18/01/16

Verso le elezioni di Padula. Rienzo: “Mi ricandido per costruire un gruppo di persone per bene”

Continuano le grandi manovre a Padula in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera. Stavolta è Settimio Rienzo, consigliere comunale di minoranza a uscire allo scoperto e ad annunciare la sua candidatura. “Ho da sempre amato la Politica perché penso sia lo strumento principale che abbiamo per cambiare il futuro di un popolo, di una comunità, di un paese.E’ grazie ad essa – ha scritto sul suo profilo Facebook -, che si riesce ad immaginare il percorso di sviluppo, a dare una visione ad un territorio ed a costruire le condizioni per creare lavoro e benessere. Con queste convinzioni mi sono candidato per la prima volta alle elezioni comunali del maggio 2011 con una lista civica. Dopo la sconfitta, ho cercato di studiare ed approfondire dall’interno i meccanismi, a volte complessi, che regolano la Pubblica Amministrazione in Italia e circa tre anni fa ho dichiarato la mia indipendenza in seno al Consiglio Comunale”. E poi ha aggiunto: “Mi sento distante dalle vecchie logiche della classe dirigente locale, logiche che sono una trappola per lo sviluppo e che di fatto non permetteranno mai di trasformare la realtà attraverso l’azione pubblica. Sono convinto, infatti, che la conquista del vero sviluppo dipenda in tutto e per tutto dalla libera azione di uomini e donne che si uniscono per un obiettivo comune. Questa esigenza di cambiamento è alla base della mia partecipazione alla prossima tornata elettorale. Con coraggio possiamo costruire un gruppo di persone perbene in grado di garantire un futuro migliore ai nostri figli. Si parte verso Padula 2016″. Naturalmente occorrerà capire Rienzo, figura di spicco dei Rinnovatori democratici, in quale lista vorrà schierarsi e soprattutto con che ruolo. -italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento