15/04/16

Sala Consilina, ancora vandali in azione: fanno scempio ai Giardinetti di Trinità

Ancora atti vandalici a Sala Consilina. Questa volta ad essere presi di mira sono stati i giardinetti di Trinità, che proprio pochi giorni fa erano stati oggetto di una accurata pulizia e manutenzione da parte dell’Amministrazione Comunale e dell’Assessorato all’Ambiente, che li aveva restituiti ai bambini e alle famiglie nelle migliori condizioni. Purtroppo ci hanno pensato i soliti idioti a rovinare la festa e la gioia di tanti giovanissimi che trovano nella Villa Comunale di Trinità il luogo ideale per trascorrere momenti spensierati e piacevoli di gioco e di socializzazione. Non a caso sono stati proprio alcuni di questi giovani che abitualmente frequentano i Giardinetti, a chiamare la nostra redazione per segnalare lo scempio appena scoperto. Hanno le lacrime agli occhi Martina, Erika, David e Francesca che sentono i giardini un pò anche casa loro e non si capacitano di un gesto distruttivo senza senso che li ha lasciati amareggiati e dispiaciuti. I vandali si sono accanito contro le pareti in legno della struttura che ospita il punto di ristoro sfondandole in più punti, hanno rotto la porta dei bagni e si sono accaniti perfino sui giochi. E poi, non contenti, hanno riempito le pareti esterne della struttura di scritte per le quali probabilmente sono stati utilizzati pennarelli indelebili. Nemmeno il tetto della struttura è stato risparmiato da scritte volgari e senza senso. Insomma danni consistenti che costeranno altro denaro alle casse comunali, a pochi giorni di distanza dall’episodio verificatosi al PalaZingaro con la distruzione di una decina di porte in vetro e ferro. Azioni senza senso, vigliaccate compiute contro beni pubblici e quindi contro tutta la comunità che lasciano senza parole e procurano un grande dispiacere. Si dice disgustato da quanto accaduto l’Assessore all’Ambiente di Sala Consilina Vincenzo Garofalo, che ora dovrà programmare nuovi interventi straordinari e che promette lotta senza quartiere ai vandali che imperversano a Sala Consilina. Ma i più dispiaciuti sono proprio i giovani fruitori della Villa. -italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento