14/01/16

Liceo artistico di Teggiano senza riscaldamento e internet. Il consigliere comunale chiede l’intervento di Canfora: “E’ una scuola d’eccellenza, intervenga”

Il consigliere comunale di Teggiano, Vitantonio Cobucci, ha scritto al presidente della Provincia Giuseppe Canfora per denunciare i disservizi che stanno vivendo gli studenti del “Pomponio Leto”. Nel Liceo artistico – a causa di alcuni intoppi con le gare d’appalto – infatti  mancano i termosifoni e il collegamento a internet. Per questo motivo Cobucci ha deciso di rivolgersi direttamente all’ente gestore delle scuole. “Sono purtroppo costretto a segnalare – scrive Cobucci – un gravissimo disservizio che vede coinvolto un istituto scolastico di Teggiano: il Liceo artistico”. Cobucci elenca la serie di risultati ottenuti dall’indirizzo scolastico. “Un istituto prestigioso, riconosciuto e premiato più volte a livello nazionale per la capacità dei propri allievi. Dopo dieci anni di innumerevoli sforzi da parte Vostra e soprattutto grazie alla caparbietà del dirigente scolastico – aggiunge Cobucci – Rocco Colombo nel 2015 si è evitato che la struttura diventasse l’ennesima opera incompiuta”. E quindi la problematica. Tale problema, ricordiamo, nei giorni scorsi ha portato gli studenti a protestare con uno sciopero bianco tra i corridoi della scuola che si è concluso solo dopo un incontro con il dirigente scolastico. “Ad oggi – denuncia il consigliere – l’istituto nonostante tutti gli sforzi compiuti non dispone di attacco per il riscaldamento e del collegamento a internet. Presidente – termina Cobucci – mi rivolgo a lei per avere risposte celeri a queste gravi lacune dando così la possibilità all’istituto e ai suoi allievi di essere ancora una volota protagonisti tra le eccellenze italiane”.-italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento