08/03/16

Sala Consilina: negozio cinese con lavoratori in nero e videosorveglianza senza autorizzazioni. Multa di 8000 euro

Continuano i controlli da parte della Compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Emanuele Corda e con il supporto dei Carabinieri Nucleo Ispettorato del lavoro di Salerno. Lo scorso week-end, a Sala Consilina, è stato ispezionato un negozio per articoli da casa, riscontrando nei confronti del titolare di origini cinesi una violazione di carattere penale. All’interno dello stabile, infatti, è stato installato un impianto di videosorveglianza senza avere richiesto la prevista autorizzazione alla direzione territoriale del lavoro. Inoltre è stata accertata la presenza di due lavoratori in nero, elevando una sanzione pari ad 8000 euro, il cui mancato pagamento comporterà la sospensione dell’attività. – ondanews –

0 commenti:

Posta un commento