17/10/15

Padula aderisce all’Organizzazione mondiale delle Città Unesco per incrementare il turismo

La città di Padula aderisce all’Organizzazione mondiale delle Città Unesco. L’Organizzazione , che riunisce circa 250 città che hanno nel proprio territorio un sito iscritto nella lista del Patrimonio mondiale dell’Unesco, ha diversi obiettivi: contribuire all’applicazione della Convenzione sulla protezione del patrimonio mondiale, favorire la crescita sia a livello regionale che internazionale della cooperazione e dell’interscambio di informazioni e conoscenza, ricercare e adottare le migliori soluzioni pratiche per la gestione dei siti, sensibilizzare la popolazione rispetto alla protezione, tutela e conservazione del patrimonio. L’adesione alla rete, avvenuta nell’ambito del progetto denominato “Valorizzazione e gestione integrata del Grande attrattore culturale e sito Unesco Certosa di San Lorenzo unitamente a Padula, suo contesto di riferimento”, finanziato dal POR FESR Campania 2007-2013, può comportare significativi vantaggi, come si legge nella delibera di giunta comunale dell’8 ottobre scorso, specialmente in ordine all’ampliamento sui mercati nazionali e internazionali della domanda del bene culturale Certosa in quanto sito Unesco, intercettando e rafforzando la domanda turistica nella città di Padula.-italia2tv-

0 commenti:

Posta un commento