22/10/15

Sassano, domenica 25 il torneo di beneficenza dedicato a Nick Di Brizzi

Mancano pochi giorni al torneo di beneficenza organizzato dall'Associazione Attivamente di Silla di Sassano presieduta da Valentino di Brizzi su iniziativa del gruppo giovani guidato da Gaetano Petrizzo per la raccolta fondi da destinare alle cure del loro giovane concittadini Nick Di Brizzi. Nick in questi giorni è stato sottoposto al duplice trapianto polmonare, necessario per continuare a vivere dopo aver sofferto da piccolissimo di fibrosi cistica polmonare che aveva ridotto entrambi i suoi polmoni in dimensioni piccolissime. Nick, originario di Sassano ma che vive a Los Angeles, era inserito da tempo in lista d'attesa e le sue attuali condizioni ne rendevano necessario il trapianto. La chiamata è giunta lo scorso fine settimana dallo Stanford University Hospital per annunciargli di aver ricevuto i polmoni da un donatore. Grazie ad una persona che sfortunatamente è venuta a mancare la sua vita è stata salvata. Le condizione dei suoi polmoni, ormai , gli impedivano di respirare e a breve neanche i macchinari sarebbero riusciti a mantenerlo in vita. Nick, dopo il trapianto effettuato subito dopo il suo arrivo presso lo Stanford Hospital, ora potrà tornare ad una vita normale. Ci vorrà ancora del tempo e tante cure e uno sforzo economico non indifferente per sostenerlo. In suo soccorso, soprattutto per le spese da sostenere sono giunti i suoi giovani concittadini di Sassano con una raccolta fondi proprio da destinare alle spese per l'acquisto dei farmaci antirigetto. Nick, a causa del peggiorare della sua malattia, diversi mesi fa ha dovuto lasciare il lavoro, l'unico che permetteva un'entrata economica alla famiglia. Per tutte queste ragioni, nel Vallo di Diano è partita una gara di solidarietà su iniziativa dei giovani di Attivamente e sin da subito condivisa pienamente anche dal presidente dell'Associazione Di Brizi che ha coinvolto in primis il Vescovo della Diocesi di Teggiano Policasto Mons. Antonio De Luca che ha subito abbracciato l'iniziativa dei giovani di Sassano elogiando la sensibilità mostrata dai suoi ragazzi per aver voluto impegnarsi a sostegno di un concittadino sofferente. Accanto al vescovo e all'associazione, in campo a sostegno di Nick anche le Forze dell'Ordine con Carabinieri, Polizia e Vigili del Fuoco, grazie ala disponibilità rispettivamente del Capitano Emanuele Corda, dell'Ispettore capo Rufino Tortora e del responsabile del distaccamento dei caschi rossi di Sala Consilina Luigi Morello. Importante e fondamentale poi il supporto delle due BCC del territorio la Banca Monte Pruno con il direttore Michele Albanese e la BCC di Buonabitacolo con il suo direttore Angelo De Luca che, oltre a dare il loro sostegno al torneo di beneficenza, hanno anche aperto dei conti correnti gratuiti per la raccolta fondi destinati a Nick Di Brizzi. Non poteva mancare in questo il supporto del Comune di Sassano che ha patrocinato l'evento. Domenica 25 ottobre il gran finale di questa lunga maratona di solidarietà con il torneo che avrà inizio alle ore 9,30 del mattino con la fase preliminare che vedrà scontrarsi le 6 squadre partecipanti al torneo, mentre nel pomeriggio a partire dalle ore 17,00 il gran finale con il triangolare. Il torneo si terrà presso lo stadio comunale San Giovanni di Sassano grazie alla disponibilità dell'amministrazione comunale guidata dal Sindaco Tommaso Pellegrino -unotv-

0 commenti:

Posta un commento