11/03/16

Sala Consilina, pullman “impazzito” semina il panico al Terminal Bus: sfiorata una strage

Pullman impazzito, senza autista a bordo e fuori controllo al Terminal Bus di Sala Consilina, si schianta prima contro un’auto parcheggiata, e poi termina la sua corsa impazzita di traverso sulla SS 19, urtando contro un cordolo di cemento posto al margine della carreggiata. Poteva davvero essere tragico il bilancio di quanto accaduto giovedì sera poco dopo le 20:00 al Terminal Bus salese, e solo un miracolo ha evitato pesanti conseguenze per le persone.Chi ha assistito a quanto accaduto ancora sotto shock e non si capacita di quello che è capitato. Il pullman era vuoto e parcheggiato nell’aerea di parcheggio del Terminal, quando per cause in corso di accertamento ad un certo punto i freni hanno ceduto, ed è iniziata la corsa impazzita e senza controllo del pesantissimo mezzo privo di autista.Il Pullman ha percorso tutta l’area nella quale si effettua la salita e la discesa dei passeggeri a bordo dei mezzi, per fortuna in quel momento non utilizzata.Una Fiat Panda parcheggiata è stata letteralmente travolta e trascinata per diversi metri dal Pullman, un bisonte d’acciaio le cui ruote da quanto hanno raccontato i presenti emettevano scintille al contatto con l’asfalto.Impossibile fermare la sua corsa impazzita: il pullman è piombato nel mezzo della SS 19, e solo davvero un miracolo ha impedito che in quel momento transitassero veicoli. L’urto finale ha visto il mezzo sbattere contro i cordoli di cemento ai margini della carreggiata ed incastrarsi tra due pilastri, dopo aver divelto anche un palo della luce elettrica. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. La presenza del mezzo posto di traverso ha completamente ostruito per diverso tempo la carreggiata della SS 19, causando inevitabili disagi alla circolazione.- italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento