Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

Paura nella piscina di San Rufo, ragazzo rischia di morire, salvato dagli istruttori

A un certo punto, mentre stava nuotando ha perso i sensi ed è andato a fondo. Gli altri compagni se ne sono accorti e hanno allertato gli istruttori. L’intervento è stato immediato e ha permesso di salvare la vita al ragazzo, un minorenne del Vallo di Diano. E’ successo nelle piscine di San Rufo dove la paura è stata davvero tanta. Gli istruttori – raccontano alcuni testimoni -, una volta accortosi di quanto stava accadendo, si sono lanciati in piscina e hanno tirato su il ragazzo oramai privo di sensi. Sono quindi scattate le procedure di primo soccorso e nel frattempo è stato allertato il 118. Il massaggio cardiaco e tutte le procedure sono state messe in atto con accuratezza e professionalità, tanto che il ragazzo ha ripreso i sensi ed è stato portato in ospedale per tutte le cure del caso. E’ fuori pericolo.-italia2tv-

Truffa da 400 euro a un pensionato di Sala Consilina: attenzione ai figli di

Possono spacciarsi per figli di un lontano parente, o di un carissimo amico, o di un collega di lavoro, o addirittura di un sindaco. Attenzione alle truffe dei figli di…, molto di moda in questo periodo nel Vallo di Diano, e che per abilità ricordano la famosa truffa di Totò che vendeva la Fontana di Trevi. Il meccanismo delle truffe valdianesi ovviamente è diverso: l’ultimo caso si è verificato ieri mattina a Sala Consilina, ai danni di un pensionato di circa 70 anni che aveva lavorato presso la casa circondariale di Via Gioberti. L’uomo è stato truffato per ben 400 euro da un giovane che si è spacciato per il figlio dell’ex direttore delle carceri. Il pensionato stava effettuando un prelievo presso il bancomat del Banco di Napoli, nei pressi dell’ex Tribunale, quando è stato avvicinato dall’abile truffatore, che ha finto di riconoscerlo dopo tanto tempo. Facile immaginare la scena, con il giovane entusiasta di rivedere il pensionato, che nel frattempo cerca disperatamente nella me…

Sala Consilina: il Consiglio Comunale approva assestamento di bilancio e debiti fuori bilancio

E’ stato un consiglio comunale “fiume” quello che ieri mattina ha visto impegnati i consiglieri di maggioranza ed opposizione nella discussione dei 9 punti all’ordine del giorno. La seduta, durata circa 5 ore, ha visto momenti di discussione accesa in particolar modo quando si è discusso dei debiti fuori bilancio e degli assestamenti di bilancio. Il consiglio, con i voti della sola maggioranza, ha anche approvato la delibera per l’acquisto di un immobile in Via Macchia Italiana, da destinare a Centro Socio Assistenziale Territoriale del Piano Sociale di Zona S10. “L’immobile – ha spiegato il sindaco Francesco Cavallone – sarà destinato in parte a sportello di orientamento per quanto riguarda gli extracomunitari ed in parte come Segretariato sociale del Piano Piano di Zona. Questi interventi sono finalizzati a contenere le spese. Il Piano di Zona ad oggi paga il fitto di un locale in Via Mezzacapo ed in questo modo avremo sicuramente un contenimento dei costi”. La minoranza ha chie…

“PositivoSiRiduce”: al via la campagna di sensibilizzazione della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

La “Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti” è un’iniziativa nata all’interno del Programma LIFE+ della Commissione Europea, con l’obiettivo primario di sensibilizzare le Istituzioni, gli stakeholder e tutti i consumatori circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’Unione Europea e che gli Stati membri devono perseguire. All’edizione del 2013, il cui tema era il riutilizzo, hanno partecipato 27 Paesi, per un totale di 12.682 azioni a livello globale; l’Italia si è aggiudicata il primo posto con ben 5.399 iniziative. Il tema di questa edizione 2014, edizione da record con ben 5643 azioni validate nel nostro Paese, sarà la lotta allo spreco alimentare e quest’anno anche PositivoSiCambia si è proposto come action developer con l’azione “PositivoSiRiduce”, campagna social di sensibilizzazione e di informazione ai cittadini sulla SERR 2014 centrata sui temi delle 3 R: Riduzione, Riuso e Riciclo dei rifiuti. I contenuti, sintetizzati in infogr…

Sala Consilina: il Ministero “libera” i locali dell’ex tribunale. Ora potranno ospitare Distretto Sanitario e Giudice di Pace.

Il Ministero della Giustizia ha autorizzato il Comune di Sala Consilina all’utilizzo dell’edificio che ha ospitato il tribunale fino alla sua soppressione avvenuta lo scorso anno per fini diversi da quelli strettamente legati alle attività giudiziarie. A darne comunicazione è stato il sindaco Francesco Cavallone nel corso di una conferenza stampa tenutasi ieri pomeriggio a Palazzo di Città. “La richiesta di nullaosta al Ministero – ha spiegato il primo cittadino – è stata presentata lo scorso 24 settembre perché abbiamo ritenuto fosse necessario poter utilizzare l’edificio in questione per evitare non solo il suo deperimento visto che è chiuso da 15 mesi, ma soprattutto per potervi allocare quegli uffici e servizi già presenti a Sala Consilina in strutture di proprietà privata e che rischierebbero di essere soppressi e trasferiti altrove a causa della mancanza di edifici comunali disponibili”. Le parole del sindaco di fatto riaccendono in maniera concreta la speranza che il distrett…

