19/01/17

Sala Consilina: furto di rame e ferro all’interno di un deposito. Arrestati due rumeni


I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Tenente Davide Acquaviva, nella giornata di ieri hanno tratto in arresto due uomini di nazionalità rumena per il reato di furto. I due, legati anche da un rapporto di parentela, hanno messo a segno un furto di rame, ferro ed altro materiale che si trovava stoccato all’interno di un deposito. Questa mattina presso il Tribunale di Lagonegro si è svolta l’udienza di convalida degli arresti. Entrambi hanno patteggiato la pena. Uno dei due arrestati, incensurato, è stato condannato alla pena di 5 mesi di reclusione e 270 Euro di multa con pena sospesa, per l’altro invece la condanna è stata ad 8 mesi di reclusione, 600 Euro di multa e la conversione della pena in lavori di pubblica utilità. Entrambi sono stati rimessi in libertà. – Erminio Cioffi –ondanews-

0 commenti:

Posta un commento