05/11/15

Chiusura carcere. Di Brizzi “per il PD il Vallo di Diano non esiste”

Dopo l’ufficializzazione della chiusura del carcere di Sala Consilina, in molti sono intervenuti sulla vicenda. Tra questi, anche Valentino Di Brizzi, segretario provinciale di Forza Italia e coordinatore del Vallo Di Diano, ha espresso con un comunicato stampa il proprio parere su quanto accaduto. Di Brizzi sostiene che “poche sono le azioni effettive che la politica del territorio ha messo in atto per tutelare tutti i presidi che il Vallo di Diano possedeva e che in vent’anni di cattiva gestione ha drammaticamente perso”. Per il Vice-Coordinatore di Forza Italia “non è solo la chiusura del carcere il problema. Questa era ed è una conseguenza della ben più grave perdita del Tribunale di Sala Consilina. Tanti scambi di accuse e scarichi di responsabilità, ma è ora che gli amministratori locali del PD ammettano che nessun riferimento istituzionale dà loro ascolto e nessuna considerazione è riservata al Vallo di Diano, né a livello centrale né a livello territoriale”. “Se il Ministro Orlando – conclude Valentino Di Brizzi – si preoccupa di chiudere un piccolo carcere, anche strategico per posizione geografica, in un momento in cui tutti conosciamo lo stato delle carceri a livello nazionale e il loro sovraffollamento, non possiamo che trarre un’unica conclusione: per il Partito Democratico il Vallo di Diano non esiste, se non come bacino di voti da raccogliere e portare fuori”.-italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento