, svegliato dai rumori che provenivano dall’esterno si è affacciato ad una delle finestre della sua abitazione ed ha visto delle persone sul tetto intente a rimuovere le tegole per poter aprire un varco e poter entrare così nella casa. Immediatamente sono stati allertati i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina e dopo pochi minuti sul posto è arrivata una pattuglia. Nel frattempo, altre persone che vivono nella zona erano state svegl…

Grave incidente stradale a Rimini. Coinvolto 42enne originario di Sant’Arsenio

Grave incidente stradale la scorsa notte a Rimini. Nell’impatto è rimasto coinvolto un furgone, condotto da un 42enne originario di Sant’Arsenio, S.M., ed un’auto con a bordo due ragazzi. L’urto è stato particolarmente violento tanto che l’uomo originario di Sant’Arsenio è stato sbalzato fuori dal veicolo. Le sue condizioni sono apparse subito gravi ed è stato trasportato con la massima urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena. I medici si sono riservati la prognosi. Grande spavento, ma solo qualche contusione, invece, per i due ragazzi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia Stradale di Riccione. - ondanews -

Sala Consilina: Donna scippata nel centro storico mentre stava tornando a casa

Brutta avventura per una donna di Sala Consilina che, nella serata di ieri, è stata scippata mentre stava rientrando a casa. L’episodio è avvenuto poco prima delle 20. La signora, che abita nel centro storico, stava rientrando a casa dopo essere stata fuori per sbrigare alcune commissioni. Lungo la strada che conduce alla sua abitazione c’è la chiesa di Santo Stefano e al lato della chiesa si trova una nicchia con la statua della Madonna. La vittima si era fermata per qualche minuto a pregare e non si era resa conto che alle sue spalle c’era un ragazzo, probabilmente di nazionalità straniera, appoggiato ad una ringhiera in attesa di una persona da “colpire”. La donna, dopo aver trascorso qualche minuto in preghiera, si è avviata verso casa. In quel momento il malvivente, con un’azione repentina, ha strattonato la signora e le ha portato via la borsetta dandosi poi alla fuga. La malcapitata ha iniziato ad urlare e a chiedere aiuto. In strada sono scese diverse persone che vivono nel…

Sala Consilina: Permessi di sosta agevolata per residenti. Il 1° marzo scade termine per la richiesta

L’amministrazione comunale di Sala Consilina ha pubblicato l’avviso per il rilascio di permessi di sosta agevolata a favore dei cittadini aventi la residenza anagrafica nelle zone dove ricadono le aree di parcheggio a pagamento, nonché a favore dei domiciliati (titolari di attività commerciali e studi professionali) nelle medesime zone. Le aree di parcheggio a pagamento sono così suddivise: zona azzurra, comprendente le aree di parcheggio ricadenti in via Mezzacapo e zona rossa, comprendente tutte le altre aree di parcheggio. Nella zona azzurra sono previsti 50 permessi di sosta a favore delle categorie di utenti agevolati, fruibili esclusivamente sul parcheggio superiore Quattro Torri. Nella zona rossa sono previsti 40 permessi di sosta a favore delle categorie di utenti agevolati, fruibili in tutte le aree di parcheggio in essa ricadenti, eccetto gli stalli di sosta in piazza Umberto I. Il contrassegno ha validità semestrale previo pagamento di 48,00 euro per i residenti e 108,00…

Conferenza sull'ordinamento giudiziario ad Aversa tra i relatori l'avv.Michele Di Iesu di Sala Consilina

Si è tenuto martedi 18 febbraio presso il salone della cultura ad Aversa un convegno dal titolo oridnamento giudiziario - deontologia forense,al tavolo dei relatori un parterre di tutto rispetto,il dott.Luigi Levita,magistrato presso il tribunale di Nocera,il Dott. Nicola Graziano magistrato presso il tribunale di Napoli Nord,presente anche al tavolo dei relatori l'avv Michele Di Iesu intervenuto nella doppia veste di giudice e avvocato a relazione sul tema:la magistratura onoraria tema sul quale ha scritto un intero capitolo sul manuale di ordinamento giudiziario edito dalla DIKE giuridica. Grossa soddisfazione è stata espressa dal pubblico che ha potuto apprezzare la sapienza giuridica dei relatori.
-Vallonotizie24-

Primarie PD segreteria regionale. Il Vallo di Diano sceglie Assunta Tartaglione, candidata di Matteo Renzi

La deputata renziana Assunta Tartaglione fa man bassa di voti nel Vallo di Diano alle primarie per le elezioni della segreteria regionale del Partito Democratico. La deputata 43enne ha vinto in tutti i comuni: uniche eccezioni sono stati i comuni più popolosi del comprensorio valdianese, Sala Consilina e Montesano sulla Marcellana e Monte San Giacomo, dove il maggior numero di voti è andato a Michele Grimaldi. La deputata, espressione dei renziani, ha stravinto in provincia di Salerno, nonostante l’affluenza decisamente inferiore rispetto alle primarie dello scorso 8 dicembre. Ha infatti raggiunto la ragguardevole percentuale del 67,68% distanziando di molto Guglielmo Vaccaro al 22,36% e Michele Grimaldi 9,86%. In totale i votanti sono stati 35.571. Emerge, ancora una volta, il dato del comune capoluogo. A Salerno città, su 2864 votanti, la Tartaglione ha raggiunto quota 86,84%. Di contro Vaccaro sfiora il 10% (9,86 per la precisione) e Grimaldi si ferma al 3,88%. - Erminio Cioffi…

Avvocato eroe, morì per salvare alcune persone che annegavano, consegnata medaglia al merito alla vedova Paladino

Giuseppe Paladino, l'avvocato eroe morto per salvare alcune persone dall'annegamento è stato ricordato della Croce Rossa Italiana di Salerno con una medaglia d'oro al merito. La cerimonia si è tenuta a Sala Consilina e in tanti hanno ancora una volta ricordato l'avvocato che ha perso la vita la scorsa estate sulle spiagge di Paladino all'età di 45 anni. Il presidente provinciale della Cri, Renato del Mastro ha letto la motivazione : "Per la viva riconoscenza e a imperitura memoria, per l'atto nobile ed eroico non comune che spinto Giuseppe fino all'estremo sacrificio pur di salvare persone in difficoltà che ha ben incarnato il valore dell'umanità di cui la Croce rossa italiana è la massima espressione che riconosce tangibilmente". La moglie di Giuseppe, Monica e il figlio Jacopo hanno ricevuto la medaglia d'oro. Erano presenti tutti i rappresentanti delle forze dell'ordine del territorio, i sindaci di Sala Consilina (Gaetano Ferrari)…

Teggiano: Rubati cellulari e computer in Agenzia Viaggi. Tentato furto nella Chiesa di San Francesco

Ladri in azione nella notte scorsa nel centro storico di Teggiano. A farne le spese è stata l’Agenzia “Viaggi Ruocco”, nel cui ufficio i soliti ignoti sono entrati dopo aver mandato in frantumi il vetro della porta posteriore. Dall’ufficio sono stati rubati due telefoni cellulari e i computer portatili. Nella stessa notte i malviventi hanno tentato di compiere anche un furto sacrilego ai danni della Chiesa di San Francesco, ubicata nelle immediate vicinanze della Casa Comunale. I ladri, però, dopo aver scardinato il portone principale d’ingresso, sono stati fermati dalle sbarre di ferro che, precauzionalmente, era state messe dall’interno a supporto del portone. Sul posto, unitamente agli agenti della Polizia Municipale diretti dal comandante Pierangelo Trezza, sono giunti i Carabinieri della Stazione di Teggiano che hanno attivato immediatamente le indagini per cercare di dare un volto ai ladri e procedere anche alla quantificazione dei danni apportati sia al portone d’ingresso del…

Sala Consilina: il 17 febbraio presentazione del progetto ”Free From the Snow”

Si svolgerà lunedi 17 febbraio, con inizio alle ore 16.00, presso i locali della Banca Monte Pruno di Sala Consilina, la presentazione dell’allestimento del mezzo Durso Horizon 4×4 , volto a fronteggiare l’emergenza neve sul territorio del Vallo di Diano denominato “Free From Snow”. Il progetto , nato dall’idea della Protezione Civile Vallo di Diano e supportato dall’Associazione Life, nasce dall’ esigenza di superare le criticità e le problematiche legate al sistema dei soccorsi in caso di neve per via della mancanza di attrezzatura tecnica specifica. Lo scopo è quello di rendere agevoli e percorribili le strade dei centri storici del Vallo di Diano, in tempi brevi, facendo ricorso ad un’attrezzatura che possa essere di supporto, eventualmente, anche ai mezzi di pronto soccorso sanitario. Durante la conferenza stampa di presentazione verrà lanciato il progetto di Crowd funding volto al recupero della somma messa a disposizione dalla BCC Monte Pruno per l’acquisto dell’attrezz…

Dramma a Sassano, muore in seguito a malore un giovane di 25 anni

Dramma questa mattina a Silla di Sassano, dove un giovane di 25 anni (F.M.) è morto in seguito ad un malore, per cause ancora in corso di accertamento. Sul posto dopo l'allarme dei familiari i sanitari del 118 che hanno cercato in tutti i modi di rianimare il giovane, che sarebbe stato trovato privo di sensi nel proprio letto. Inutile la corsa disperata dell'ambulanza verso l'Ospedale di Polla, dove il 25enne sarebbe giunto privo di vita. A Silla, presso l'abitazione del giovane, e presso l'Ospedale di Polla anche i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, che indagano sui motivi del malore che ha causato la morte del giovane.-unotv-

Riforma Geografica Giudiziaria. Anche Sala Consilina alla manifestazione del 20 Febbraio a Roma

L’Organismo Unitario dell’Avvocatura Italiana, nel corso VIII Conferenza Nazionale dell’Avvocatura, tenuta a Napoli nel mese di gennaio, ha approvato un documento con una road map di iniziative organizzate in merito alla Riforma Geografica Giudizaria. Tra queste, oltre l’astensione dalle udienze dal 18 al 20 Febbraio, giovedì 20, a Roma, è in programma anche una manifestazione nazionale con le varie categorie professionali e i vari sindacati. Un presidio informativo, fin dalle ore 11, verrà organizzato davanti alla Camera, in Piazza Montecitorio. Il Corteo, invece, si muoverà alle ore 13:00 da Piazza della Repubblica verso Piazza Santi Apostoli. Anche Sala Consilina, protagonista negli ultimi mesi della soppressione del tribunale, sarà presente all’ appello. La partenza da Sala Consilina è fissata alle ore 5:00 di giovedì 20 febbraio, da via Matteotti (plesso principale Scuole Elementari). A quanti parteciperanno verrà assicurato il servizio di trasporto gratuito. Le prenotazioni …

Teggiano (SA): ieri pomeriggio l’inaugurazione della sede distaccata del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni

Inaugurata, ieri pomeriggio, nella città-museo del Vallo di Diano, la sede distaccata del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Il taglio del nastro è avvenuto per mano del vice presidente del Parco, Corrado Matera, alla presenza, tra gli altri, del Presidente dell’Ente Parco, Amilcare Troiano, del Vescovo della Diocesi Teggiano-Policastro, Mont. Antonio De Luca, di numerosi rappresentanti delle amministrazioni locali, tra i quali Michele Di Candia, sindaco di Teggiano e delle forze dell’ordine. Si tratta, in realtà, solo di una parte dei futuri uffici che l’Ente Parco collocherà a Teggiano, in attesa di ultimare i lavori di recupero della sede ufficiale individuata in palazzo Santa Maria. Il vice presidente Matera, lieto del risultato raggiunto, ha sottolineato l’importanza di aprire degli uffici distaccati nei territori del Parco, di cui Teggiano è solo il primo esempio. D’ora in avanti, le comunità del Vallo di Diano potranno evadere a Teggiano quelle pratiche per…

Vallo di Diano: Lui si gioca la moglie a poker. Lei lo lascia e chiede il divorzio

Ingenti somme di denaro, beni mobili ed immobili e talvolta anche le proprie mogli. Il gioco del poker riserva tante sorprese, con poste in palio che possono diventare veramente proibitive. Questa è l’incredibile storia, verificatasi in un paese del Vallo di Diano, di un uomo che non avendo più niente su cui puntare al tavolo da gioco, si è letteralmente giocato la propria moglie. Nemmeno il buon Adriano Celentano in “Asso” era arrivato a tanto. E se non fosse una storia vera, potrebbe essere tranquillamente la trama di una commedia all’italiana. L’episodio inizia quando l’uomo in questione, non avendo più altro da puntare, decide di tentare il tutto per tutto mettendo sul piatto sua moglie. L’uomo, che non doveva essere propriamente né uno squalo del poker, né una volpe d’intelligenza, portando all’estremo il concetto di “non sapere quando è arrivato il momento di alzarsi”, perde la partita. Ecco, l’ atmosfera è proprio quella da “Proposta indecente”. L’uomo torna a casa, dice tu…

Sala Consilina: Il 13 Febbraio incontro a sostegno della candidatura dell’On.Assunta Tartaglione

In vista delle primarie del 16 Febbraio che vedrà l’elezione del nuovo segretario regionale PD, si terrà giovedì 13 Febbraio, alle ore 18.30, presso l’aula magna delle scuole elementari di Sala Consilina, l’incontro pubblico a sostegno della candidatura dell’On. Assunta Tartaglione. All’incontro interverranno il sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari, il Componente Direzione Provinciale PD Fabio Longo e le candidate all’ Assemblea Regionale PD Caterina Di Bianco e Antonietta Passannante. Le conclusioni saranno affidate al consigliere regionale On. Donato Pica. - ondanews -

Teggiano: Spaccatura nella maggioranza. Si dimette l’Assessore Manzolillo

L’amministrazione comune di Teggiano, a due mesi dalle elezioni, incassa un duro colpo con le dimissioni ufficiali di Daniele Manzolillo, dalla delega assessoriale alle Politiche Giovanili, per il Tempo Libero e il Turismo. Una decisione maturata perché “è giusto lasciare ad altri occupare una postazione ritenuta di visibilità” si legge nella lettera indirizzata al sindaco e messa agli atti ieri 11 febbraio. “lo faccio con serenità – scrive ancora Daniele Manzolillo - ritenendo anche in questo caso di aver agito lealmente, avviando con questo gesto tutte le procedure utili al raggiungimento dei Tuoi attuali obiettivi politico-amministrativi. Ciò che ho fatto in questi anni e ciò che avrei potuto ancora realizzare lo rimetto al giudizio altrui” Il primo cittadino, Michele Di Candia, commenta l’accaduto ribadendo il profondo rammarico per la decisione presa “da una persona che ho avuto accanto nei dieci anni di attività politica, una scelta maturata dopo giorni di discussione per f…

Sala Consilina: Incidente stradale nei pressi dell’Hotel Vallisdea. Ferite tre persone

Incidente stradale, senza gravi conseguenze per le persone rimaste coinvolte è avvenuto oggi pomeriggio nei pressi dell’Hotel Vallisdea di Sala Consilina. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. Da una prima ricostruzione effettuata, sembra che una delle due auto coinvolte, a bordo della quale c’erano due persone residenti a Potenza, stesse per immettersi sulla statale provenendo da una strada interna; nel frattempo stava sopraggiungendo un fuoristrada alla cui guida c’era un uomo di Sala Consilina che ha tentato di evitare lo scontro con l’altra vettura. Non sarebbe però riuscito ad evitare l’impatto. Lo scontro ha poi fatto ribaltare il fuoristrada. Sul posto sono intervenuti i volontari dell’Humanitas di Sala Consilina che hanno trasportato i tre feriti al Pronto Soccorso dell’ospedale di Polla.
- Giovanni Durante ondanews -

Sant’Arsenio: Alla Banca Monte Pruno esposti i lavori del Contest Fotografico dedicato a Roscigno Vecchia

All’interno della Sala Esposizioni della Sede Amministrativa della Banca Monte Pruno a Sant’Arsenio, da qualche giorno è possibile visitare la mostra fotografica dei lavori prodotti dai vincitori del I Contest Fotografico “Roscigno Vecchia da un’AltraVista”. Il Concorso, organizzato dall’Associazione Altravista di Roscigno in collaborazione con la Banca Monte Pruno, ha visto la partecipazione di più di 150 fotografie provenienti da tutta la Provincia di Salerno ma anche da altre città al di fuori della Campania. I vincitori del concorso, oltre ad essere premiati con dei trofei, hanno visto le loro fotografie pubblicate su un calendario molto originale e ricco di contenuti, all’interno del quale sono state pubblicate 17 fotografie di cui 1 in copertina, 12 per ogni mese e 4 in una ulteriore pagina. Le fotografie rappresentano nel migliore dei modi uno scenario di grande interesse come quello del borgo antico di Roscigno Vecchia, osservate, però, da un punto di vista diverso dal soli…

Croce Rossa: a Sala Consilina il prossimo incontro per il corso BLSD

Prosegue nel Vallo di Diano il programma di formazione della Croce Rossa Italiana. Si è tenuto, domenica 9 febbraio 2014, a Sant’Arsenio, presso la locale sede della Croce Rossa, in via Domenico Pica, il corso BLSD (Basic Life Support – Defibrillation), relativo alle manovre da compiere per intervenire in caso di arresto cardiaco. Il corso si svolgerà anche a Sala Consilina, presso la sede ubicata in via Dante Alighieri, 39 (Palazzo del Vecchio), domenica 23 febbraio 2014 ed è aperto solo ai Volontari che hanno superato l’esame del corso Base tenutosi venerdì 24 gennaio 2014. -italia2tv-

Buonabitacolo: sulle antenne è necessario fare il punto della situazione

Il Comune di Buonabitacolo sente il bisogno di fare chiarezza sulla questione antenna Ericson e con una nota fa il punto della situazione. La questione approda al Comune il 24/5/2013, data in cui la ERICSSON SpA, senza contattare l’Ufficio Tecnico o l’Amministrazione comunale e sulla base del benestare di Rosa D’Aguanno, proprietaria del terreno, presentò al protocollo il progetto per ottenere il permesso di costruire un palo autoportante in acciaio alto 34 metri per l’installazione nella parte sommitale di 6 antenne telefoniche e 3 parabole. Il sito si trova in località Pennino. La pratica viene respinta dall’Ufficio Tecnico per incongruenze. L’argomento viene portato in Consiglio comunale che, nella seduta del 20/8/2013, adotta all’unanimità la delibera n. 25 con la quale, tra l’altro, viene conferito mandato al Sindaco di contattare la ERICSSON ai fini della individuazione di un sito alternativo su cui installare l’antenna, magari su suolo comunale. La ERICSSON viene informata di …

A Polla tante promesse da mantenere sull’emergenza sanità pubblica nel Vallo di Diano

Con la promessa di ritornare sugli argomenti in modo più concreto e soddisfacente per tutti si è conclusa la tanto attesa assemblea pubblica sulla sanità che si è tenuta ieri mattina presso l’aula magna del presidio ospedaliero “Luigi Curto” di Polla. Un’assemblea fiume che è durata all’incirca tre ore nel corso della quale non sono mancati vivaci momenti di tensione sfociati in un acceso dibattito. Presenti al tavolo di discussione tra gli altri, il direttore generale asl della provincia di Salerno Antonio Squillante e il direttore del distretto Antonio Lucchetti i quali dopo aver ascoltato le istanze del territorio hanno riferito che le gravi carenze e i ridimensionamenti sono sul tavolo di discussione e presto verranno vagliati per permettere una risoluzione a breve. “Quest’area territoriale non è stata penalizzata – riferisce Squillante- nel 2006 per avvisi di dirigenti medici si decise di annullare quelle procedure di assunzione. Subito dopo c’è stato il commissariamento che d…

Sala Consilina (SA): all’ “Itis”, lucchetti ricoperti di colla. Provvidenziale l’intervento dei Prof.

Amara scoperta, questa mattina, dinanzi all’Istituto d’Istruzione Superiore “Itis” di Sala Consilina.Entrambi i lucchetti utilizzati per chiudere i due cancelli di accesso all’istituto sono stati ricoperti di colla. Il problema è stato risolto repentinamente da alcuni professori dell’istituto, che dopo essersi procurati un flex, hanno divelto i lucchetti per consentire l’ingresso a scuola agli studenti.
-italia2tv-

Polla: anziana trovata morta nella sua abitazione in via Mario Pagano .

È stata trovata priva di vita a Polla un’anziana signora, di 93 anni, all’interno della sua abitazione in Via Mario Pagano. A dare l’allarme i vicini di casa che, insospettiti dal fatto che la donna non rispondesse al campanello e non si affacciasse al balcone, come soleva spesso fare, hanno subito avvertito i familiari. Immediatamente giunti sul posto anche i Carabinieri della Stazione di Polla, ai comandi del Maresciallo Giovanni Cunsolo, coadiuvati dai militari dell’Arma della Compagnia di Sala Consilina, guidati dal Tenente Emanuele Corda, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina e gli Agenti della Polizia Municipale. La 93enne, che viveva da sola, è stata rinvenuta senza vita. Sono al momento in corso tutti i rilievi del caso per risalire alle cause del decesso della anziana signora. Si pensa tuttavia ad una morte naturale.
- Annachiara Di Flora ondanews -

Padula: Istituito l’asilo nido comunale nel plesso scolastico San Francesco

Con una delibera di giunta, l’amministrazione comunale di Padula ha istituito l’asilo nido presso il plesso scolastico San Francesco. L’atto dell’esecutivo guidato dal sindaco Paolo Imparato dispone l’istituzione di due sezioni dell’asilo nido al piano terra del plesso scolastico. In futuro, invece, è prevista la ristrutturazione del primo piano dell’edificio scolastico che sarà destinato interamente ad ospitare il nido. La ristrutturazione sembrava dovesse essere effettuata già alcuni mesi fa. Infatti, a gennaio dello scorso anno il Piano di Zona aveva approvato il piano di riparto delle somme destinati agli asili nido. “L’assemblea – si legge in un comunicato a firma del sindaco di Padula inviato alla stampa il 23 gennaio 2013 – in particolare ha approvato il progetto esecutivo del Comune di Padula, pari a 200 mila euro per l’adeguamento ad asilo nido della ex scuola elementare San Francesco. Il progetto in questione era stato approvato dalla Giunta Comunale di Padula il 17 genna…

Sanza: seconda edizione della ciaspolata sulla neve del Cervati

La Pro Loco di Sanza in collaborazione con il Comune di Sanza, organizza la II Edizione della CIASPOLATA SULLA NEVE DEL CERVATI, 2 rilassanti escursioni negli incantevoli paesaggi imbiancati dalla neve del Cervati, a SANZA. Le escursioni sono previste nei giorni 23 Febbraio e 9 Marzo 2014. La partenza è prevista alle ore 9.00 da piazza XXIV Maggio a SANZA, si richiede: · idoneo abbigliamento per la neve; · essere automuniti; · Pranzo a sacco. E’ possibile prenotare l’uso delle ciaspole. Anche in relazione delle condizioni meteo, negli ultimi giorni saranno divulgate maggiori dettagli organizzativi. Per info:prolocodisanza@liberi.it -347 8949268
-valloweb-

Un tocco di “valdianesità” a CASASANREMO. Tiziana Bove Ferrigno ha progettato lo spazio espositivo

Tiziana Bove Ferrigno, brillante architetto padulese, nonché assessore comunale della Città della Certosa, per il secondo anno consecutivo ha ricoperto il prestigioso incarico di progettista, architetto e responsabile della sicurezza di “Casa Sanremo”. Tiziana, per le sue indiscusse qualità professionali è stata scelta per curare la progettazione e la realizzazione dello spazio espositivo che “cammina” a braccetto con il Festival della Canzone Italiana, giunto quest’anno alla sessantaquattresima edizione e che si svolgerà dal 18 al 22 febbraio. Il progetto di CASASANREMO è stato seguito dall’architetto Bove Ferrigno in tutte le sue fasi – dal concept, alla progettazione, fino alla realizzazione – a stretto contatto con il committente, con i protagonisti della Casa, creando un progetto espositivo in accordo con lo spazio assegnato all’interno del Palafiori di Sanremo, collaborando alla definizione del circuito di visita, coadiuvando le diverse esigenze con un linguaggio tutto nuovo c…

San Pietro al Tanagro: Extracomunitario esplode colpi di pistola contro tre giovani del posto

Brutta avventura, questa notte, per tre ragazzi di San Pietro al Tanagro che si sono visti puntare contro una pistola da un cittadino marocchino il quale, dopo pochi secondi, ha anche esploso alcuni colpi verso i tre giovani. Fortunatamente, però, la pistola era a salve. L’episodio è avvenuto nei pressi della zona in cui si trovano le case popolari. I tre ragazzi erano di passaggio quando hanno visto il cittadino marocchino, un 30enne che da tempo vive nel piccolo centro del Vallo di Diano, che aveva il volto abbondantemente insanguinato. I tre si sono fermati con l’intenzione di aiutarlo e, se necessario, portarlo in ospedale. Il 30enne, invece, ha tirato fuori una pistola, che poi si è rivelata essere una scacciacani priva del tappo rosso sulla canna, l’ha puntata contro i tre giovani ed ha iniziato a sparare. Facile immaginare quali terribili sensazioni possano aver provato i tre ragazzi quando si sono visti esplodere contro dei colpi di pistola, non sapendo che si trattava di co…

Grave incidente stradale tra Polla e Sant’Arsenio. In gravissime condizioni anziano di Auletta

Un uomo di 71 anni di Auletta, C.S., è ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla in seguito alle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale Teggiano – Polla. L’uomo era da solo a bordo del suo motocarro ed era diretto da Sant’Arsenio a Polla quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte degli agenti della Polizia Municipale, ha perso il controllo del mezzo nel tratto compreso tra i cimiteri di Polla e Sant’Arsenio. Il motocarro ‎è finito fuori strada. Nel finire fuori strada, il 71 enne ha sbattuto la testa all’interno dell’abitacolo ed ha perso conoscenza. Alcuni automobilisti di passaggio hanno subito allertato i soccorsi. Dopo poco, sul posto è arrivata un’ambulanza del 118. Giunto al pronto soccorso del nosocomio pollese, i medici hanno disposto il trasferimento immediato nel reparto di rianimazione. A causa delle gravissime condizioni, l’anziano è stato trasferito presso l’os…

Teggiano: Furto nella notte ai danni di un’azienda agricola. Rubati attrezzi e gasolio

Furto nella notte in un’azienda agricola di Teggiano, ubicata in Via Provinciale del Corticato e specializzata nella produzione di ortaggi. I ladri si sono introdotti all’interno della struttura, rubando attrezzi di vario genere, diversi litri gasolio ed il fondo cassa. I malviventi hanno cercato, inoltre, di portar via un furgone. La loro corsa, però, si è interrotta dopo poche centinaia di metri, poiché il mezzo non ne ha voluto sapere di mettersi in moto. Sul fatto indagano i Carabinieri della locale Stazione. - Cono D’Elia ondanews -

Sala Consilina: Approvato dalla Giunta Ferrari il “Piano di prevenzione della corruzione”

La Giunta Comunale di Sala Consilina con una delibera ha approvato il “piano di prevenzione della corruzione” per il triennio 2014 – 2016. La Giunta ha scelto come responsabile della prevenzione della corruzione il segretario comunale. Nel piano vengono le attività ritenute a più elevato rischio di corruzione. Tra queste spiccano i procedimenti di autorizzazione, concessione, erogazione di contributi e sussidi a soggetti pubblici e privati, concorsi e prove selettive, attività di accertamento tributario, affidamenti diretti senza gara di lavori. Il regolamento ha individuato una serie di misure comuni ed obbligatorie per tutti gli uffici: rispettare l’ordine cronologico di protocollo dell’istanza; predeterminare i criteri di assegnazione delle pratiche ai collaboratori; redigere gli atti in modo chiaro e comprensibile con un linguaggio semplice; ridurre l’area degli affidamenti diretti ai soli casi ammessi dalla legge e/o dal regolamento comunale; assicurare la rotazione tra le imp…

Chiedono l’autostop e poi la derubano. Denunciati due ragazzi di Polla

Nella giornata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Lagonegro due ragazzi di Polla, per il reato di furto aggravato.I due, di cui uno minorenne, hanno prima chiesto l’autostop ad un’automobilista del Vallo di Diano e dopo le hanno rubato circa 400 euro dalla borsa. Quando la vittima se ne è accorta era già troppo tardi ma dopo essersi recata presso la Stazione Carabinieri di Polla per denunciare quanto accaduto, i militari sono riusciti a dare un volto ed un nome ai giovani ladri.
- ondanews -

Sala Consilina: Furto in un deposito giudiziario. Rubate stufe a pellet e lavatrici da bar

Nonostante l’intensa attività repressiva portata avanti dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, non si arresta l’ondata di furti nel Vallo di Diano. La notte scorsa a farne le spese è stato un magazzino utilizzato come deposito giudiziario ubicato in Contrada Fiego, nei pressi di Via Santa Maria degli Ulivi, nella frazione Trinità di Sala Consilina. Il colpo, stando ad una prima stima sommaria, ha fruttato un bottino di almeno trentamila Euro. I malviventi, infatti, sono riusciti a portare via un furgone, numerose stufe a pellet e alcune lavastoviglie da bar. I ladri, viste le modalità con cui sono entrati in azione, probabilmente sapevano di andare a colpo sicuro e che nel magazzino avrebbero trovato materiale di valore. I malviventi sono entrati in azione probabilmente di notte ed hanno fatto man bassa di stufe a pellet e lavastoviglie industriali. Il materiale rubato era frutto dell’attività di pignoramento per insolvenze amministrative ed era destinato ad essere vendu…