Gruppo di ricerca “Progetto Cultura Vallo di Diano”, il 27 novembre si discute di “Città Educativa” e del “Patto Educativo di corresponsabilità territoriale”

Si riunirà nuovamente giovedì 27 novembre “Progetto Cultura Vallo di Diano”, gruppo di ricerca costituitosi su iniziativa della Comunità Montana Vallo di Diano e formato da rappresentanti del mondo della scuola, dell’economia, da soggetti istituzionali e da associazioni. Una composizione eterogenea e variegata, voluta per affrontare congiuntamente ma con punti di vista diversi, temi importanti quali quelli legati alla promozione e alla valorizzazione del territorio. Proprio questa, infatti, sembra essere la prima finalità del neonato gruppo che, desideroso di confrontarsi su tematiche di estrema attualità, ha immediatamente aderito a “La Buona Scuola”, un ambizioso progetto di riforma del mondo della scuola voluto dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che invita alla partecipazione e alla discussione sulle proposte di riforma avanzate dal Governo, ma anche alla presentazione di progetti che potrebbero migliorare il funzionamento e la qualità del sistema scolastico italiano. Pro…

Controlli dei carabinieri. Denunciato 38enne a Teggiano e 19enne a Sala Consilina

I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del Capitano Emanuele Corda, hanno denunciato due ragazzi del Vallo di Diano. In particolare, un 38enne di Teggiano è stato denunciato per il reato di ricettazione in quanto, in seguito alla perquisizione domiciliare da parte dei militari del NOR, è strato trovato in possesso di materiale idraulico-sanitario risultato rubato nei mesi scorsi presso un’azienda di Teggiano. La refurtiva, del valore di circa 3000 euro, è stata restituita al proprietario. A Sala Consilina, invece, nell’ambito di servizi antidroga, i carabinieri del NOR hanno denunciato un 19enne già noto alle Forze dell’ordine per detenzione ai fini di spaccio. Il ragazzo è stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana suddivisa in dosi pronte per essere smerciate nella nottata nei locali del Vallo di Diano. Sempre nella nottata, i carabinieri hanno ritirato la patente di guida ad un giovane trovato alla guida con un tasso alcolemico compreso tra i 0.5…

Sala Consilina: investito a Roma muore sul colpo il prof. Michele Caggiano

Lutto nel mondo della scuola a Sala Consilina, il prof. Michele Caggiano, 81 anni, insegnante di lettere in pensione, ha perso la vita a Roma dopo essere stato investito da un’auto nella serata di venerdì mentre stava percorrendo a piedi via Anagnina nella periferia di Roma. L’automobilista che ha investito il prof. Caggiano, stando ad una prima ricostruzione della dinamica, sembra non si sia fermato dopo averlo travolto. A bloccarlo a poche centinaia di metri dal luogo dell’incidente è stato infatti un poliziotto libero dal servizio. I traumi riportati dall’81enne non gli hanno lasciato scampo e i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Resta intanto ancora da chiarire la dinamica dell’incidente alla cui ricostruzione stanno lavorando gli agenti della Polizia Municipale. Il prof. Caggiano, per anni docente presso l’Istituto Tecnico per Geometri “De Petrinis” di Sala Consilina, si trovava a Roma perchè invitato a ritirare un premio per un concorso letter…

Sapri: al "IIS Carlo Pisacane" presentati i progetti di una "buona scuola"

Sapri. "La buona scuola per lo sviluppo locale", ovvero esperienze e progetti di una "buona scuola" verso l'impresa didattica per un contributo allo sviluppo locale del territorio. E' questo il titolo della manifestazione che si è svolta sabato 15 novembre alle ore 10,30 presso l'Istituto "Carlo Pisacane" in via Gaetani a Sapri. Durante la mattinata l'attenzione in particolare è stata facalizzata su due progetti. Il primo è "Mangiar sano: educare al gusto piccoli e grandi", che grazie ad un accordo fra il Comune, l’Istituto di Istruzione Superiore “Pisacane”, gli Istituti Comprensivi “Dante Alighieri” e “Santa Croce”, l’ASL Salerno e la Federazione Provinciale Coldiretti di Salerno, permettendo ai bambini delle scuole dell’infanzia della città di ricevere un servizio mensa di qualità. L’iniziativa nasce da un’idea del dirigente scolastico del Pisacane, Franca Principe: mettere insieme attività didattica ed esigenze reali della…

Sant’Arsenio: per il sindaco Coiro i pini mettono a rischio l’incolumità delle persone:“Pronto a tagliarne altri”

Il sindaco di Sant’Arsenio Antonio Coiro lancia una provocazione contro chi ha denunciato l’amministrazione comunale per il taglio di alcuni pini nei luoghi pubblici invitando queste persone a “presentare una perizia attendibile e certificata da Ente pubblico sulla inesistenza del rischio“. Il primo cittadino torna sull’argomento dopo la polemica scoppiata lo scorso mese di Settembre tra l’insegnante della locale scuola media, Maria Antonietta Rosa e l’amministrazione comunale santarsenese, in seguito al taglio di alcuni pini marittimi in località San Rocco. L’insegnante ha denunciato l’accaduto all’autorità giudiziaria ed ha attaccato, attraverso la stampa, il Comune di Sant’Arsenio sottolineando che nelle scuole gli amministratori “predicano il rispetto della natura e poi nei fatti si comportano diversamente”. Il sindaco e la sua giunta hanno dichiarato di “non voler subire ancora questi attacchi, sia perché la decisione di tagliarli è frutto di una relazione tecnica che li consi…

Comunità Montana Vallo di Diano, dopo l’adesione all’iniziativa“MeetYoungCities”: Social Innovation e partecipazione per i giovani dei Comuni Italiani, aperto l’avviso per la selezione di partner

La Comunità Montana Vallo di Diano, in quanto Ente facente parte dell’Osservatorio ANCI “Smart Cities”, ha aderito all’iniziativa “MeetYoungCities” ed è ora alla ricerca di soggetti idonei a entrare in partenariato con l’Ente e con i quali procedere alla co-progettazione dell’intervento. L’avviso pubblico è rivolto ad associazioni, in particolari quelle giovanili, privati e imprese, con specifico interesse per quelle composte in maggioranza da giovani sotto i 35 anni, e comunque operanti nei settori di intervento progettuale, vale a dire “Mobilità collettiva e individuale”, “Sostenibilità ambientale”, “Spazi e Beni Pubblici”. Le proposte di adesione e di progetto dovranno pervenire in busta chiusa, consegnate anche a mano, all’Ufficio Protocollo della Comunità Montana Vallo di Diano entro e non oltre le ore 12 del 20 novembre 2014. Pena inammissibilità, le proposte dovranno essere indirizzate al Presidente dell’Ente, riportare il mittente e la seguente dicitura “Selezione di partner …

Sala Consilina, allarme idro-geologico. Paladino: “I valloni sono tutti ostruiti”

Allarme idrogeologico a Sala Consilina. A preoccupare particolarmente il presidente dell’’Osservatorio Europeo del Paesaggio Angelo Paladino lo stato dei valloni nei quali, a monte dell’abitato, dovrebbero defluire le acque in caso di precipitazioni copiose come quelle che in queste settimane si registrano nel nord e nel centro Italia. Valloni che, come documentano le immagini del nostro video servizio, sono quasi totalmente ostruiti da vegetazione e da rifiuti, in molti casi pericolosi, o da opere realizzate dall’uomo. Le conseguenze secondo l’avvocato Paladino potrebbero essere devastanti.-italia2tv-

New Jersey – Sala Consilina, “gemellaggio” in onore di San Michele

Vallo di Diano protagonista assoluto nello scorso mese di ottobre negli Stati Uniti d’America, con le folte delegazioni giunte negli States che hanno anche riannodato i fili con i rappresentanti delle comunità valdianesi emigrate tanti anni fa, e le loro nuove generazioni. In particolare il presidente dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani Angelo Paladino ha accompagnato il Vescovo di Teggiano Policastro Monsignor Antonio De Luca ad incontrare la comunità degli emigrati provenienti da Sala Consilina, particolarmente significativa nel New Jersey e nella città di Patterson, e che continua ad essere molto devota al culto di San Michele. Una visita molto significativa che sarà ricambiata il prossimo 8 Maggio, in occasione delle tradizionali celebrazioni in onore del Santo Patrono San Michele, quando proprio a Sala Consilina giungeranno il vescovo, il parroco e il sindaco di Patterson.-italia2tv-

Sala Consilina: scappa dopo aver provocato incidente, arrestato rumeno

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Emanuele Corda, hanno arrestato ieri notte L.M., 26enne rumeno residente a Sala Consilina. L’uomo, intorno alla mezzanotte, dopo aver tamponato una macchina con a bordo 5 persone (tra cui 3 minorenni), ha abbandonato il suo mezzo e si è dato alla fuga. Il 26enne è stato in seguito rintracciato presso la sua abitazione: sottoposto ad accertamento etilometrico, è risultato positivo con un valore superiore ad 1 g/l. Inoltre, viaggiava a bordo di un’auto sprovvista di copertura assicurativa e senza aver mai conseguito la patente di guida. Il ragazzo dovrà anche rispondere del reato di evasione, in quanto era sottoposto alla misura della detenzione domiciliare con l’obbligo di non uscire dalla propria abitazione. Le 5 persone hanno riportato lievi contusioni; il rumeno è ora agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria di Lagonegro.
 - ondanews -

Nel Vallo di Diano la raccolta di firme del M5S per uscire dall’EURO

Nei prossimi giorni saranno raccolte in tutti i paesi del Vallo di Diano le firme per presentare la legge di iniziativa popolare che si propone di indire un referendum consultivo per uscire dalla moneta unica europea, come già è avvenuto per l’ingresso nell’euro nel 1989. A darne notizia –attraverso una nota stampa- è Antonio Gallo, attivista del M5S del Vallo di Diano. “Per poterla depositare in Parlamento –spiega Gallo- è necessario raccogliere almeno 50.000 firme in sei mesi. Una volta depositata, presumibilmente a maggio 2015, i portavoce del M5S alla Camera e al Senato si faranno carico di presentarla in Parlamento per la discussione in Aula. Considerato i tempi di passaggio tra le due Camere, -continua l’attivista del M5S- a dicembre 2015 gli italiani potranno andare alle urne ed esprimere la loro volontà sull’uscita dall’euro con il referendum consultivo”. Secondo il M5S l’euro sta distruggendo l’economia italiana. I Grillini evidenziano che dal 1997, quando l’Italia rivalutò…

Calcio, II Categoria: la stangata del Giudice Sportivo si abbatte sul Sala Consilina

Stangata del giudice sportivo sul Sala Consilina. Dopo la sospensione della partita con il Padula arriva il referto dell’arbitro e le squalifiche sono pesanti. Oltre alla sconfitta 0-3 a tavolino, il giudice ha squalificato per due anni un giocatore del Sala Consilina per “aver colpito con uno schiaffo al volto l’arbitro”, si legge nel referto. Altri giocatori sono stati squalificati per diverse giornate. Alla società è stata fatta un’ammenda di 500 euro (cifra molto alta per una società di Seconda Categoria). Occorrerà capire ora se la società intende far ricorso. Gli stessi giocatori del Padula, a fine partita hanno raccontato che nulla di grave è accaduto, ma per la Giustizia sportiva fa fede il referto arbitrale -italia2tv-

Corso di Alta Formazione: “VALORIZZAZIONE E VALUTAZIONE IMMOBILIARE CERTIFICAZIONE AMBIENTALE"

La Borsa immobiliare di Napoli organizza il Corso di Alta Formazione: “VALORIZZAZIONE E VALUTAZIONE IMMOBILIARE CERTIFICAZIONE AMBIENTALE ” rivolto agli operatori del settore immobiliare che si occupano professionalmente di valutazione immobiliare, fattibilità di programmi e progetti, valorizzazione di patrimoni immobiliari pubblici e privati: Architetti, Ingegneri, Geometri, Agenti Immobiliari, Dottori Agronomi e Forestali, Periti Industriali, Avvocati, Asset e Property Manager di patrimoni immobiliari di fondi pensione e fondi immobiliari, Dirigenti di Enti territoriali, Funzionari di pubbliche amministrazioni e di banche. Tale Corso si svolgerà presso la sede della Camera di Commercio di Napoli in via S. Aspreno, 2, Napoli, Per ulteriori informazioni inerenti al corso,contattare la segreteria organizzativa ai seguenti recapiti: tel 0815543962 - fax 081283361 e-mail segreteria@binapoli.it web site www.binapoli.it -vallonotizie24-

Le scuole del Vallo di Diano nel mirino dei ladri

Caccia alla banda delle scuole. Due furti molto simili nel Vallo di Diano fanno tenere alto il livello di sicurezza. I malviventi se la sono presa con le scuole. Prima a San Rufo e poi a Montesano sulla Marcellana, frazione Scalo. A San Rufo hanno svaligiato la scuola elementare, a Montesano sulla Marcellana, il giorno dopo, l’istituto “Abate Giuseppe Cestari”. In entrambi i casi i malviventi hanno portato via strumentazioni e attrezzature elettroniche per un valore di diverse decine di migliaia di euro: lavagne elettroniche, proiettori, computer e altro. L’ipotesi che i colpi siano collegati è naturalmente forte anche se non ci sono conferme ancora in merito. I carabinieri stanno indagando e potrebbero, nel giro di pochi giorni, stringere il cerchio attorno ai ladri e capire se si tratta degli stessi.-italia2tv-

Provincia di Salerno: Cav. De Lisa “la mia immensa gioia dopo l’incontro con Papa Francesco”

Da Sanza della Provincia di Salerno in Regione Campania,il Cav. Attilio De Lisa quale cattolico cristiano praticante della Parrocchia Santa Maria Assunta e San Francesco d’Assisi di riferimento a Mons. Antonio De Luca della Diocesi di Teggiano-Policastro e dipendente di ruolo dell’A.S.L. Salerno e del P.O. di Sapri presso la Direzione Sanitaria all’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali e Referente del Governo delle Agende che pienamente ha collaborato e collabora anche nell’ambito della Scuola ed Istruzione e come Istituzione Scolastica in qualità di Rappresentante dei Genitori ( Istituto Comprensivo Statale di Buonabitacolo e Sanza prima in Commissine Elettorale e dopo nella Giunta Esecutiva e Consiglio d’Istituto fino al 16 giugno 2014; -I.I.S. Carlo Pisacane del Comune di Sapri nel Consiglio d’Istituto in rappresentanza dei genitori dall’anno 2011 fino al 17 ottobre 2014; -I.I.S. Carlo Pisacane di Sapri: anno 2014-2015 come Rappresentante di classe dei Genitori delle 1° …

Sala Consilina: guida sotto l’effetto di droghe. Ritirata la patente ad un 21enne

I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Emanuele Corda, hanno denunciato un 21enne del posto, in quanto, fermato ad un posto di controllo, è risultato positivo, da successivi accertamenti all’ospedale di Polla, all’uso di sostanze stupefacenti. Al 21enne è stata ritirata la patente. Nell’auto, insieme al giovane, vi era anche un 22enne il quale è stato segnalato alla Prefettura di Salerno come assuntore di droghe, in quanto in seguito alla perquisizione del veicolo, effettuata dai militari del Nucleo Operativo Radiomobile, è stato trovato nascosto uno spinello.
- ondanews -

Da dicembre addio alla ricetta medica. Gradualmente verso la digitalizzazione delle prescrizioni

Parte in Campania la dematerializzazione delle ricette mediche. Da dicembre, infatti, il medico di base non dovrà più prescrivere farmaci, prestazioni specialistiche ed esami diagnostici tramite la classica “ricetta rossa”, ma attraverso un sistema di ricettazione elettronico on line. La dematerializzazione era stata già prevista dal governo Monti tramite la cosiddetta Agenda digitale, ma in Campania si era arenato a causa di problemi tecnico-organizzativi e poi perchè in molte zone la connessione a internet non è di buona qualità. Ieri una circolare della Regione Campania indirizzata ai farmacisti ha informato che si è “in procinto di definire un decreto attuativo con cui saranno dettagliate tutte le procedure” per giungere alla dematerializzazione. Molto stretti i tempi, come ha si evince dalle parole del presidente di Federfarma Salerno Marcello Conte secondo il quale, tra dicembre e gennaio, si passerà al nuovo sistema. “Dobbiamo definire qualche dettaglio tecnico, ma possiamo a…

Sala Consilina: compra legna con assegno rubato. 26enne del posto responsabile di truffa e ricettazione

Questa mattina i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Emanuele Corda, hanno eseguito la misura cautelare dell’obbligo della presentazione alla Polizia Giudiziaria nei confronti di un 26enne di Sala Consilina, resosi responsabile dei reati di truffa e ricettazione. L’uomo, come ricostruito dai militari della Stazione di Buonabitacolo, lo scorso marzo, fornendo un nominativo falso, aveva acquistato da un imprenditore boschivo di Casalbuono della legna per un valore di circa 1000 euro, pagando con un assegno risultato successivamente rubato e non incassabile. In seguito la vittima si è rivolta ai carabinieri della Stazione di Buonabitacolo, che sono riusciti ad identificare il truffatore. Quest’ultimo, per sviare le indagini, oltre a fornire un nominativo falso al venditore, per effettuare la chiamata di acquisto aveva utilizzato un’utenza telefonica intestata ad un cittadino rumeno. Ora il 26enne dovrà presentarsi quotidianamente, mattina e pomerig…

Comunità Montana Vallo di Diano: in arrivo i fondi per il completamento della sede comprensoriale di Protezione Civile e per la diffusione di piani di protezione civile

Lo scorso 6 novembre l’Arch. Raffaele Accetta è stato convocato a Napoli dal Dr. Italo Giulivo, in rappresentanza della Regione Campania, per la stipula di due convenzioni che consentiranno il completamento della sede comprensoriale di Protezione Civile COM13 e la predisposizione, applicazione e diffusione di piani di protezione civile.Padula, 11 novembre 2014: La Comunità Montana Vallo di Diano e la Regione Campania hanno sottoscritto due convenzioni di estrema importanza per la tutela del territorio e dei suoi abitanti. Sono state infatti siglate due convenzioni grazie alle quali sarà possibile procedere al completamento della nuova sede comprensoriale di Protezione Civile COM 13, situata nel Comune di Padula, e finanziare interventi finalizzati alla predisposizione e alla diffusione di piani di protezione civile. Con il primo accordo sono state reperite le risorse necessarie per portare a termine i lavori di realizzazione e allestimento della sede comprensoriale di Protezione Civ…

Evasione fiscale: San Pietro al Tanagro unico comune virtuoso del Vallo di Diano

La lotta all’evasione fiscale può e deve essere messa in atto dal basso, dalle piccole realtà istituzionali come ad esempio l’ufficio tributi del Comune e dalle amministrazioni comunali. Ed infatti, per il lavoro svolto, arriva un importante riconoscimento per il comune di San Pietro al Tanagro presente nell’elenco dei comuni virtuosi che hanno collaborato con il fisco nella lotta all’evasione fiscale. Lo scorso 22 ottobre, infatti, con provvedimento della direzione centrale della finanza locale, dipartimento per gli affari interni e territoriali – Ministero dell’interno è stata disposta l’erogazione del contributo, relativo all’anno 2013, spettante ai comuni che si sono impegnati a contrastare l’evasione fiscale e contributiva. Sono 14 i comuni campani inseriti nell’elenco, tra i quali sette sono della Provincia di Salerno. L’unico comune valdianese ad ottenere i contributi per l’impegno profuso è proprio San Pietro al Tanagro. Gli altri comuni salernitani rientranti nell’elenco…

Sala Consilina, rifiuti: utenti virtuosi “premiati” con l’informatizzazione del sistema

Con un finanziamento di 48mila euro complessivi, parte a Sala Consilina l’informatizzazione del sistema di raccolta differenziata dei rifiuti. Il progetto, denominato “Progetto Ecologico” è stato fortemente voluto dall’Assessore all’Ambiente Vincenzo Garofalo e consentirà, una volta implementato e messo a regime, di introdurre procedure di premialità per i cittadini-utenti meritevoli e virtuosi, e di ridurre il costo del sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Un passo annunciato dallo stesso assessore Garofalo tra gli obiettivi primari del suo mandato, in un settore –quello dei rifiuti- che a Sala Consilina negli ultimi anni è stato costantemente sotto i riflettori, e caratterizzato recentemente da forti polemiche per le bollette TARES e TARI. “Dal momento della mia nomina come assessore all’Ambiente –sottolinea l’assessore Garofalo- ho lavorato in silenzio per ottenere l’ abbattimento dei costi del servizio, e l’informatizzazione è uno dei primi risultati concreti ottenuti…

Sapri: disagi nella prenotazione delle visite ospedaliere. Cittadinanza attiva chiede la soppressione del Call center

Disagi e difficoltà per gli utenti in merito alla funzionalità del Call Center Unico (089 9358180) per la prenotazione di visite mediche presso l’ospedale di Sapri. “Le segnalazione registrate dai nostri centri di ascolto lamentano, in particolare, i tempi lunghi impiegati per effettuare la telefonata della prenotazione, che, in alcuni casi, supererebbe anche i cinque minuti – denuncia Mario Fortunato, coordinatore dell’assemblea territoriale di Sapri – Durante la chiamata, peraltro a pagamento, oltre alle difficoltà di registrazione, occorre indicare anche il codice a barre, l’eventuale esenzione e i dati relativi all’emissione della ricetta. E questo crea enormi problemi agli utenti” . Le lamentele, infatti, giungono soprattutto dagli anziani e dalle fasce più deboli: alcuni che utilizzano il cellulare hanno affermato di aver speso anche qualche euro. “Ci sembra superfluo ricordare – continua Mario Fortunato – che, per venire incontro a tali soggetti, sono previste le esenzioni d…

Banconote da 100 euro spacciate a Sala Consilina e Padula. E’ caccia ai truffatori

banconote false 100 euroDue banconote false da 100 euro spacciate in poche ore. A farne le spese una parrucchiera ed un panettiere. Il primo episodio si è verificato in un salone di acconciature a Padula Scalo. La povera malcapitata è stata raggirata da una donna che entrando nel negozio, con fare nervoso ha chiesto un foulard. All’apparenza tutto normale ma, al momento di pagare il conto, la truffatrice ha estratto dalla borsa la 100 euro falsa. Dopo pochi minuti ad un casuale controllo dei soldi la parrucchiera ha avuto dei dubbi sulla regolarità del biglietto rivevuto. Ed infatti, ad una successiva accurata verifica, i cento euro sono risultati essere falsi. La proprietaria del salone ha subito denunciato l’accaduto ai Carabinieri della locale Stazione che stanno indagando per risalire agli artefici della truffa. Secondo il racconto della parrucchiera, a rifilarle i 100 euro è stata una donna dall’accento straniero. Mentre la truffatrice era all’interno del salone, fuori l’atte…

Incidenti stradali ieri sera a Teggiano e ad Atena Lucana, due feriti

Spaventoso incidente stradale, ieri sera, nel centro della frazione di San Marco, nel territorio di Teggiano. Per cause in corso di accertamento, una Fiat Punto è andata a schiantarsi violentemente contro un palo della pubblica illuminazione. L’urto è stato particolarmente violento. Inizialmente chi ha assistito all’incidente ha temuto per il peggio. Sul posto dopo pochi minuti è arrivata un’ambulanza del 118. Per l’autista, un giovane di 31 anni del posto, si è reso necessario l’immediato trasferimento presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla dove è tuttora ricoverato nel reparto di ortopedia, anche se, per fortuna, le sue condizioni non destano preoccupazioni di sorta. incidente teggiano 3Un altro incidente è avvenuto sempre nella serata di ieri in contrada Maglianello nel comune di Atena Lucana lungo la Strada Satale di 19. Due auto, a bordo delle quali c’erano tutti giovani del posto, per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri si sono scontrate all’altez…

Sala Consilina: ottimizzata l’utilità “Pagamenti on line” rivolta ai cittadini-contribuenti

Grazie ad un impegnativo e qualificato intervento informatico è stata resa più performante l’utilità denominata “Pagamenti on line“, posta sulla barra laterale della home page del sito web istituzionale del Comune di Sala Consilina (www.salaconsilina.gov.it), attraverso cui il cittadino-contribuente può effettuare ogni tipo di pagamento, tramite le più diffuse carte di credito, in favore del Comune (ad eccezione dei versamenti per i quali è prevista l’emissione di specifica bollettazione o il pagamento attraverso il modello F24). Il plugin, già esistente da tempo, è stato migliorato nella grafica e, soprattutto, in altre importanti funzioni specifiche: controllo alla sintassi dell’importo: il sistema non consente la prosecuzione dell’operazione, se viene inserito un importo non conforme alla modalità richiesta; a conclusione del pagamento è ora possibile stampare direttamente una ricevuta riepilogativa dell’operazione effettuata, tramite l’apposito tasto; viene inviata, all’indirizz…

TARI a Sala Consilina, l’Assessore Garofalo: “Abbiamo applicato il Regolamento”

“Per quanto riguarda le tariffe della TARI, a Sala Consilina sono state applicate esclusivamente le tariffe previste dal Regolamento approvato dal consiglio comunale”. Lo sottolinea l’Assessore all’Ambiente Vincenzo Garofalo, che risponde alle critiche ricevute dal comitato Cittadinanza Attiva spiegando la logica dietro al calcolo degli importi della tassa per la raccolta e smaltimento dei rifiuti. “Non ci sono state forzature –conferma l’assessore all’Ambiente di Sala Consilina- ma si tratta della semplice applicazione delle tipologie previste per i diversi tipi di attività nell’Italia Meridionale”. Garofalo spiega cosa ha causato l’aumento considerevole delle bollette per le attività commerciali rispetto alla precedente TARES: “Per una scelta strategica della precedente amministrazione comunale –evidenzia l’Assessore all’Ambiente- lo scorso anno si era operata qualche forzatura ed i coefficienti erano stati considerati in maniera differente, caricando la spesa del servizio di racc…

Politica: acque agitate nel Nuovo PSI. I Dirigenti del Partito pronti a lasciare Caldoro

“Siamo pronti a lasciare Stefano Caldoro ed il Nuovo PSI al suo destino se non sarà urgentemente chiarita la nuova linea politica del Partito all’interno del Centro Destra”, è quanto dichiara un folto numero di Dirigenti Nazionali e Regionali del Nuovo PSI all’indomani della Segreteria Nazionale tenutasi a Roma nei giorni scorsi. A tal proposito è stato elaborato un documento politico, inviato al Presidente del Partito Stefano Caldoro ed al Segretario Nazionale Lucio Barani, nel quale il gruppo dirigente ha chiesto espressamente un rilancio della linea politica. “Da sempre i Socialisti sono stati il sale delle riforme – si legge nel documento – mentre oggi l’anima socialista del Centro Destra è assopita, è congelata in attesa degli eventi. Bisogna rilanciare l’azione politica del Nuovo PSI oppure fare scelte diverse che potrebbero catalizzare nuovi consensi, sfruttando al massimo la visibilità nazionale proprio del nostro Presidente Stefano Caldoro”. Per Sergio Passariello, membro …

Italia: in aumento le migrazioni interne da sud a nord. In Campania record di partenze

italia, terra di immigrati, ma anche di emigranti interni. Se da un lato la nazione è, infatti, chiamata ad affrontare al meglio il fenomeno legato all’arrivo di persone straniere, dall’altro deve fare i conti con i crescenti trasferimenti da una regione all’altra. Un fenomeno che con la crisi sembra aver ripreso vigore e che, solo nel 2012, ha interessato circa un milione e mezzo di persone. E’ quanto emerge dal primo “Rapporto sulle migrazioni interne” realizzato dall’Istituto di studi sulle società del Mediterraneo del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e che ha osservato il biennio 2011-2012. L’indagine evidenzia che, se la ricerca dell’occupazione o di un lavoro migliore sono le motivazioni ancora prevalenti nel guidare lo spostamento da una parte all’altra dell’Italia, sta anche crescendo notevolmente la migrazione intesa come “miglioramento della qualità della vita”. Per quel che riguarda le regioni, l’Emilia-Romagna è quella che attrae più persone e ne ha complessivam…

Sala C.na (SA), partito il “Taxi Amico” per i pazienti oncologici donato dalla BCC di Sassano

Il servizio, gratuito e su prenotazione, è dedicato in via preferenziale a chi vive da solo, alle persone anziane e a chi fronteggia, quotidianamente, situazioni di grave disagio sociale ed economico. Taxi amico – Angeli CaR è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00 al numero verde 800.598312. L’auto utilizzata per fornire questo importante servizio è stata donata dalla BCC di Sassano, che immediatamente ha aderito alla richiesta da parte di Nicoletta Pirozzi, presidente dell’associazione Fiore di Mandorlo “Caterina Russo” Onlus. “Il nostro ringraziamento più sentito –sottolinea Pirozzi- va alla BCC di Sassano ed in particolare al suo presidente Antonio Calandriello, che ha dato dimostrazione di grande sensibilità recependo immediatamente la valenza della nostra iniziativa sociale, dedicata ad aiutare persone in gravi difficoltà di salute e nel contempo economiche. L’Istituto di Credito di Sassano, venendo incontro alle necessità dei più deboli,…

Sanza, non ce l'ha fatta Goffredo Ferrarese. Il suo cuore ha cessato di battere al Cardarelli di Napoli

Non ce l'ha fatta Goffredo Ferrarese, il 38enne di Sanza rimasto vittima di un incidente stradale lo scorso 18 ottobre mentre con la sua moto percorreva la SS 19 in località Fonti tra Trinità di Sala Consilina e Padula. Le sue condizioni si sono aggravate nel pomeriggio di oggi e, nonostante i tentativi dei medici, il suo cuore ha cessato di battere in serata all'Ospedale Cardarelli di napoli dove era ricoverato. L'intera comunità di Sanza sconvolta dalla notizia -unotv-

Sala Consilina: Improvvisa interruzione del servizio idrico a Sant’Antonio, San Sebastiano e zone limitrofe

Consac Gestioni Idriche S.p.A. rende noto che, a causa di un improvviso guasto agli impianti, è stato sospeso il servizio idropotabile a Sala Consilina, limitatamente alle località Sant’Antonio, San Sebastiano, Santa Maria della Misericordia, Pontefilo, Barca, Quattro Querce e zone limitrofe. La riattivazione dell’erogazione è stimata come possibile entro le ore 12.00, salvo imprevisti. Consac si scusa per l’inconveniente e assicura che l’interruzione sarà contenuta nel tempo strettamente necessario all’esecuzione dei lavori. Alla ripresa dell’erogazione idrica l’acqua, per un breve periodo, potrebbe assumere una lieve colorazione e per questo motivo è consigliato di consentire il deflusso dal rubinetto fino a che risulti limpida. Per eventuali informazioni contattare il numero verde 800.830.500 .
- ondanews –

Polla (SA), al refettorio delle Medie ragazzi “con panino” non ammessi: “Poco educativo”

“E’ poco educativo mettere insieme nello stesso refettorio scolastico i ragazzi che utilizzano il servizio mensa e quelli che, invece, si limitano a consumare un più “frugale” panino”. E’ una delle valutazioni emerse nel corso di una recente riunione svoltasi nell’ufficio del sindaco di Polla, Rocco Giuliano, ed avente per oggetto il tema della refezione scolastica. L’incontro è stato convocato a seguito di una segnalazione a firma delle insegnanti del plesso scolastico “Infanzia Cappuccini”, relativa alla ridotta quantità di porzioni dei pasti distribuita ai bambini durante la mensa, ed oltre al primo cittadino di Polla ha visto presenti il Dirigente Scolastico Prof. Elio Cantelmi, la Responsabile del Servizio Istruzione Pasqualina Salluzzi e il Responsabile della ditta Lucana Servizi Antonio Monzillo. Durante l’incontro il Sindaco ha illustrato il problema verificatosi qualche giorno fa durante la distribuzione dei pasti ed ha chiesto il rispetto delle quantità previste nel menu …

Sala Consilina, caos bollette. Il Codacons: “La Giunta Cavallone si dimetta”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Codacons Vallo di Diano sulla vicenda del “caos bollette” a Sala Consilina: QUESTIONE TARES-TARI A SALA CONSILINA Solo lo scorso agosto scrivevamo, a proposito degli ultimi aumenti del servizio idrico: “Viviamo in un’era davvero strana. E difficile. Soprattutto per chi ha redditi limitati e congelati dalla crisi attuale. Un costante incremento annuale dei servizi, inoltre, sta erodendo, nell’indifferenza complice della “politica”, i già bassi livelli di reddito degli Italiani. Un esempio su tutti: anno dopo anno stanno aumentando le tariffe del servizio idrico. L’acqua, per intenderci, costa sempre di più”. Aggiungevamo: ”Si chiedono le immediate dimissioni della Giunta Comunale, affinché si possano scongiurare ulteriori danni economici, provocati da condotte simili, ai cittadini di Sala Consilina. Con nuove elezioni e nuova amministrazione bisognerà mettere tra i primi punti del programma la riappropriazione della gestione della…

Caggiano: La Cooperativa Iskra organizza un corso per l’apprendimento del Braille

La Cooperativa Sociale ISKRA ha organizzato un corso di primo livello di letto – scrittura e didattica del Braille. Le lezioni inizieranno venerdì 7 Novembre e si terranno a Caggiano presso il Centro diurno Colibrì. Per informazioni è possibile contattare la dott.ssa Marianna Tommasiello al numero 389 6841337. Il braille è un sistema di scrittura e lettura in rilievo per non vedenti messo a punto dal francese Louis Braille nella prima metà del XIX secolo. Esso si basa sulla combinazione di sei punti in rilievo e percepibili al tatto, corrispondenti alle lettere dell’alfabeto, ai segni di interpunzione, ai simboli matematici e alla segnografia musicale. Il sistema braille permette ai non vedenti di accedere ai testi scritti e quindi è il loro principale strumento di conoscenza. Grazie al braille i ciechi sono in grado di scrivere, di leggere e comunicare per iscritto tra loro. Il braille è, per il non vedente, condizione essenziale di una piena autonomia e di una efficace integrazi…

Vallo della Lucania: Giovane donna fa l’autostop e viene violentata. Arrestato lo stupratore

Una studentessa ventenne, dopo aver fatto l’autostop, è stata violentata. Come si legge sul quotidiano La Città di Salerno, in un articolo a firma del giornalista Vincenzo Rubano, il terribile fatto è accaduto a Vallo della Lucania, dove ieri mattina un operaio di Moio della Civitella è stato arrestato dai Carabinieri con l’ accusa di violenza sessuale. R. P., che già nel passato era stato arrestato per lo stesso tipo di reato, avrebbe fatto salire in auto la ragazza e poi iniziato ad abusare di lei. In seguito avrebbe riaccompagnato la ragazza, intimandole di non parlare a nessuno di quanto accaduto. La malcapitata però, dopo giorni di silenzio, è riuscita a raccontare tutto ai Carabinieri. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Valeria Palmieri, sono partite repentinamente e così la povera ragazza ha dovuto raccontare tutti i particolari della barbara violenza subita. “Ho deciso di denunciare lo stupratore - ha spiegato – per evitare che altre ragazze possano finire ne…

Viabilità. Due incidenti sulla Ss19. Due donne ferite

Due incidenti, distinti, nel giro di un’ora e due donne ferite venerdì sera nel Vallo di Diano. Il primo sinistro, in ordine di tempo, si è registrato nel Comune di Padula lungo la Ss19. Il secondo è avvenuto sempre sulla stessa strada ma all’altezza del Comune di Polla. Sia nel primo che nel secondo ad avere la peggio una donna. Entrambe sono state ricoverate all’ospedale di Polla e non versano in gravi condizioni. Piccoli disagi per il traffico e gran lavoro per i carabinieri e agenti della Polizia locale giunti sul posto sia per determinare la dinamica dell’incidente che per agevolare il ritorno alla normalità della viabilità.
-italia2tv-