Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2015

Da Atena Lucana parte “Il cammino silenzioso” verso la Madonna Nera di Viggiano

Il 2 settembre dall’Asineria EquinOtium di Atena Lucana ripartirà “Il cammino silenzioso”, un pellegrinaggio a piedi con due giovani ciucciarelle di nome Astrid e Viola. I nuovi pellegrini percorreranno i Monti della Maddalena, passando per strategici pozzi petroliferi della Val d’Agri, le fonti e i corsi d’acqua vitali, per riaccompagnare, domenica 6 settembre, a Viggiano, la Madonna delle Genti Lucane. Dopo l’esperienza simile del maggio scorso durante la quale furono donati alla Madonna Nera grani antichi e legumi, il ritorno sul Sacro Monte diventerà occasione per incontrare le genti che abitano la Lucania. Dopo la salita della primavera, la discesa che segna la fine dell’estate, il Sacro Monte di Viggiano rappresenta il punto d’incontro tra la terra, i suoi cicli, i suoi frutti e l’eterno, il cielo che distrugge, fa crescere e protegge. I pellegrini arrivati alla meta di questo nuovo viaggio consegneranno nelle mani della Madonna un elemento vitale per la Lucania: le acque che i…

Distruggono una macchina e ne rubano la batteria. E’ accaduto a Sant’Arsenio

C’è malumore a Sant’Arsenio per un nuovo fatto di cronaca che ha riguardato il piccolo centro. Nella notte tra giovedì e venerdì è stata presa di mira l’automobile di una donna, che abita nei pressi della casa comunale. I malviventi hanno rubato la batteria dell’autovettura e divelto completamente uno sportello rubando tutto ciò che era custodito nel mezzo. Inoltre a scomparire, sempre la stessa notte, forse per mano delle stesse persone, due biciclette. Qualcuno sembra abbia notato degli atteggiamenti sospetti di due uomini. Un nuovo fatto di microcriminalità che sta destando preoccupazione in queste ore nel piccolo centro. Indagano i Carabinieri.-italia2tv-

Padula, con gli Stadio si è conclusa la XIX edizione di “Luci della Ribalta”

Si è chiusa ieri sera la XIX edizione della rassegna “Luci della Ribalta”, storico appuntamento tornato quest’anno alla Certosa di Padula dopo molti anni di stop. La manifestazione, che ha portato migliaia di persone ad affollare i giardini dello storico monumento, si è svolta nell’arco di sei serate dedicate alle più svariate forme d’arte, dalla musica al teatro, dal cabaret alla poesia, e ha chiuso i battenti con il concerto degli Stadio, la band emiliana che da 35 anni calca i palchi di tutta Italia con grande successo. Il leader Gaetano Curreri, autore di brani per Vasco Rossi, Patty Pravo, Irene Grandi e tanti altri, ha intrattenuto insieme alla sua band il folto pubblico accorso, dedicando un brano anche a Joe Petrosino, il poliziotto nativo di Padula attivo nella lotta alla mafia tra Palermo e New York e morto assassinato. Grande soddisfazione per l’amministrazione comunale padulese, rappresentata all’evento dal sindaco Paolo Imparato e dall’assessore alla Cultura Tiziana Bove…

Ascea e Casalvelino senza acqua: guasto sulla condotta Faraone. A Sant’Arsenio ritorna l’erogazione dopo diverse ore

Ancora problemi idrici nel Cilento per un nuovo guasto che ha interessato nella giornata di ieri la condotta Faraone in particolar modo nei paesi di Ascea e Casalvelino lasciando senza acqua le due cittadine affollate in questi giorni da migliaia di turisti. Un problema che si era già verificato nel giorno di Ferragosto e che aveva interessato più paesi della zona. Intanto anche a Sant’Arsenio, nel Vallo di Diano, dopo diverse ore è stato riparato il guasto rilevato su una parte della condotta idrica comunale che ha lasciato senza acqua per diverse ore centinaia di famiglie. Il guasto si è verificato in località Sant’Antonio, nella parte alta del paese e gli operai per rilevarlo e apportare le dovute riparazioni sono scesi ad una profondità di circa 6 metri nel terreno lavorando duramente per diverse ore. La situazione ora è ritornata alla normalità.

