Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

Tutto pronto per le primarie del Pd. Domani si vota dalle 8 alle 21. Ecco i seggi del Vallo di Diano

Domani 1 marzo si vota alle primarie del Pd in Campania per eleggere il candidato alle elezioni Regionali 2015. E’ possibile votare dalle 8 alle 21 con certificato elettorale e documento di riconoscimento in corso di validità e, chi non è tesserato dovrà pagare 2 euro. Dopo i ritiri di Migliore e di Di Nardo restano in tre i candidati. E sono Vincenzo de Luca, Andrea Cozzolino e Marco di Lello. Nel Vallo di Diano si potrà votare in ogni paese. Ecco dove. Atena Lucana: aula consiliare Auletta: Circolo Pd Buonabitacolo: biblioteca comunale Casalbuono: centrosociocolturale Monte San Giacomo: Aula magna scuola “De Amicis” Montesano sulla Marcellana: Circolo Pd Padula: aula consiliare Pertosa: aula consiliare Petina: aula consiliare Polla: biblioteca comunale Sala Consilina: casa comunale San Pietro al Tanagro: locale pubblico San Rufo: casa comunale Sant’Arsenio: centro sociale Sanza: circolo Pd Sassano: struttura polifunzionale Teggiano: circolo Pd. C’è naturalmente mo…

Cavallo ucciso a Monte San Giacomo. Interviene il Codacons Vallo di Diano: “Grave atto”

Dopo l’uccisione crudele di un cavallo allo stato brado avvenuta a Monte San Giacomo, anche il Codacons Vallo di Diano manifesta il proprio disappunto attraverso un comunicato stampa a firma di Salvatore Gasparro, responsabile del settore Agricoltura, che con parole di indignazione dichiara: ‘La vicenda presenta vari aspetti importanti da considerare: da una parte c’è il duro lavoro degli agricoltori che con tanti sacrifici e sudore strappa i frutti alla terra che coltiva, dall’altra parte ci sono proprietari non solo di cavalli ma anche di bovini e ovini che, attraverso la “politica dell’indifferenza”, lasciano che questi sacrifici vengano calpestati. Infine c’è un cavallo, indifeso nella sua indole, incustodito dal suo proprietario e ignorato dalle istituzioni”. Nel comunicato, inoltre, vengono attaccate le affermazioni del sindaco Accetta quando definisce “rivoluzionari in pantofole” alcuni cittadini che, invece, secondo Gasparro “utilizzano i social network per denunciare atti d…

Controlli dei carabinieri. Ritirate le patenti a dei giovani di Sassano, Sala Consilina e San Pietro al Tanagro

Continuano i controlli del territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del Capitano Emanuele Corda, in particolar modo lungo le principali arterie stradali del Vallo di Diano ed in prossimità dei locali notturni. A Sassano e Sala Consilina due giovani sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza, con contestuale ritiro della patente. I due, sottoposti ad accertamento etilometrico, hanno evidenziato tassi alcolemici superiori a quelli consentiti. A San Pietro al Tanagro un giovane è stato denunciato poiché è stato trovato alla guida sotto effetto di cannabinoidi, come accertato dagli esame tossicologici effettuati presso l’ospedale di Polla. Inoltre, al conducente ed al passeggero è stato sequestrato circa 1 grammo di hashish. Entrambi verranno segnalati alla Prefettura quali assuntori. Al conducente è stata ritirata anche la patente. Infine, in un comune del Vallo di Diano i militari hanno sequestrato un grosso coltello al termine di …

Tornano le cicogne sul traliccio dell’Enel a Sala Consilina. La soddisfazione dell’azienda

Ancora una volta il traliccio dell’Enel a Sala Consilina è stato scelto o da una coppia di cicogne per costruire il proprio nido. E’ il ventesimo anno consecutivo. I due volatili sono stati avvistati nei giorni scorsi dai tecnici dell’azienda. Non si tratta di un traliccio qualunque: sin dal primo avvistamento, nel 1996, Enel ha adottato una serie di misure per tutelare la coppia di cicogne e i loro piccoli, effettuando una vera e propria «operazione sicurezza» sul sostegno che ha visto, tra l’altro, l’isolamento dei conduttori più vicini al nido. Il ritorno delle cicogne rappresenta un “perfetto esempio di integrazione tra infrastrutture energetiche e ambiente», si legge in una nota dell’Enel. Secondo i dati raccolti dai volontari dell’associazione di tutela ambientale Ataps di Sala Consilina, che operano una costante azione di monitoraggio in collaborazione con i tecnici dell’azienda, sono circa una sessantina gli esemplari che hanno spiccato il volo dal traliccio Enel dal 1996 ad …

Estrazioni Petrolifere, dal Vallo di Diano pioggia di critiche a Marcello Pittella

Hanno scatenato una vera e propria a pioggia di reazioni nel Vallo di Diano le dichiarazioni del Governatore lucano Marcello Pittella su Petrolio e Vallo di Diano. “Il Vallo di Diano deve fare la sua parte nelle estrazioni petrolifere” afferma Pittella, ed ecco che il territorio valdianese si mobilita per respingere quello che viene considerato un vero e proprio attacco. Primo ad intervenire il Comitato No Petrolio nel Vallo di Diano, che ricorda di essere tra i fondatori del No Triv nazionale e chiede a Pittella di ritornare quanto prima su posizioni consone al ruolo istituzionale che ricopre. “Il governatore lucano –sottolineano dal comitato- farebbe bene a dirigere la sua “Forte Irritazione” contro i responsabili dello sfascio economico e sociale della sua regione che nel 2014 ha registrato un -6.6% sul Pil, peggiore dato tra le 20 regioni d’Italia”.Dal Comitato assicurano che vigileranno al di qua e al di là’ dei monti, senza confini territoriali , e che saranno ovunque a pres…

Sala Consilina da una settimana senza segretario comunale: Esposito ha ottenuto il Trasferimento

Il Comune di Sala Consilina da circa una settimana non ha più il suo Segretario Comunale. Nella giornata di lunedì 16 Febbraio, infatti, il Segretario Ciro Esposito ha comunicato di aver richiesto ed ottenuto il proprio trasferimento in un altro comune cilentano, lasciando l’incarico a Sala Consilina a partire da mercoledì 18 Febbraio. Dietro la decisione del segretario uscente del comune di Sala Consilina, da quanto si apprende, ci sarebbero motivi si salute, e la scelta di avvicinarsi più possibile al proprio comune di residenza, che è quello di Salerno. Pare proprio che l’addio del segretario comunale sia stato un fulmine a ciel sereno per l’amministrazione comunale salese, anche se Esposito ha dato la sua piena disponibilità ad essere presente per sbrigare le pratiche urgenti, fino alla sua sostituzione. Insomma al momento la macchina amministrativa della città capofila non dovrebbe subire ripercussioni, con i dirigenti dell’ufficio tecnico e dell’area finanza cha lavorano alacre…

Il Pd valdianese a confronto sui Fondi Europei

“Fondi europei. Un’occasione mancata, una speranza per il futuro” è il titolo di un’iniziativa pubblica che, in vista delle Primarie per la scelta del Governatore della Regione Campania, si è tenuta a Teggiano sabato pomeriggio presso il centro sociale in località San Marco. E’ stata l’occasione per confrontarsi su un tema cruciale per lo sviluppo dei nostri territori, quello della grande opportunità, finora raccolta solo in minima parte, rappresentata dai fondi UE 2014/2020. Presenti molti amministratori locali, oltre ad altre rappresentanze sociali e istituzionali dell’intero comprensorio valdianese. Dopo i saluti del sindaco di Teggiano Rocco Cimino, si sono succeduti gli interventi di Francesco Cavallone, sindaco di Sala Consilina, Tommaso Pellegrino, sindaco di Sassano ed Elia Rinaldi, sindaco di Buonabitacolo. A moderare la discussione Rosvelia Ragone, membro della segreteria provinciale del Partito Democratico e tra le promotrici del comitato “Cambiare Ora”, che appoggia la ca…

Due escursionisti di Sala Consilina tratti in salvo ieri. Si erano persi sul Monte Cervati

Salvati due escursionisti di Sala Consilina ieri sul Monte Cervati, nel comune di Piaggine, a circa 1600 metri di altezza. G.B. di 54 anni e C.C.di 49, insieme al loro cane, mancavano all’appello dalla tarda mattinata di ieri, subito dopo aver lasciato il Rifugio Cervati. A lanciare l’allarme è stata la moglie di uno degli escursionisti che, non vedendo rientrare il marito, ha allertato i gestori del rifugio. Immediatamente sono scattate le ricerche da parte degli uomini della guardia forestale. A rintracciare i due escursionisti è stato il comandante della caserma del Corpo Forestale di Piaggine, Gildo Infante, ieri sera intorno alle 20.00 in località Filittella, nel territorio di Piaggine. I due uomini sono stati trovati in buone condizioni, avevano perso l’orientamento in località Gravettone, nei pressi dell’Arco Naturale. Pensavano di aver imboccato il sentiero che porta nel Vallo di Diano, dove si erano principalmente concentrate le ricerche, mentre in realtà si erano incammin…

Montesano sulla Marcellana: assegnato il marchio DECO ad alcune tipicità locali

Assegnato il marchio DECO ad alcune tipicità montesanesi nel corso della prima seduta della Commissione per il rilascio del marchio, promossa dall’Amministrazione Comunale di Montesano sulla Marcellana. I lavori, presieduti dal sindaco Donato Fiore Volentini e dall’assessore alla Promozione Territoriale Giuseppe Rinaldi, affiancati dai due esperti individuati, la dott.ssa Marzia Manilia e il dott.Pasquale Orlando, si sono concentrati sulle istanze finora pervenute e sulla metodologia da adottare. Le domande giunte sono state tutte dichiarate ammissibili e i relativi produttori, dopo la redazione di una “scheda-prodotto” di carattere tecnico, verranno invitati alla sottoscrizione dell’utilizzo del marchio, il cui logo istituito è stato presentato ieri all’intera commissione. I primi prodotti che a breve avranno il marchio di tipicità locale istituito dall’amministrazione del Comune termale saranno: il crescione di fontana, tipica conifera del territorio montesanese; lamponi e fragol…

Sala Consilina: pensionata derubata di 1000 Euro da due finti esattori Si sono presentati a casa sua spacciandosi per dipendenti dell'azienda del gas

Una pensionata residente nel cuore del centro cittadino, tra Corso Vittorio Emanuele e Piazza Umberto I, a Sala Consilina, è stata derubata della somma di 1000 Euro in contanti, nei giorni scorsi, da una coppia di finti funzionari di una azienda del gas. I due, dell’età apparente di circa 35 anni, si sono presentati a casa della donna. Hanno bussato e la signora, ignara di quello che le sarebbe successo di li a poco, ha aperto chiedendo cosa volessero. I sedicenti dipendenti dell’azienda del gas hanno spiegato alla donna che c’erano due bollette insolute per una somma totale di circa 1000 Euro e che avrebbe dovuto pagare subito per evitare il distacco della fornitura di gas entro le prossime 24 ore. Per rendere ancora più credibile la cosa, hanno detto alla vittima che già avevano parlato con il figlio e che lui stesso aveva detto loro che potevano andare a casa dalla madre per farsi pagare le bollette insolute. Per dare ancora più credibilità alla loro richiesta hanno anche simula…

Trinità di Sala C., domenica 22 arrivano le reliquie del Beato Don Domenico Lentini

In vista della festività in onore del Beato Don Domenico Lentini, prevista per il 25 febbraio, a Trinità di Sala Consilina ci si prepara per una settimana di celebrazioni religiose in suo onore con la presenza delle sacre reliquie e della statua del beato. Domenica 22 febbraio, infatti, i frammenti sacri giungeranno alle ore 18,00 a Trinità dove la comunità ne accoglierà l’arrivo nei pressi del LIDL per poi proseguire con una processione fino alla Chiesa della SS Trinità dove resteranno fino a domenica 1 marzo. Le reliquie e la statua saranno accompagnate dalla comunità di Nemoli dove sono custodite, con la presenza anche del Sindaco Domenico Carlomagno e il parroco Don Maurizio Giacoia. Alle ore 19,00, con l’arrivo in chiesa delle reliquie sarà celebrata la funzione religiosa officiata dal vescovo di Tursi-Lagonegro Mons. Francesco Nolé. Sull’importante evento religioso che vedrà protagonista la parrocchia della SS. Trinità ne abbiamo parlato con il parroco Don Gabriele Petroccelli …

Primarie Centrosinistra, Di Lello a Sala Consilina. Giordano: “Pronto a scendere in campo”

Ieri sera a Sala Consilina l’incontro pubblico con Marco Di Lello, candidato del Partito Socialista alle primarie di coalizione del centrosinistra per le prossime Regionali in Campania. Nel corso dell’incontro, organizzato dal vice sindaco Luigi Giordano, è stato ovviamente sotto i riflettori il tema delle primarie del centrosinistra, trasformate ormai in una sceneggiata la cui puntata conclusiva, ancora incerta, dovrebbe andare in scena il prossimo primo Marzo.Di Lello in ogni caso più che privilegiare le polemiche interne, ha voluto esplicare idee e contenuti del proprio programma. Per quanto riguarda il vice-sindaco di Sala Consilina Luigi Giordano, inevitabile la curiosità sulla sua ventilata candidatura alle Regionali. Giordano risponde con una metafora calcistica.-italia2tv-

Il Comune di Sanza verso l’uscita dal Parco. De Mieri, “La burocrazia ci opprime”

Si è tenuto qualche giorno fa a Sanza un incontro, organizzato dal Comitato” Basta Soprusi”, per discutere della volontà, espressa dal Comune di Sanza, di uscire dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni. All’incontro erano presenti anche molti sindaci del territorio che hanno manifestato i vari disagi provocati dal Parco, disagi che sono alla base delle motivazione che spingono l’amministrazione sanzese verso l’uscita dall’Ente. “Ci avevano promesso sviluppo e innovazione, invece non è arrivato niente, afferma il primo cittadino Francesco De Mieri. Hanno portato soltanto vincoli e più burocrazia”. Il primo cittadino sanzese manifesta poi l’esasperazioni dei cittadini del posto ostacolati da una burocrazia “opprimente”, che porta ad uno spopolamento del territorio. Il sindaco De Mieri, inoltre, propone interventi urgenti e mirati a risolvere questa situazione, diventata insostenibile per i cittadini. “Andremo sulla stessa strada del Comune di Ottati, facendo una deli…

Sala Consilina, arrestato 32enne mentre spacciava droga ad uno studente

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Emanuele Corda, nella giornata di ieri hanno arrestato un 32enne di Sala Consilina per spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo è stato colto in flagranza di reato. Infatti, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile lo hanno arrestato mentre cedeva della marijuana ad un giovane studente, il quale verrà segnalato alla Prefettura come assuntore. La successiva perquisizione a casa dell’arrestato ha consentito di porre sotto sequestro ulteriori 6 grammi di marijuana. Il 32enne è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si terrà presso il Tribunale di Lagonegro.
 -ondanews -

Sala Consilina: finanziata messa in sicurezza discarica Sant’Angelo, soddisfazione dell’Assessore Garofalo Annunciata anche la realizzazione di un impianto fotovoltaico

E’ stata finanziata la messa in sicurezza permanente della discarica comunale in località Sant’Angelo a Sala Consilina. L’Assessorato Regionale all’Ambiente, retto da Giovanni Romano, ha infatti stanziato a favore del Comune di Sala Consilina la somma di 1,5 milioni di Euro. Il finanziamento fa parte dei 9 milioni stanziati dalla Regione Campania per gli interventi sulle discariche comunali. Grande soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa dal sindaco Francesco Cavallone e dall’Assessore comunale all’ambiente Vincenzo Garofalo: “Ringraziamo lAssessore Romano per aver accolto le sollecitazioni della nostra Amministrazione. Grazie a questo finanziamento, sarà possibile sistemare in via definitiva l’area dell’ex discarica comunale con una serie di interventi mirati ad evitare qualsiasi danno all’ambiente”. Grazie al finanziamento della Regione, oltre al cosiddetto “capping” della discarica, ossia la copertura del sito la fine di evitare l’infiltrazione di acque meteor…

Mario Adinolfi a Sala Consilina per l’incontro “Maschio e femmina li creò”

Domenica 1° marzo l’ex parlamentare Mario Adinolfi, oggi scrittore e direttore del quotidiano “La Croce” sarà a Sala Consilina per un incontro-dibattito dal titolo “Maschio e femmina li creò”. L’evento organizzato dal gruppo Sacra Famiglia di Sala Consilina si terrà a partire dalle ore 17:00 presso l’auditorium della Chiesa di Sant’Anna.-italia2tv-

Atena Lucana, furto con scasso davanti al Cimitero: nel mirino dei ladri oggetti nelle auto parcheggiate

Furto con scasso, ieri mattina, davanti al cimitero di Atena Lucana. Erano da poco passate le 9:00 quando i ladri hanno preso di mira una autovettura parcheggiata davanti al cancello di ingresso, appartenente ad un addetto della cooperativa che si occupa della manutenzione del cimitero. I malviventi hanno prima rotto uno dei vetri, e poi si sono impossessati di una borsa che era stata lasciata nella vettura: un bottino di circa 350 euro, che erano contenuti nella borsa, insieme ai documenti del proprietario. L’azione è stata repentina: l’addetto della cooperativa, impegnato in lavori di manutenzione presso un loculo all’interno del cimitero, non si è accorto di nulla. Alla fine dei lavori l’amara scoperta, e l’immediata la denuncia di quanto accaduto ai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. I Militari dell’Arma hanno immediatamente avviato serrate indagini per risalire ai responsabili del furto, anche attraverso sopralluoghi effettuati presso il cimitero atenese. Non è la …

Ospedale di Polla, Cgil, Cisl e Uil denunciano “Pochi fondi da parte della Direzione Generale”

Documento congiunto di Cgil, Cisl e Uil in merito all’assegnazione del budget 2015 da parte dell’Asl Salerno per le macrostrutture dell’azienda sanitaria salernitana. I sindacati, nel documento indirizzato, ai vertici aziendali tra i quali il Direttore Generale Antonio Squillante dopo un confronto in merito con il Direttore Sanitario del Presidio Ospedaliero di Polla, Aristide Tortora avanzano alcune perplessità in merito ai fondi assegnati per l’anno 2015 per il “Curto” di Polla. In considerazione , tra le altre cose, della carenza di circa 60 medici, e che il rapporto dirigente /posti letto è il più basso dell’Asl Salerno, le organizzazioni sindacali si legge nella nota “si sarebbero aspettate una rimodulazione del Budget 2015 con relativo incremento delle risorse economiche per aumentare le ore di specialistica ambulatoriale, costatando si legge ancora, che “la Direzione Generale e il Comitato Budget per l’anno 2015 hanno riproposto per il PO di Polla le stesse ore e gli ste…

Emozioni Unesco, la tre giorni sulla Dieta Mediterranea a Padula

Dal Mediterraneo alla Campania, un percorso emozionale e culturale per raccontare la Dieta Mediterranea. Una mostra culturale che si terrà nella Certosa di Padula dal 26 al 28 Febbraio, che racconta la terra fertile e i suoi prodotti, tripudio di colori per l’occhio e di sapori per il palato. Quella terra in cui Ancel Keys formulava il concetto di Dieta Mediterranea, la felice espressione riferita allo stile di vita di circa 21 paesi bagnati dal “mare nostrum”. Emozioni Unesco, è il nome dell’evento patrocinato tra gli altri dall’Unesco, dalla Regione Campania, dalla Città di Padula e dall’Osservatorio Regionale per la Dieta Mediterranea, è una mostra itinerante che si pone l’obiettivo di costruire una connessione fra cibo e arte, fra alimentazione e saperi, fra immagini, suoni e documentari per narrare la storia del cibo nei secoli, concentrandosi sulle buone pratiche riconducibili alla Dieta Mediterranea. In occasione dell’evento, le geometrie della facciata della Certosa si illumi…

Polla: con il Progetto “Garanzia Giovani” attività a favore dell’occupazione giovanile

Il Comune di Polla ha messo in campo diversi progetti a favore dell’occupazione giovanile e che vedranno impegnati ragazzi dai 15 ai 29 anni: da pochi giorni è, infatti, avvenuta la selezione relativa al Progetto di Servizio Civile denominato “La Canoa” per l’attuazione del programma europeo “Garanzia Giovani – Comune capofila Atena Lucana”. Nella sede di Polla saranno ospitati 4 giovani, così come previsto dal progetto approvato e finanziato dalla Regione Campania, che rientra nel Settore Ambiente, Area di intervento “Salvaguardia e tutela di parchi e oasi naturalistiche”. Nell’ambito di “Garanzia Giovani Campania”, il Comune di Polla ha candidato un progetto di tirocinio che vedrà impegnati per un periodo di 6 mesi, 1 anno in caso di disabili, 6 tirocinanti con i seguenti profili: 2 addetti agli archivi e agli schedari, 3 addetti alla manutenzione del verde e 1 addetto ai servizi di custodia di impianti. Il progetto è in fase di approvazione da parte della Regione Campania. Il C…

Operatrici senza stipendio, il Comune di San Pietro scrive al Piano sociale di Zona: “Intervenite”

E’ grande l’allarme per la mancanza di retribuzioni per i lavoratori delle cooperative nel Vallo di Diano. Dopo le proteste di alcune dipendenti e la presa di posizione del sindaco di Buonabitacolo, Elia Rinaldi, che ha chiesto un incontro pubblico, ecco arriva la nuova denuncia ufficiale. Il Comune di San Pietro al Tanagro, infatti, con una delibera di Giunta ha chiesto al responsabile dell’Ufficio di Piano di Zona S4, Antonio Florio, una relazione sulla situazione. La scelta della giunta guidata da Domenico Quaranta ha deliberato dopo aver considerato che “numerosi lavoratori della ditta impegnata nei servizi appaltati dal piano di Zona nel nostro Comune lamentano il mancato pagamento delle retribuzioni da lungo tempo e visto che questa Amministrazione non intende rimanere inerte riteniamo non più rinviabile di avviare un serio confronto con il Piano sociale di Zona per chiarire le circostanze, i motivi, e le difficoltà che determinano questo inaccettabile ritardo degli stipendi da…

Disabile azzannato da due cani, il sindaco di Polla: “Sono curati, qualcuno li ha abbandonati”. Continuano le indagini

Due pastori tedeschi, pelo lucido, curati e non certo denutriti. Due cani che qualcuno ha curato per diverso tempo anche se privi di microchip. Anche perché si tratta di due animali di razza. E’ questo l’identikit dei due pastori tedeschi che ieri pomeriggio hanno addentato i polpacci del 45enne diversamente abile polese. L’uomo è stato portato all’ospedale e curato. Ma il terrore per lui, per quanto accaduto, resterà a lungo. Se non fosse intervenuto il padre la situazione poteva essere ancora più drammatica. Sul posto, subito l’aggressione è arrivato, oltre agli agenti della Polizia locale, il veterinario dell’Asl e i rappresentanti del canile pollese, anche il sindaco Rocco Giuliano. E’ amaro il suo commento. “Sono due cani curati, due esemplari di razza e quindi si vede chiaro che qualcuno li ha accuditi per diverso tempo. E’ evidente che pur privi di microchip avevano un proprietario che li ha abbandonati”. Quindi l’appello. “Chi possiede questi splendidi cani non li abbandoni, …

Atena Lucana: presentato ieri il report del progetto Fare Rete per strade sicure

Al Magic Hotel di Atena Lucana ieri pomeriggio è stato presentato il report relativo al progetto “Fare rete per strade sicure”. L’educazione stradale è stata al centro degli incontri rivolti a circa 600 alunni di quinta elementare e prima media appartenenti ai diversi comuni del Vallo di Diano. L’incontro, moderato da Pasquale Lapadula, ha inteso sottolineare l’importanza di creare una rete per poter meglio cooperare. E i soggetti chiamati in causa sono le famiglie, le istituzioni, la scuola e le forze dell’ordine per promuovere e sensibilizzare la guida sicura per i giovani. Ieri erano presenti, tra gli altri, Pasquale Iuzzolino, il sindaco di Atena Lucana; Francesco Cavalllone, sindaco di Sala Consilina; Rocco Giuliano, sindaco di Polla; Paolo Imparato, sindaco di Padula; Giancarlo Ionta, presidente Aci Salerno; Mario Cafaro, vicepresidente del centro servizi per il volontariato Sodalis; Daniele Campanelli per l’associazione Life Onlus; Donato Cafaro per l’associazione “La stanza d…

BIT di Milano, il marchio d'area Vallo di Diano presente grazie ai privati

La BIT di Milano, Borsa Internazionale del turismo, è una tra le più importanti opportunità di promozione territoriale che consente ai territori una visibilità e una grande conoscenza. La Regione Campania ha un proprio stand dove vengono presentate le bellezze straordinarie e i luoghi più caratteristici e meritevoli di attenzione di tutta la regione. All’interno dello Stand anche la Fondazione Mi.Da con Anna De Mauro e Nicola Cestaro che sono al momento impegnati a promuovere, in particolare le Grotte di Pertosa Auletta. Una grande opportunità messa a disposizione dalla Regione che però, ancora una volta, vede totalmente assenti le istituzioni locali. Nessun ente istituzionale, infatti, ha avviato un percorso progettuale che potesse portare alla ribalta internazionale i nostri luoghi. Si parla tanto di sviluppo turistico, di promozione e tutela del territorio, ipotizzando e immaginando che il turismo possa un giorno essere fonte di ricchezza del territorio. Non sono però ben chiare a…

Auletta, incidente nella mattina nei pressi del centro. perde la vita un 85enne

Incidente mortale ad Auletta questa mattina intorno alle ore 9,00. Ad essere coinvolta un'autovettura che stava percorrendo la SR 94/a, arteria ceh collega loc. Mattina con centro di Auletta, con alla guida un uomo di circa 85 anni, che stava eprcorrendo l'arteria in direzione centro. L'uomo, secondo alcune indiscrezioni, sembra abbia eprso il controllo dell'auto andando a finire fuoristrrada e superando il muretto laterale. La sua corsa è terminata contro un albero. Sul posto immediato l'intervento dei carabinieri della stazione di Auletta, dei Vigili del Fuoco del Distaccametno di Sala Consilina e dei sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Da una prima e sommaria ricostruzione, a causare l'incidente e la morte dell'uomo potrebbe essere stato un malore. L’uomo, Domenico Di Leo, di Buccino, conosciuto in paese come Gerardo, era commerciante di confezioni, molto attivo nonostante l'età. Ave…

Maxi rissa allo stadio di Sant’Arsenio. Ancora violenza sui campi da calcio

Ancora una domenica sportiva macchiata dalla violenza nel nostro territorio. Sabato pomeriggio, a Sant’Arsenio, allo stadio “Fratelli Cardiello” il match tra Sant’Arsenio Calcio e Nuova San Vito Sapri, è terminato nel peggiore dei modi. La partita del campionato di II categoria è terminata con il risultato di 2-1 per la squadra di casa che ha battuto la prima della classe. Al triplice fischio è scoppiata improvvisamente una maxi rissa che ha visto coinvolti diversi giocatori e dirigenti delle due squadre. Una brutta conclusione per un pomeriggio sportivo entusiasmante. Si attendono, ora, le decisioni del giudice sportivo. -italia2tv-

Sala Consilina, buona la prima del Progetto “Elpis- Solidarietà e Cultura”

Buona la Prima a Sala Consilina per il “Progetto “Elpis – Solidarietà e Cultura”, iniziativa promossa dalla Banca Monte Pruno per mettere insieme una rete finalizzata alla promozione di momenti culturali per la raccolta di fondi da destinare alle famiglie bisognose del territorio. La messa in scena da parte di Enzo D’Arco e della Cooperativa Culturale “La Cantina delle Arti” sul palco dell’Auditorium dell’ITIS Gatta della pluripremiata rappresentazione “S.U.D.” ha consentito di raccogliere oltre 700 euro che saranno destinate, insieme ad altri fondi, ad aiutare persone in gravi difficoltà.-italia2tv-

Teggiano: tutto pronto per il secondo appuntamento con il carnevale amidiano

Dopo il successo di domenica 8 febbraio torna a Teggiano il carnevale amidiano. Con il secondo appuntamento l’Associazione Amidia, che organizza da 5 anni l’evento, porterà i carri allegorici nelle piazze di Pantano, Centro Storico e Piedimonte per concludersi a Prato Perillo con un gran falò. A fare da cornice per la V edizione ci saranno dei simpatici vampiri, pronti a catturare l’attenzione di bambini e adulti con tanti divertenti scherzetti e attraverso l’animazione curata dalla Palestra Salus, che è partner da sempre dell’iniziativa. “L’invito è rivolto a tutti – fanno sapere gli organizzatori – e si potrà liberamente scegliere la maschera con cui partecipare”. La partenza è prevista per domani mattina alle ore 9.30 in piazza a Prato Perillo e in caso di pioggia la sfilata verrà posticipata alla domenica successiva. -ondanews –

Teggiano: nasce l’associazione “R.ete Imprese Sud” presieduta dall’imprenditore Carmine Cardinale E’ composta da aziende e professionisti del territorio

“Un’associazione che tuteli i diritti delle aziende, favorisca lo sviluppo ed il progresso economico delle imprese del territorio e sia in grado di rapportarsi al meglio con banche, compagnie assicurative ed enti”. Così l’imprenditore teggianese Carmine Cardinale descrive, in breve, la neonata associazione “R.ete Imprese Sud” di cui è presidente e che vede coinvolte un gran numero di aziende del Vallo di Diano. “E’ complicato – sottolinea Cardinale – rapportarsi con gli istituti bancari e con gli enti sovra comunali, soprattutto per un’area territoriale come la nostra, sempre più dimenticata. E per sperare di poter ottenere dei risultati e di avere maggiore peso specifico, ritengo sia necessario associarsi e stare insieme. Anche per partecipare a bandi europei, sia diretti che indiretti. L’associazione è aperta a tutti – aggiunge – e ci saranno degli incontri periodici. Chiunque abbia un problema, può aderire e rivolgersi “R.ete Imprese Sud” che cercherà di farsene carico. Al mome…

Polla, coppia si spaccia per inviati del Vescovo: diversi i tentativi di truffa

“Salve, ci manda il vescovo, abbiamo queste cornici per voi”. Una coppia di giovani, vestiti in modo distinto, bussano alla porta e dicono di voler consegnare questo dono inviato direttamente dal vescovo. “Veniamo da Roma proprio per questo motivo. Non c’è bisogno di ringraziarci”, aggiungono. Prendono di mira case un po’ isolate, magari con persone anziane all’interno. “Non vogliamo soldi, solo un rimborso spesa”. Finora sono state diverse le abitazioni “visitate” e questo sta creando un po’ di allarme soprattutto a Polla.-italia2tv-

Cronaca – Atto intimidatorio a Sanza. Ritrovata una carcassa di lupo in piazza.

Sconcerto e preoccupazione nel paese ai piedi del Cervati per un messaggio intimidatorio che ignoti hanno voluto lanciare all’indirizzo degli uomini del Corpo Forestale dello Stato. Infatti, vicino alla carcassa è stato ritrovato un cartello con delle minacce esplicite al Corpo Forestale dello Stato. A notare per primi la carcassa sono stati i ragazzi dell’Istituto comprensivo che recandosi a scuola hanno notato la carcassa del lupo con il cartello intimidatorio. Sono in corso le indagini da parte della locale stazione dei Carabinieri per individuare i responsabili. -quasimezzogiorno.it-

Rapinò e legò al letto una donna di Teggiano. Arrestato a Sanza 31enne rumeno

Ieri sera i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Emanuele Corda, hanno arrestato il 31enne rumeno H.T.V., in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Lagonegro, su proposta della locale Procura, che ha suffragato in toto le ipotesi investigative dei militari della Stazione di Teggiano. L’uomo, in seguito ad accurate indagini, è risultato essere l’autore di una rapina, messa a segno nel maggio del 2014, ai danni di una signora in un appartamento di Teggiano. La donna venne minacciata di morte e legata con lenzuola e coperte al letto dal malvivente, che poi fuggì con un bottino di 200 euro in contanti, un computer e un cellulare. I carabinieri di Teggiano hanno individuato e bloccato il rapinatore a Sanza, paese in cui dimora, supportati dagli uomini della locale Stazione. Sono in corso attività investigative per scoprire se sia stato aiutato da eventuali complici. L’uomo è stato portato presso …

“A San Valentino ama la tua terra”, il convegno del M5S

“A San Valentino ama la tua terra– agricoltura, ambiente e sostenibilità” è il titolo del convegno organizzato a Sala Consilina dal Gruppo Attivisti del Movimento 5 Stelle Vallo di Diano ed in programma sabato 14 febbraio, con inizio alle ore 18:00 presso L’Aula Magna delle Scuole Elementari, in via Giacomo Matteotti. Scopo del convegno è proporre una riflessione critica sull’innovazione nei contesti rurali in riferimento a diversi ambiti tematici di intervento: Ambiente/Sostenibilità e Agricoltura/Cooperazione, a partire dalla presentazione di alcune esperienze innovative. In particolare sotto i riflettori saranno i temi relativi al consolidamento dell’approccio allo sviluppo integrato dal basso, allo sviluppo dell’innovazione, della ricerca e della formazione. L’attenzione sarà anche rivolta al ricambio generazionale, alla valorizzazione della logica di filiera, alla necessità di rete tra le aziende ma anche tra territori rurali e non, ed infine alla possibilità di gestione in dem…

Nei bar del Vallo di Diano c’è allerta per la “truffa delle olive”. Diversi locali colpiti

E’ in atto nel Vallo di Diano una sorta di “truffa delle olive”, ai danni dei bar del territorio. Ovvero un fornitore inganna i dipendenti dei bar vendendo loro merce senza alcuna autorizzazione dei proprietario. All’inizio il fornitore entra nel bar e studia la situazione, parlando con proprietari e dipendenti e casomai vende, anche a prezzo conveniente ,il primo stock del prodotto che sponsorizza: si tratta olive . Così e con modi affabili guadagna la fiducia dei proprietari. I suoi bar, preferiti, sono quelli che oltre ai proprietari hanno anche dei dipendenti. Soprattutto se giovani, magari inesperti del settore. E così a distanza di circa un mese ritorna nello stesso locale, ma quando c’è nel locale solo il dipendente. Porta con sé un carico di olive (dal valore di circa 150 euro) e dice che gli è stato ordinato dal proprietario. Di fronte alle domande del dipendente non fa una piega e finge di telefonare ai datori di lavoro, instaurando con loro un vero e proprio dialogo. E c…

Maltratta e minaccia di morte la convivente e i figli nel Vallo di Diano: allontanato di casa dai carabinieri

Botte e minacce di morte alla convivente e ai figli minorenni, scatta la misura di allontanamento di urgenza dalla casa familiare nei confronti di un giovane del Vallo di Diano. A far scattare la misura sono stati i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina guidati dal capitano Emanuele Corda. La decisione è stata presa in seguito alle denunce della donna (entrambi stranieri). Dal 2009 il convivente la maltrattava giungendo a minacciare di morte sia lei che i figli. L’uomo non potrà più avvicinarsi alla famiglia e ai luoghi abitualmente frequentati
.-italia2tv-

Sala Consilina: 22enne finisce in ospedale dopo essere stato aggredito da un coetaneo Questioni di gelosia sarebbero alla base della lite. Denunciato l'aggressore

Brutta avventura per un 22enne di Sala Consilina rimasto vittima qualche giorno fa di un’aggressione da parte di un suo coetaneo per futili motivi. Il 22enne ha riportato una frattura al setto nasale ed allo zigomo e probabilmente dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico. Il giovane si trovava nei pressi di un locale pubblico, in via Mezzacapo, nel pieno centro cittadino. L’aggressione è avvenuta mercoledì scorso e, stando a quanto raccontato da alcune persone che hanno assistito alla scena, sembra che tutto sia nato per una questione di “gelosia”. Chi ha colpito il 22enne, anche lui di Sala Consilina e coetaneo del ragazzo finito in ospedale, sembra sia andato in escandescenza perchè geloso del fatto che l’altro ragazzo fosse diventato amico della sua ex fidanzata. Naturalmente si tratta di una versione dei fatti da verificare. Fatto sta che il 22enne dopo una iniziale discussione verbale è stato colpito al volto con un pugno. La violenza del colpo gli ha causato la fra…

Atena Lucana: venerdì 13 l’incontro “Fare Rete per Strade Sicure” al Magic Hotel

Si terrà venerdì 13 febbraio alle ore 17.00, presso il Magic Hotel di Atena Lucana, l’incontro dal titolo “Fare Rete per Strade Sicure“, organizzato dal CSV Sodalis Salerno, dal Piano Sociale di Zona S10, dalle associazioni “La Stanza di Giò“, “Amici di Padula” e “Life Onlus” e da “Peter Pan – attività ludiche, creative e integrate“. Verranno presentati i risultati ottenuti dal progetto “Fare Rete per Strade Sicure” edizione 2013/2014 attuato nelle scuole primarie del Vallo di Diano. Dopo i saluti dei presidenti delle associazioni che hanno promosso il progetto, interverranno il sindaco di Atena Lucana Pasquale Iuzzolino, il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone e il presidente ACI Salerno Giancarlo Ionta. Seguirà il report del progetto “Fare Rete per Strade Sicure”, presentato dal coordinatore del Piano Sociale di Zona S10 Antonio Florio, da Mario Cafaro, vicepresidente del CSV Sodalis Salerno e da Giovanni Monaco, direttore dell’ACI Salerno. L’incontro si concluderà co…

Anche a Sant’Arsenio la raccolta firme a favore del referendum per dire no all’euro

Su iniziativa del Movimento 5 Stelle, a partire dalla giornata odierna, verranno raccolte anche a Sant’Arsenio nell’Ufficio Anagrafe, al Piano Terra della Casa Comunale in Piazza Domenico Pica, le firme a favore di un quesito referendario. Si tratta di un “indizione di un referendum di indirizzo sull’adozione di una nuova moneta nell’ordinamento nazionale in sostituzione dell’euro”. Chiunque sia interessato può recarsi presso il predetto Ufficio che sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13 ed il martedì e il giovedì anche dalle 16 alle 17.30. La raccolta firme andrà avanti fino al 31 marzo 2015. A Sant’Arsenio, inoltre, verrà allestito un gazebo informativo nei prossimi giorni.-italia2tv-

Sala Consilina, CittadinanzaAttiva: “Mensa scolastica nel Caos, ieri replay del 21 Gennaio”

Ancora problemi per la mensa scolastica di Sala Consilina. A darne notizia è CittadinanzaAttiva, attraverso una nota stampa nella quale denuncia che nella giornata di ieri, martedì 10 Febbraio, si sarebbe verificato un altro episodio relativo alla cattiva qualità dei pasti serviti ai bambini: “Ieri di nuovo il caos, il replay del 21 Gennaio -si legge nel documento- e primo piatto immangiabile! Le Mamme sono agitate e giustamente preoccupate”. Da quanto si apprende ad essere contestata ancora una volta sarebbe la pasta, definita “scottissima e galleggiante in una brodaglia” ma anche la carne “piena di nervi e grasso e anch’essa galleggiante in acqua e olio“. Insomma davvero non c’è pace per la mensa scolastica salese, ed a farne le spese sarebbero sempre i bambini. “Ma I BAMBINI DEVONO ESSERE TUTELATI -si legge ancora nel documento di CITTADINANZATTIVA- e per questo chiediamo alla Commissione istituita dall’Amministrazione Comunale di effettuare controlli continui sull’andamento comp…

Sala Consilina: rinviato a giudizio l’uomo che lanciava escrementi sulle auto parcheggiate

E’ stato rinviato a giudizio, per il reato di danneggiamento, l’uomo residente a Sala Consilina che in più di una occasione nei mesi scorsi, per ripicca nei confronti di chi parcheggiava sotto casa sua, lanciava dalla finestra sull’auto del malcapitato dei sacchetti di plastica che contenenti escrementi e liquidi di varia natura. Ora dovrà comparire a maggio davanti al Giudice di Pace di Sala Consilina. Teatro di questa “scena” è stata la centralissima via Mezzacapo. La persona in questione vive da sola in una casa che affaccia sulla principale strada della città e puntualmente se qualcuno si “azzardava” a parcheggiare l’auto nello spazio che si trova all’altezza della porta di ingresso, appena il proprietario dell’auto si allontanava, apriva la finestra e lanciava sull’auto il sacchetto “accuratamente” preparato per “punire” chi si era permesso di parcheggiare davanti all’ingresso di casa sua. Le “vittime” del “giustiziere del parcheggio” sono state almeno una decina. Tra queste c…

Maltempo. La Regione stanzia 1 milione per le prime emergenze. Cinque interventi nel Vallo di Diano Edoardo Cosenza:"Si tratta di interventi urgenti e indifferibili"

“La Regione Campania ha finanziato, con proprie risorse e senza ricorrere al governo nazionale, interventi urgenti per un milione di euro per far fronte alle emergenze idrogeologiche che si sono determinate nel corso delle abbondanti precipitazioni che si sono abbattute sull’intero territorio tra il 29 gennaio e il 6 febbraio“. Queste le parole dell’assessore regionale alla Protezione civile e ai Lavori Pubblici Edoardo Cosenza, dopo la seduta della Giunta Regionale durante la quale è stata approvata la delibera contenente le disposizioni per fronteggiare la situazione di emergenza. “Si tratta di interventi urgenti e indifferibili, molti dei quali già partiti, per mettere in sicurezza i cittadini e assicurare il primo ripristino strutturale del reticolo idrografico principale e secondario e le opere a ciò funzionali. Opere che vengono attuate – spiega l’assessore Cosenza - nelle more della definitiva ricognizione dell’entità e della consistenza dei danni causati dagli eventi, che è …

Sala Consilina: assolta la coppia arrestata a Gennaio per detenzione di eroina

Assolti perché il fatto non sussiste. Con questa formula, questa mattina, il Tribunale di Lagonegro in composizione monocratica ha assolto la 28enne M.S. ed il 27enne E.D.S., entrambi di Sala Consilina. I due erano stati arrestati a fine Gennaio dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giudice Salvatore Bloise ha sposato in pieno la tesi difensiva dell’avvocato Franco Di Paola, difensore dei due ragazzi e al termine della camera di consiglio ha pronunziato la sentenza di assoluzione nei confronti di entrambi e la contestuale cessazione della misura dell’obbligo di dimora alla quale erano sottoposti dallo scorso 29 Gennaio. - Erminio Cioffi ondanews -

Polla: il sindaco vieta i travestimenti a Carnevale a chi ha più di 14 anni Multe fino a 103 euro per chi non rispetta il divieto

Multe fino a 103 euro per chi va in giro in maschera a Polla nel periodo di Carnevale. Si “salva” solo chi non ha più di 14 anni. Nei giorni scorsi il primo cittadino Rocco Giuliano ha pubblicato un’ordinanza per tutelare la quiete e la sicurezza pubblica in occasione delle manifestazioni Carnevalesche. Il sindaco nella premessa del provvedimento spiega che si è reso necessario per evitare l’utilizzo di bombolette spray con getto di liquidi schiumogeni, in particolar modo negli orari di uscita dalla scuola degli studenti e nelle ore serali lungo le strade del centro urbano. L’ordinanza, giustamente, punisce chi fa uso delle bombolette con una sanzione pecuniaria che va da un minimo di 25 ad un massimo di 200 euro. Ha suscitato qualche malumore, invece, il secondo punto del provvedimento sindacale che vieta a chi ha più di 14 anni di comparire mascherato in pubblico a meno che non si tratti di manifestazioni in maschera collettive che siano state preventivamente autorizzate dalle a…

Viabilità, la strada “groviera” della Certosa di Padula e l’incarico di Imparato

E’ di certo un compito impegnativo se non improbo quello che attende il nuovo consigliere delegato alla viabilità della Provincia di Salerno Paolo Imparato. Si sa quel’è la situazione delle strade territoriali, in particolare quelle a sud di Salerno: tra frane, smottamenti e chiusure stanno causando da tempo enormi disagi se non proprio l’isolamento di comuni ed intere aree interne. L’elenco è lunghissimo, e ci sono situazioni estreme che si trascinano da mesi se non da anni, e che ovviamente devono avere assoluta priorità. Facile immaginare dunque in queste ore il telefono “bollente” del nuovo delegato alla viabilità provinciale Paolo Imparato, che però tra le tante gatte da pelare ne ha una abbastanza clamorosa anche all’interno di casa sua. Stiamo parlando della Strada Provinciale 51, la Padula- Arena Bianca, che in particolare nel tratto compreso tra il bivio dello Scalo e il centro cittadino si presenta in uno stato di assoluto dissesto, e dove per un lungo tratto sono in cors…

Atena Lucana: il 14 Febbraio, al Magic Hotel, “Happy Valentine’s – Love is in the air”

Appuntamento romantico, il 14 Febbraio, al Magic Hotel di Atena Lucana, rivolto a tutte le coppie di innamorati: “Happy Valentine’s – Love is in the air”. San Valentino sarà non solo la cena dell’amore a lume di candela ma un vero e proprio weekend, dove, a partire da sabato a pranzo, si avrà la possibilità di degustare a scelta uno dei menù. Due, infatti, i menù dal “sapore romantico” ideati per l’occasione dagli chef del Magic Hotel: le coppie potranno scegliere tra il “Romeo e Giulietta”(aperitivo San Valentino, cocotte di pesce in crosta, trofie al caffè con gamberi e cognac, salmone con manto croccante su specchio di vellutata d’asparagi ed insalata Cupido, dessert San Valentino) ed il “Tristano e Isotta” (aperitivo San Valentino, ciambellina di bufala con bresaola marinata al pesto di rucola e involtino di prosciutto e melone, gnocchetti con crema di zucchine e pancetta, tagliata di manzo su letto di rucola con riduzione di Porto e patata in cartoccio, dessert San Valentino). …

Atena Lucana: Auto finisce nel fiume Tanagro. Perde la vita 50enne di Teggiano

Ancora sangue sulle strade del Vallo di Diano. Per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri della compagnia di Sala Consilina una Seat Ibiza, condotta da Antonio Moscarella, 50 anni di Teggiano, è andata a finire nel fiume Tanagro. La tragedia si è verificata sulla strada che costeggia il fiume Tanagro, nel territorio di Atena Lucana. Appena scattato l’allarme, sul posto sono giunti, unitamente ai Carabinieri, anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina ed i sanitari del 118. Purtroppo, però, ogni tentativo di soccorso è andato a vuoto in quanto l’uomo, quando è stato estratto dal fondo del fiume, era già morto. Saranno ora le indagini attivate dalle forze dell’ordine a stabilire le cause che hanno determinato l’incidente. La notizia, diffusasi immediatamente, ha generato profondo sconforto a Teggiano, dove l’uomo era conosciuto e benvoluto da tutti. - ondanews -

Tutto pronto per il Carnevale Pollese. Appuntamento a domenica

Si terrà domenica prossima a Polla la sfilata dei carri allegorici per carnevale. La manifestazione è stata fortemente voluta da numerose associazioni del territorio. L’appuntamento è alle 14 nella piazza di Cristo Re. La partenza dei carri che attraverseranno l’intero territorio pollese è prevista alle 16. Alle 18.30 è previsto l’arrivo al centro sociale don Bosco per la festa finale. L’evento è atteso a Polla e vede l’impegno importante e la collaborazione de “I Nicolini”, del Forum comunale dei giovani, dei Gastronauti, di Nicole Dance, del Gruppo folclorico Tanager, di Tempo e Memoria, dell’associazione Kreattivi in gioko, di Parco in fiore, del Comitato Sant’Antuniello, di Latin Art e di Belli e monelli. Il tutto con il patrocinio del Comune di Polla. Deejay Morris, uno dei principali promoteri dell’evento, in arte Pierluigi D’Ascoli, tra gli altri animerà la sfilata e la festa finale che prevede anche animazione, giochi, balli di gruppo e bady dance tutto in salsa carnevalesca.…

Teggiano: incidente stradale in località Pantano, coinvolta un’auto dei Carabinieri

Gazzella dei Carabinieri coinvolta, ieri sera, in un incidente stradale in località Pantano, nel comune di Teggiano. Il fatto è avvenuto nei pressi della rotatoria adiacente la Chiesa di San Giuseppe operaio. Una giovane di Montesano sulla Marcellana a bordo di una Fiat Panda che proveniva da Silla di Sassano si è scontrata, per cause in corso di accertamento, con una Fiat Bravo a bordo della quale c’erano due carabinieri, in servizio, del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sala Consilina. Fortunatamente nessuna grave conseguenza per gli occupanti delle auto. Sia per i conducenti, sia per i passeggeri delle auto, infatti, soltanto lievi contusioni. Non è stato necessario, pertanto, l’intervento sul posto dei sanitari del 118. Per i rilievi e la ricostruzione della dinamica sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale. – ondanews –

“Dalle tenebre alla luce”, la testimonianza di Ania Golędzinowska ieri sera a Sala Consilina

Domenica 1 febbraio, presso l’Auditorium della Chiesa di S.Anna di Sala Consilina, in occasione della Giornata diocesana per la Vita, dal tema “Solidali con la vita, c’è stata la testimonianza di Ania Golędzinowska, ex fotomodella, attrice e showgirl. Ania ha raccontato la sua esperienza di vita carica di momenti significativi e commoventi, e il suo percorso di incontro con Dio, di conversione e di fede che l’ha portata a passare dalle tenebre alla luce. Ex top model che frequentava le famose cene eleganti di Arcore, Ania ha riscoperto a Medjugorje i valori cristiani, cambiando totalmente vita. Decise così di portare avanti l’iniziativa chiamata ” CUORI PURI” per i giovani e le coppie che decidono di rispettare Dio e se stessi, scegliendo la castità fino al matrimonio. Ha scritto un libro dal titolo “Dalle tenebre alla luce. – La trasgressione più grande oggi è quella di non concedersi” L’intervista integrale andrà in onda sabato prossimo all’interno della rubrica religiosa “Essere …