Passa ai contenuti principali

Referendum, sabato 15 ad Atena Lucana il M5S in campo per il NO: “Tutto quello che c’è da sapere”

In vista del Referendum sulla Riforma Costituzionale fissato per il 4 dicembre 2016 gli Attivisti del Movimento 5 Stelle iscritti ai meetup Amici di Beppe Grillo Attivisti Sala Consilina, Amici di Beppe Grillo Tanagro, Alto e Medio Sele e Amici di Beppe Grillo Polla organizzano l’incontro pubblico “RIFORMA COSTITUZIONALE – tutto quello che bisogna sapere” presso l’Auditorium di Atena Lucana Scalo (SA) il giorno 15 ottobre p.v. alle ore 19.00“L’obiettivo di questo incontro -fanno sapere gli organizzatori- è informare i cittadini sugli effetti della legge di revisione Renzi-Boschi che prevede di modificare 47 articoli su un totale di 139, un processo che se passasse darebbe vita ad una nuova Costituzione del tutto diversa da quella approvata dall’Assemblea Costituente nel 1948, una riforma illegittima dove al potere costituente si sostituisce il potere costituito, dove al potere sovrano si sostituisce il potere di revisione. Una Costituzione, degna di questo nome, deve garantire a maggioranze e minoranze idonee regole di convivenza civile, pari diritti e opportunità, anche se divisi da contrapposizioni ideologiche”.Secondo gli attivisti del M5S La nuova Costituzione proposta da Renzi-Boschi divide e frammenta, perché approvata da una piccola minoranza che grazie alla legge elettorale Porcellum, dichiarata incostituzionale, la trasforma in una fittizia maggioranza assoluta.“Una minoranza -sottolineano gli attivisti del M5S- che impone con prepotenza una riforma sminuendo un Parlamento, espropriandolo delle sue funzioni e riducendolo ad un organo di ratifica delle decisioni di governo. Una riforma che viene percepita come un atto di sopraffazione. L’aspetto più preoccupante di questa riforma è quello del superamento del bicameralismo paritario che avviene con un monocameralismo imperfetto poiché la seconda Camera non è del tutto abolita ma sostituita da un Senato eletto dai Consigli regionali e non dai cittadini, come vorrebbe il principio della sovranità popolare, inoltre, dotato di molteplici competenze legislative complica il procedimento di approvazione delle leggi, al contrario della semplificazione vantata dalla propaganda di governo. Una perfetta autocrazia che riduce la partecipazione e la rappresentanza dei cittadini nelle Istituzioni”.Partecipano a questo incontro, per informare e sensibilizzare i cittadini sul Referendum e sui possibili scenari che potranno aprirsi sul destino del Governo e dell’intera legislatura in caso di vittoria del “NO”, i parlamentari del Movimento 5 Stelle: Sen. Laura Bottici, VI Commissione permanente Finanza e Tesoro, Sen. Alberto Airola, VI Commissione permanente Finanza e Tesoro, Sen. Andrea Cioffi, VIII Commissione permanente Lavori Pubblici e Comunicazioni, l’On. Angelo Tofalo IV Commissione Difesa, il consigliere regionale M5S Michele Cammarano, Commissione agricoltura e con la partecipazione di Nicola D’Angelo, professore Università di Roma LUMSA. All’iniziativa sono invitati a partecipare Sindaci, amministratori locali, enti e associazioni.-italia2tv-

Commenti

Post popolari in questo blog

La rotonda di Caggiano è maledetta per i camion: un altro autoarticolato di traverso

C’è qualcosa che non va alla rotonda di Caggiano. Infatti questa mattina, poco dopo l’alba, un altro camion si è girato e si è posizionato in modo perpendicolare rispetto alla carreggiata. Per fortuna nessuna conseguenza per il conducente del mezzo pesante ma ancora una volta disagi per la circolazione stradale. Ancora una volta perché quel tratto di strada vede spesso incidenti simili. Solo una settimana fa un altro camion si è intraversato e sono servite diverse ore di lavoro per liberare il tratto stradale. Occorreranno delle verifiche, quindi.-italia2tv-

Sala Consilina : L'attrice Cristina Cappelli approda alla Scuola di Teatro "Paolo Grassi" di Milano

La Cooperativa Culturale La Cantina delle Arti comunica che una delle giovani attrici della Compagnia, Cristina Cappelli (nella foto con il maestro Enzo D'Arco), approda, dopo una dura selezione, alla Scuola di Teatro "Paolo Grassi" di Milano. Cristina si è avvicinata, a soli 14 anni, al Teatro della Cantina attraverso uno dei tanti Laboratori teatrali organizzati. Successivamente è entrata a far parte della Compagnia teatrale "La Cantina delle Arti": il Maestro Enzo D'Arco, capo-comico della Compagnia, ne ha scoperto le potenzialità e l'ha sempre sostenuta, fino al raggiungimento di questo importante traguardo. "La Cantina delle Arti si pone come baluardo Culturale-Artistico non solo per le attività proposte ma anche per la capacità di offrire ai giovani opportunità di formazione e di inserimento nel mondo dell'Arte teatrale - dicono i componenti della Compagnia - Ancora congratulazioni alla nostra Cristina Cappelli e come noi teatranti di…

Buonabitacolo (SA) : Perquisita questa mattina la casa di Giancarlo Guercio

Perquisita questa mattina su disposizione della Procura della Repubblica di Sala Consilina, la casa del segretario di Sinistra Ecologia e Libertà del Vallo di Diano-Golfo di Policastro, Giancarlo Guercio. Due agenti della Questura si sono prima recati presso l’abitazione della madre a Buonabitacolo e poi, in base alle informazioni della donna, presso l’abitazione di Policastro dove da qualche tempo vive Giancarlo Guercio. I due agenti hanno sequestrato il PC e alcune cassette, in relazione alla tragica morte del 21enne Massimo Casalnuovo avvenuta il 20 agosto scorso. Appena diffusasi la notizia, su Facebook si è scatenata immediatamente una vera e propria gara di solidarietà nei confronti dell’uomo politico da parte di moltissimi suoi amici, non condividendo un’azione "così forte" nei confronti di una persona animata soltanto dal desiderio di sapere la verità sulla morte di Massimo Casalnuovo, fino ad arrivare a togliergli il suo strumento di lavoro, rappresentato dal perso…