18/06/16

Italobus nel Cilento: ecco tutte le informazioni su tariffe e orari

Dal 18 giugno al 12 settembre Italo bus raggiungerà il Cilento. Il progetto denominato Cilento Blu Club promosso dall’Assessorato al turismo della Regione Campania prevede un sistema integrato di trasporto che consentirà un collegamento diretto tra le città del centro/nord italia con il Cilento ed il vallo di Diano con una corsa di andata e ritorno di un Italobus Granturismo da 52 posti dalla stazione di Salerno. Il trasferimento da Salerno con Italobus è gratuito e riservato ai viaggiatori Italo in possesso del biglietto integrato treno + bus, provenienti dalle città di Torino-Milano-Bologna-FirenzeRoma-Napoli. Si potrà acquistare direttamente un biglietto Milano – Castellabate senza alcun sovrapprezzo per la tratta interessata dal trasporto su gomma. Italo si fermerà a Castellabate presso il Parcheggio del campo sportivo “A.Carrano” nei seguenti orari dalle ore 10:36 alle 10:41 e dalle 18:50 alle 18:55. Inoltre, i turisti che viaggiano con Italo, e scelgono di soggiornare per un minimo di 5 notti in una struttura ricettiva che ha aderito all’iniziativa “Scopri il Cilento… al viaggio ci pensiamo noi”, hanno diritto ad un rimborso sul biglietto del treno fino ad un massimo di € 50 per persona. A coloro che decidono di soggiornare almeno due settimane il rimborso sul viaggio di andata e ritorno potrà raggiungere il limite massimo di € 100 per persona. Per maggiori informazioni sull’iniziativa consultare il sito :https://www.italotreno.it/it/destinazioni-orari/italobus/cilento. “Castellabate dà il benvenuto all’estate intensificando la rete dell’offerta e dei servizi – afferma l’Assessore al Turismo Luisa Maiuri. Italobus al 18 giugno e da luglio il Metrò del Mare daranno un’ulteriore possibilità per incrementare i flussi turistici e migliorare l’accessibilità del territorio cilentano. Un sistema di trasporti integrato che sarà la base imprescindibile sulla quale poter sviluppare una sempre più intensa strategia di incoming attraverso la sinergia tra gli enti.”-italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento