07/10/15

Si finge funzionario dell’Inps e tenta di truffare un 78enne di Sala Consilina

Nuovo tentativo di truffa nel Vallo di Diano. Vittima questa volta un 78enne di Sala Consilina residente nel centro storico della città. E’ successo nella mattinata di ieri quando l’anziano signore, che era solo in casa, ha ricevuto la visita di un presunto funzionario dell’Inps. Un uomo sui trent’anni, con aspetto distinto, voleva consegnare un assegno riportante una grossa cifra di denaro in cambio di 1.300 euro da parte del padrone di casa. Il truffatore ha persino finto di chiamare il figlio della vittima per convincerlo ulteriormente a consegnare l’alta cifra. Ma è stato proprio quello il passo falso. Il 78enne si è infatti insospettito su come il funzionario dell’Inps potesse avere il numero di cellulare del figlio e ha invitato l’uomo a lasciare l’abitazione spiegando di non avere quella cifra a disposizione. L’anziano signore ha poi chiamato il figlio il quale non aveva ricevuto nessuna telefonata da parte dell’Inps. Prontamente il figlio della vittima ha avvertito i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che si sono recati presso l’abitazione del 78enne per tutti gli accertamenti del caso. Questo è solo l’ennesimo caso di truffa che si verifica nel Vallo di Diano. L’invito è quello di fare attenzione a queste persone e a denunciarle immediatamente. Diffidate da chi chiede somme di denaro e avvertite immediatamente le forze dell’ordine.-italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento