08/06/16

Smaltiscono illecitamente materiale edile: due denunciati a Padula. Sequestrata maxi area lungo la Ss19

Nel corso delle attività di controllo del territorio nel Vallo di Diano per la repressione dei reati in materiale ambientale ed edilizia, gli uomini del Corpo Forestale dello Stato della stazione di Padula sono intervenuti, su segnalazione pervenuta al numero di emergenza 1515, in località Fontanelle del Comune di Padula lungo la SS19 dove erano in corso lavori di scavo finalizzati all’installazione di un’antenna di telefonia mobile. Durante il blitz, i Forestali hanno accertato che il fondo agricolo interessato dai lavori di scavo, per un superficie di circa 900 metri quadri, era stato utilizzato per smaltire illecitamente circa 1.500 metri cubi di rifiuti provenienti dall’attività edilizia. L’attività di indagine si è conclusa con il sequestro penale dell’area nonché con la denuncia alla Procura della Repubblica di Lagonegro del proprietario e del conduttore del fondo per violazioni alla normativa ambientale ed edilizia.-italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento