08/04/16

Gli operai della Ergon bloccano la “rotonda” di Atena Lucana: “Dateci gli stipendi”

È in corso presso la rotonda di Atena Lucana Scalo la manifestazione di protesta dei lavoratori della Ergon S.P.A. per il mancato pagamento di numerosi stipendi e anche per il paventato licenziamento di almeno 29 di loro. Dopo la protesta avvenuta nei giorni scorsi nella sede della Ergon, nella zona industriale di Polla, dove quattro lavoratori per tre giorni sono rimasti su una torretta, dalla quale sono scesi solo nella giornata di ieri grazie anche alle rassicurazioni ricevute da parte del vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro, Mons. Antonio De Luca e dal Presidente designato del Parco Tommaso Pellegrino, oggi gli operai si sono spostati ad Atena Lucana per cercare di sensibilizzare la comunità valdianese e ottenere risposte concrete in merito al pagamento delle mensilità non corrisposte ormai da diversi mesi. “Vogliamo i nostri stipendi”, questo il grido di protesta dei lavoratori presenti questa mattina.-italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento