06/05/16

Sala Consilina: il campus scolastico sta per diventare realtà. Presentato a Roma il concorso di idee progettuali Prevista anche la costruzione di una piscina e di un auditorium

Il polo scolastico di Sala Consilina sta per diventare realtà grazie al finanziamento di 13,5 milioni di Euro stanziato dal Ministero dell’Istruzione, attraverso l’INAIL, nell’ambito dell’iniziativa “Scuole innovative”. Questa mattina a Roma alla presenza del Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Stefania Giannini è stato presentato il concorso di idee “Scuole innovative” che vedrà impegnati architetti e ingegneri nella realizzazione di proposte di progetti per istituti scolastici sicuri e moderni. Il concorso individua e premia i migliori progetti per ognuna delle aree, 52 in tutta Italia, e dovranno essere poi gli enti locali dei siti prescelti, a proseguire nel percorso di progettazione e realizzazione dei progetti premiati. Previsto nel 2017 l’inizio dei lavori. A Roma in rappresentanza del Comune di Sala Consilina è andata l’assessore alla scuola Domenica Ferrari. “E’ motivo di grande orgoglio per noi l’aver avuto un finanziamento così corposo – ha dichiarato l’assessore Ferrari – Sala Consilina si è piazzata al primo posto nella graduatoria delle domande ammesse al finanziamento”. Il progetto prevede il collegamento fra i quattro istituti superiori cittadini (Liceo Classico “Cicerone”, Istituto Tecnico Industriale “Gatta”, Istituto Tecnico per Geometri “De Petrinis” ed Istituto Tecnico per l’Agricoltura). E’ previsto l’abbattimento e la costruzione ex novo dell’ITIS. “Sala Consilina – ha sottolineato il sindaco Francesco Cavallone – grazie a questo finanziamento avrà delle scuole moderne e a misura di studente. Tra le nuove opere è prevista la costruzione di una piscina e di un auditorium”. – Erminio Cioffi ondanews -

0 commenti:

Posta un commento