28/07/15

Buonabitacolo off limits per i colombi. Il Sindaco Rinaldi emana un’ordinanza

Troppi piccioni scelgono di nidificare nel territorio comunale di Buonabitacolo ed il Sindaco Elia Rinaldi si vede costretto ad emanare un’ordinanza ad hoc per cercare di ridurre gli incovenienti igienico sanitari provocati dalla presenza degli uccelli nel centro storico del paese. Nell’ordinanza si parla di una vera e propria “colonizzazione di colombi” nella cittadina, favorita dalle condizioni microclimatiche , dalla disponibilità di stazzi di nidificazione e anche dalla disponibilità di alimenti.”Il colombo urbano si legge ancora nell’ordinanza , rappresenta un reale pericolo si per l’uomo che per gli animali domestici, sia diretto, come possibile veicolo di microorganismi patogeni, si indiretto con fecalizzazione ambientale conseguente proliferazione di batteri” Da qui la necessità di mettere in atto una serie di misure a tutela della salute e del decoro urbano spesso messo a dura prova dalle deiezioni su immobili pubblici e privati. Per questo, nell’ordinanza il Sindaco vieta “l’alimentazione dei piccioni e di gettare sul suolo pubblico granaglie o scarti alimentari, una pulizia accurata di balconi, cortili e cornicioni sporcati dagli uccelli e la sistemazione di idonee schermature, diaframmi o dissuasori per impedire la sosta o la nidificazione dei colombi vicino gli immobili del paese”. La violazione dell’ordinanza comporta sanzioni da un minimo di 80 euro ad un massimo di 480 euro.-italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento