27/10/16

Sala Consilina: boom di auto senza assicurazione.


Il Codice della Strada esiste per molti, ma non per tutti. Questa è la prima considerazione fatta al termine di una piccola inchiesta sulle assicurazioni di responsabilità civile verso terzi, obbligatorie per tutti i veicoli a motore. I dati venuti fuori da una verifica a campione, fatta a Sala Consilina nell’arco di una mattinata, sono a dir poco preoccupanti. Utilizzando uno dei servizi online per la verifica della copertura assicurativa delle auto, attraverso l’inserimento del numero di targa del veicolo, è venuto fuori che su 60 targhe inserite, ben 12, ossia il 20% delle auto, sono risultate essere sprovviste di copertura assicurativa. Le targhe si riferiscono ad auto che stavano circolando oppure parcheggiate in aree pubbliche. Nelle immagini è possibile vedere l’esito del controllo su alcune auto. Qualcuno potrebbe dire che le cifre non sono attendibili perché l’assicurazione potrebbe essere stata rinnovata proprio nel giorno in cui è stato fatto il controllo e quindi, per questo motivo, i dati non erano ancora inseriti nella banca dati. Proprio per avere la certezza che la copertura assicurativa fosse realmente mancante, il controllo sulle stesse targhe è stato rifatto dopo una settimana ed il risultato è stato sempre lo stesso: “Il veicolo non risulta assicurato”. – Erminio Cioffi – ondanews -

0 commenti:

Posta un commento