06/10/16

I sindaci del Cilento, Vallo di Diano e Alburni incontrano Vincenzo De Luca


Forse non si erano mai visti tanti amministratori della provincia a sud di Salerno tutti insieme come quelli che ieri pomeriggio si sono riuniti presso il Centro della Biodiversità del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni a Vallo della Lucania per accogliere il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il governatore ha voluto incontrare i Sindaci del territorio di competenza del Parco Nazionale accompagnato dal Presidente dell’Ente, Tommaso Pellegrino, che ha introdotto l’incontro insieme al sindaco di Vallo della Lucania Antonio Aloia e al Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora. Presenti, tra gli altri, anche l’assessore regionale al Turismo Corrado Matera e i parlamentari Simone Valiante e Sabrina Capozzolo. De Luca ha materialmente consegnato nel corso dell’incontro 22 decreti di finanziamento per altrettante opere relative all’assetto idrogeologico e alla viabilità in alcuni Comuni del Cilento per un valore complessivo di 13 milioni di euro. Nessun decreto, però, relativo ad opere da compiersi nel Vallo di Diano e negli Alburni. “Voglio dare un esempio simbolico della svolta nel lavoro della Regione – ha affermato il governatore campano – Cominciamo a dire quello che facciamo senza perdere un minuto di tempo“. “La priorità assoluta che abbiamo è creare lavoro, – ha sottolineato De Luca agli amministratori – utilizzare fino all’ultimo euro che abbiamo. Chi non ha il coraggio di decidere se ne vada a casa. Andate avanti con coraggio e abbiate fiducia nella giustizia, perchè quando avete amministrato con onestà ci sarà qualcuno che saprà valutare il vostro lavoro con correttezza“. Il Presidente Pellegrino, a margine dell’incontro, ha evidenziato soddisfatto il forte segnale di concretezza portato da De Luca durante la sua visita agli amministratori del territorio del Parco. “Sono contento – ha detto Pellegrino – perchè De Luca ci ha dato dei numeri chiari, dei decreti che ricadono sul territorio ed ha assunto un impegno di programmazione reale con tempi certi. Dopo anni finalmente la Regione ritorna ad occuparsi del nostro territorio con il Presidente che viene qui e si confronta con i sindaci per costruire una nuova stagione. Questo ci spinge ad avere più grinta, più determinazione e più coraggio, proprio come De Luca ci ha spronato a fare“. – Chiara Di Miele – ondanews-

0 commenti:

Posta un commento