MS Giacomo, trafugati 30 kg di caciocavalli nella Grotta Valicelli. L’Ass. Grotta, Briganti e Cacio: “Inciviltà e invidia”

Rubati i caciocavalli messi a stagionare nella grotta in zona Vallicelli del Monte Cervati. I formaggi erano protetti da gabbie in acciaio e posti a circa sei metri d’altezza, ed erano stati messi a stagionare nell’ambito delle attività del progetto “Grotta, Briganti e Cacio”, evento rivelazione dell’estate 2015 sul Monte Cervati. “I caciocavalli trafugati sono circa 30 kg -fanno sapere dall’Associazione- ma i “misfatti” hanno avuto inizio dopo le prime repliche di giugno, con furti di pali, balle di paglia ed altre attrezzature, rottura di un tubo dell’acqua che riforniva l’ostello. Infine, domenica scorsa, sono stati trafugati i formaggi”. Oltre al danno economico, si è perso un anno di lavoro sulla sperimentazione dei formaggi, vista la collaborazione dell’Associazione “Grotta Briganti e Cacio”, presieduta da Carmine Lisa, con l’università di Napoli per la sperimentazione sulle muffe prodotte dai formaggi.Ecco l’amarissimo post scritto dall’Associazione “Grotta, Briganti e Cacio…

Al via la campagna “Dona con Amore”. Anche nell’ospedale di Polla si potrà donare il sangue

Gli organizzatori di “Dona Con Amore”, evento sulla donazione del sangue, promosso dalle associazioni “Rete dei Giovani per Salerno” e da “ESN – Erasmus Student Network di Salerno”, in collaborazione con l’AVIS Comunale di Salerno, invitano la cittadinanza a compiere un importante gesto di solidarietà: la donazione di sangue in un momento di enorme esigenza. “Difatti – si legge nel comunicato – il periodo estivo è quello sempre più carente per quanto riguarda la disponibilità di sacche di sangue. Il sangue umano è un “prodotto” naturale, spontaneo, non riproducibile artificialmente, indispensabile alla vita. Poiché il sangue si rinnova costantemente è quindi possibile privarsi di una piccola parte di esso senza averne danni. L’organismo è in grado di sopperire alla piccola quota donata ed a reintegrarlo in pochi giorni. Donare sangue volontariamente e con consapevolezza rappresenta un gesto importante: vuol dire infatti rendere concreta la propria disponibilità “Verso l’altro” ed an…

Sala Consilina, arrestati due giovani per ricettazione

Nella mattinata di oggi i Militari della Compagnia di Sala Consilina hanno tratto in arresto due ragazzi di 35 e 24 anni per il reato di ricettazione. I Militari del Nor hanno fatto irruzione all’interno di un garage, sito in località Barra, nel quale hanno ritrovato una Fiat Punto risultata rubata nel 2012 a Napoli. I due giovani hanno tentato la fuga nascondendosi in un vano all’interno dell’autorimessa, ma sono stati bloccati. Ora verranno associati in regime di arresti domiciliari presso le loro abitazioni in attesa di comparire davanti all’Autorità giudiziaria di Lagonegro -italia2tv-

Teggiano, atteso un bagno di folla per la conclusione de “Alla Tavola della Principessa Costanza”

Ultimo giorno a Teggiano per la kermesse regina dell’Estate valdianese “Alla Tavola della Principessa Costanza”. Come sempre nella giornata conclusiva è prevista una vera e propria invasione di turisti e visitatori nella Città d’arte del Vallo di Diano, provenienti da ogni parte d’Italia.Tra le tante attrazioni della manifestazione, cresce l’apprezzamento per l’Assalto al Castello, ricostruzione scenografica e teatrale liberamente tratta dagli eventi storici che nel 1495 videro l’assedio di Diano da parte del re aragonese, in guerra contro Antonello Sanseverino.A curare l’Assalto è il regista Massimo Cinque, che quest’anno ha voluto introdurre alcune importanti novità. Tra le tante attrazioni della kermesse grande successo quest’anno per i “Falconieri dell’Irno” e per i loro bellissimi esemplari alati. A seguire il comunicato stampa sull’ultima giornata della kermesse “Alla Tavola della Principessa Costanza” edizione 2015: “Si conclude questa sera a Teggiano (Salerno) la XXII edizion…

Un tunnel “fantastico” tra Malta e Sapri: è il murales-denuncia sulla immigrazione

Un tunnel fantastico che collega Malta con l’Italia, o meglio Sliema con Sapri. Un tunnel fantasioso che prende vita nel mondo dei murales. A Malta si vedono le gambe di un uomo entrare nel tunnel. A Sapri – a 700 chilometri di distanza – ecco sbucare il viso. E’ il doppio murale dello street artist francese MTO dal titolo emblematico: “The Mediterranean Tunnel – Il tunnel del Mediterraneo”. L’artista si è ispirato al viaggio dei migranti che ogni giorno partono dalle coste africane per arrivare in Italia con la speranza, spesso tradita, di poter proseguire verso il nord Europa. “Malta prende i morti e spedisce i vivi in Italia”, scrive MTO nella descrizione delle foto sulla sua pagina Facebook riferendosi al braccio di ferro tra Malta e Italia nel soccorso dei migranti. Il disegno, che si trova proprio davanti al mare, è stato completato in occasione del festival di arte di strada di Sliema a Malta.-italia2tv-

Sala Consilina, dal 20 al 23 Agosto irrompe il divertimento con “Villa in Festa” 2^ edizione

Si avvicina l’appuntamento dedicato al divertimento estivo a Sala Consilina, e che tra le sue originali caratteristiche può vantare l’ambientazione nella splendida Villa Comunale salese, in un’area verde che comprende circa 300 piante di ulivo.Torna dunque “Villa in Festa” con la sua seconda edizione, che quest’anno è in programma da giovedì 20 a domenica 23 Agosto.Ad organizzare Villa in Festa è l’Associazione Happy Green di Sala Consilina, che intende consolidare il gradimento che giovani e meno giovani salesi hanno manifestato per l’evento lo scorso anno.L’Associazione salese è supportata dal Comune di Sala Consilina, che ha patrocinato la manifestazione insieme alla Pro Loco del presidente Alessandro Carrazza. E nei quattro giorni di svolgimento della kermesse ce ne sarà davvero per tutti i gusti, come assicura ai nostri microfoni Enzo Santoriello dell’Associazione
Happy Green.

Va in pellegrinaggio a Novi Velia, 57enne di Buonabitacolo muore per un malore

Un uomo originario di Buonabitacolo, Michele Galatro, è deceduto mentre stava svolgendo un pellegrinaggio al santuario del monte di Novi Velia. Il 57enne era in cammino con con familiari e amici ma ha subito un malore e si è accasciato a terra. Immediato l’intervento del personale sanitario ma purtroppo non è servito per salvare la vita all’assicuratore di un’azienda di Salerno. Per gli accertamenti sul posto i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania.-italia2tv-

Ancora un tentato furto al cimitero di Sant’Arsenio. Le forze dell’ordine mettono in fuga i ladri

Ancora una volta i ladri prendono di mira il cimitero di Sant’Arsenio. I malviventi questa notte, intorno all’una, hanno tentato di compiere un nuovo furto all’interno del cimitero, sarebbe stato il quarto in pochi mesi. Sarebbe perché stavolta è stato lanciato l’allarme in tempo e al cimitero lungo strada che collega Polla con Sant’Arsenio, sono arrivati in pochi minuti i carabinieri della stazione di Polla, guidati dal maresciallo Danilo Marzullo e gli agenti della Polizia locale di Sant’Arsenio. Nessuna traccia però dei malviventi che si sono dileguati nel buio ma restano alcuni danni del tentato furto a qualche cappella. Le indagini sono in corso.-italia2tv-

Paura a Petina: auto in fiamme sulla Salerno-Reggio Calabria

Paura lungo la Salerno-Reggio Calabria. Un’auto intorno alle 14 è andata in fiamme per una dinamica ancora in fase di accertamento. Incolumi, per fortuna, gli occupanti. Sul posto per gli accertamenti del caso e per il controllo del traffico la polizia stradale di Sala Consilina sotto la guida dell’ispettore Rufino Tortora. L’auto è andata distrutta: il tutto è avvenuto lungo la corsia sud all’altezza dello svincolo di Petina.
-italia2tv-

Sala Consilina, rocambolesco incidente. Si ribalta un’auto. Conducente illesa

Rocambolesco incidente a Sala Consilina, in via fossato maggiore.Una Renault Clio, con alla guida una donna di circa 30 anni originaria di Silla di Sassano, ha perso il controllo della strada ed è finita in un fossato, ribaltandosi. Provvidenziale l’intervento di alcuni passanti che hanno subito estratto la donna dall’auto. La giovane è stata portata poi al Pronto Soccorso del “Curto” di Polla e le sue condizioni sarebbero stabili.Sul posto i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina, guidati dal caposquadra Eugenio Siena, e la Polizia Municipale di Sala Consilina a cui sono stati affidati i rilievi del caso, per risalire alla dinamica dell’incidente. Alla base del sinistro ci sarebbe l’asfalto reso scivoloso dalla pioggia. Il limite di velocità sulla stradina è infatti di 10 km all’ora, e soprattutto quando piove l’asfalto diventa viscido come una saponetta.-italia2tv-

Auditorium comunale “Massimo Troisi” inaugurato a Casalbuono

La prima opera all’interno della Regione Campania ad usufruire del decreto inerente “l’accelerazione della spesa”, è stata inaugurata Casalbuono. Si tratta dell’auditorium comunale intitolato “Massimo Troisi”. Vario sarà l’utilizzo della struttura, dai convegni alle rappresentazioni teatrali. A tagliare il nastro Attilio Romano, primo cittadino, Raffaele Accetta Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano ed infine, ospite eccellente, Franco Picarone Consigliere Regionale della Campania.-italia2tv-

Auto tampona camion a Padula: grave un giovane di 27 anni

Grave incidente questa mattina a Padula. Un’auto ha tamponato un autoarticolato. Alla guida della vettura un ragazzo di 27 anni residente tra Padula e Montesano sulla Marcellana. L’impatto è stato tremendo e la vettura, una Golf, è andata a infilarsi sotto il carrello del mezzo pesante. Il giovane è stato trasportato prima all’ospedale di Polla e poi trasferito in eliambulanza in prognosi riservata a Vallo della Lucania. Sul posto per ricostruire la dinamica del sinistro l’Aliquota Radiomobile guidata dal maresciallo Mario Gentile e il personale del 118.-italia2tv-

Grande attesa a Sant’Arsenio per James Senese: domenica è in programma il concerto

Sarà una domenica di note e ricordi, di musica ed emozioni, quella in programma a Sant’Arsenio. Domenica prossima, infatti, si esibirà a Sant’Arsenio James Senese. Il talentuoso artista sarà il grande protagonista del concerto che si terrà nel centro del paese con le sue sonorità e i suoi pezzi più belli e non solo. L’appuntamento è molto atteso anche per ricordare un grande amico di James Senese: Pino Daniele scomparso da poco e molto amato nel Vallo di Diano. E non solo naturalmente. Una notte di emozioni, quindi, e di brividi. Senese, figlio di un soldato americano e di una donna napoletana, con il suo jazz e il suo sax che ha fatto impazzire generazioni di fan non solo del sud Italia, incantando con sonorità eccezionali. L’appuntamento a Sant’Arsenio è un vero richiamo per la cittadina e si attendono centinaia e centinaia di appassionati per assistere all’esibizione di Senese. Lo spettacolo avrà inizio intorno alle 21.-italia2tv-

Clementino conquista Padula. “Luci della Ribalta” continua con Paolo Caiazzo

Clementino accende – e lo fa per davvero – le luci della Ribalta di Padula. Il rapper napoletano infatti fa cantare, saltare e urlare i duemila che hanno raggiunto la Certosa di Padula per l’apertura di “Luci della Ribalta”. Il Miracolo – ovvero il nome del tour di Clementino – conquista gli spettatori arrivati a Padula da tutto il sud Italia. Dalle canzoni oramai storiche del cantante partenopeo alle rime dell’ultimo album per due ore di spettacolo di grande qualità. “Luci della Ribalta – itinerari ed eccellenze della Campania” è organizzato dal Comune di Padula – assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo ha aperto così con il botto e sprigionando gioia ed entusiasmo. Si tratta di un mese di ricco di eventi – che ritorna a otto anni di distanza – e che vedrà esibirsi tra gli altri Mario Biondi, gli Stadio o nella parte teatrale Michele Placido. Stasera si continua – sempre con il teatro brillante – e toccherà a Paolo Caiazzo con lo spettacolo “Non mi chiamo Tonino”.-italia2tv-

Tentano la fuga dalla struttura di accoglienza saltando dal balcone: quattro minorenni ferite a San Pietro al Tanagro

Quattro giovanissime eritree sono rimaste ferite questa mattina, poco dopo l’alba. Le quattro – di età compresa tra i 14 e i 16 anni – sono ospiti di un centro di accoglienza del progetto Fami a San Pietro al Tanagro. Intorno alle 6 e mezza – secondo quanto emerso – hanno tentato la fuga gettandosi da un balcone posto al primo piano della struttura. Ma il salto di circa quattro metri ha avuto serie conseguenze per le immigrate. Infatti tutte e quattro le ragazze sono rimaste ferite con diversi traumi e fratture. Per questo motivo sono state trasportate al Pronto Soccorso di Polla dal personale del 118. Si ricorderà che a Polla, qualche settimana fa, si è registrato un episodio simile quando a tentare la fuga, dalla struttura di accoglienza, era stato un altro minorenne. Questi però era rimasto bloccato su un tubo a circa quattro metri d’altezza e solo il pronto intervento dei vigli del fuoco del Distaccamento di Sala Consilina aveva evitato il peggio.-italia2tv-

Sala Consilina, spettacolare week-end nel centro storico con Carlo V e “Arti, Mestieri e Usanze”

E’iniziata ieri a Sala Consilina la tre giorni dedicata alla rievocazione storica “Arti, Mestieri e Usanze”, che fa rivivere nel centro storico cittadino la sontuosa accoglienza organizzata a Sala Consilina nel 1535, in occasione del passaggio dell’ Imperatore Carlo V di ritorno dalla spedizione di Tunisi. L’evento ruota attorno al collaudato meccanismo ideato dall’Associazione “Arte e Mestieri Diego Gatta”, che vede in scena teatranti, giocolieri e artisti di strada, falconieri, maestri di arti antiche e centinaia di figuranti in abiti d’epoca. Fino a domenica 2 Agosto, quindi, a partire dal primo pomeriggio e senza soluzione di continuità, protagonisti nel centro storico di Sala Consilina saranno spettacoli, scenografie e numeri circensi. Senza dimenticare la gastronomia, a base di ricette medievali e di piatti della tradizione tipica locale, ed i palazzi nobiliari e le antiche chiese salesi: molti dei quali aperti solo per Arte, Mestieri ed Usanze. “La gente premia questa manifest…

Vallo di Diano e Tanagro,proroga al 14 Agosto per iscrizioni dei bimbi ad Asili Nido e Micronidi

Il Piano Sociale di Zona S10 annuncia la proroga, sino al prossimo 14 agosto, delle iscrizioni per la frequenza degli asili nido e micronidi di prima infanzia presenti nel Vallo di Diano e nel Tanagro. Per andare incontro alle esigenze degli utenti, inoltre, la richiesta documentazione ISEE potrà essere integrata anche successivamente alla data del 14 agosto prossimo. Ricordiamo che possono presentare la domanda i genitori di bambini, di età compresa tra i 3 e i 36 mesi o chi ha la potestà genitoriale dei bambini residenti in uno dei 19 Comuni dell’Ambito S10 (Atena Lucana, Auletta, Buonabitacolo, Caggiano, Casalbuono, Monte San Giacomo, Montesano sulla Marcellana, Padula, Pertosa, Petina, Polla, Sala Consilina, Salvitelle, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sant’Arsenio, Sanza, Sassano e Teggiano). L’iscrizione può essere effettuata anche dai genitori di bambini non residenti ma domiciliati nel territorio dell’Ambito S10 per motivi di lavoro, o di cura di un familiare anziano (over 6…

Sassano: dal 30 luglio al 5 agosto ritornano gli Scouts a Sassano

Dal 30 Luglio al 5 Agosto la Valle delle Orchidee ospiterà cica 100 persone del Gruppo Scout Salerno 1 dell’AGESCI, l’Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani. Il Gruppo, esplorerà il territorio della Valle delle Orchidee in ogni sua forma: la purezza della natura, la produzione dei prodotti tipici del territorio Valdianese, e poi svolgerà diverse escursioni nel centro storico di Sassano. Nel programma fitto di eventi e visite, dunque, il gruppo Scouts visiterà le aziende di trasformazione del latte ovino, caprino e bovino ,con l’intenzione di far conoscere e divulgare la genuinità e la bontà dei prodotti che contraddistinguono il territorio e le tradizioni di Sassano. L’Assessore Maria Russo e il Sindaco Tommaso Pellegrino ringraziano il gruppo Scouts Agesci Salerno 1 per aver scelto per il secondo anno consecutivo il Comune di Sassano, ed in tal modo permettere ad un numero sempre maggiore di giovani di conoscere e divulgare le bellezze naturalistiche e le tradizioni del nos…