Passa ai contenuti principali

Post

Auletta: partorisce nel bagno del centro di accoglienza e getta il feto morto in un secchio. Denunciata

Un fatto che lascia l’amaro in bocca quello accaduto questa notte nel centro di accoglienza per migranti in località Lontrano ad Auletta. Una 25enne nigeriana che alloggia nella struttura ha partorito in bagno un feto senza vita. A dare l’allarme, insospettite dalle macchie di sangue, alcune ospiti del centro. I sanitari del 118 sono quindi intervenuti sul posto dato che la giovane donna si è sentita male dopo il parto. I militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Sala Consilina, giunti nel centro di accoglienza allertati dai sanitari, hanno da subito notato uno strano atteggiamento della neo mamma. La donna, infatti, inizialmente voleva nascondere di aver partorito. Grazie alle serrate indagini e alle perquisizioni i militari del Capitano Davide Acquaviva hanno ritrovato il feto senza vita in un secchio di plastica vicino alla struttura nascosto da coperte e asciugamani. Inizialmente la donna aveva anche detto di aver gettato il feto nel water. La 25enne è stat…
Post recenti

Allarme furti a Montesano. Il sindaco incontra il prefetto di Salerno: Rinaldi “Incontro proficuo”

“E’ stato un incontro proficuo e positivo”. E’ questo il commento a caldo del sindaco di Montesano Sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi, che ieri ha avuto un incontro con il Prefetto di Salerno, Francesco Russo, per discutere dell’emergenza furti ed i tentati furti verificatesi a Montesano nelle ultime settimane e che hanno messo in allarme la popolazione. “L’incontro è stato positivo, ha sottolineato il sindaco contattato dalla nostra redazione. Il Prefetto era a conoscenza di quanto sta accadendo a Montesano e nei territori limitrofi anche in seguito ai documenti da me inviati nei giorni scorsi”. La situazione è attenzionata dagli uffici competenti e nel frattempo il Prefetto ha assicurato al primo cittadino che sarà a Montesano per avere un incontro con la popolazione. Il sindaco Rinaldi ha richiesto anche un incremento delle forze dell’ordine sul territorio, per rafforzare l’importante lavoro che le forze di polizia stanno già portando avanti, ma per assicurare maggiore controllo …

Nozze arcobaleno per un Carabiniere e il suo compagno. A celebrare la cerimonia il sindaco di San Rufo

Ieri pomeriggio a Capaccio Paestum si è svolta la cerimonia di celebrazione della prima unione civile di una coppia dello stesso sesso che vede come protagonista un Carabiniere. Paolo è in servizio a Castellammare di Stabia e ha deciso di coronare il suo sogno sposando il suo compagno Nunzio. A celebrare la cerimonia presso la splendida Villa Andrea, con pochi intimi, il sindaco di San Rufo, Michele Marmo, paese dove la coppia dal 2015 ha scelto di risiedere. Grande emozione e soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino. “È la prima unione civile che ha come protagonista una coppia dello stesso sesso che risiede nel Vallo di Diano e sono molto emozionato di aver officiato la cerimonia – ha dichiarato – Quando mi hanno chiamato non ho avuto alcun problema a sposarli perché rispetto le scelte di ciascuno e non giudico. Faccio alla coppia tantissimi auguri“. La cerimonia è stata curata in ogni dettaglio dalla Wedding Planner Daniela Olivetti e il Carabiniere ha voluto pronunc…

Restauro dell’obelisco di San Cono e del santuario di Sant’Antonio: i Comuni di Teggiano e Polla al lavoro per “salvare” i due simboli

I Comuni di Teggiano e Polla all’opera per salvaguardare due monumenti e simboli della propria storia. A Teggiano, la giunta guidata da Michele di Candia, ha approvato i lavori di restauro e risanamento conservativo dell’obelisco e della statua di San Cono nella piazza principale del centro storico. La delibera – come riporta Radio Alfa – prevede l’approvazione del progetto definitivo ed esecutivo. Il provvedimento fa riferimento alla relazione dell’Ufficio Tecnico Comunale, dalla quale, a seguito di sopralluogo congiunto eseguito con personale dei Vigili del Fuoco, risulta necessario provvedere ad interventi di restauro dell’obelisco di San Cono. L’importo dei lavori a base d’asta è di circa 147mila euro, ma l’investimento complessivo è pari a 200mila euro. Da Teggiano a Polla. Il Comune guidato dal sindaco Rocco Giuliano ha stanziato fondi per rimettere in sesto la copertura del convento di Sant’Antonio. E ha quindi pubblicato la determina per partecipare con il progetto regional…

Aree Interne, l’annuncio di Corrado Matera: quasi 18 milioni di euro per lo sviluppo del Vallo di Diano

In arrivo nel Vallo di Diano quasi 18 milioni di euro per la Strategia delle Aree Interne: per la prima volta il progetto di sviluppo territoriale fortemente voluto dalla Comunità Montana valdianese, ed approvato martedì dalla Regione Campania, diventa concreto svelando la sua consistenza economica. A rendere nota l’entità del finanziamento è l’Assessore al Turismo della Regione Campania Corrado Matera: “Martedì scorso –annuncia Matera- su proposta mia e del Governatore Vincenzo De Luca abbiamo approvato la Strategia delle Aree Interne. Il finanziamento per il Vallo di Diano è di 17 milioni e 700mila euro, dei quali 3,5 milioni circa sono Statali, ed il resto invece è stato messo a disposizione dalla Regione Campania. Ora più che mai –continua Matera- il Vallo di Diano ha la possibilità di diventare una grande destinazione turistica”. Per lo sviluppo del Vallo di Diano dunque la Regione Campania investe più di 14 milioni di euro di propri fondi. Ma ora, per ottenere il risultato, sec…

Incidente stradale sull’A2 del Mediterraneo, tra Padula e Lagonegro. Gravi i feriti

Sono sei le persone ferite gravemente, di cui una trasportata con elicottero del 118 con codice rosso, coinvolte in un incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi all’interno di una galleria sull’A2 del Mediterraneo tra Lagonegro e Padula al km 113 in direzione Nord Per cause in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale, due auto si sono scontrate. L’impatto è stato forte, le auto si sono ridotte ad un ammasso di lamiere ed i feriti bloccati all’interno dei mezzi. Si è reso necessario l’intervento di un’eliambulanza del 118 e di due ambulanze che hanno provveduto a trasportare i feriti presso in ospedale. Sul posto gli agenti della Polizia Stradale e del Centro Operativo Autostradale di Sala Consilina ed i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina comandati dal Capo squadra Eugenio Siena.-italia2tv-

Sapri, manifesti contro amministrazione strappati. il Sindaco: "Ripristino a spese mio"

Nelle ultime ore erano apparsi a Sapri manifesti pubblicati dal gruppo consiliare Sapri Democratica che analizzavano l'estate saprese criticando l'amministrazione comunale per alcuni eventi estivi programmati poi cancellati. Da Sapri Democratica arriva ora una ulteriore denuncia, sulla propria pagina facebook, per aver visto strappati da ignoti i manifesti affissi dal gruppo. Sul caso è intervenuto il sindaco di Sapri Antonio Gentile che con un post ufficiale in cui ha condannato il gesto. "Apprendo - scrive il primo cittadino - che il gruppo consiliare di Sapri Democratica ha pubblicato un post in cui evidenzia anche con foto che alcuni dei manifesti da loro affissi sono stati strappati. Condanno fortemente il gesto di inciviltà e cercheremo di individuare i responsabili. La democrazia - sottolinea Gentile - è la nostra vita e per me vale più di qualsiasi posizione politica. La libertà di espressione è sacra. Mi farò carico personalmente, come Primo Cittadino e come…