Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2014

Politica - Si dimette il Consiglio di amministrazione del Consorzio di Bacino SA 3

Grandi manovre politiche nel Vallo di Diano; anche il Consiglio di amministrazione del Consorzio di Bacino SA3 dimissionario dallo scorso 10 giugno. Una decisione assunta all’unanimità dal Consiglio di amministrazione a seguito delle recenti elezioni amministrative svoltesi in diversi comuni del comprensorio ed in vista dell’imminente rielezione del presidente e della giunta della Comunità Montana Vallo di Diano. Il Consiglio di amministrazione, si legge in una nota stampa, ha ritenuto opportuno manifestare la propria disponibilità a dimettersi dalla carica, nonostante non fosse a scadenza di mandato, fissato ad aprile 2015. La decisione è stata assunta al fine di consentire nel tempo più breve possibile un nuovo assetto dell’ente. “Si ritiene altresì indispensabile, a partire innanzitutto dai Comuni soci fondatori quella unità di intenti e prospettive che possa garantire al Centro Sportivo Meridionale una gestione ottimale con il potenziamento delle attività sociali” si legge nella …

Patti Smith a Scario, la sacerdotessa del rock in Cilento a Equinozio d'autunno

Un programma ricchissimo impreziosito da un'ospite d'eccezione. Sarà la sacerdotessa del rock Patti Smith la regina dell'edizione numero nove di Equinozio d'autunno. La rocker e poetessa statunitense sarà in Cilento, a Scario, per l'unica data nazionale, l'8 settembre, a chiusura della kermesse di musica e teatro che si svolgerà tra agosto e settembre a San Giovanni a Piro, Scario e Bosco. L'annuncio arriva via Facebook dalla pagina ufficiale di Equinozio d'autunno 2014. Nessuna ufficialità sugli altri nomi e sul programma della rassegna. L'unica star finora confermata è Patti Smith che travolgerà il pubblico della cittadina cilentana con i ritmi dei classici Because the Night, Gloria, People Have the Power. Tra le novità, quest'anno le manifestazioni culturali Rocca delle arti, Festival del corto sull'ambiente e Equinozio d'autunno si sono unite in un unico grande progetto con l'intento di promuovere al meglio la costa cilentana c…

Sala Consilina: è positivo il bilancio dell’assemblea generale della Società Torquato Tasso

Nella sede sociale della Società Operaia Torquato Tasso di Sala Consilina, domenica 29 giugno, si è tenuta l’Assemblea Generale dei Soci presieduta da Michele Calandriello. Al tavolo della presidenza erano presenti i consiglieri del Direttivo e il Direttore Nicola Iannicelli, in sala tanti soci non hanno voluto far mancare la loro presenza. E’ stato presentato ufficialmente il bilancio dell’esercizio finanziario del 2013 con un dettaglio delle entrate e uscite e ne è stato pertanto approvato, inoltre è stata data lettura del bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2014 con relativa approvazione all’unanimità nonché della gestione fondo di solidarietà. In questa occasione è stata letta anche la ratifica dell’ammissione di diversi nuovi soci. “Vogliamo essere vicini ai nostri soci e familiari di soci in condizioni disagiate. Il bilancio al di là dei numeri è un bilancio morale - ha riferito il Presidente Michele Calandriello- si parla di un sodalizio che quest’anno compie 147…

Sala Consilina, pubblicato il bando per il completamento del Teatro Cappuccini: appalto da 1 milione 690 mila euro

Il comune di Sala Consilina ha pubblicato il bando per l'affidamento dell'esecuzione dei lavori di completamento delle finiture, delle decorazioni e degli arredi del complesso "Auditorium Teatro Polifunzionale Cappuccini". Sembra davvero dunque avviarsi a conclusione il completamento del Teatro Comunale, che tra rinvii e polemiche era rimasto incompiuto ed in animazione sospesa dal lontano 2009, tanto da attirare anche l'attenzione della trasmissione di Canale 5 Striscia la Notizia e del suo inviato e noto campione di bike trial, Vittorio Brumotti, a fine 2013. Ora però con il bando per l'affidamento dei lavori di completamento sembra davvero che presto Sala Consilina ed il Vallo di Diano potranno godere nella nuova struttura, spese di gestione ovviamente permettendo. L'importo complessivo dell'appalto, compresi gli oneri per la sicurezza, è di 1 milione 690mila euro. Di questi 97mila euro circa sono destinati all'attuazione dei piani di sicurezz…

Incidente mortale sull’A3. Operaio di San Rufo investito da un camper all’altezza di Casalbuono

Un operaio di 62 anni, Domenico Setaro, di San Rufo, dipendente di una ditta del Vallo di Diano ha perso la vita questa mattina su un cantiere dell’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria all’altezza del chilometro 112 in direzione sud, nei pressi del comune di Casalbuono. L’operaio è stato investito da un camper mentre stava effettuando dei lavori all’interno di una zona transennata lungo la corsia sud dell’A3. Purtroppo per il 62enne non c’è stato nulla da fare, i soccorritori, allertati dai suoi colleghi di lavoro hanno cercato di rianimarlo ma il suo cuore aveva già cessato di battere. Sul posto sono intervenuti gli agenti della sottosezione della Polizia Stradale di Lagonegro agli ordini dell‘ispettore La Torraca che stanno lavorando alla ricostruzione della dinamica dell’incidente. - Erminio Cioffi ondanews  -

Sala Consilina: Domani consiglio comunale, tra gli argomenti anche convenzione ATO per la gestione dei rifiuti

Si terrà domani, 30 giugno, alle ore 19 ed eventualmente il giorno seguente in seconda convocazione, sempre alle ore 19, il consiglio comunale in sessione straordinaria di Sala Consilina. Sette sono i punti all’ordine del giorno. In particolare il parlamentino cittadino di Sala Consilina, dopo al presentazione da parte del sindaco Francesco Cavallone delle linee programmatiche relative alle azioni ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato, procederà all’elezione del Presidente del Consiglio, alla nomina dei componenti della Commissione comunale per la formazione e l’aggiornamento degli elenchi dei Giudici popolari di Corte di Assise e di Corte di Assise d’Appello, all’istituzione della Commissione Consiliare Permanente ed alla nomina del Consigliere comunale delegato alle politiche dell’infanzia e della famiglia in seno alla Consulta Provinciale. L’ultimo punto all’ordine del giorno riguarda invece l’approvazione della convenzione tra i comuni dell’ATO per l’esercizio in fo…

Forte scossa di terremoto avvertita tra Campania, Calabria e Basilicata

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 6:26 tra Calabria e Basilicata. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico Costa calabra occidentale. Successivamente si sono registrate altre scosse di magnitudo 2.8 e 3.3. Le scosse sono stata avvertite dalla popolazione. Questi i comuni nei 10 km ISPANI (SA) SAN GIOVANNI A PIRO (SA) SANTA MARINA (SA) SAPRI (SA) TORRACA (SA) VIBONATI (SA) MARATEA (PZ) PRAIA A MARE (CS) -ilmattino-

Ex Tribunale di Sala C., struttura sempre più guscio vuoto: a Lagonegro anche il metal detector!

La vicenda del Tribunale di Sala Consilina sempre più sotto i riflettori e, in questi ultimi mesi di speranza pere ripristinare l'attività giudiziaria presso la struttura di Via Luigi Sturzo, sembra sia iniziato un vero e proprio braccio di ferro. Se da un lato si tenta ciò che nei mesi precedenti l'entrata in vigore della riforma della geografia giudiziaria o non è stato fatto o non ha sortito effetto, con documenti condivisi dei Sindaci del vallo di Diano, richieste di incontri con il Ministro della Giustizia Orlando, presentazione di perizie e documentazione di ogni genere comprovante l'inadeguatezza della struttura ospitante del Tribunale di Lagonegro, dall'altro si continua a svuotare di tutto ciò che è contenuto all'interno del'ex palazzo di giustizia valdianese. Negli ultimi giorni infatti, è stato prelevato anche il metaldetector posto all'ingresso dell'ex Tribunale che sarà poi istallato presso la struttura di Lagonegro. Vien da chiedersi anco…

Rapina in alla Banca Unicredit di Caggiano, identificati e arrestati i responsabili

In poche ore i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del capitano Emanuele Corda, hanno dato un volto e un nome ed arrestato gli autori della rapina commessa presso la filiale Unicredit di Caggiano giovedì scorso, traendoli in arresto questa notte. La rapina era stata compiuta da due i malviventi che, con il volto parzialmente coperto, si erano introdotti all'interno dell'istituto di credito e, minacciando con un taglierino uno degli impiegati, lo avevano obbligato a consegnare il denaro presente in cassa, per un bottino di circa 35 mila euro. I militari del Nucleo Operativo e della locale Stazione, a termine di tempestivi accertamenti, corroborati da raccolta di fonti testimoniali e dalla visione dei filmati delle telecamere di video sorveglianza, hanno identificato la coppia di rapinatori: si tratta di un fratello e una sorella, rispettivamente di 41 e 42 anni, residenti a Sant'Agata dei Goti, nel Beneventano. Questa notte i militari dell'arma ha…

Sassano: Il panificio “Due Emme” offre il comodo servizio della consegna a domicilio

Il panificio “Due Emme” di Valter Boccia, in Via Mezzana a Silla di Sassano (direzione Teggiano), fa in modo che i clienti possano essere riforniti anche a domicilio degli ottimi prodotti cotti dal suo forno. Infatti, per gustare l’ottimo pane fresco di “Due Emme” o i tanti prodotti da forno genuinamente preparati a mano (focacce, pizze rustiche, biscotti, taralli, cornetti, torte e dolci freschi), non solo ci si può recare presso il punto vendita di Via Mezzana, dove si verrà accolti dal profumo del pane fragrante appena sfornato e dalla gentilezza e cordialità dei proprietari, ma comodamente si può fare spesa da casa, senza spostarsi e anche fuori da Sassano. La vendita a domicilio del panificio “Due Emme” copre un vasto territorio, è rapida e garantisce la consegna quotidianamente porta a porta. Dalle prime ore della mattina i furgoncini addetti alle consegne riforniscono i clienti residenti in vari comuni del Vallo di Diano, come Padula, Monte San Giacomo, Teggiano e San Rufo olt…

Atena Lucana: Rapina a mano armata alla “Monte dei Paschi di Siena”

Rapina a mano armata, oggi pomeriggio, alla sede della “Monte dei Paschi di Siena”, ubicata presso il “piazzale delle banche” ad Atena Lucana scalo. Tutto è successo poco dopo le ore 16 allorquando, dopo l’orario di chiusura, al cospetto degli impiegati si è presentata una persona, armata di pistola ed a volto coperto. Attimi di grande e comprensibile paura tra gli impiegati, costretti a consegnare tutta la somma presente in quel momento in cassa, ammontante a circa 40.000 euro. L’azione del malvivente, che con molta probabilità era assistito da altri suoi complici sia all’interno che all’esterno della banca, è stata rapida e repentina. Appena entrato in possesso della somma, l’uomo si è allontanato, facendo perdere, almeno per il momento, le sue tracce.Secondo una prima sommaria ricostruzione effettuata dai Carabinieri della Stazione di Sala Consilina che sono giunti immediatamente sul posto appena scattato l’allarme, i ladri sarebbero entrati dal lato est della struttura che ospita…

Sala Consilina: Poste Italiane riduce gli orari di apertura da Giugno a Settembre

Poste Italiane ha comunicato la rimodulazione delle aperture estive giornaliere e orarie degli uffici postali di Sala Consilina. L’ufficio postale centrale di via Mezzacapo sarà aperto solo di mattina il 28 giugno, invece nel mese di luglio nei giorni 5, 12, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 26, 28, 29, 30, 31. Ad Agosto ci sarà l’apertura solo mattutina nei giorni 2, 8 , 9, 11, 12, 13, 14, 16 , 23, 25, 26, 27, 28, 29 e 30. A Settembre invece i giorni di apertura solo mattutina saranno il 6 ed il 13. L’ufficio postale di Trinità invece resterà chiuso per l’intera giornata il 28 giugno ed il 19 luglio. Invece l’ufficio di Sant’Antonio – via Stazione resterà chiuso al pubblico nei giorni 12 e 26 luglio e 16 e 30 agosto.
- Erminio Cioffi ondanews -

Sala Consina, si ribalta trattore con rimorchio in località Sant'Agata: agricoltore 74enne ferito

Poteva finire in tragedia il ribaltamento di un trattore verificatosi questa mattina a Sala Consilina, in località Sant'Agata, ai confini con il territorio di Sassano. Alla guida del mezzo c'era infatti un agricoltore 74enne del posto, che solo per un caso fortuito non è rimasto schiacciato dal pesante mezzo, cavandosela alla fine con alcune contusioni e con un fortissimo spavento. Erano circa le 9:30 quando l'uomo, alla guida del trattore che trainava un pesante rimorchio carico di fieno, stava percorrendo uno stretto sentiero sterrato nell'area agricola di Località Sant'Agata. All'improvviso forse proprio il peso del fieno, unito alle buche presenti sulla stradina scoscesa, avrebbero causato una impennata del trattore ed il suo conseguente ribaltamento in un fossato adiacente. Il 74enne alla guida ha avuto la fortuna di essere sbalzato per inerzia fuori dal mezzo con le gambe, e lo stesso carico di fieno ha attutito l'impatto della caduta. L'uomo è r…

Viabilità: Progetto “Strade Sicure”. La Provincia di Salerno ottiene cofinanziamento di 135.000 euro

Nell’ambito dei bandi regionali riguardanti il Piano Nazionale sulla Sicurezza Stradale, la Provincia di Salerno con il proprio progetto, denominato “Strade Sicure”, ha ottenuto un cofinanziamento di 135.000 euro collocandosi al primo posto della graduatroria finale. I fondi avranno lo scopo di formare una nuova cultura della sicurezza stradale mediante la realizzazione di Laboratori Creativi rivolti a giovani di età compresa tra i 15 e i 19 anni individuati all’interno delle scuole secondarie di secondo grado della Provincia di Salerno e di favorire il miglioramento della sicurezza nella circolazione sulle arterie principali della costa Cilentana e sulla SS 163/Amalfitana, già oggetto di attività di ricerca e di servizi a mezzo del servizio di Ausiliari del Traffico Provinciali. “L’attenzione per la sicurezza e la mobilità sostenibile – dichiara l’Assessore ai Trasporti Cuozzo – è stato elemento qualificante della politica di questo assessorato e della Provincia di Salerno più in …

Montesano sulla Marcellana: Topi d’appartamento in azione. Furto in pieno giorno nella frazione Scalo

Furto in abitazione in pieno giorno ed in pieno centro abitato. E’ quanto avvenuto nella centralissima Via Nazionale, della frazione Scalo di Montesano sulla Marcellana. I ladri hanno fatto razzia di preziosi e contanti. Un colpo, forse, frutto di un piano studiato nei minimi dettagli e messo in atto dopo aver seguito gli spostamenti dei proprietari dell’appartamento: da qualche giorno, infatti, era stata avvistata nella zona una macchina scura di grossa cilindrata, mai vista prima. Per entrare nell’appartamento, i ladri hanno agito nel primo pomeriggio ed hanno forzato la porta d’ingresso, mettendo a soqquadro le stanze da letto e facendo razzie di oro e qualche contante. Ad accorgersi del furto sono stati i proprietari dell’appartamento, al loro rientro a casa. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. Sempre nella stessa zona di Montesano Scalo è stato sventato un altro furto: i malviventi, dopo aver suonato e appurato la presenza…

Teggiano: Tragico incidente stradale nella notte. Perdono la vita due giovani del posto

E’ di 2 morti e 4 feriti il bilancio di uno spaventoso incidente stradale avvenuto questa notte a Teggiano intorno all’una, nella frazione di Prato Perillo sulla Strada Provinciale Teggiano-Polla. A perdere la vita sono stati due giovani del posto, Daniel Varuzza di 18 anni e Vincenzo D’Elia di 20 anni. Coinvolti nell’incidente anche altri 7 giovani, di questi uno ha riportato delle gravi ferite ad una gamba ed è ricoverato presso l’ospedale San Leonardo di Salerno. Nell’incidente sono state coinvolte due auto, una Renault Scenic ed una Chevrolet ed uno scooter. Alla ricostruzione della dinamica stanno lavorando in queste ore i Carabinieri della Stazione di Teggiano e della Compagnia di Sala Consilina, al comando del Capitano Emanuele Corda. Per poter estrarre i corpi dalle lamiere si è reso necessario l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina che hanno lavorato per diverse ore per poter mettere in sicurezza anche una delle due auto coin…

Omicidio Joe Petrosino: dopo 100 anni svelato il nome del killer, grazie a intercettazioni operazione “Apocalisse”

A più di un secolo di distanza, un’intercettazione rivela il nome dell’assassino di Joe Petrosino, il poliziotto italo-americano, originario di Padula, giunto a Palermo per sgominare una banda di mafiosi e ucciso il 12 marzo 1909. Si tratta di Paolo Palazzotto, che all’epoca era stato coinvolto nelle indagini. A rivelarlo, senza sapere di essere ascoltato dalle cimici degli investigatori, è stato uno dei discendenti del killer. “Ha ucciso lui Petrosino” Si tratta di uno dei retroscena della maxioperazione antimafia “Apocalisse”, che ha portato all’arresto di oltre novanta persone nel capoluogo siciliano. L’uomo, il 29enne Domenico Palazzotto, si vantava con gli amici che il killer di Petrosino era stato uno zio del padre: “Ha fatto lui l’omicidio del primo poliziotto ucciso a Palermo. Lo ha ammazzato lui Joe Petrosino”, aveva detto agli amici mentre le microspie lo registravano. Un omicidio di 105 anni fa Joe Petrosino venne ucciso alle 20.45 del 12 marzo 1909. Tre colpi di pisto…

Sala Consilina (SA): successo per la 23ª edizione dell’Infiorata

Il pomeriggio di ieri è stato un trionfo di profumi e colori; una giornata speciale nel centro cittadino di Sala Consilina con la 23ª edizione dell’Infiorata in occasione della festività del Corpus Domini. Tantissimi i fedeli giunti in migliaia da numerose Diocesi. A partire dalle 18 infatti è stato possibile ammirare lungo corso Vittorio Emanuele, fino a piazza Umberto I, i profumati e variopinti tappeti floreali, realizzati con petali di fiori, che riproducevano immagini sacre e simboli eucaristici intervallati da altrettanti pannelli pittorici. Fin dalle prime ore del pomeriggio, infatti, gruppi di giovani e adulti, si sono messi al lavoro con grande passione per preparare e realizzare i mosaici floreali. Queste particolari opere, come ormai da tradizione, hanno aperto la strada alla solenne processione del Santissimo Sacramento. La manifestazione, giunta ormai alla sua 23esima edizione, nata per volontà del suo ideatore, Tonino Arpea, ha visto come sempre l’apporto di numerose…

Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi diventa scalo nazionale.

