25/10/16

Sassano: cane chiuso in un sacchetto e abbandonato. Salvato da due bambini


Cane chiuso in un sacchetto della spazzatura e gettato in un fossato. E’ quanto accaduto qualche giorno fa, nella zona periferica di Sassano, dove una cagnolina è stata salvata in extremis da alcuni bambini. La vita della piccola Hope, ribattezzata così dai volontari, sembrava destinata a terminare in questo modo terribile se non fosse stato per la presenza dei bambini che, allertati dai guaiti della bestiola, hanno scongiurato il peggio salvandole la vita. I bambini, dopo aver recuperato la cucciola, una meticcia di circa un mese, hanno provveduto a portarla dalla nonna. La donna, tramite conoscenze, ha provveduto ad allertare la fitta rete di volontari che ormai da anni sono presenti sul territorio del Vallo di Diano. Hope, è stata così presa in affido da una volontaria e curata: le condizioni fisiche della cagnolina non hanno destato preoccupazione, se non lo shock per la brutta esperienza vissuta. Una storia senz’altro a lieto fine che ha conquistato tutti e ha permesso in breve tempo che la piccola trovasse una famiglia che l’accogliesse. L’ennesima storia che vede ancora una volta vittima l’amico dell’uomo per eccellenza: solo qualche mese fa, a Sanza, un cane fu ritrovato impiccato alle pendici del Monte Cervati. – Claudia Monaco – ondanews -

0 commenti:

Posta un commento