18/04/17

18 APRILE 2017 Da Sassano a Pechino.Felice Trotta, giovane sassofonista,scelto per suonare nella capitale cinese


Felice Trotta è un giovanissimo talento del Vallo di Diano, con una forte passione per la musica e per lo strumento che lo sta accompagnando in un’entusiasmante avventura in terra orientale. A soli 19 anni è partito da Sassano, il paese in cui vive insieme alla sua famiglia, per raggiungere Pechino dopo essere stato scelto per far parte di un’orchestra di sassofoni che si sta esibendo in questi giorni proprio nella capitale cinese. A suonare per il pubblico orientale sono 12 giovani promesse della musica classica nazionale in tournée sotto la direzione dei Maestri Mondelci, Venturi e Domizi. Tra i talentuosi musicisti italiani anche il giovane sassofonista sassanese che studia il livello superiore del Conservatorio “Gioacchino Rossini” di Pesaro, allievo del Maestro Federico Mondelci, tra i massimi riferimenti al mondo per ciò che concerne lo studio del sassofono classico. Felice e i suoi compagni d’avventura musicale sono partiti agli inizi di aprile e si esibiranno a Pechino fino al 20, impegnati nei concerti alla facoltà di Musicologia della Normal University e in quello all’interno del rinomato Conservatorio della capitale. E’ di sicuro un ennesimo importante successo quello che in questi giorni sta vivendo il talentuoso sassofonista valdianese già vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui la prestigiosa borsa di studio del Festival delle Nazioni di Città di Castello (PG) come “Miglior sassofonista”. – Chiara Di Miele –ondanews-

0 commenti:

Posta un commento