Undici aeroporti strategici (tra cui Fiumicino, Malpensa e Venezia) e ulteriori 26 scali di interesse nazionale , tra i quali c’è il Salerno – Costa d’Amalfi. È ciò che prevede il Piano Nazionale degli aeroporti, in base all’informativa presentata in consiglio dei ministri dal titolare dei Trasporti Maurizio Lupi. Per individuare gli scali strategici, il territorio nazionale è stato ripartito in 10 bacini di traffico e per ciascuno è stato identificato un aeroporto strategico, con l’eccezione del Centro-Nord, dove ce ne sono due. Intorno all’aeroporto di Napoli-Capodichino, d’interesse strategico, farà sistema quello di Salerno – Costa d’Amalfi , di interesse nazionale. La notizia dell’integrazione tra gli aeroporti di Napoli e Salerno è arrivata direttamente dalle parole di Lupi. «Abbiamo ritenuto indispensabile individuare dieci grandi bacini di traffico (tra questi c’è Capodichino) – ha detto il ministro – in cui si insedieranno gli aeroporti di interesse nazionale (nei quali c’è …

Comunità Montana Vallo di Diano, 4 comuni chiedono l'azzeramento delle cariche Politica

Quattro Comuni afferenti alla Comunità Montana Vallo di Diano, chiedono l'azzeramento delle cariche in seno all'ente. A presentare formale richiesta sono i comuni di Atena Lucana, Sanza, Montesano sulla Marcellana e Polla che chiedono altresì l'azzeramento delle cariche anche in altri enti sovra comunali come il Consorzio Centro Sportivo Meridionale. Va sottolineato che formalmente, le cariche all'interno dell'ente montano, sono formalmente già decadute, non a caso nei giorni scorsi è stato annunciato l'indizione di un consiglio della comunità montana con all'ordine del giorno proprio il rinnovo delle cariche. Il prolungamento degli incarichi si è reso necessario in attesa dell'esito delle elezioni amministrative che hanno interessato gran parte dei comuni del Vallo di Diano, e dell'insediamento dei nuovi consigli comunali scaturiti dalle urne. Ora però, i comuni di Atena, Montesano, Polla e Sanza, chiedono che si provveda alla riorganizzazione del…

Salerno, il Prefetto consegna la Medaglia d'Onore alla memoria di Gennaro Alfano

Il Prefetto di Salerno Gerarda Maria Pantalone ha consegnato ieri a Salerno la Medaglia d'Onore alla memoria ai familiari del salernitano Gennaro Alfano. A ricevere l'ambito riconoscimento concesso dal presidente della Repubblica il figlio Francesco, residente a Sala Consilina, accompagnato per l'importante occasione dal primo cittadino Francesco Cavallone. La Medaglia d'Onore è stata assegnata a Gennaro Alfano ai sensi della legge 296 del 2006, che prevede la concessione del riconoscimento ai cittadini Italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto durante la II Guerra Mondiale. Una vita davvero romanzesca e segnata dal sacrificio quella di Gennaro, soprattutto negli anni della sua giovinezza nella quale ha prestato servizio militare prendendo parte alla guerra : nel 1943, a 24 anni, era in forza alla 9^ Armata di Presidio ad Atene presso l'Ospedale Militare Territoriale, con la qualifica di infermiere, quando v…

Gestione Rifiuti e Convenzione ATO, dopo il dibattito di Sala Colucci invita alla prudenza

Dopo l'interessante dibattito sulla Gestione Associata del servizio rifiuti svoltosi a Sala Consilina, il consigliere di minoranza Giuseppe Colucci rinnova l'appello all'amministrazione comunale a non approvare la delibera –richiesta peraltro dalla legge regionale- di convenzione con l'ATO. Sulla questione intervengono (con posizioni diverse da Colucci ma comunque critiche sulla legge regionale) l'assessore all'ambiente di Sala Consilina Vincenzo Garofalo e il sindaco di Montesano Donato Fiore Volentini.
QUESTO IL COMUNICATO STAMPA DEL CONSIGLIERE COMUNALE DI MINORANZA GIUSEPPE COLUCCI (PROGETTO SALA): A seguito del rinvio richiesto ed ottenuto dai Consiglieri di minoranza del Comune di Sala Consilina sul punto numero 6) all'ordine del giorno del Consiglio Comunale tenutosi il 10 Giugno 2014: "Approvazione convenzione tra i Comuni degli ATO per l'esercizio in forma associata delle funzioni di organizzazione del servizio gestione rifiuti", m…

Sant’Arsenio (SA): alle 12:15 è ritornato a funzionare l’orologio comunale

alle 12:15 di oggi, l’orologio della torre adiacente alla Casa Comunale di Sant’Arsenio ha ripreso a funzionare. Un punto di riferimento per giovani e meno giovani ed anche un simbolo per la cittadina. L’orologio, era fermo alle ore 10:00 da circa 15 anni. La torre dove è posto è stato l’unico elemento strutturale a rimanere invariato nella sua forma, dopo i lavori di ristrutturazione che hanno interessato qualche anno fa l’intera casa comunale. Al termine del suo intervento, nel corso della campagna elettorale, colui che poi è diventato il Sindaco di Sant’Arsenio, Antonio Coiro, aveva detto, alludendo metaforicamente all’orologio comunale “L’ora di cambiare è arrivata per Sant’Arsenio”. La speranza, ora, è che questo simbolo del passato e del futuro continui a funzionare e ad essere un piccolo segno di riconoscimento per il paese.-italia2tv-

Ospedale di Polla, Giuliano a Squillante e Caldoro: "Ecco i numeri del dafault, aiutateci!"

"L'Ospedale di Polla, pur essendo dotato di 220 posti letto si ritrova ad operare con soli 79 medici rispetto ai 145 in pianta organica, con un rapporto dipendenti – posti letto pari a 0,45, il più basso in assoluto della rete dei nosocomi salernitani. Una carenza di 64 unità che comporta gravi ripercussioni nella gestione del plesso ospedaliero, impedendo anche l'erogazione dei servizi minimi essenziali". Sono numeri allarmanti quelli snocciolati dal sindaco di Polla Rocco Giuliano al direttore sanitario dell'ASL di Salerno Antonio Squillante e, per conoscenza, al Governatore Caldoro, in una missiva amara e preoccupata che rappresenta l'ennesima richiesta di intervento urgente per salvare dal naufragio in corso l'Ospedale Luigi Curto. Un naufragio documentato dalle cifre, che parlano chiaro: "Il budget del 2013 ha registrato una perdita di 23 milioni di euro per l'Ospedale di Polla –sottolinea Rocco Giuliano- e purtroppo la tendenza in perdita …

Nursery per cicogne in cima a traliccio a Sala Consilina. Nati 3 cicognini, nidificazione si ripete da 18 anni

Da 18 anni nidifica sempre nello stesso luogo, un traliccio dell’alta tensione dell’Enel, diventato una sorta di nursery, tutelata e protetta: è la cicogna bianca che dà alla luce alcuni esemplari – quest’anno tre – e migra nel mese di agosto verso il Sud Africa. La ‘ciconia ciconia’, questa la specie, ha, infatti, scelto per nidificare l’area protetta del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, in provincia di Salerno. L’evento avviene in località Termini, ai confini tra i territori comunali di Sala Consilina e Teggiano. Ed è proprio in questa area, attraversata dal fiume Tanagro, che le cicogne bianche hanno trovato il loro habitat naturale per fare sosta, e quindi nidificare, durante la migrazione primaverile. Tanti si impegnano perché la cicogna ritorni ogni anno a nidificare nel Vallo di Diano. Nel 2005 il traliccio dell’alta tensione è stato oggetto di specifici interventi da parte dei tecnici dell’Enel che hanno provveduto all’isolamento dei cavi elettrici ed al posizion…

Sala Consilina (SA): “Puliamo gli Argini”, Ataps, CRI ed altre associazioni insieme per l’ambiente

Successo per la II Edizione della Giornata Ecologica del Volontariato “Puliamo gli Argini”, organizzata dall’Associazione “Ataps Tutela Ambientale Onlus”, svoltasi nella giornata di ieri, nei pressi del depuratore di Trinità di Sala Consilina. Il bel tempo ha fatto si che giornata ecologica riuscisse nel migliore dei modi. Anche la Croce Rossa Italiana, con la presenza di un nutrito numero di suoi Volontari, provenienti dalla sede di Sala Consilina, ha collaborato alla pulizia della strada poderale parallela al depuratore di Trinità, in direzione Silla di Sassano, subito dopo il ponte dell’autostrada a destra. A prendere parte alla Giornata Ecologica anche la “Dianum Soccorso”, l’Associazione “Vallo di Diano ILOVD”, l’Associazione “Allegracore” e l’Agriturismo “Macchiapiede. L’Associazione “Ataps” ha fornito ai partecipanti guanti, sacchetti di plastica e cappellino. I rifiuti sono stati separati secondo le regole della raccolta differenziata e sono stati quindi formati sacchetti di…

SP Silla- Sassano, incidente stradale: ciclista di Sassano cade e resta ferito

Incidente stradale nella tarda mattinata di oggi all'inconcrocio tra la Strada Provinciale 78 Silla -Sassano e la Strada Provinciale 72 Silla - Monte San Giacomo, che ha visto coinvolte –per cause ancora in corso di accertamento- una autovettura Opel Corsa e un ciclista. Ad avere la peggio proprio il ciclista, un 58enne di Sassano, che cadendo dalla propria bicicletta è rimasto ferito. Dalle prime informazioni l'uomo avrebbe riportato diverse contusioni ed un forte trauma cranico, ed è stato trasportato dai sanitari del 118 presso l'Ospedale di Polla, per gli accertamenti del caso. Il 58enne resta sotto osservazione presso il Luigi Curto, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Sul posto i Carabinieri della Stazione di Sassano, impegnati nella ricostruzione della dinamica di quanto accaduto. A quanto si apprende l'incidente si è verificato poco prima delle 13:30: sia l'Opel Corsa –alla cui guida era una donna- che il ciclista procedevano sulla SP 72, ed avevano …

Sala Consilina, i cani della vicina abbaiano e lui li prende a fucilate!

I cani della vicina abbaiano e il rumore lo infastidisce, e così lui, esasperato, li prende a fucilate. Sembra incredibile quanto accaduto a Sala Consilina, indice davvero di uno stato di tensione e nervosismo che non può essere giustificato solo dal torrido caldo estivo. A raccontare la grave vicenda, sulla sua pagina del social network Facebook, una signora residente nella frazione di Trinità, proprietaria di alcuni simpatici e vivaci cani di razza pinscher, che come lei scrive "hanno solo un grande difetto, abbaiare anche a una foglia che si muove". l'altra sera intorno alle 20:00 il marito della signora fa uscire nel loro giardino i pinscher, e due di loro (Ciccio e Stella) "sconfinano" sfuggendo al controllo dei proprietari e uscendo dal giardino sulla strada. Una "sortita" involontaria e comunque assolutamente inoffensiva, accompagnata ovviamente dall'immancabile abbaiare degli esuberanti animali. Ma evidentemente non la pensa così la perso…

Teggiano: Furti in abitazione in Via Provinciale del Corticato ed in Via Mezzana

Non accenna a placarsi l’ondata di furti che, da ormai diverso tempo, sta investendo il territorio del Vallo di Diano. Gli ultimi episodi della serie si sono verificati nelle ultime 36 ore a Teggiano, nella frazione Pantano. Nel tardo pomeriggio di giovedì scorso, i soliti ignoti si sono introdotti in un’abitazione ubicata in Via Provinciale del Corticato, approfittando dell’assenza dei proprietari. I ladri hanno forzato il portone principale e una volta penetrati in casa, hanno rovistato nei cassetti, portato via i contanti trovati. La notte scorsa, invece, intorno alle 23.00, ad essere presa di mira è stata l’abitazione di un’anziana, ubicata in località Mezzana. I malviventi si sono introdotti all’interno, sfruttando l’assenza della proprietaria, ospitata dal figlio, per via della temporanea indisponibilità della badante. I ladri hanno messo a soqquadro la casa, portando via, per lo più, oggetti di valore. Stando alle prime indiscrezioni, alcuni testimoni avrebbero visto 5 perso…

Provincia di Salerno, Iannone: “Resto in carica gratuitamente per altri sei mesi”

Oggi ho tenuto l’ultimo Consiglio provinciale. Ci tenevo a ringraziare tutti gli assessori, i consiglieri, i dirigenti e i dipendenti della Provincia che in questi cinque anni hanno lavorato alacremente al servizio del territorio. È stata un’esperienza umana e politica che conserverò sempre nella mia mente e nel mio cuore”. È quanto dichiara il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone.“Rimarrò in carica con la Giunta gratuitamente per altri sei mesi – spiega – mi assumerò responsabilità e rischi che governi nazionali vigliacchi hanno posto sulle nostre teste, ma in vita mia non ho mai disertato al mio dovere. Lo farò perché ho creduto e credo che questa Istituzione lo meriti e non mi stancherò mai di denunciare la criminale azione che Monti, Letta e Renzi hanno consumato a danno delle Province e dei cittadini che presto scopriranno cosa hanno perso in termini di servizi e di rappresentanza. A Palazzo Sant’Agostino resta un giudice e la storia renderà giustizia”.
- redaz…

Il 13 giugno Caggiano celebra i 200 anni dell’Arma dei carabinieri

Venerdì 13 giugno, alle 20:00, Caggiano celebra i 200 anni dell’Arma dei Carabinieri alla presenza di Autorità civili, militari e religiose. Il programma della manifestazione prevede, tra le altre cose, la deposizione di una corona alla lapide del Carabiniere Domenico Caggiano, croce di bronzo al merito di guerra, nell’area titolata al combattente, antistante la Scuola Media. La serata si concluderà con lo straordinario concerto della Fanfara dei Carabinieri che si terrà in Piazza Lago dalle ore 20:30. “L’occasione – afferma il sindaco Giovanni Caggiano – è davvero importante per il nostro comprensorio perché consente di esprimere viva riconoscenza per il ruolo ed il servizio svolto dall’Arma nei suoi due secoli di vita, punto di riferimento per la tutela della legalità, per la prevenzione e il contrasto alle criminalità di ogni genere”. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet del comune www.comune.caggiano.sa.it . - ondanews -

Sassano: Risparmio energetico e riduzione dei costi della pubblica illuminazione nella Villa Comunale di Silla

Ultimati i lavori che consentiranno un risparmio energetico e una riduzione dei costi della pubblica illuminazione nella Villa Comunale a Silla di Sassano con la realizzazione di un impianto completamente a LED. Il lavoro ha previsto la sostituzione dei vecchi apparecchi luminosi dotati di sistemi di illuminazione tradizionali con sistemi di illuminazione a LED. Il risparmio totale annuo previsto é di circa 3.700 euro. Inoltre la riqualificazione energetica a fronte di un risparmio economico prevede un aumento della luminosità della Villa stessa, caratteristica inserita anche nel piano sicurezza che l’Amministrazione comunale di Sassano sta realizzando. E’ stato previsto, inoltre, anche uno specifico piano di manutenzione che consentirà un costante monitoraggio del nuovo impianto energetico. Soddisfazione é stata espressa dal Sindaco Tommaso Pellegrino, che dalle pagine del Social network facebook, ribadisce l’impegno concreto della sua Amministrazione in tema di risparmio ed effic…

Sala Consilina, ecco la nuova Giunta del Sindaco Cavallone e tutte le deleghe ai Consiglieri di Maggioranza

Si è insediato ieri sera il nuovo Consiglio Comunale di Sala Consilina. Dopo il giuramento di rito, effettuato non senza emozione in un’aula consiliare particolarmente affollata, il sindaco Francesco Cavallone ha ufficializzato la sua squadra di Governo. La carica di vicesindaco, in questa parte iniziale di consiliatura, è stata affidata a Luigi GIORDANO, che è anche Assessore a Viabilità, Trasporti ed Agricoltura. A completare la Giunta Cavallone ci sono altri 4 Assessori: Gelsomina LOMBARDI è Assessore all'Urbanistica, alla Valorizzazione dei Beni Storici, Artistici, Architettonici ed Ambientali e alla Cultura, Antonio LOPARDO Assessore alla Manutenzione, Polizia Urbana e Commercio, Vincenzo GAROFALO Assessore all’Ambiente e alle Attività Produttive (oltre che capogruppo di Maggioranza), Domenica FERRARI Assessore alle Politiche Sociali e alla Pubblica Istruzione.Oltre ai componenti della Giunta ufficializzati ieri, al governo della città capofila del Vallo di Diano concorrera…

Padula, Vallo di Diano in corsa per i Fondi Nazionali e la Programmazione Europea 2014/20

Il Vallo di Diano, coordinato della Comunità Montana valdianese, gioca tutte le sue carte per essere selezionato tra le aree interne italiane che avranno accesso al progetto pilota sui fondi nazionali e sulla programmazione 2014-20. Si tratta di una imperdibile occasione di sviluppo territoriale che passa attraverso le valutazioni della Delegazione Tecnica delle Aree Interne, guidata dal già Ministro per la Coesione Territoriale Fabrizio Barca e da Paola Casavola, ed incaricata di attuare la Strategia Nazionale per le Aree Interne. La competizione è durissima, visto che nella regione Campania sono state pre-selezionate 4 aree interne, che ora si giocano la partita conclusiva per ottenere l'ambito riconoscimento: insieme al Vallo di Diano ci sono il Cilento e le zone interne del Beneventano e dell'Avellinese. E proprio in questi 4 territori è in corso in questi giorni un tour conoscitivo della Delegazione Tecnica delle Aree Interne, che ieri mattina ha fatto tappa a Vallo dell…

Sala Consilina: Il 12 giugno convegno “Diego Gatta e il giurisdizionalismo nel Settecento borbonico”

Giovedì 12 giugno, ore 17:00, presso l’Auditorium comunale del Polo Culturale Cappuccini di Sala Consilina, si terrà un convegno dal titolo Diego Gatta e il giurisdizionalismo nel Settecento borbonico, a cura del Centro Studi e Ricerche del Vallo di Diano “Pietro Laveglia”. Relazionerà Francesco Barra, docente di Storia Moderna presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Salerno. I saluti saranno affidati al sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone e al Presidente del Centro Studi e Ricerche Giuseppe Colitti; coordinerà i lavori Giuseppe Paglia, membro del Consiglio Direttivo del Centro. L’evento, che gode del patrocinio del Comune di Sala Consilina, chiude l’ampio programma culturale finanziato dalla Regione Campania, La popolazione del Vallo di Diano tra XVIII e XX secolo, comprendente anche il “Premio Pietro Laveglia” edizione 2012-2013, promosso dal Centro Studi e Ricerche del Vallo di Diano e dalla casa editrice Laveglia&Carlone. L’obiettivo…

Padula: Scappa dopo incidente. 32enne denunciato per guida sotto effetto di stupefacenti e in stato di ebbrezza

Un 32enne di Padula, nella giornata di ieri, è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina per i reati di guida sotto effetto di sostanze stupefacenti ed in stato di ebbrezza.L’uomo, infatti, nella serata di domenica, a bordo di uno scooter, ha avuto un incidente con un’autovettura lungo le strade che costeggiano la Certosa di Padula. Dopo il sinistro, il 32enne ha fatto perdere le proprie tracce ma è stato raggiunto poco dopo da una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile.Sottoposto ad accertamenti sanitari, il motociclista è risultato positivo all’abuso di alcool, con un tasso superiore ai 2 g/l ed all’uso di cannabinoidi.Inoltre il mezzo è stato sottoposto a sequestro perché privo di assicurazione.- ondanews -

Sala Consilina, Luigi Giordano vice sindaco per un anno. E stasera la festa in Piazza Umberto I

Sarà Luigi Giordano a ricoprire il ruolo di vice sindaco per la parte iniziale della nuova fase di governo della compagine amministrativa guidata dal Sindaco Francesco Cavallone a Sala Consilina. Sembra dunque sciolto il nodo che aveva tenuto un po' sulle spine il nuovo primo cittadino della Città capofila del Vallo di Diano, con due candidati entrambi autorevoli per la carica: lo stesso Luigi Giordano e Gelsomina Lombardi, i due candidati che alle urne erano stati premiati con il maggior numero di preferenze nella lista "Sala Viva". Giordano dovrebbe ricoprire il ruolo di vice-sindaco per il periodo di un anno, dopo il quale ci sarà l'avvicendamento con Gelsomina Lombardi, che in questa prima fase ricoprirà il ruolo di Assessore all'Urbanistica e alla valorizzazione dei beni storici, artistici, architettonici, ambientali e del patrimonio immateriale. Oltre a Giordano e Lombardi gli altri assessori della giunta Cavallone dovrebbero essere Antonio Lopardo, Vincen…

Padula: Domani concerto in Certosa della Camerata Strumentale dell’Ateneo salernitano

Ritorna la grande musica in Certosa. Si terrà domani, alle ore 19.30, presso il Refettorio della Certosa di San Lorenzo a Padula, il concerto della Camerata Strumentale dell’Ateneo Salernitano, organizzato dall’Associazione Amici di Padula, che vedrà l’esecuzione della Sinfonia n.31 di Mozart e della Sinfonia n. 5 di Schubert, sotto la direzione del maestro Francesco Aliberti. Un altro concerto si terrà domenica 15 Giugno, alle ore 19.30, nella chiesa di San Francesco a Padula, dove si esibirà il Quartetto Don Carlos, con musiche di Verdi e Puccini. La manifestazione fa parte di una rassegna ideata ed organizzata dall’Accademia Mousike in occasione della diciottesima edizione di “ Un Viaggio Oltre le Note”, con la direzione artistica del maestro Vincenzo Corrado, organizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno, con l’Associazione Amici di Padula, l’Associazione Amici di Villa Calvanese, l’Associazione Santa Barbara e con i patrocini dei Comuni di Castel San Gi…

S.Arsenio (SA): ieri primo consiglio comunale di Coiro e in quattro comuni del salernitano si va al ballottaggio

Sant’Arsenio (SA): si è insiediato nella giornata di ieri la nuova amministrazione comunale di Sant’Arsenio guidata da Antonio Coiro. Ieri sono stati presentati con il giuramento del Sindaco anche i nuovi componeneti del consiglio comunale. Eletto Alfonso Cesarano Presidente del Consiglio comunale. Rosario Capozzolo è stato nominato assessore al servizio civile, sportello europa e sport. La carica di vicesindaco verrà ricoperta nei primi 18 mesi di mandato da Nicola Ammaccapane, nella seconda metà poi subentrarà Nicola Del Negro.Un turn-over in giunta anche in virtù del ridimensionamento del numero degli assessorati per i piccoli comuni, che ha visto la diminuzione anche dei seggi al governo cittadino. A Sant’Arsenio tra i banchi della minoranza siederanno: Maria Consiglia Viglione, Antonio Ippolito e Nicola Costa. Alla conclusione del consiglio abbiamo ascoltato i commenti del neo primo cittadino e della minoranza. Sono quattro i comuni che andranno al ballottaggio in provincia di S…

Sala Consilina: L’ “Annus Horribilis” per lo sport. A rischio scomparsa Calcio e Volley femminile

Quella appena ultimata per lo sport a Sala Consilina, può essere considerata come una stagione da dimenticare. Sia nel calcio che nel volley femminile, si sono registrate due amare e cocenti retrocessioni, ma quello che sta più preoccupando in queste ultime settimane gli amanti delle due discipline è il fatto (a meno di clamorosi ripensamenti) che non le vedremo al via neanche nei campionati inferiori a cui avrebbero dovuto partecipare. Se per il calcio, la cui uscita di scena appare scontata e la cosa non sarebbe una novità, visto che in quest’ultimi anni più volte la locale squadra cittadina dopo tentativi di ripresa è puntualmente ricaduta per poi ripartire daccapo, la cosa appare molto più amara per il volley che nell’ultimo decennio oltre a guadagnarsi la scena e divenire la disciplina regina in città, ha regalato tante soddisfazioni ai numerosi tifosi, riuscendo ad approdare nel gotha della pallavolo nazionale con la partecipazione al prestigioso campionato di serie A2 dove è …

Pervenuti i ringraziamenti, da parte dell’UNICEF, per i fondi inviati dal Comune di Sala Consilina.

In occasione dell’intitolazione del Palazzetto dello Sport, lo scorso 12 ottobre, alla memoria del compianto Giuseppe Zingaro, l’AmministrazioneComunale decise di associare all’evento una raccolta fondi da destinare ai bambini della Siria, per il mantenimento dell’istruzione e della scuola in quei territori, aderendo alla medesima iniziativa messa in campo dall’UNICEF.All’iniziativa dell’Ente aderì anche Carmine Pacifico, che annualmente organizza un torneo di pallacanestro in memoria di Giuseppe Zingaro, che si impegnò al reperimento di offerte durante lo svolgimento del torneo 2013. Complessivamente, la somma inviata all’UNICEF è stata di € 706.63. Soddisfatta Elena Gallo, allora come ora Consigliere Comunale, che curò l’organizzazione e lo svolgimento dell’evento, per aver raggiunto l’obiettivo prefissato.fonte -salaconsilina.gov.it-

“Parole e Musica”, il 6 e 7 Giugno Mogol ospite a Sapri ed Agropoli

L’autore italiano Giulio Rapetti Mogol, da tutti conosciuto semplicemente come Mogol, sarà in visita ufficiale in Cilento quale protagonista dell’incontro Parole e musica, showcase di approfondimento sulla canzone italiana d’autore pensato per diffondere la cultura musicale e per stimolare la creatività e l’innovazione del panorama cantautorale della provincia di Salerno. Promosso dal circuito CilentoSona e dalla Compagnia Nuove Indye a partire da un’idea dei Capobbanna, realizzato con il contributo dei Comuni di Agropoli e Sapri con il coordinamento di Massimo Bonelli, l’evento sarà occasione di incontro tra professionisti della discografia italiana e gli attori del panorama musicale cilentano. Un incontro delle diverse anime che contribuiscono alla nascita di una canzone, un luogo di stimolo alle potenzialità dei talenti presenti sul territorio ai quali verrà data anche la possibilità di consegnare una demo del proprio progetto musicale. Il programma dell’evento prevede due diver…

Distretto Sanitario, ultimatum dell'ASL al Comune di Sala: "Paghi i fitti arretrati"

L'amministrazione comunale di Sala Consilina paghi senza ulteriori ritardi il fitto arretrato dovuto ai proprietari dell'attuale sede del Distretto Sanitario". E' questo il senso della missiva inviata dal Direttore dell'Asl di Salerno Antonio Squillante al nuovo sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, in sostanza un vero e proprio ultimatum che rappresenta anche la prima grossa grana per l'amministrazione comunale salese. Secondo il direttore dell'ASL di Salerno il comune salese non avrebbe mantenuto gli impegni assunti attraverso una delibera adottata dalla ex Giunta guidata da Ferrari. Con la delibera l'amministrazione comunale di Sala Consilina si impegnava ad accollarsi il pagamento del fitto della sede del Distretto Sanitario a partire dalla metà dell'anno 2012, per evitare che lo stesso Distretto venisse trasferito altrove come conseguenza della spending review attivata dall'Azienda Sanitaria Salernitana. Secondo quanto si è appre…

Domani le reliquie di Santa Barbara conservate a Sala Consilina in peregrinatio a Salerno

Le Reliquie di Santa Barbara, conservate presso la Chiesa della SS.ma Trinità a Sala Consilina, domani verranno accompagnate in peregrinatio al Comando Capitaneria di Porto di Salerno. Alle ore 6.00, è prevista la partenza da Trinità per il Porto di Palinuro, dove una motonave della Capitaneria di Porto accompagnerà le reliquie al Molo Manfredi di Salerno insieme a Don Gabriele Petroccelli, parroco di Trinità e a Luigi Morello, responsabile del Distaccamento Vigili del Fuoco di Sala Consilina. Alle ore 11, le reliquie saranno accolte da S.E.Mons. Luigi Moretti, Arcivescovo Primate di Salerno, da Don Claudio Mancusi, Cappellano Militare e dagli Ufficiali presenti. Seguirà poi la Santa Messa al Molo presieduta da Mons. Luigi Moretti e, dopo la visita presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno e presso il RGT Cavalleggeri Guide, le reliquie rientreranno a Sala Consilina, dove saranno accolte alle ore 18.30 con la celebrazione della Santa Messa presieduta da Don Gabr…

Sala Consilina: Ecco i nomi degli assessori dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Cavallone

Il sindaco Francesco Cavallone ha reso noti i nomi degli assessori che comporranno la giunta comunale che lo affiancherà nei cinque anni di amministrazione di Sala Consilina. Il criterio di scelta dei nomi che formeranno l’organo esecutivo di Palazzo di Città è stato è stato quello delle preferenze ottenute nella tornata elettorale dello scorso 25 maggio. La giunta sarà quindi composta da tre uomini e due donne ovvero: Gelsomina Lombardi che tra l’altro è stata la candidata ad avere ottenuto in assoluto il maggior numero di voti tra tutti i 102 candidati delle sei liste che si sono presentate agli elettori per il rinnovo del consiglio comunale. L’altra donna invece è Domenica Ferrari che tra l’altro è la sorella di Gaetano Ferrari, sindaco nelle ultime due consiliature e che per aver raggiunto il numero di due mandati consecutivi non ha potuto ricandidarsi come sindaco e ha scelto di non farlo nemmeno come consigliere comunale. Per quanto riguarda gli uomini invece a ricoprire la c…

Teggiano: le luminarie di San Cono e una devozione che si ripete da un miracolo

1 milione e 400 mila lampadine a led accese per i trecento anni della statua di San Cono, uno spettacolo di luci e musica che dall’1 al 3 giugno incantano il pubblico di fedeli e curiosi, tenendo lo sguardo rivolto verso l’alto per un quarto d’ora. Un piccolo capolavoro messo in piedi dalla “Mariano Light” che ogni anno fornisce l’impianto di illuminazione senza lucrare sul servizio, come omaggio ad una grazia ricevuta dal padre negli anni ’80. Lucio Mariano, oggi amministratore della società, ci racconta che negli anni ’80 il padre stava allestendo le luminarie per la festa del 3 giugno quando cadendo dalla gru si è ritrovato appeso alle braccia della statua di San Cono. Un miracolo che da allora la famiglia Mariano non ha mai dimenticato. Il Comitato San Cono ha, infatti, pagato 40mila € per l’istallazione delle luci, a copertura delle sole spese attive. Lucio ha dei ricordi sfocati di quei racconti del padre, ma da allora la famiglia ha una costante devozione verso il Santo Patr…

Sala Consilina: Evacuata abitazione per il distacco di parti di intonaco. Nessun danno alla struttura

Evacuata un’abitazione ubicata al terzo piano di una palazzina che si trova in via Cavour, nel cuore del centro storico di Sala Consilina, in seguito al distacco di parte dell’intonaco e di alcune pignatte di argilla nel vano cucina. L’episodio, che per fortuna non ha causato feriti ma solo paura tra gli inquilini dell’abitazione, è avvenuto in uno degli appartamenti del fabbricato di proprietà di una coppia di coniugi del posto, appartamento dato in locazione ad una famiglia sempre di Sala Consilina. Sul posto sono intervenuti, oltre agli agenti della Polizia Municipale ed al personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina. Stando a quanto emerso dai controlli effettuati sull’immobile, come riportato nell’ordinanza di sgombero a firma del sindaco Francesco Cavallone, il distacco dell’intonaco e delle pignatte di argilla sarebbe da addebitare ad infiltrazioni di acqua piovana provenienti dalla terrazza sovrastante. La famiglia ev…

Attentato incendiario a San Pietro al Tanagro: data alle fiamme una palazzina sede di aziende ed uffici

Un vero e proprio attentato incendiario quello verificatosi questa notte a San Pietro al Tanagro, e che ha visto data alle fiamme la palazzina che ospita tra l'altro il capannone di una nota azienda che opera nel settore degli impianti di illuminazione. L'incendio, di natura dolosa, si è sviluppato poco dopo la mezzanotte, ed ha distrutto alcune auto e buona parte della merce conservata all'interno del magazzino della I.T. SRL. La struttura, sita nei pressi del Cimitero di San Pietro al Tanagro, oltre alla I.T. SRL ospita nella stessa palazzina al suo interno anche altre aziende ed un ufficio legale. A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti che hanno notato il fumo ed avvisato i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina, giunti in breve sul posto e che hanno operato con grande perizia riuscendo, per quanto possibile, a limitare i danni e a circoscrivere l'incendio, nonostante la presenza il loco di materiale facilmente infiammabile. Sul posto an…